Tu sei qui

Piano neve Anas e previsioni meteo

Martedì, 23 Gennaio, 2018

Piano neve Anas e previsioni meteo

Pagina Maltempo

Viabilità invernale in tempo reale, tutte le informazioni utili sono disponibili su questa pagina. In particolare pubblichiamo:

  • la tabella contenente le chiusure dei valichi alpini per la stagione invernale e aggiornamenti sulle chiusure dovute al maltempo in periodi di particolare emergenza;
  • gli avvisi di condizioni meteo avverse più rilevanti e che possano influire sulla transitabilità delle rete stradale e autostradale
  • il collegamento al piano neve Anas, con indicazioni dei tratti stradali soggetti a obbligo catene o pneumatici invernali e altre informazioni utili

 

Data Ora Regione Evento

15/12/2017

 

Lombardia

La strada statale 38 “dello Stelvio” è chiusa al transito in entrambe le direzioni nel tratto compreso dal km 106,500 (località Bagni Vecchi) al km 124,306 (Passo dello Stelvio). Il provvedimento, già in vigore nella fascia oraria notturna, è stato necessario anche durante il giorno e sarà attivo per l’intera stagione invernale, caratterizzata da particolari e intense precipitazioni nevose, al fine di garantire la sicurezza degli automobilisti. Si ricorda che, su disposizione dell’Ufficio tecnico dei Grigioni di Thusis, da circa un mese è già chiuso per la stagione invernale anche il versante svizzero del Passo dell’Umbrail (Giogo di Santa Maria). Infine, anche la Provincia Autonoma di Bolzano ha già disposto la chiusura al transito del versante di propria competenza del Passo dello Stelvio.

22/11/2017

 

Piemonte

Chiusa per la stagione invernale la RD 1006, proseguimento in territorio francese della SS25 “del Moncenisio”. La strada statale 25 in territorio italiano è percorribile fino al confine di Stato, salvo condizioni meteorologiche avverse.

15/11/2017

 

Lombardia

Chiusa per la +))tagione invernale la strada statale 38 dir/B, dal km 0,000 (innesto strada statale 38 “dello Stelvio”) al km 0,200 (Confine di Stato - Passo Umbrail - Giogo di Santa Maria). Si ricorda che è chiuso per la stagione invernale il versante svizzero del Passo dell’Umbrail (Giogo di Santa Maria) e che la Provincia Autonoma di Bolzano ha disposto la chiusura al transito del versante di propria competenza del Passo dello Stelvio.

13/11/2017

 

Lombardia

Chiuso per la stagione invernale il versante svizzero del Passo dello Spluga. Il provvedimento comporta anche la chiusura del tratto italiano della strada statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga” dal km 147,000 (Montespluga) al km 149,519 (Confine di Stato al Passo dello Spluga). Inoltre, dalle ore 18.00 di ogni giorno alle ore 8.00 del giorno successivo, sulla SS36 sarà chiuso al transito anche il tratto dal km 140,625 (Teggiate) al km 147,000 (Montespluga).

05/02/2018   Piemonte Divieto di transito, causa neve, ai veicoli aventi massa superiore alle 26 tonnellate sulla SS 24 del Monginevro. Analogo provvedimento adottato sulla RN 94 territorio francese. Nel tratto tra Cesana (Km 89+400) e Claviere/Confine con la Francia (Km 96+460)

4/11/2017

 

Valle d’Aosta

Chiuso per la stagione invernale il proseguimento in territorio francese della strada statale 26 “della Valle d'Aosta”. Il provvedimento comporta anche la chiusura del tratto italiano della SS26 dal km 146,500 (località Pont Serrand) al km 156,347 (Colle del Piccolo San Bernardo/Confine francese).

4/11/2017

 

Valle d’Aosta

Chiuso per la stagione invernale il proseguimento in territorio svizzero della strada statale 27 “del Gran San Bernardo”. Il provvedimento comporta anche la chiusura del tratto italiano del Colle del Gran San Bernardo sulla SS27.

 

AVVISO DI CONDIZIONI METEREOLOGICHE AVVERSE

Anas riceve regolarmente le informazioni e i bollettini meteorologici del Dipartimento della Protezione Civile. In questo spazio diffondiamo gli avvisi di condizioni meteo avverse più rilevanti e che possano influire sulla transitabilità delle rete stradale e autostradale.

 

Avviso del 14 febbraio 2018

Dalla sera di mercoledì 14 febbraio, e per le successive 24-30 ore, si prevedono venti forti nord-occidentali, in rotazione da nord, sulla Sicilia, con rinforzi di burrasca.

Dal primo mattino di giovedì 15 febbraio 2018, e per le successive 24-36 ore, si prevedono venti da forti a burrasca settentrionali su Calabria, Puglia, Basilicata, con rinforzi fino a burrasca forte.

Saranno altresì possibili mareggiate lungo tutte le coste esposte.

 

Avviso del 13 febbraio 2018

Dalla sera di martedì 13 febbraio, e per le successive 12-18 ore, si prevedono nevicate al di sopra dei 600-800 metri sulla Sardegna, con apporti al suolo deboli, fino a moderati sulle zone più interne.

Dalla sera di martedì 13 febbraio, e per le successive 6-9 ore, si prevedono nevicate al di sopra dei 100-300 metri sulla Liguria, con apporti al suolo deboli.

Dal mattino di mercoledì 14 febbraio 2018, e per le successive 6-9 ore, si prevedono nevicate al di sopra dei 200-400 metri su Lazio, Abruzzo e Molise, con apporti al suolo deboli.

Dal primo pomeriggio di mercoledì 14 febbraio 2018, e per le successive 12-18 ore, si prevedono nevicate al di sopra  dei 300-600 metri su Campania, Basilicata e Puglia e al di sopra dei 600-800 metri su Calabria e settori settentrionali della Sicilia, con apporti al suolo generalmente moderati, fino ad abbondanti sui versanti tirrenici di Campania meridionale, Basilicata e Calabria.

 

Avviso del 12 febbraio 2018

Dalle prime ore di martedì 13 febbraio 2018, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia settentrionale, Calabria e Puglia meridionale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Inoltre dalla tarda mattinata di martedì 13 febbraio 2018, e per le successive 24-36 ore, si prevedono venti di burrasca, con raffiche di burrasca forte, dai quadranti occidentali su Sicilia e Calabria, in estensione dal tardo pomeriggio alla Puglia. Possibili mareggiate lungo le coste esposte.

 

Ricordiamo che dal 15 novembre, nella maggior parte delle regioni italiane, è in vigore l'obbligo di catene a bordo o utilizzo di pneumatici invernali da neve lungo i tratti della rete stradale e autostradale gestita da Anas, maggiormente esposti al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale.

Al seguente link sono disponibili l’elenco dei tratti stradali Anas soggetti all’obbligo, le aree di stazionamento per i mezzi pesanti e altri dettagli del piano neve Anas 2017-2018

 

Tutti gli aggiornamenti sul traffico anche on air con Isoradio e Radio Italia, partner Anas per l'infoviabilità sulla rete stradale e autostradale di interesse nazionale. Scopri qui l'orario dei collegamenti