• Immagine aerea di uno svincolo autostradale

Tu sei qui

La rete Anas

La rete viaria di interesse nazionale che gestiamo comprende oggi 32.395,615 km di strade statali e di autostrade, svincoli e strade di servizio.

Dati aggiornati al: 16/11/2022
Autostrade:
1.220,801 Km
Raccordi autostradali:
354,280 Km
Strade Statali:
25.358,466 Km
Strade in corso di classifica o declassifica (NSA):
289,311 Km
Svincoli e Complanari:
5.172,757 Km
Totale:
32.395,615 Km

Autostrade e raccordi autostradali: con circa 1300 chilometri di autostrade e raccordi, non a pedaggio, siamo il secondo gestore nazionale. Inoltre, in base all’art. 7-ter della legge n. 108/2022, gestiamo temporaneamente le autostrade a pedaggio A24 e A25, tra Lazio e Abruzzo, per oltre 281 km.

Strade statali: gestiamo il 90% delle strade statali italiane: oltre 25mila km, di cui 571 km in «service»; la rete stradale è diffusa sul territorio nazionale con una forte concentrazione al Sud.

Strade in corso di classifica o declassifica: dove c’è una nuova strada Anas, il tratto sostituito da variante resta in gestione col nome di NSA fino alla nuova classificazione. Sono denominate NSA anche le strade provinciali conferite alla gestione Anas nel piano “Rientro Strade”.

Svincoli e complanari: sono le strade di servizio e gli allacci stradali della nostra rete che permettono il raccordo tra la viabilità statale e locale.


Uno sguardo alla normativa

Le strade e autostrade gestite direttamente da Anas sono state individuate dal Decreto Legislativo 29 Ottobre 1999 n.461 e successive modifiche. Inoltre, Anas gestisce anche alcune strade delle Regioni a statuto speciale Sicilia e Sardegna, che non fanno parte della rete nazionale indicata da questo decreto.

A seguito di convenzioni sottoscritte con gli Enti locali, l’Azienda ha inoltre in gestione in regime di “service” alcune arterie regionali e provinciali. Infine, la legge n. 108/2022, di conversione del Decreto-legge n. 68/2022 (c.d. Infrastrutture bis), all’articolo 7-ter ha stabilito che Anas assuma temporaneamente, a decorrere dall’8 luglio 2022 e non oltre la data del 30 dicembre 2023, la gestione delle due tratte autostradali A24 e A25 “Al fine di assicurare la continuità della circolazione in condizione di sicurezza”.

Le strade statali (in blu) e le autostrade (in verde) della rete Anas
Coefficienti d'importanza (Ki)
I valori dei coefficienti Ki utilizzati per il calcolo dei canoni di concessioni sono quelli pubblicati sulla G.U. a seguito di approvato provvedimento dell'Anas.
Centri Abitati (Tabella)

La delimitazione del centro abitato è effettuata dal Comune, che individua lungo le strade statali, con il Compartimento della viabilità ANAS, i tratti interni. I tratti di strade statali interni ai centri abitati con popolazione superiore ai 10.000 abitanti sono a tutti gli effetti strade comunali. Il dato popolazione dovrà riferirsi al solo centro abitato e non all’intero territorio comunale ed essere certificato con una dichiarazione del Sindaco.

Le strade statali che attraversano centri abitati con popolazione non superiore ai 10.000 abitanti sono a tutti gli effetti statali,l'ANAS conserva esclusivamente la gestione e la manutenzione del piano viabile

Centri Abitati (Grafica)

La delimitazione del centro abitato è effettuata dal Comune, che individua lungo le strade statali, con il Compartimento della viabilità ANAS, i tratti interni. I tratti di strade statali interni ai centri abitati con popolazione superiore ai 10.000 abitanti sono a tutti gli effetti strade comunali. Il dato popolazione dovrà riferirsi al solo centro abitato e non all’intero territorio comunale ed essere certificato con una dichiarazione del Sindaco.

Nei centri abitati con popolazione non superiore ai 10.000 abitanti, l'ANAS conserva esclusivamente la gestione e la manutenzione del piano viabile