• Azienda

Tu sei qui

Quando guidi #GUIDAeBASTA 2016

“Se non rispondi non muore nessuno. Quando guidi #GUIDAeBASTA”. È questo il claim della campagna di sicurezza stradale promossa da Anas in collaborazione con Polizia di Stato tra la primavera e l’estate 2016, per sensibilizzare gli automobilisti sui pericoli che si corrono quando ci si distrae al volante.

In particolare, Anas e Polizia di Stato hanno deciso di porre l’attenzione su un fenomeno che negli ultimi anni è diventato una delle maggiori cause di incidentalità: usare il telefonino mentre si guida.

I pericoli di una guida distratta
Consigli di viaggio

La campagna ha avuto come testimonial La Pina, rapper e voce storica di Radio Deejay, che è stata anche media partner dell’iniziativa.

Per tenere alta l’attenzione, dal 15 dicembre 2017 la campagna #GUIDAeBASTA torna on air grazie alla partnership con la Regione Emilia Romagna. L’iniziativa vede Regione, Anas e Polizia di Stato alleate contro le distrazioni al volante. Basti pensare che in Emilia Romagna nel 2016 il 25,6% degli incidenti sono stati causati da disattenzioni e dall'uso scorretto dello smartphone per telefonare, mandare mail, guardare una foto o chattare mentre si guida nel traffico.

La campagna è basata su una serie di spot audio e video: scoprili qui!

 

 

Con la campagna è nata anche l’applicazione per smartphone “Guida e Basta”, disponibile per Ios e Android, che consente di impostare il proprio cellulare sulla modalità di guida, con la possibilità di inoltrare a un gruppo di contatti “preferiti” un messaggio per comunicare loro che ci si sta per mettere in viaggio e che per tutta la durata di tempo selezionata non sarà possibile rispondere al telefono.

Scarica subito l'app ufficiale

 
   

#GUIDAeBASTA ha segnato l’inizio di un nuovo modo di comunicare per Anas: una campagna fortemente social, trasversale e fuori dalle righe, che ha ottenuto un grande successo.

Su Facebook, oltre 22 milioni di persone hanno visto almeno un contenuto associato alla pagina Anas e alla campagna #GUIDAeBASTA. Le visualizzazioni video sono state circa 5,7 milioni, oltre 66mila i like sui post e oltre 39mila le condivisioni. Su Twitter abbiamo raggiunto più di 11 milioni di visualizzazioni dei tweet e circa 323mila visualizzazioni video. I click sui link sono stati oltre 62mila, quasi 11mila i mi piace ai tweet e circa 7mila i retweet. Su youtube le visualizzazioni video sono state quasi 277mila, mentre l’app ha ottenuto quasi 15mila download.

I Partner

Privati, associazioni, aziende, istituzioni, media hanno scelto di diventare nostri partner e di sostenere la campagna #GUIDAeBASTA per diffondere la cultura della sicurezza stradale e portare un reale cambiamento.

Scopri chi sono