Tu sei qui

FAQ

Domande frequenti

Come inviare il curriculum per lavorare in Anas?

Per presentare la propria candidatura e inviare il curriculum on line occorre preliminarmente registrarsi al sito come persona fisica e quindi inserire ed aggiornare i dati direttamente via web. Vai alla pagina Lavora con noi.

Come recuperare la password utilizzata per iscriversi nella sezione “Lavora con noi” del sito Anas? 

Per richiedere una nuova password, accedi a Login > Hai dimenticato la password? e compila i campi richiesti. Riceverai una password provvisoria sulla casella di posta elettronica utilizzata in fase di registrazione. Al primo accesso con la password provvisoria, il sistema chiederà di scegliere una nuova password personale. 

Cosa fare se non riesco ad accedere al mio profilo nella sezione “Lavora con noi” o ricevo il messaggio “Login fallito”?

Quando compare il messaggio “Login fallito” è necessario effettuare l’operazione di recupero password. Se il messaggio “Login fallito” persiste, puoi contattare il Servizio Clienti (numero verde 800 841 148; email: servizioclienti@stradeanas.it; PEC: servizioclienti@postacert.stradeanas.it) e comunicare i dati necessari alle verifiche: email con cui hai effettuato la registrazione e codice fiscale.

Come fare per sapere se una strada o un tratto di strada è di competenza Anas?

Puoi verificare se una strada è di competenza Anas nella pagina Anas per regione, cliccando sulla regione di interesse e scegliendo la strada dal menù a tendina.

A chi rivolgersi per richiedere l'installazione di un'insegna pubblicitaria lungo una strada statale?

Contattare il numero verde 800 841 148 o scrivere all’indirizzo mail servizioclienti@stradeanas.it o tramite PEC all’indirizzo servizioclienti@postacert.stradeanas.it. Per saperne di più visita la pagina Impianti pubblicitari

A chi richiedere l'autorizzazione per un trasporto eccezionale lungo una strada statale o un'autostrada gestita da Anas?

La nostra piattaforma per i Trasporti Eccezionali Web (TEWeb) è stata realizzata per fornire ai clienti uno strumento semplice e comodo per l’invio telematico di richieste di autorizzazione per trasporti eccezionali. Per saperne di più visita la pagina Trasporti Eccezionali.

In modalità cartacea, la richiesta di autorizzazione deve essere presentata al compartimento da cui origina il viaggio (guarda l'elenco delle sedi nei Contatti. La domanda deve essere corredata dei documenti previsti dall'art. 14 del DPR 495/92. La stessa documentazione deve essere allegata per le autorizzazioni al transito di macchine agricole e macchine operatrici.

Gli uffici Trasporti Eccezionali dei Compartimenti Anas sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì, escluso i festivi, dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

A chi rivolgersi per chiedere l'apertura di un accesso lungo una strada statale?

Contattare il numero verde 800 841 148 o scrivere all’indirizzo mail servizioclienti@stradeanas.it o tramite PEC all’indirizzo servizioclienti@postacert.stradeanas.it. Per saperne di più visita la pagina Licenze e concessioni.

A chi rivolgersi per richiedere l’autorizzazione per un passaggio pedonale su una strada statale?

Contattare il numero verde 800 841 148 o scrivere all’indirizzo mail servizioclienti@stradeanas.it o tramite PEC all’indirizzo servizioclienti@postacert.stradeanas.it. Per saperne di più visita la pagina Licenze e concessioni.

A chi rivolgersi per richiedere l’autorizzazione per competizioni sportive su una strada statale?

Contattare il numero verde 800 841 148 o scrivere all’indirizzo mail servizioclienti@stradeanas.it o tramite PEC all’indirizzo servizioclienti@postacert.stradeanas.it. Per saperne di più visita la pagina Licenze e concessioni.

Come fare per ricevere informazioni sullo sfalcio dell'erba?

Contattare il numero verde 800 841 148 o scrivere all’indirizzo mail servizioclienti@stradeanas.it o tramite PEC all’indirizzo servizioclienti@postacert.stradeanas.it.

Come fare per installare una barriera di sicurezza e/o barriere fonoassorbenti?

Contattare il numero verde 800 841 148 o scrivere all’indirizzo mail servizioclienti@stradeanas.it o tramite PEC all’indirizzo servizioclienti@postacert.stradeanas.it.

Come avere chiarimenti in merito alle barriere di sicurezza?

L'installazione di una barriera di sicurezza è regolata da normative. In particolare la sua progettazione, l'omologazione e l'impiego sono disciplinati dal D.M. 223 del 18/02/1992 e s.m.i. e successivamente dal D.M. 21/06/2004. Per maggiori informazioni, contattare il numero verde 800 841 148 o scrivere all’indirizzo mail servizioclienti@stradeanas.it o tramite PEC all’indirizzo servizioclienti@postacert.stradeanas.it.

Perché su una determinata strada c'è un certo limite di velocità?

Il limite di velocità lungo le strade statali e le autostrade viene determinato secondo il Codice della Strada.

Sulle strade della rete Anas, eventuali modifiche al limite di velocità possono essere determinate per lavori in corso, condizioni della strada, eventi meteorologici o altre situazioni e sono regolate da un'ordinanza emessa dal Capo Compartimento della sede regionale competente. Puoi richiedere copia dell’ordinanza compilando e inviando il modulo per la richiesta di accesso a documenti amministrativi. Per maggiori informazioni, contatta il numero verde 800 841 148 o l’indirizzo mail servizioclienti@stradeanas.it o PEC servizioclienti@postacert.stradeanas.it.

Come fare per presentare un'offerta di collaborazione o servizi?

Per diventare fornitori di Anas per lavori, forniture e servizi, compresi incarichi professionali e connessi, è prima necessario richiedere l’iscrizione all’elenco fornitori attraverso il Portale Acquisti.

Per saperne di più visita la pagina Diventa fornitore di Anas.

A chi rivolgersi per inoltrare una richiesta di risarcimento danni?

La richiesta di risarcimento danni deve essere inoltrata, con raccomandata A/R, alla Direzione Generale Anas, via Monzambano 10, 00185 Roma, all’attenzione della Direzione Legale e Societario - Contenzioso RC e Tutele Assicurative e/o al Compartimento regionale dove si è verificato il sinistro, all’attenzione dell’Ufficio Legale. L’invio può avvenire anche tramite PEC, esclusivamente all’indirizzo cfo.erm@postacert.stradeanas.it. Nella richiesta occorre specificare: data, ora e luogo esatto dell’accaduto; eventuali lesioni fisiche riportate; allegare la fattura o l’eventuale preventivo dei danni materiali subiti ed eventualmente il verbale delle Forze di Polizia intervenute sul luogo del sinistro, ove tale documentazione sia in possesso della controparte.

A chi rivolgersi per richiedere l’autorizzazione per una concessione di deroga su una strada statale?

Contattare il numero verde 800 841 148 o scrivere all’indirizzo mail servizioclienti@stradeanas.it o tramite PEC all’indirizzo servizioclienti@postacert.stradeanas.it.

Come fare per richiedere informazioni sugli espropri?

Se l'esproprio è avvenuto su una strada statale o su un'autostrada gestita da Anas puoi contattare il numero verde 800 841 148 o scrivere all’indirizzo mail servizioclienti@stradeanas.it o tramite PEC all’indirizzo servizioclienti@postacert.stradeanas.it.

Come fare per accedere a documenti amministrativi Anas?

Puoi compilare il modulo per la richiesta di accesso a documenti amministrativi e inviarlo, firmato, all’indirizzo mail servizioclienti@stradeanas.it o tramite PEC all’indirizzo servizioclienti@postacert.stradeanas.it.

Come fare per richiedere i dati Anas relativi al censimento del traffico veicolare sulle Strade Statali ed Autostrade italiane gestite da Anas?

Ogni mese Anas pubblica un bollettino del proprio Osservatorio del traffico e archivia i dati storici su questo sito. Per richieste puntuali, puoi inviare il modulo di accesso agli atti, contenente tutti gli elementi utili a individuare il tratto di strada interessato (numero, nome della strada, chilometriche di riferimento, provincia, ecc.), all’indirizzo mail servizioclienti@stradeanas.it o tramite PEC all’indirizzo servizioclienti@postacert.stradeanas.it. Per maggiori informazioni contatta il numero verde 800 841 148.

Come fare per reperire i dati delle distanze chilometriche?

Contattare il numero verde 800 841 148 o scrivere all’indirizzo mail servizioclienti@stradeanas.it o tramite PEC all’indirizzo servizioclienti@postacert.stradeanas.it.

Per un soccorso stradale a chi posso rivolgermi?

Il servizio di soccorso stradale è libero lungo i tratti stradali non identificati come autostrade o strade extraurbane principali. In questo caso, la scelta dell’operatore per il soccorso è autonoma. Diversamente, sulle autostrade e su alcuni raccordi autostradali, Anas ha autorizzato operatori convenzionati per il servizio di soccorso meccanico. Di seguito i riferimenti delle tratte autostradali /raccordi sulle quali è attivo il servizio ed i numeri di telefono delle Sale Operative territorialmente competenti:

  • Raccordo Autostradale RA05 Scalo Sicignano-Potenza: Sala Operativa Compartimentale della Basilicata numero verde 800 271 172;
  • Raccordo Autostradale RA02 Salerno-Avellino e Raccordo Autostradale RA09 di Benevento: Sala Operativa Compartimentale della Campania 081-7253146;
  • Raccordo Autostradale RA13 e Raccordo Autostradale RA14 in Friuli Venezia Giulia: Sala Operativa Compartimentale del Friuli Venezia Giulia 040-226774;
  • Autostrada A90 del Grande Raccordo Anulare di Roma e Autostrada A91 Roma-Aeroporto di Fiumicino: Sala Operativa Compartimentale del Lazio 06-72291000;
  • Autostrada Catania-Siracusa: Sala Operativa Compartimentale di Catania 095292639;
  • Autostrada A19 e Autostrada A29: Sala Operativa Compartimentale di Palermo 091-379666;
  • A2 "Autostrada del Mediterraneo" (ex A3 Salerno-Reggio Calabria): Sala Operativa Compartimentale Autostrada del Mediterraneo 0984-308368 o 0984 -308367 o il numero verde per l'Autostrada del Mediterraneo 800 290 092.

A chi posso rivolgermi per conoscere gli esiti di gara?

Gli esiti di gare della Direzione Generale o delle sedi regionali sono pubblicati, a seguito di aggiudicazione definitiva, nella pagina Bandi di gara. Altre informazioni in materia di trasparenza, relative a tutti gli atti di gara, sono consultabili nella sezione Pubblicazioni per la trasparenza.

E’ disponibile il Capitolato Tecnico?

I Capitolati Speciali d'Appalto – Norme Tecniche possono essere messi a disposizione dei richiedenti che motivino la loro richiesta. Per presentare tale richiesta puoi compilare il modulo per la richiesta di accesso a documenti amministrativi e inviarlo, firmato, all'indirizzo mail servizioclienti@stradeanas.it o tramite PEC all'indirizzo servizioclienti@postacert.stradeanas.it  

Come fare per conoscere la situazione del traffico lungo strade statali e autostrade?

Per conoscere la situazione del traffico in tempo reale puoi collegarti al VAI Viabilità Anas Integrata. Scopri di più. Per maggiori informazioni puoi contattare il numero verde 800 841 148.

A chi posso rivolgermi per sapere quando termineranno i lavori su una strada?

Su questo sito la pagina di Info cantieri fornisce informazioni sui lavori in corso. Per maggiori indicazioni puoi contattare il numero verde 800 841 148 o scrivere all’indirizzo mail servizioclienti@stradeanas.it o tramite PEC all’indirizzo servizioclienti@postacert.stradeanas.it.

Come fare per avere informazioni riguardanti le autostrade non in gestione Anas?

Puoi contattare AISCAT – Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori o la società concessionaria che gestisce l’autostrada.

È possibile avere informazioni sulla struttura di Anas?

Puoi consultare questo sito, sezione Azienda, nelle pagine Chi siamo e Governance e Trasparenza.

Come posso fare per segnalazioni o suggerimenti relativi al sito internet di Anas?

Per segnalazioni/suggerimenti su contenuto, grafica, aspetti informatici e qualità del sito, puoi scrivere a redazionesito@stradeanas.it.

Quale è il codice fiscale di Anas?

Il codice fiscale di Anas è: 80208450587

Quale è la partita iva di Anas?

La Partita Iva di Anas è: 02133681003

Quale è l’IBAN di Anas?

Il codice Iban intestato ad Anas SpA, presso la Banca Nazionale del Lavoro è IT 77P 01005 03200 000000004758. Va obbligatoriamente inserito nella causale del versamento del bonifico, il codice identificativo univoco del versamento IUV (esempio /RFB/...) riportato nella testata della fattura.

Quale è il conto corrente Anas?

Il c/c postale di Anas è 408013 intestato ad ANAS S.P.A. – SERVIZIO TESORERIA - UFFICIO AMMINISTRAZIONE E BILANCIO e potrà essere utilizzato per rimborso spese di riproduzione ex. L.241/90 e per il pagamento delle prestazioni rese dal Centro Sperimentale Stradale di Cesano