• Immagine di lavori in corso su un viadotto Anas

Tu sei qui

Avvocati, medici e CTP

Tra i fornitori e partner di Anas ci sono anche avvocati, medici e altri professionisti che ci supportano nella tutela degli interessi dell’azienda o che sono chiamati a redigere perizie medico-legali di parte ed altri pareri per l’assistenza nelle controversie.

 

L'elenco degli avvocati

Dal 2016 abbiamo avviato una fase sperimentale per la creazione del nuovo elenco degli avvocati sulla base delle esperienze maturate nel precedente quinquennio. L’obiettivo era creare un albo fortemente radicato sul territorio, con una maggiore selezione dei professionisti attraverso una più ampia gamma di specializzazioni rispondenti alle nostre effettive esigenze e con la disponibilità di una banca dati degli avvocati che ci permettesse, inoltre, di adempiere agli obblighi di pubblicità e trasparenza.

Avvalendoci di una piattaforma informatica abbiamo riorganizzato progressivamente l’elenco procedendo con graduali aperture delle iscrizioni nelle varie Regioni, con la dovuta pubblicità sul nostro sito e con opportune informative al Consiglio Nazionale Forense ed agli Ordini degli Avvocati compenti per territorio.

A dicembre 2016 è stata quindi definita la completa revisione dell’Albo degli avvocati fiduciari.

A seguito di questa fase sperimentale, negli anni successivi abbiamo provveduto a diverse riaperture dei termini dedicate ai professionisti che intendevano iscriversi per le varie tipologie del contenzioso. 

L’istituzione del nuovo elenco è stata la fase indispensabile per consentirci di sviluppare processi di selezione funzionali al conferimento di incarichi legali ad Avvocati del Libero Foro a tutela degli interessi di Anas.

Il “Disciplinare per il conferimento degli incarichi di difesa legale agli Avvocati del Libero Foro”, che costituisce uno dei documenti da sottoscrivere al momento della richiesta di ammissione all’albo, consente agli avvocati di conoscere preventivamente i criteri di assegnazione nello spirito di piena trasparenza dell’attività di gestione.

Per richieste o informazioni: elencoliberoforo@stradeanas.it

 

Elenco avvocati dedicato alla tutela legale dei dipendenti-dirigenti di Anas e Società Partecipate

Si comunica che l'avviso e la domanda di iscrizione sono stati modificati a seguito delle osservazioni del CNF. Pertanto, non verranno ritenuti requisiti preferenziali  gli incarichi in corso come Membro o Presidente di Organismi forensi quali i Consigli dell’Ordine, Consigli Distrettuali di Disciplina e Consiglio Nazionale Forense. A questo link è possibile scaricare la posizione di Anas in merito. 

Stiamo predisponendo un Elenco di Avvocati del Libero Foro dedicato alla Tutela Legale dei dipendenti/dirigenti di Anas, in servizio e non, nel caso in cui gli stessi dovessero essere coinvolti in procedimenti civili, penali, amministrativi e amministrativo-contabili relativi a fatti e/o atti compiuti nello svolgimento dell’attività professionale per Anas S.p.A. e per le sue Società Partecipate.

I Professionisti avranno la possibilità di iscriversi all’Elenco in qualsiasi momento, nel rispetto dei requisiti specificati nell’allegato “Avviso - Elenco avvocati dedicato alla tutela legale dei dipendenti-dirigenti di Anas e Società Partecipate”. Per iscriversi è disponibile di seguito l’allegato “Domanda di iscrizione”.

Avviso - Elenco avvocati dedicato alla tutela legale dei dipendenti-dirigenti di Anas e Società Partecipate

Apri il pdf Avviso - Elenco avvocati dedicato alla tutela legale dei dipendenti-dirigenti di Anas e Società Partecipate
Domanda di iscrizione Apri il file word Domanda di iscrizione

 

 

Consulenti Tecnici di Parte - medici

Per il contenzioso da responsabilità civile e giuslavoristico, ci avvaliamo di medici iscritti all’Albo dei Medici Chirurghi, con specializzazione in Medicina Legale, Ortopedia e Traumatologia, Cardiologia e Neurologia, a cui affidare incarichi per la redazione di perizie medico-legali di parte e per l’assistenza alle operazioni peritali disposte dal Tribunale in tutti i giudizi di risarcimento danni.

Per tale ragione nel 2015 abbiamo avviato l’iscrizione dei suddetti professionisti in un elenco con suddivisione territoriale.

In considerazione della scarsa numerosità dei casi in cui Anas deve provvedere alla nomina di un proprio consulente di parte, della scarsità delle richieste pervenute e della poca capillarità territoriale delle stesse, non avendo ricevuto domande di iscrizione sin dal all’ultimo semestre 2016, abbiamo ritenuto opportuno inserire sul nostro sito un avviso in cui si dava atto della sospensione del processo di iscrizione, verificando se fosse possibile procedere con soluzioni alternative e meno onerose, quale quella di una gestione di un albo telematico.

Per tali ragioni abbiamo valutato più efficiente avvalerci dei professionisti già iscritti nell’elenco della nostra compagnia assicurativa, in cui sono stati inseriti anche i professionisti che avevano presentato domanda in base all’avviso pubblicato.