Vai direttamente al contenuto saltando i menu di navigazione

Menu di navigazione 1

Percorso corrente nel sito

Menu di navigazione 2

Menu di navigazione 3

Vergilius

Vergilius

Nuovi rilevatori della velocità media e istantanea sulle strade statali.

Il mancato rispetto dei limiti di velocità costituisce una delle principali cause degli incidenti mortali sia sulle strade statali che sulle autostrade. L’Anas, per questo motivo, ha progettato e installato il nuovo sistema di rilevazione elettronica della velocità media e istantanea “Vergilius” su alcune tratte di strade ad alta incidentalità, che saranno in funzione, sotto la gestione e il controllo della Polizia Stradale, a partire da venerdì 27 luglio 2012 nel Lazio sulla SS1 “Aurelia”, ai chilometri 11+950, 15+700 e 23+450; in Campania sulla SS7 quater “Domitiana”, ai chilometri 44+580 e 54+300 e in Emilia Romagna sulla SS309 “Romea”, ai chilometri 1+680 e 7+080. Il limite di velocità massimo consentito nei tratti stradali monitorati da Vergilius è di 90 km/h.

La mappa dei Vergilius sulle strade statali
Intervista all'Amministratore Unico di Anas Dott. Pietro Ciucci
Intervista all'ex Direttore della Polizia Stradale Dott.ssa Pellizzari
Foto della firma della convenzione: l'Amministratore Unico Dott. Pietro Ciucci
Foto della firma della convenzione: l'ex Direttore della Polizia Stradale Dott.ssa Pellizzari
Foto dell'Amministratore Unico Dott. Pietro Ciucci e l'ex Direttore della Polizia Stradale Dott.ssa Pellizzari
Anas S.p.A. - Società con Socio Unico - P.I. 02133681003