Tu sei qui

LIFE SILENT - Sustainable Innovations for Longlife Environmental Noise Technologies

Link - english page

 

 

Logo Life Silent

 

Il progetto LIFE SILENT ha come obiettivo generale lo sviluppo di soluzioni sostenibili ed eco-compatibili per mitigare le immissioni sonore prodotte dal traffico stradale e ferroviario in ambienti urbani complessi, dove l’attuazione di misure di mitigazione sonora lungo le vie di propagazione (barriere antirumore) è inapplicabile per motivi di spazio e di opportunità (impatto visivo, circolazione dell’aria).

Nel corso del progetto saranno sperimentate e sviluppate pavimentazioni antirumore con materiali riciclati e atossici, provenienti dalle filiere della carta e degli pneumatici esausti, e barriere antirumore basse, anch’esse realizzate con materiali riciclati e tecnologie innovative, per contenere le emissioni sonore del traffico ferroviario.

 

Il progetto persegue tre obiettivi specifici:

 

immagine pavimentazione

1 - Incrementare la durabilità delle pavimentazioni antirumore per abbatterne il costo. Questo obiettivo sarà perseguito aggiungendo al bitume fibre di cellulosa funzionalizzate provenienti da materiali di scarto (es. tessili e imballaggi) e polverino di gomma da pneumatici fuori uso. Si stima così di ottenere un incremento della durabilità del 20% ed una riduzione dei costi di circa il 14%.

2 - Migliorare le prestazioni acustiche, strutturali e di sicurezza delle barriere basse, attraverso la progettazione e validazione di un prodotto innovativo. La barriera bassa sarà realizzata in gomma riciclata, utilizzando la tecnologia dei metamateriali. Questa tecnologia consente di ottenere elevate prestazioni di assorbimento acustico senza impiegare materiali fibrosi, noti per la loro scarsa durabilità.

immagine autostrada e ferrovia

3 - Definire le procedure per gestire ed implementare misure di mitigazione sonora in scenari ambientali complessi. Sarà sviluppata e sperimentata una metodologia operativa per supportare i gestori delle infrastrutture locali nel coordinamento e integrazione delle azioni di mitigazione sonora pianificate, al fine di ottimizzare i risultati, sia in termini di efficacia che di efficienza.

 

foto diautostrada A91 e ferroviaSito pilota

Le soluzioni sviluppate saranno implementate in un’area pilota situata in località la Muratella a Roma, un'area urbana dell'XI Municipio con circa 154.974 abitanti, attraversata dalla linea ferroviaria Roma-Aeroporto di Fiumicino gestita da RFI, e dall'autostrada A91 gestita da Anas.

 

Informazioni amministrative

Coordinatore: Anas S.p.A

Partenariato: RFI, ITALFERR, Consiglio Nazionale delle Ricerche, ARPAT - Agenzia Regionale per la protezione dell’ambiente Toscana, Università degli studi di Bologna, Università degli studi di Reggio Calabria, MOPI - Società italiana per la ricerca applicata e lo sviluppo di nuovi materiali, Consorzio TEBAID - Consorzio dell’Università di Cosenza per le tecnologie biomediche avanzate.

Budget del progetto: 2,65 Mln €

Quota di cofinanziamento europeo: 60%

 

Approfondimenti e link utili

    News

    Eventi

    LIFE networking event: Solutions for Low Noise Road Surfaces (6 febbraio 2024)