Tu sei qui

CEF Digital 5G Frejus (22-EU-DIG-5G FREJUS) - “5G FRÉJUS - Inception study for the deployment of 5G in the Fréjus cross-border section between Italy and France”

Anas ha aderito al partenariato europeo che ha partecipato al Bando "CEF-DIG-2021-5GCORRIDORS-STUDIES – 5G coverage along transport corridors - Studies", pubblicato il 12 ottobre 2022 dall’Agenzia Esecutiva HaDEA della Commissione Europea, con la proposta CEF DIGITAL 5G Frejus “5G FRÉJUS - Inception study for the deployment of 5G in the Fréjus cross-border section between Italy and France” risultata vincitrice.

 

La Commissione Europea con Decisione C(2023)8110 del 30/11/2023 ha formalizzato il risultato della partecipazione competitiva al Bando, assegnando al progetto CEF DIGITAL 5G Fréjus il cofinanziamento al 50% dei costi ammissibili sostenuti, a valere del programma CEF.

 

L’Action riguarda uno studio di fattibilità per valutare lo sforzo necessario (in termini di vincoli amministrativi, legali e tecnici) a dotare il Corridoio TEN-T Mediterraneo tra Italia e Francia attraverso il traforo del Fréjus di un'infrastruttura passiva e attiva dedicata allo sviluppo dei servizi digitali. L’obiettivo specifico dello studio è il dimensionamento lungo la sezione transfrontaliera di un'adeguata rete in fibra, valutando sinergie nella condivisione di un'infrastruttura passiva comune al fine di ridurre al minimo l'impatto sull'operatività dei corridoi di trasporto. Il corridoio individuato per tale studio comprende sia i tunnel ferroviari che quelli autostradali che collegano l'Italia alla Francia.

 

Il Coordinatore del progetto è CELLNEX Italia, i partner sono: RFI, SINELEC, Open Fiber, l’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica e CELLNEX Francia.

 

Link al sito EU con notizia della selezione del progetto: clicca qui 

 

Logo Co-funded EU