• 90 anni di Anas

Tu sei qui

90 anni di Anas

1928-2018: 90 anni di Anas   

Viaggiamo insieme a voi dal 1928, accompagnando lo sviluppo del Paese anche sotto il profilo della crescita culturale e sociale.

Novant’anni di storia e una nuova sfida di innovazione e crescita al servizio del Paese come parte integrante del polo delle infrastrutture e dei trasporti nato con l’ingresso nel Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.

E’ questo il quadro in cui celebriamo il 90° anniversario di Anas, che nasce con la legge 17 maggio 1928, n. 1094 istitutiva dell’A.A.S.S., Azienda Autonoma Statale della Strada.

In questo 2018 vogliamo raccontare la nostra storia che è anche la storia di tutti gli Italiani.

Le celebrazioni hanno preso il via il 22 gennaio 2018 con l’incontro al Quirinale con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Leggi il comunicato stampa

 

KEY CONCEPT E LOGO

Da 90 anni uniamo l’Italia” è il claim della campagna istituzionale del novantesimo che accompagnerà le celebrazioni.

Anas costruisce la crescita, lo sviluppo, il progresso e il futuro del Paese. Dal 1928, la nostra rete viaria e infrastrutturale ha reso possibili incontri, scambi, relazioni, condivisione, conoscenza e cultura comune.

Il 90° anniversario è l’occasione in cui celebriamo e orgogliosamente condividiamo con il Paese, le nostre radici storiche, il ruolo strategico in una prospettiva di futuro.

Visivamente, il messaggio è rappresentato da una linea obliqua e due linee curve che si intersecano in un quadrato, dove semioticamente si crea lo “snodo” della rete che ospita il numero 90.

 

LE INIZIATIVE PER CELEBRARE I 90 ANNI DI ANAS 

L’incontro al Quirinale segna l’avvio di un ampio programma di iniziative ed eventi per raccontare la storia di Anas e la nuova mission all’interno del Gruppo FS Italiane.

Il piano delle celebrazioni del novantesimo si focalizza su una serie di iniziative e progetti culturali volti a valorizzare una nuova, moderna e più efficiente azienda, ponendo in risalto il ruolo svolto negli anni connettendo generazioni, luoghi e persone.

 

Vi presentiamo alcune delle iniziative previste nel corso delle celebrazioni.

 

Master di giornalismo “Connettere l’Italia”

I media sono un partner importante, protagonisti nel raccontare l’Italia. In collaborazione con il Centro di Documentazione Giornalistica e con il patrocinio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, abbiamo organizzato il corso di specializzazione per giornalisti “Connettere l’Italia” in quattro appuntamenti.

I primi tre incontri si sono tenuti a Roma il 15 novembre 2017, il 10 gennaio e il 18 aprile 2018 rispettivamente sui temi “Prospettive, procedure e norme delle infrastrutture nei trasporti. Nozioni e strumenti per interpretare un settore economico sempre più strategico", “Emergenze e infrastrutture: la gestione delle crisi, dai terremoti alle calamità naturali” e "Il Codice degli appalti e l’iter di realizzazione delle infrastrutture".

Il programma si è concluso con l'ultima data del 21 novembre sul tema "La manutenzione delle infrastrutture: l’investimento che non fa notizia ma strategico per il sistema Paese".

 

MUVIAS, Museo Virtuale Anas

La celebrazione dei 90 anni di Anas è l’occasione per il go live di MUVIAS, il museo virtuale di Anas, uno spazio web dinamico che racconta la storia del nostro Paese attraverso la storia di Anas: la crescita economica e sociale dell'Italia e quella della sua rete viaria. Il museo virtuale viene sviluppato in collaborazione con ITABC CNR, l’istituto per le tecnologie applicate ai beni culturali, e la società Riversman, partner per lo sviluppo tecnologico, e raccoglie contributi anche da altri operatori pubblici e privati, rappresentando quindi anche un aggregatore di contenuti che saranno messi a sistema per anni e per temi. 

Vai al sito Muvias.it

 

Rai Storia: il documentario

In collaborazione con Rai Storia realizziamo un documentario che narra come, dall’inizio del ‘900 a oggi, l’Italia sia diventata un Paese moderno e industrializzato e come la società si sia trasformata parallelamente allo sviluppo delle infrastrutture. Video storici e interviste a professionisti ed esperti faranno da corollario alla narrazione.

Il documentario è stato presentato in anteprima il 20 marzo a Roma, presso la Casa del Cinema: leggi il comunicato stampa

 

Sky Sport: “Le Strade della Passione”

In collaborazione con SKY realizziamo il format “Le Strade della Passione”. Un format TV in sei puntate che va in onda all’interno del magazine “Icarus 2.0” dedicato a chi ama gli sport outdoor, sulla piattaforma Sky Sport HD.

Il format si propone di valorizzare le strade come le vie migliori per seguire la propria passione: il collegamento tra uomo e sport, tra mare e montagna. Sei episodi su sei strade statali famose e affascinanti: si parla della strada statale 38 dello Stelvio, della 51 Alemagna, del Moncenisio/Monginevro, dell’Aurelia, della Sorrentina-Amalfitana e della Tirrena inferiore. In ogni episodio de “Le Strade della Passione” il focus sportivo varia secondo il contesto (corsa, bici da corsa e bici elettrica, sci, ciaspole, ecc..) e ogni strada viene raccontata nelle sue connotazioni geografiche, storiche e artistiche.

Le puntate vanno in onda da febbraio a aprile 2018.

Le puntate sono disponibili anche sul canale YouTube di Icarus Sky Sport all'interno della Playlist "Le Strade della Passione" e sulla nostra pagina Facebook.

 

Comunità di Sant'Egidio: "Le Strade della Solidarietà"

La Comunità di Sant'Egidio, nata a Roma nel 1968, è costantemente impegnata in programmi di assistenza alle fasce più deboli della popolazione in Italia e in oltre 70 paesi dei diversi continenti. Attraverso il Progetto "Le Strade della Solidarietà", Anas costruisce una strada non solo fisica ma anche umana e sostiene la Comunità partecipando alla cena a favore dei poveri organizzata il 6 aprile alla mensa di via Dandolo, a Trastevere (Roma), ad aprile. Scopri di più sul sito della Comunità di Sant'Egidio.

 

Ansa: volume fotografico

Grazie ad una collaborazione con Ansa, pubblichiamo un volume di scatti fotografici storici, che raccontano l’identità del nostro Paese, attraverso gli eventi che hanno segnato la società italiana. Un racconto visivo di come si è evoluta la storia delle infrastrutture, dell’Italia e degli italiani. Lo abbiamo presentato l'8 marzo alla Triennale di Milano, leggi di più.

 

Il francobollo celebrativo

Per celebrare l’azienda come una delle eccellenze del sistema produttivo ed economico italiano abbiamo emesso un francobollo su “Anas 90 anni”. Approfondisci nel comunicato stampa.

 

Roadshow

“Congiunzioni” è il titolo del roadshow, un viaggio per l’Italia che tocca otto città protagoniste del passato, del presente e del futuro della storia delle infrastrutture e dei trasporti del Paese. Da aprile a maggio, un mezzo personalizzato in movimento su un itinerario simbolico attraversa la rete del Paese per diffondere la cultura della sicurezza, promuovere la valorizzazione turistica dei grandi itinerari Anas, raccontare la storia delle strade e dell’azienda e le nuove tecnologie per la mobilità del futuro. Si parte da Milano con un evento culturale, la mostra “Mi ricordo la strada” presso la Triennale di Milano, e si continua sul truck personalizzato toccando sette diverse città. Nell’ultima tappa del roadshow a Catania, l’evento “Innovation days” presenta le nuove tecnologie Anas per le strade intelligenti, coinvolgendo eccellenze nel campo dell’innovazione.

È possibile seguire tutte le tappe del roadshow #congiunzioni sul sito dedicato: www.congiunzionianas.it