• Immagine aerea di uno svincolo autostradale

Tu sei qui

Report periodici delle singole stazioni

I Report periodici sono schede riepilogative dei dati di traffico raccolti, attraverso le quali si intende fornire una descrizione più dettagliata del traffico misurato dal sistema.

Tali Report vengono prodotti con cadenza trimestrale e annuale ed i dati rappresentati corrispondono ai valori medi delle misure raccolte nel periodo. Come per i dati di TGMA, le schede non vengono prodotte se non sussiste almeno la metà dei dati attesi.

Ogni singolo Report fornisce indicazione dei volumi di traffico medi in tutti i giorni della settimana, delle medie di traffico leggero e pesante e delle velocità per tre fasce orarie e per senso di marcia, dell’andamento dei flussi orari medi nelle 24h di tre tipologie di giorno (feriale, festivo e prefestivo), delle punte di traffico sia per volume giornaliero sia per flusso orario. I Report sono organizzati secondo i seguenti schemi:

Apri il pdf dello schema Report ante 2019

Apri il pdf dello schema Report post 2019

Immagine di sensori di traffico Anas

Per richiedere tali dati è necessario compilare il Modulo richiesta dati traffico Periodici e inviarlo, debitamente firmato, al Servizio Clienti (e-mail: servizioclienti@stradeanas.it). Se possiedi un indirizzo di Posta Elettronica Certificata, è puoi inviare il modulo compilato dal tuo indirizzo PEC all'indirizzo servizioclienti@postacert.stradeanas.it. Naturalmente, in questo secondo caso non è necessario, come indicato nel modulo di richiesta, allegare il proprio documento di identità.

In alternativa puoi inviare la richiesta tramite il Servizio Clienti della Direzione Generale, Via Monzambano 10, 00185 Roma, oppure consegnarla personalmente al Servizio Clienti della Direzione Generale in Via Monzambano 10, Roma dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 17.00 e il venerdì dalle 9.30 alle 12.30.

Per individuare le sezioni di interesse puoi consultare il seguente elenco nel quale sono riportate le postazioni di rilevamento fisicamente realizzate lungo le infrastrutture. Le postazioni il cui codice presenta, dopo la parte numerica, la desinenza “A” (per ascendente) o “D” (per discendente) misurano una singola direzione di marcia di un'unica sezione di conteggio.

Apri il pdf sulle postazioni di rilevamento

 

L’estrazione di copia elettronica è subordinata al pagamento dei seguenti oneri.

N. Cartelle Oneri di Ricerca e Riproduzione
Rilascio su supporto fisico            €
Fino a 10 cartelle 22,00 5,00+IVA
Fino a 20 cartelle 42,00 5,00+IVA
Fino a 30 cartelle 62,00 5,00+IVA
Fino a 40 cartelle 80,00 5,00+IVA
Fino a 50 cartelle 98,00 5,00+IVA
Fino a 75 cartelle 138,00 5,00+IVA
Fino a 100 cartelle 176,00 5,00+IVA
Fino a 200 cartelle 318,00 5,00+IVA
Fino a 300 cartelle 448,00 5,00+IVA
Fino a 500 cartelle 687,00 5,00+IVA
Fino a 750 cartelle 958,00 5,00+IVA
Entro 1000 cartelle 1.293,00 5,00+IVA
Ulteriori 250 oltre le 1000 297,00 5,00+IVA

 

Per “cartella” si intende ogni Report, relativo a una singola stazione di misura e al singolo periodo di riferimento (trimestrale o annuale). Anas provvederà all’invio della documentazione tramite posta elettronica o, su richiesta, la stessa sarà rilasciata su supporto fisico informatico da ritirare presso gli uffici Anas di Roma. Nel caso venisse chiesta la spedizione del supporto informatico, dovranno essere considerate anche le spese di spedizione.

A seguito della richiesta il Servizio Clienti renderà noto l’ammontare della spesa e a seguito del riscontro sull’avvenuto pagamento procederà all’invio della documentazione.

Gli Enti o Organi di Pubblica Sicurezza sono esonerati dal pagamento dei suddetti oneri.