Tu sei qui

Viabilità e previsioni meteo

Giovedì, 15 Novembre, 2018

Viabilità e previsioni meteo

Pagina Maltempo

Viabilità invernale in tempo reale, tutte le informazioni utili sono disponibili su questa pagina. In particolare pubblichiamo:

  • la tabella contenente le chiusure dei valichi alpini per la stagione invernale e aggiornamenti sulle chiusure dovute al maltempo in periodi di particolare emergenza;
  • gli avvisi di condizioni meteo avverse più rilevanti e che possano influire sulla transitabilità delle rete stradale e autostradale
  • il collegamento al piano neve Anas, con indicazioni dei tratti stradali soggetti a obbligo catene o pneumatici invernali e altre informazioni utili
 
Data Regione Evento

09/11/2018

Lombardia

Sulla SS38 “dello Stelvio” dalle ore 18 di venerdì 9 novembre è chiuso al traffico l’ultimo tratto montano, in vista della stagione invernale. Sono già interdetti al traffico dai rispettivi Gestori il versante trentino del Passo dello Stelvio e il Passo dell’Umbrail “Giogo di Santa Maria”, in Svizzera.

In particolare, la SS38 è chiusa al transito sul versante lombardo a partire dal km 106,500, a Bagni Vecchi, nel comune di Bormio (SO), fino al km 124,304, confine con il Trentino-Alto Adige. Oggetto del provvedimento anche la SS38dir/B “dello Stelvio” tra il km 0 – innesto con la statale 38 – e il km 0,200, Passo dell’Umbrail “Giogo di Santa Maria”.

 

Piemonte

In Francia, sul proseguimento della SS25 “del Moncenisio”, è istituito il divieto di transito a tutte le categorie di veicoli a tempo indeterminato. La SS25 “del Moncenisio”, in territorio italiano, risulta regolarmente transitabile fino al confine di Stato.

  Sicilia SS640 Dir "Raccordo di Pietraperzia" chiusa in entrambe le direzioni tra i km 8,800 e 15,400 a Caltanissetta a causa di un abbassamento del piano viabile sul viadotto Villano 1.
  Sicilia SS 190 "Delle Solfare" Tratto chiuso causa lavori di prevenzione caduta massi tra il 19,700 e il Km 21,200 (tra Sommatino e Ravanusa) in entrambe le direzioni.

 

MALTEMPO SICILIA 1-4 novembre 2018

Ordinanza di chiusura al traffico SS121 Catanese (da km 204 a km 220) del 2/11/2018. La strada è stata riaperta il 14/11/2018.

Ordinanza di chiusura al traffico SS118 Corleonese Agrigentina (da km 36,200 a km 58,200) del 5/11/2018. La strada è stata riaperta l'8/11/2018.

 

AVVISO DI CONDIZIONI METEREOLOGICHE AVVERSE

Anas riceve regolarmente le informazioni e i bollettini meteorologici del Dipartimento della Protezione Civile. In questo spazio diffondiamo gli avvisi di condizioni meteo avverse più rilevanti e che possano influire sulla transitabilità delle rete stradale e autostradale.

 

Avviso del 22 gennaio

Dal primo mattino di mercoledì 23 gennaio 2019, e per le successive 24-30 ore, si prevedono nevicate da sparse a diffuse a quote al di sopra di 200 metri e con sconfinamenti sino in pianura su Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, in estensione al Veneto, con apporti al suolo da deboli a moderati, fino a localmente abbondanti su Piemonte meridionale, Liguria ed Emilia Romagna.

Dalla mattinata di mercoledì 23 gennaio 2019, e per le successive 18-24 ore, si prevede il persistere di nevicate sparse sulla toscana a quote superiori a 300 metri e con apporti al suolo da deboli a moderati.

Dal tardo pomeriggio/sera di mercoledì 23 gennaio 2019, e per le successive 18-24 ore, si prevedono nevicate da sparse a diffuse, a quote superiori a 300 metri sulla Sardegna, con apporti al suolo da moderati a localmente abbondanti.

Dalla mattinata di mercoledì 23 gennaio 2019, e per le successive 18-24 ore, si prevede vento da forte a burrasca dai quadranti settentrionali sulla Liguria, in estensione sulla Sardegna.

Dal pomeriggio-sera di mercoledì 23 gennaio 2019, e per le successive 18-24 ore, si prevede vento da forte a burrasca da nord-est sul Veneto.

Mareggiate lungo le coste esposte.

 

Avviso del 21 gennaio

Dalla tarda serata di lunedì 21 gennaio 2019, e per le successive 24-36 ore, si prevedono nevicate da sparse a diffuse fino a quote di 600-800 metri sull'Abruzzo e 300-500 metri su Toscana, Umbria, Marche ed Emilia Romagna, in abbassamento nel corso della giornata di martedì 22 gennaio 2019, fino a quote di pianura, su zone interne di Toscana, Marche ed Umbria, con apporti al suolo moderati.

Dalla tarda serata di lunedì 21 gennaio 2019, e per le successive  24-36 ore, si prevedono precipitazioni sparse, anche a carattere temporalesco, su Lazio e Campania. Sui settori settentrionali ed orientali del Lazio le precipitazioni risulteranno nevose al di sopra dei 300-600 m. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Ricordiamo che dal 15 novembre, nella maggior parte delle regioni italiane, è in vigore l'obbligo di catene a bordo o utilizzo di pneumatici invernali da neve lungo i tratti della rete stradale e autostradale gestita da Anas, maggiormente esposti al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale.

Al seguente link sono disponibili l’elenco dei tratti stradali Anas soggetti all’obbligo, le aree di stazionamento per i mezzi pesanti e altri dettagli del piano neve Anas 2018-2019

 

Tutti gli aggiornamenti sul traffico anche on air con le nostre radio partner: scopri qui l'orario dei collegamenti