Tu sei qui

Sistema Tangenziale di Lucca

4 marzo 2019

AVVISO AL PUBBLICO

Approvazione del progetto definitivo, dichiarazione di pubblica utilità ed assegnazione dei fondi necessari ai sensi del Decreto Legislativo n. 163/2006 e s. m. e i. e della Legge n. 164/2014.

La Società ANAS S.p.A. con sede legale in Via Monzambano, 10 – 00185 Roma, comunica di aver presentato in data odierna, alle Amministrazione ed Enti competenti, ai sensi delle norme richiamate, istanza per l’avvio del procedimento di approvazione del progetto definitivo, dichiarazione di pubblica utilità ed assegnazione dei fondi necessari:

SISTEMA TANGENZIALE DI LUCCA.
Viabilità Est di Lucca comprendente i collegamenti tra Ponte Moriano ed i caselli
dell’autostrada A11 del Frizzone e di Lucca Est - 1° stralcio funzionale.

L’intervento in progetto riguarda la realizzazione di un Sistema Tangenziale alla città di Lucca, ossia di una viabilità a est della città comprendente i collegamenti tra Ponte a Moriano e i caselli dell’A11 del Frizzone e di Lucca Est, volta alla ridistribuzione dei flussi veicolari ed al miglioramento del livello di servizio sulla rete stradale afferente all’area urbana di Lucca, svolgendo la funzione di alleggerimento del centro urbano dal traffico di attraversamento nonché di drenaggio dei traffici presenti o che comunque convergono all’interno della piana di Lucca; le aree interessate dall’intervento sono i Comuni Lucca e Capannori in provincia di Lucca nella Regione Toscana.

Il progetto preliminare del 1° stralcio funzionale è stato approvato con Delibera CIPE n° 38 del 10 agosto 2016, pubblicata il 23/03/2017 sulla G.U. n° 69.

Il progetto definitivo del 1° stralcio funzionale, di lunghezza pari a 11,96 km, è composto dall’Asse Nord Sud; dall’intersezione di Antraccoli; dall’Asse Est-Ovest e dalla parziale realizzazione dell’Asse Ovest Est, che va dall’intersezione di Antraccoli fino alla rotatoria di collegamento con l’Ospedale “San Luca”.

Ai sensi degli artt. 7 e 8 L. 241/1990 e s.m.i., si avvisano i soggetti proprietari delle aree sulle quali è prevista la realizzazione dell’intervento, che la dichiarazione di pubblica utilità acquisirà efficacia in esito all’approvazione del progetto definitivo e che a tal fine si dà notizia dell’avvenuto deposito per la consultazione di tutti gli atti relativi al progetto definitivo dell’intervento presso:

  • Regione Toscana - Direzione politiche mobilità, infrastrutture e trasporto pubblico locale

Via di Novoli, 26 – 50127 Firenze

  • ANAS SpA – Coordinamento Territoriale Centro

Viale dei Mille, 36 - 50131 Firenze

Nel termine di 60 (SESSANTA) giorni decorrenti dalla data del presente avviso, ai sensi dell’art. 166 co. 2 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. gli interessati alle attività espropriative potranno presentare osservazioni in forma scritta, raccomandata con avviso di ricevimento o Posta Elettronica Certificata (PEC), indicando sulla busta/oggetto PEC ” SISTEMA TANGENZIALE DI LUCCA. Viabilità Est di Lucca comprendente i collegamenti tra Ponte Moriano ed i caselli dell’autostrada A11 del Frizzone e di Lucca Est - 1° stralcio funzionale”. OSSERVAZIONI PROCEDIMENTO APPOSIZIONE DEL VINCOLO PREORDINATO ALL’ESPROPRIO, indirizzate al Soggetto Aggiudicatore:

ANAS S.p.A.
Direzione Progettazione e Realizzazione Lavori
Via Monzambano, 10 – 00185 Roma
anas@postacert.stradeanas.it
c. a. Responsabile del Procedimento – Ing. Achille Devitofranceschi

Qualora ai sensi dell’art. 3 co. 3 del T.U. Espropri i destinatari non siano più proprietari dei beni, sono tenuti a darne tempestiva comunicazione, indicando, ove ne siano a conoscenza, il nuovo proprietario o ogni elemento utile a ricostruire la vicenda del bene.

Il Responsabile del Procedimento per il progetto in argomento è l’ing. Achille Devitofranceschi in servizio presso ANAS S.p.A. – Coordinamento Territoriale Centro.

 

Il Responsabile Coordinamento Progettazione

Ing. Vincenzo Marzi

 

Elaborati
Documentazione progettuale Scarica il file zip Documentazione progettuale
Espropri Scarica il file zip Espropri