Liguria, senso unico alternato sulla strada statale 1 “Aurelia “ a Recco (GE)

L’Anas comunica che sulla strada statale 1 “Aurelia” sarà istituito il senso unico alternato della circolazione nel tratto compreso tra il km 505,980 e il km 506,420, nel territorio di Recco, in provincia di Genova.

La limitazione in vigore da martedì 22 aprile a venerdì 16 maggio 2014, sarà effettuata nell’intervallo orario compreso tra le ore 8,30 e le ore 17,00, dal lunedì al venerdì, esclusi i festivi, per consentire i lavori di sostituzione della rete fognaria.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 20/04/2014
 
Lombardia, limitazioni sulla SS39 a Sondrio e sulla SS340 a Como

L’Anas comunica che dal 19 aprile al 31 maggio 2014 sarà istituito il senso unico alternato lungo la strada statale 39 “del passo di Aprica”, tra il km 9,620 e il km 10,680, nel territori di Aprica, in provincia di Sondrio. La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di realizzazione del collettore fognario.
Inoltre, l`Anas e la Prefettura di Como comunicano che la circolazione dei mezzi pesanti lungo la strada statale 340 “Regina”, in corrispondenza delle strettoie presenti nei centri abitati di Colonno e Ossuccio, in provincia di Como, verrà limitata per i veicoli o complessi di veicoli con lunghezza superiore a 8,60 metri che non effettuino trasporto di persone e/o merci con origine o destinazione compresa tra Argegno e Menaggio, con le seguenti modalità:
- dalle ore 6,30 alle ore 14,00 la circolazione sarà consentita nel senso di marcia Colonno - Tremezzina;
- dalle ore 14,00 alle ore 19,30 la circolazione sarà consentita nel senso di marcia Tremezzina-Colonno.
Nella fascia oraria 19,30-06,30, la circolazione sarà libera per tutte le categorie di veicoli.
La proposta, che mira a ridurre il rischio di blocchi del traffico in corrispondenza dei centri abitati, è stata approfonditamente esaminata e perfezionata nel corso di varie riunioni tenutesi presso l’Ufficio Territoriale del Governo di Como.
La limitazione prenderà avvio dal prossimo 22 aprile e sarà in vigore fino al 18 ottobre 2014, al termine della stagione turistica.
Saranno derogati dal rispetto delle limitazioni le Forze di Polizia, i mezzi di soccorso, gli autobus in servizio pubblico di linea e i veicoli adibiti al trasporto rifiuti.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 20/04/2014
 
Piemonte, limitazioni alla circolazione sulla SS34 e sulla SS20

L’Anas comunica che a partire da martedì 22 aprile e fino al 24 aprile 2014, dalle ore 8,30 alle ore 16,30, sarà istituito il senso unico alternato della circolazione al km 18,100 della strada statale 34 “del Lago Maggiore” in località Ghiffa, in provincia del Verbanio-Cusio-Ossola.
Inoltre, sempre sulla statale 34 “del Lago Maggiore”, mercoledì 23 aprile sarà istituito il senso unico alternato della circolazione, al km 38,010, in località Cannobio (VB).
Infine, sulla strada statale 20 “del Colle di Tenda e di Valle Roja” sarà interrotta la circolazione notturna, in entrambi i sensi di marcia, all’interno della galleria del Colle di Tenda, tra il km 108,700 e il km 111,900, dalle ore 22,00 di martedì 22 aprile alle ore 6,00 di mercoledì 23 aprile 2014. La limitazione si rende necessaria per completare la cantierizzazione dei lavori di costruzione del nuovo tunnel, avviati lo scorso 10 aprile.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 19/04/2014
 
Viabilità Italia: esodo pasquale e ponti di primavera (25 aprile e 1° maggio) 2014

In vista dell’approssimarsi delle prossime festività pasquali, del 25 aprile e del 1° maggio – nonché della contestuale celebrazione, il 27 aprile a Roma, della canonizzazione dei Beati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II – che comporteranno un significativo incremento dei flussi di traffico, Viabilità Italia seguirà le evoluzioni di eventuali criticità, monitorando la viabilità di interesse nazionale.

Gli enti proprietari delle strade – in particolare ANAS e società autostradali – hanno rimosso i cantieri di lavoro temporanei per assicurare la fluidità della circolazione.

Sul sito web della Polizia di Stato, alla pagina di Viabilità Italia, è disponibile lo schema riepilogativo dei cantieri che permarranno durante tutto il periodo di esodo e che potrebbero dare luogo a difficoltà di transito.

 

Inviti alla prudenza

 

Si richiama l’attenzione di quanti si metteranno in viaggio nei prossimi giorni affinché vengano adottati comportamenti di guida estremamente prudenti e quindi,

 

prima di partire:

 

- controllare l'efficienza del veicolo;
- sistemare bene i bagagli, non sovraccaricando l'autovettura;
- individuare una corretta posizione per il trasporto degli animali;
- evitare pasti abbondanti e alcool;
- essere sufficientemente riposati;
- informarsi sulla situazione del traffico.

 

durante il viaggio:

 

- tenere allacciate le cinture di sicurezza;
- utilizzare per i bambini gli appositi "seggiolini";
- non distrarsi durante la guida (con la radio, il telefonino, la sigaretta, ecc.);
- fare soste frequenti;
- moderare la velocità;
- mantenere la distanza di sicurezza;
- usare prudenza nei sorpassi;
- non impegnare mai la corsia di emergenza;
- sulle autostrade a tre corsie, viaggiare comunque sulla destra.

 

Attività di controllo e di assistenza agli utenti

 

Polizia Stradale e Arma dei Carabinieri hanno pianificato un incremento delle pattuglie, anche motomontate, nelle giornate maggiormente “a rischio”, nonché il potenziamento dell’attività di vigilanza delle più importanti autostrade e strade extraurbane principali avvalendosi della collaborazione dei propri Reparti Volo.

L’intensificazione dell’attività di controllo lungo gli itinerari di interesse turistico avverrà con particolare riguardo, anche nelle ore notturne, al rispetto delle condizioni psicofisiche con l’utilizzo sistematico di etilometri e precursori, per una efficace azione di contrasto della guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, nonché per il rispetto dei limiti di velocità, particolarmente in prossimità delle aree di cantiere, delle regole sul sorpasso e dell’uso corretto delle corsie di emergenza.

Saranno intensificati anche i controlli ai veicoli commerciali e ai veicoli per il trasporto collettivo di persone, in funzione di tutela della sicurezza stradale.

Particolare riguardo sarà posto al contrasto della microcriminalità nelle aree di servizio e di parcheggio autostradali, ove spesso vengono consumati reati in danno dei viaggiatori.

ANAS e le Società Concessionarie autostradali potenzieranno i servizi di presidio della circolazione e di assistenza ai viaggiatori per garantire la massima fluidità e sicurezza del traffico e per un rapido intervento di ripristino delle condizioni di viabilità in caso di sinistri o di altre eventuali situazioni di congestione.

Il monitoraggio del traffico e la comunicazione all’utenza sarà assicurata con l’impiego della rete di oltre 5.300 telecamere e di 2.600 Pannelli a Messaggio Variabile. Sarà garantita la piena operatività delle 500 stazioni di pedaggio, con circa 1.700 porte automatiche e 2.300 impianti Telepass.

 

Circolazione ferroviaria

 

In relazione al prevedibile maggior afflusso di viaggiatori in ambito ferroviario, la Polizia Ferroviaria, potenzierà i servizi di vigilanza nelle stazioni ed incrementerà la propria presenza a bordo dei treni per garantire la massima sicurezza negli spostamenti.

Notizie ed aggiornamenti sul traffico ferroviario saranno tempestivamente comunicate ai clienti attraverso i media del Gruppo FS Italiane: FSNews.it (quotidiano online), FSNews Radio (ascoltabile in 400 stazioni ferroviarie oltre che sul web) e Twitter (profilo @fsnews_it).

 

Informazioni

 

Si raccomanda a tutti i conducenti in viaggio di usare la massima prudenza e di mantenersi costantemente informati sulla situazione della percorribilità di strade ed autostrade, non potendosi escludere locali disagi e provvedimenti di regolazione del traffico. Notizie sempre aggiornate sono disponibili tramite il C.C.I.S.S. (numero gratuito 1518, sito web www.cciss.it e mobile.cciss.it, applicazione iCCISS per iPHONE), le trasmissioni di Isoradio ed i notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai; l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http:// www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI Anas Plus”, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 “Pronto Anas” per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 18/04/2014
 
Sicilia: aggiudicata la gara per l’adeguamento della galleria “Segesta” sull’autostrada A29dir

Oggi l’Anas ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’esito del bando di gara per i lavori di adeguamento delle strutture e degli impianti tecnologici della galleria “Segesta”, al km 7,040 dell’autostrada A29dir “Alcamo-Trapani”, nel territorio comunale di Calatafimi (Trapani).

La galleria Segesta fa parte della rete stradale Transeuropea (TEN) e il suo l’adeguamento, che ottempera alla Direttiva Europea 2004/54/CE e al Decreto Legislativo 264/06, ha richiesto un importo a base d’appalto di quasi 26 milioni di euro, suddiviso in 14,5 milioni per interventi strutturali, 10,2 milioni per interventi agli impianti e 1 milione di euro circa relativo ai costi per la sicurezza.

Le opere di adeguamento previste nella galleria, costituita da due fornici di lunghezza pari a 1615 metri ciascuno, sono costituite da interventi sia strutturali, come la realizzazione di due nuovi by-pass pedonali e uno carrabile, la messa in sicurezza dei pozzi di aerazione e il risanamento del rivestimento interno, che impiantistici, come la realizzazione dei nuovi impianti di illuminazione e aerazione, la segnaletica luminosa, l’impianto radio, i sistemi SOS, di diffusione sonora, telecontrollo, di videosorveglianza, di rilevazione incendi e l’impianto idrico antincendio.

La gara è stata aggiudicata al Consorzio Cooperative Costruzioni CCC Società Cooperativa di Bologna, che dovrà portare a termine l’intervento entro 749 giorni dalla data del verbale di consegna.

Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara: www.stradeanas.it.

Data Pubblicazione: 18/04/2014
 
Puglia, modifiche alla viabilità sulla strada statale 96 “Barese”

L’Anas comunica che a partire da domani, 19 aprile 2014, alle ore 18 e fino alle ore 18 del 30 giugno 2014, saranno provvisoriamente aperte al traffico la nuova carreggiata Bari-Matera della strada statale 96 “Barese” a doppio senso di marcia, tra il km 96,000 e il km 99,000; la rampa di immissione del nuovo svincolo di Mellitto, in direzione Matera; la rampa di uscita del nuovo svincolo di Mellitto, per il traffico proveniente da Bari; la variante della strada provinciale 89, dal km 25,000 della Sp89 fino al km 10,100 della Sp97; la rampa di immissione sulla SS96 dalla strada provinciale 97, in direzione Bari, e la rampa di uscita dalla SS96 sulla strada provinciale 97 per i veicoli provenienti da Matera. Allo stesso tempo rimarrà chiusa l’uscita sulla strada statale 96 dalla strada provinciale 89, in direzione Bari e Altamura.
Proseguono celermente, infatti, i lavori di ammodernamento e adeguamento del tratto compreso tra la fine della variante di Altamura e l’inizio della variante di Toritto sulla strada statale 96 “Barese”, a Grumo Appula.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 18/04/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 19 aprile 2014

Dal mattino di domani, sabato 19 aprile 2014, e per le successive 12-18 ore, si prevedono precipitazioni a carattere di rovescio o temporale su Umbria e Lazio, in estensione ai settori occidentali di Abruzzo e Molise. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 18/04/2014
 
Basilicata: aggiudicato l’appalto per il collegamento tra la SS 585 e l’abitato di Lauria (Potenza)



L’Anas ha aggiudicato l’appalto per i lavori di completamento del 1° lotto della bretella di collegamento tra la statale 585 “Fondo Valle Noce” e l’abitato di Lauria, in provincia di Potenza, per un importo complessivo di oltre 4,8 milioni di euro.
L’opera fa parte degli interventi previsti dall'Accordo di Programma stipulato lo scorso 2 aprile tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Dipartimento per lo Sviluppo Economico, la Regione Basilicata e l'Anas, in attuazione del Piano Nazionale per il Sud, previsto dalla delibera CIPE del 3 agosto 2011, n.62, che prevede un investimento complessivo di circa 400 milioni di euro.
Il nuovo tracciato stradale avrà uno sviluppo di 3,5 km. Le opere principali previste riguardano la stabilizzazione di movimenti franosi, il completamento di gabbionate, cordoli, zanelle, rivestimenti, la realizzazione di parte della sovrastruttura stradale, segnaletica orizzontale e verticale, completamento dell’impianto di illuminazione, barriere e reti di protezione laterale e giunti in corrispondenza delle opere d’arte
I lavori sono stati aggiudicati all’impresa A.T.I. L. & C. LAVORI E COSTRUZIONE S.R.L. + DI GIORGI S.R.L. + DEL PRETE S.R.L. - con sede in ALCAMO in provincia di Trapani.
L'esito di gara sarà pubblicato nei prossimi giorni sulla Gazzetta Ufficiale
Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara: www.stradeanas.it

Data Pubblicazione: 18/04/2014
 
Sicilia: in occasione delle festività la SS 124 nel tratto Siracusa-Floridia sarà aperto al traffico

L’Anas comunica che da venerdì 18 aprile a lunedì 5 maggio l’asse principale della strada statale 124 “Siracusana”, nel tratto tra Siracusa e Floridia, oggetto di ammodernamento, verrà interamente aperto al traffico.

Il provvedimento è stato adottato al fine di aumentare la fluidità della circolazione veicolare in occasione dei ponti di Pasqua e del 1° maggio.

Durante tale periodo, le lavorazioni continueranno comunque sugli assi complanari per le attività di finitura.

Al termine delle festività, sull’asse principale riprenderanno i lavori già dalla prima settimana di maggio, necessari alla realizzazione della pavimentazione e della segnaletica definitive, che saranno ultimate entro la fine del mese di maggio.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 17/04/2014
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: lavori sulle complanari presso gli svincoli “Salaria” e “Nomentana”

L'Anas comunica che sul Grande Raccordo Anulare di Roma saranno in vigore alcune limitazioni al traffico, dalle ore 22,00 di martedì 22 aprile alle ore 6,00 di giovedì 24 aprile, per consentire lo svolgimento dei lavori di manutenzione straordinaria della pavimentazione sulla complanare interna presso lo svincolo “Salaria” e sulla complanare esterna presso lo svincolo “Nomentana”.


Nel dettaglio, la complanare interna sarà chiusa al traffico dal km 19,700 (imbocco della complanare) al km 20,200 (svincolo “Salaria”). Come percorso alternativo, il traffico diretto verso lo svincolo “Settebagni/Belpoggio”, verso l’autostrada A1 Diramazione Roma Nord e verso lo svincolo “Bufalotta/Porta di Roma” dovrà proseguire sulla carreggiata interna del GRA fino all’inversione di marcia al km 25,500, per poi immettersi sulla complanare esterna. Inoltre, il traffico proveniente da Via Salaria e diretto verso la carreggiata interna del GRA dovrà immettersi sulla complanare esterna e raggiungere la carreggiata interna attraverso lo svincolo “Castel Giubileo”.


La complanare esterna sarà invece chiusa al traffico dal km 26,400 fino alla rampa di svincolo che da Via Nomentana (direzione di marcia Mentana-Roma) immette sulla carreggiata esterna del GRA al km 26,250. Come percorso alternativo, il traffico proveniente da Via Nomentana (in entrambe le direzioni) e diretto sulla carreggiata esterna del GRA dovrà immettersi sulla complanare interna e raggiungere la carreggiata esterna attraverso lo svincolo “Centrale del Latte”.


L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.


Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 17/04/2014
 
Campania: riaperta al traffico la SS 18 “Tirrena Inferiore”, nel comune di Ogliastro Cilento (Sa)

L’Anas comunica che è stata riaperta al traffico, in entrambe le direzioni, la strada statale 18 "Tirrena Inferiore ", tra i km 109,300 e 109,400, nel comune di Ogliastro Cilento, in provincia di Salerno. Il tratto era stato chiuso a causa di una frana che aveva provocato il dissesto del piano viabile.
Anas ha concluso i lavori di messa in sicurezza e di ripristino del piano viabile garantendo la transitabilità per tutti i veicoli provenienti o diretti nel Cilento, soprattutto in occasione dell'imminente periodo delle festività pasquali e dei ponti di primavera.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito webhttp://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tvwww.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 17/04/2014
 
Abruzzo: dal 5 maggio chiusura sulla strada statale 5 “Tiburtina Valeria” in provincia di L’Aquila

L'Anas comunica che, dalle ore 10:00 di lunedì 5 maggio, la strada statale 5 “Tiburtina Valeria” sarà chiusa al traffico nel tratto compreso tra il km 160,900 (nel comune di Molina Aterno) e il km 169,300 (nel comune di Raiano), in provincia di L’Aquila.


La chiusura al traffico resterà in vigore fino alle ore 17:00 del 23 luglio 2014 e si rende necessaria, nell’ambito dei lavori di realizzazione delle opere di protezione tra il km 160,900 e il km 167,800 della strada statale 5 - Stralcio Fase 1, per consentire i lavori di costruzione delle gallerie paramassi nei territori comunali di Molina Aterno, Castelvecchio Subequo e Raiano.


Il traffico in entrambe le direzioni sarà deviato, con indicazioni sul posto, sulla strada provinciale 9 "Marsicana" - diramazione - nel tratto compreso tra i comuni di Castel di Ieri e Goriano Sicoli e sulla strada provinciale 9 "Marsicana" nel tratto compreso tra i comuni di Goriano Sicoli e Raiano.


L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 17/04/2014
 
Puglia: aperta la nuova carreggiata di collegamento tra la SS 101 e la SS 274 a Gallipoli (LE)

L’Anas comunica che è stata aperta al traffico la nuova carreggiata, in direzione Santa Maria di Leuca, tra la strada statale 101 “Salentina di Gallipoli” e la strada statale 274 “Salentina Meridionale”, a Gallipoli, in provincia di Lecce.

La nuova carreggiata interessa il tratto compreso tra il km 38,100 e il km 38,500 della statale 101 e i primi 500 metri della statale 274 includendo, inoltre, il nuovo svincolo per la località Baia Verde.

L’intervento è consistito nella realizzazione di una nuova curva di raggio maggiore rispetto alla preesistente, di una nuova opera di scavalco della linea ferroviaria realizzata mediante galleria artificiale di lunghezza pari a 68 m e di una nuova area di svincolo con inserimento di una rotatoria.

L’intervento, che ha comportato un investimento complessivo di circa tre milioni di euro, ha apportato un miglioramento della gestione dei flussi in ingresso e uscita dalla statale da e per la viabilità locale.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 16/04/2014
 
Campania: chiusura notturna svincolo di Marigliano (zona Ind.) sulla SS 7 bis “Terra di lavoro”

L’Anas comunica che dalle ore 22:00 di domani, giovedì 17 aprile alle ore 6:00 di venerdì 18 aprile 2014, saranno chiuse al traffico, in entrambe le direzioni, le rampe di uscita dello svincolo di Marigliano zona industriale, sulla strada statale 7 bis “Terra di lavoro” in provincia di Napoli.
Il provvedimento si rende necessario per consentire il trasporto eccezionale di alcune sezioni di aeromobili dallo stabilimento Alenia sito nella zona industriale in località Polvica di Nola.
Nelle ore di chiusura il traffico in direzione Nola e in direzione Villa Literno sarà bloccato temporaneamente per il tempo strettamente necessario al passaggio del trasporto eccezionale. I veicoli in uscita a Marigliano zona industriale possono utilizzare, in alternativa, lo svincolo di Nola e proseguire sulla viabilità comunale.
I veicoli in avvicinamento all'area di cantiere dovranno osservare il limite massimo di velocità di 40 km/h e il divieto di sorpasso
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 16/04/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 17 aprile

Dalla mattina di domani, 17 aprile 2014, e per le successive 24-30 ore, si prevede il persistere di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.


I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 16/04/2014
 
Prorogata la validità dell’elenco avvocati fiduciari ANAS

Albo degli Avvocati fiduciari ANAS – Nota Informativa

Data Pubblicazione: 15/04/2014
 
Calabria: il 26 aprile chiusura notturna della SS 107 “Silana-Crotonese”, in provincia di Cosenza

L`Anas comunica che, nella notte tra il 26 e il 27 aprile 2014, nella fascia oraria compresa tra le ore 23:00 e le ore 6:00, sarà chiusa al traffico la strada statale 107 “Silana-Crotonese”, tra i km 41,300 e 43,130, nel comuni di Rovito e Celico, in provincia di Cosenza.
La limitazione si rende necessaria per consentire le attività di monitoraggi strumentali sul viadotto "Cannavino" al km 42,700.
Per effetto della chiusura sarà interdetta al traffico anche la rampa dello svincolo di Celico in direzione Cosenza e la rampa dello svincolo di Rovito in direzione Crotone.
Nelle ore di chiusura i veicoli diretti a Crotone vengono deviati allo svincolo Pianette di Rovito, al km 37,570, percorrono viale della Resistenza (strada provinciale 229), in direzione Celico, proseguono sulla viabilità comunale e rientrano sulla statale 107 al km 43,130. Percorso inverso per i veicoli in direzione Cosenza.
I veicoli che dal centro abitato di Rovito sono diretti a Crotone percorreranno via Roma, via San Nicola di Bari e via Belvedere (strada provinciale 233) in direzione Celico, proseguiranno sulla viabilità comunale fino all’innesto sulla statale 107 al km 43,130.
Il personale Anas sarà presente sul posto per la gestione della viabilità.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 15/04/2014
 
Abruzzo: aperta al traffico la variante di Quadri, in provincia di Chieti

L’Anas ha aperto al traffico la variante di Quadri sulla strada statale 652 “Fondo Valle Sangro”, nel tratto compreso tra la stazione di Gamberale e la stazione di Civitaluparella, in provincia di Chieti, dopo aver concluso i lavori di sistemazione del versante sul quale si sono registrati movimenti superficiali, lo scorso mese di gennaio, che hanno costretto a un rinvio dell’inaugurazione.


“Il nuovo tratto stradale – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – consentirà di evitare l’attraversamento del centro abitato del Comune di Quadri, decongestionando un’area interessata prevalentemente da automezzi pesanti, che transitano sulla direttrice ‘Tirreno–Adriatico’ con un conseguente incremento dei livelli di sicurezza, sia per gli utenti della strada statale, sia per i residenti del centro urbano stesso”.


“Inoltre – ha proseguito Pietro Ciucci –, la variante porterà beneficio alle aziende industriali e manifatturiere della Val di Sangro, grazie alla riduzione dei tempi di trasporto delle merci e consentirà al traffico turistico proveniente dalla regione Puglia, nonché alle utenze provenienti dall’autostrada A14 “Adriatica”, di ridurre i tempi di percorrenza necessari per il raggiungimento del comprensorio sciistico di Roccaraso-Castel di Sangro”.


Il nuovo tratto stradale, realizzato a carreggiata unica con una corsia per senso di marcia, è lungo 2,2 km e fa parte di un progetto di realizzazione di oltre 5 km del nuovo collegamento tra la stazione di Gamberale e la stazione di Civitaluparella.


La nuova opera si sviluppa quale naturale prolungamento della strada statale esistente, sul lato della strada statale 16 “Adriatica”, e si interconnette con la strada provinciale “Sangritana” sull’attuale svincolo di Civitaluparella, al km 38,200. All’estremità opposta del lotto stradale (lato Isernia) è stato previsto uno svincolo con innesto a raso sulla strada provinciale “Sangritana”, completo di isole spartitraffico e impianto di illuminazione.


La sezione stradale adottata è costituita da due corsie da 3,75 metri, una per senso di marcia, e da due banchine laterali da 1,50 metri, per una larghezza complessiva della piattaforma stradale di 10,50 metri.


Data la natura e l’orografia dei terreni attraversati, si è reso necessario realizzare importanti opere d’arte quale la galleria naturale “San Marco 1” (di 553 metri), la galleria artificiale “San Marco 2” (di 86 metri) e il viadotto “Sangro” (di 346 metri).


In particolare, nella galleria naturale “San Marco”, a doppio senso di marcia e dotata di impianti di sicurezza all’avanguardia, la carreggiata stradale che misura una larghezza pari a 8 metri, è affiancata da marciapiedi pedonali rialzati sia a destra che a sinistra. Il viadotto “Sangro”, posto a scavalco del fiume e della linea ferroviaria “Sangritana", è stato realizzato con una struttura mista in acciaio e calcestruzzo ed è costituito da una travata continua a cinque campate. L’impalcato ha un’altezza variabile da 3 a 5 metri in corrispondenza dell'asse pila.


Il costo complessivo dell’intervento ammonta a oltre 40 milioni di euro finanziati interamente con fondi Anas.

Data Pubblicazione: 15/04/2014
 
Sicilia, aperto al traffico il raccordo tra la SS115 e il porto di Mazara del Vallo

L’Anas oggi ha aperto al traffico il raccordo di collegamento tra la strada statale 115 “Sud Occidentale Sicula” e il porto di Mazara del Vallo, in provincia di Trapani.
“Si tratta degli ultimi 400 metri del tracciato – ha affermato il Presidente dell’Anas, Pietro Ciucci – che consentiranno di collegare in maniera diretta la statale 115 e, quindi, l’autostrada A29 “Palermo-Mazara del Vallo”, al porto nuovo, importante scalo commerciale, nonché principale base del Mediterraneo per i pescherecci d’altura”.
“Il nuovo tratto – ha continuato Ciucci – rientra, infatti, nell’ambito di un raccordo precedentemente realizzato dall’Anas, lungo 2470 metri, che ha richiesto un investimento complessivo di oltre 11 milioni e 500 mila euro”.
I lavori di completamento sono ubicati nell’area compresa fra il lungomare ‘Fata Morgana’ e la scogliera a protezione del lungomare stesso, con realizzazione di un nuovo svincolo a servizio del lungomare. L’opera principale realizzata comprende un viadotto a sette campate, con impalcato in acciaio e calcestruzzo, lungo complessivamente 240 metri.
È stata, inoltre, portata a termine la riconfigurazione dello svincolo esistente sulla statale 115, al fine di agevolare le manovre in ingresso e in uscita, con la realizzazione di due rotatorie che hanno consentito di mantenere l’accesso in città anche dalla via Mario Fani.
Infine, è stata effettuata la manutenzione straordinaria delle opere esistenti per l’intera tratta della bretella già realizzata, mediante l’installazione di nuove barriere di sicurezza, il rifacimento della pavimentazione, la realizzazione della segnaletica orizzontale e verticale, la realizzazione degli impianti di illuminazione degli svincoli, nonché il ripristino corticale di alcune pile ammalorate.

Data Pubblicazione: 15/04/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 16 aprile

Dal pomeriggio di oggi martedì 15 aprile 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Campania e Calabria in estensione alla Sicilia.


I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.


Dalle prime ore della giornata di domani mercoledì 16 aprile 2014, e per le successive 24-36, si prevedono venti forti con raffiche di burrasca dai quadranti settentrionali su Campania, Calabria e Sicilia. Mareggiate lungo le coste esposte.

Data Pubblicazione: 15/04/2014
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso

Camera e Senato. Commissioni congiunte


Commissioni Bilancio di Camera e Senato


Procedure informative

Audizioni, ai sensi dell'articolo 125-bis del Regolamento del Senato e dell'articolo 118-bis, comma 3, del Regolamento della Camera, in ordine al Documento di economia e finanza per il 2014 (Doc. LVII, n. 2).


Lunedì 14 aprile

Ore 15, audizioni di:
rappresentanti di CGIL, CISL, UIL e UGL;
rappresentanti dell'ANCI, dell'UPI e dell'UNCEM;
rappresentanti dell'ABI;
rappresentanti della Confindustria;
rappresentanti di R.E.T.E. Imprese Italia;
rappresentanti della CONFAPI;
rappresentanti dell'Alleanza Cooperative Italiane.

Ore 21, audizione del Commissario straordinario per la revisione della spesa pubbli-ca, Cottarelli.


Martedì 15 aprile

Ore 8,30, audizione di:
rappresentanti del CNEL;
rappresentanti dell'ISTAT;
rappresentanti della Banca d'Italia;
rappresentanti della Corte dei conti.

Ore 20,30, audizione del Ministro dell'economia e delle finanze, Padoan.


Commissioni della Camera


Commissione V Bilancio (sede referente)


Mercoledì 16 aprile

Esame del Documento di economia e finanza per il 2014 (Doc. LVII, n. 2 e allegati). Relatore Misiani (PD).


Audizioni


Commissione VIII Ambiente, Lavori pubblici


Martedì 15 aprile

Seguito dell’audizione del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, Galletti, sulle linee programmatiche del suo Dicastero. La precedente audizione si è svolta mercoledì 9 aprile 2014.


Commissioni del Senato


Audizioni


Commissioni riunite 8ª Lavori pubblici e 13ª Territorio (Uffici di Presidenza)


Martedì 15 e mercoledì 16 aprile

Gli Uffici di Presidenza delle due Commissioni riunite procederanno ad un breve ciclo di audizioni informali nell’ambito dell’esame del disegno di legge n. 1413 “Conversione in legge del decreto-legge 28 marzo 2014, n. 47, recante misure urgenti per l'emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per Expo 2015”. Relatori Esposito (PD) e Mirabelli (PD).
In particolare si segnalano, mercoledì 16, le audizioni di RETE IMPRESE ITALIA e dell’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici.
 

Data Pubblicazione: 14/04/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 15 e 16 aprile

Dal mattino di domani, martedì 15 aprile 2014, e per le successive 12-18 ore, si prevedono precipitazioni, a carattere di rovescio o temporale, su Marche ed Umbria in estensione su Lazio.


Dal primo pomeriggio di domani, martedì 15 aprile 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni, a carattere di rovescio o temporale, su Abruzzo e Molise, in estensione a Puglia e Basilicata.


I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento; a partire dal pomeriggio-sera di domani, inoltre, i fenomeni assumeranno carattere nevoso sui rilievi di Abruzzo e Molise, al di sopra degli 800-1000 metri.


Dalla sera di domani, martedì 15 aprile 2014, e per le successive 36-48 ore, si prevedono venti forti a burrasca, dai quadranti settentrionali su Lazio, Abruzzo e Basilicata. Mareggiate lungo le coste esposte.

Data Pubblicazione: 14/04/2014
 
Toscana: lavori sul raccordo autostradale Siena-Firenze e sulla SS12radd, a Lucca



Proseguono i lavori di manutenzione straordinaria per il ripristino del piano viabile sul raccordo autostradale Siena-Firenze.


Per consentire l’esecuzione degli interventi, a partire dalle 8:00 di lunedì 14 aprile sarà provvisoriamente chiuso un tratto della carreggiata sud (direzione Siena) per circa 3,3 km (dal km 45,350 al km 48,650), nel comune di San Casciano in Val di Pesa, in provincia di Firenze. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, mentre lo svincolo di San Casciano sud sarà provvisoriamente chiuso in entrata e in uscita per i veicoli in direzione Siena.

Il completamento dell’intervento è previsto entro le 19:00 di sabato 19 aprile 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.



Per analoghi interventi è inoltre provvisoriamente chiuso un tratto della carreggiata sud (direzione Siena) per circa 1,6 km (dal km 19,400 al km 21,050) compreso tra gli svincoli di Poggibonsi sud e Colle Val d’Elsa nord con transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta. Il completamento dell’intervento è previsto entro le 19:00 di mercoledì 28 maggio, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.


Per lavori di allacciamento gas-metano, infine, sarà istituito il senso unico alternato della circolazione sulla strada statale 12radd "dell'Abetone e del Brennero", a Lucca (dal km 4,392 al km 4,437), ad esclusione dei giorni festivi e prefestivi, da lunedì 14 a martedì 29 aprile 2014.

Data Pubblicazione: 12/04/2014
 
Sa-RC: in Gazzetta Ufficiale un esito di gara per lavori di manutenzione per i prossimi tre anni

L’Anas ha pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale un esito di gara per lavori di manutenzione stradale sull’autostrada A3 “Salerno–Reggio Calabria”, per un investimento complessivo di oltre 3,7 milioni di euro.
La gara di appalto si suddivide in tre lotti, sull'intero tracciato autostradale, e prevede lavori di manutenzione generica, non programmabile, per il ripristino dei danni derivanti da incidenti ed emergenze sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, per un periodo di tre anni, a partire dalla data di aggiudicazione.
Il primo lotto di gara prevede interventi di manutenzione, nel tratto campano e lucano compreso tra Salerno e Lauria, dal km 0,000 al km 148,442, per un costo complessivo di circa 1,3 milioni di euro. L’appalto è stato aggiudicato alla società Costruzioni Ruberto Srl, con sede a Corleto Monforte (SA).
Il secondo lotto di gara riguarda invece il tratto compreso tra Lauria e Falerna, nelle province di Cosenza e Catanzaro dal km 148,442 al km 304,000, per un importo complessivo di circa 1,3 milioni di euro. L’impresa aggiudicataria è la Bulfaro SpA, con sede a Senise (PZ).
Il terzo lotto infine prevede i lavori nel tratto calabrese compreso tra Falerna e Reggio Calabria dal km 304,000 al km 442,920, per un importo complessivo di 1,2 milioni di euro. L’impresa aggiudicataria è la Alfieri Luigi Costruzioni Srl, con sede a Catanzaro.
Per informazioni dettagliate su tutti i bandi e gli esiti di gara: www.stradeanas.it

Data Pubblicazione: 11/04/2014
 
Toscana: aperta al traffico la variante di Albinia

L’Anas ha aperto al traffico la variante di Albinia, che si immette al km 150,800 della strada statale 1 “Aurelia” nel Comune di Orbetello, in provincia di Grosseto.


All’inaugurazione hanno partecipato il Presidente dell’VIII Commissione Lavori Pubblici del Senato, Altero Matteoli, l’Assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità della Regione Toscana, Vincenzo Ceccarelli, il Presidente della Provincia di Grosseto, Leonardo Marras, il Sindaco del Comune di Orbetello, Monica Paffetti, il Capo Compartimento Anas Toscana, Antonio Mazzeo e il Presidente dell’Anas, Pietro Ciucci.


L’intervento, che consente di eliminare il passaggio a livello sulla linea ferroviaria ‘Roma-Pisa’, riguarda la variante di 1,9 km alla ex strada statale 74 “Maremmana” (ora strada regionale) esterna all’abitato di Albinia, con un viadotto lungo oltre un chilometro da 24 campate. È stato inoltre modificato lo svincolo di Albinia sulla strada statale n. 1” Aurelia”, attraverso la realizzazione di due rotatorie per meglio disciplinare i flussi di traffico, ed è stata realizzata una pista ciclabile che consente di collegare Albinia ad una pista già esistente, in corrispondenza del fiume Albegna.


“La realizzazione della variante – ha affermato Pietro Ciucci -, in particolare, permette di evitare l’attraversamento del centro di Albinia, con un indubbio beneficio per la sicurezza e la salute degli abitanti della località turistica grossetana e consente il miglioramento del livello del servizio commerciale, nell’ambito dell’itinerario compreso tra la strada statale Aurelia e la ex strada statale 74”.


“I lavori – ha concluso il Presidente dell’Anas - hanno richiesto un investimento di circa 17 milioni di euro”.





Per maggiori informazioni tecniche e immagini sull'opera, vedi l'articolo su le Strade dell'Informazione: clicca qui

Data Pubblicazione: 11/04/2014
 
Umbria: lavori da lunedì 14 aprile su alcune strade statali in provincia di Perugia




L'Anas comunica che da lunedì prossimo, 14 aprile 2014, saranno eseguiti interventi di manutenzione lungo alcune strade statali in provincia di Perugia. Al fine di evitare disagi agli utenti e favorire il deflusso del traffico nel periodo festivo (Pasqua e ponti del 25 aprile e primo maggio), i lavori saranno sospesi e i cantieri rimossi da venerdì 18 aprile a domenica 4 maggio.



In particolare, sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45) saranno eseguiti i lavori di ripristino della pavimentazione in corrispondenza dello svincolo di Massa Martana. Per consentire lo svolgimento delle lavorazioni sarà provvisoriamente chiuso un tratto della carreggiata nord (direzione Cesena) per circa 3,5 km (dal km 16,950 al km 20,450) a partire dalle 7:00 di lunedì 14 aprile. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opopsta, mentre lo svincolo di Massa Martana sarà provvisoriamente chiuso in entrata e in uscita per i veicoli in direzione Cesena.

Il completamento dell’intervento è previsto entro le 18:00 di giovedì 17 aprile, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.



Sulla strada statale 3 “Flaminia” proseguono gli interventi di manutenzione straordinaria della barriera spartitraffico (new jersey) nel tratto a quattro corsie tra Foligno e Spoleto. Per consentire l’esecuzione dei lavori sarà provvisoriamente istituito lo scambio di carreggiata in tratti saltuari a partire dalle 7:00 di lunedì 14 aprile. Il transito sarà sempre consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta.

Il completamento dell’intervento è previsto entro le 18:00 di venerdì 30 maggio, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.



Sulla strada statale 685 “delle Tre Valli Umbre” saranno eseguiti i lavori di ripristino del piano viabile in tratti saltuari tra Norcia e la frazione Villa di Serravalle. Per consentire l’esecuzione degli interventi sarà istituito il senso unico alternato della circolazione regolato da semaforo a partire dalle 7:00 di lunedì 14 aprile fino al completamento dei lavori, previsto entro le 18:00 di venerdì 30 maggio 2014.


Sulla strada statale 318 “di Valfabbrica”, infine, saranno eseguiti alcuni interventi di ripristino della pavimentazione in località Sospertole, nel comune di Valfabbrica. Per consentire lo svolgimento dei lavori sarà provvisoriamente chiusa la corsia in direzione Ancona per circa 1,7 km (dal km 27,380 al km 29,100) e la relativa rampa di immissione in corrispondenza della rotatoria di Sospertole. Il traffico sarà deviato sulla viabilità secondaria con indicazioni sul posto.

Il completamento dell’intervento è previsto entro sabato 26 maggio 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.

Data Pubblicazione: 11/04/2014
 
Marche: lavori sulla SS16 “Adriatica” e sulla SS77 “della Val di Chienti”




L'Anas comunica che, a partire dalle 7:00 di lunedì prossimo, 14 aprile 2014, saranno eseguiti i lavori di ripristino della pavimentazione sulla strada statale 16 “Adriatica” in un tratto di circa 3,7 km (dal km 303,000 al km 306,700) nel comune di Ancona, tra gli svincoli di Ancona Sud/A14 e Ancona Centro (Baraccola). Per consentire lo svolgimento delle lavorazioni saranno necessarie alcune limitazioni provvisorie al transito.


In particolare, dalle 7:00 di lunedì 14 aprile alle 20:00 di martedì 15 aprile 2014 sarà provvisoriamente chiusa la carreggiata in direzione Autostrada A14 in prossimità dello svincolo Ancona Centro (rotatoria “Le Fontanelle”). Il traffico proveniente da Ancona/Pesaro e diretto verso il casello autostradale sarà deviato sulla strada comunale “via Primo Maggio”.

In seguito, dalle 7:00 di mercoledì 16 aprile alle 20:00 di giovedì 17 aprile 2014 sarà provvisoriamente chiusa la rampa di ingresso dello svincolo Ancona Sud/A14 (km 307,100) per i veicoli in direzione Ancona/Pesaro; il traffico sarà deviato sulla strada comunale “via Albertini”, con indicazioni sul posto. Contemporaneamente sarà inoltre provvisoriamente chiusa la rampa di uscita in direzione Zona Industriale “Baraccola” per i veicoli con provenienza Ancona/Pesaro; il traffico sarà deviato sulla rampa di uscita in direzione Pescara (km 307,300), con possibilità di inversione in corrispondenza della rotatoria “Aspio” e prosecuzione su via Albertini.

Infine, sempre dalle 7:00 di mercoledì 16 aprile alle 20:00 di giovedì 17 aprile 2014, sarà istituito il senso unico alternato della circolazione regolato da semaforo in corrispondenza del medesimo tratto (dal km 307 al km 307,150).

Gli orari indicati potrebbero subire variazioni in relazione alle condizioni meteorologiche e all’effettivo avanzamento dei lavori.



Per consentire alcune lavorazioni nell’ambito della realizzazione della direttrice Foligno-Civitanova Marche, prevista dal progetto Quadrilatero Marche-Umbria, la strada statale 77 “della Val di Chienti” sarà provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni nei comuni di Serravalle di Chienti e Muccia (dal km 41,200 al km 42,350), in provincia di Macerata, esclusivamente in orario notturno dalle 22:00 alle 6:00, a partire da lunedì prossimo, 14 aprile 2014.

Il traffico sarà deviato sulla strada provinciale 17 “Camerino-Serravalle”, con indicazioni sul posto, mentre il traffico locale e i residenti diretti alla frazione di Massaprofoglio potranno procedere fino all’interruzione.
Il percorso alternativo un allungamento dei tempi di percorrenza di circa 10 minuti.

Il completamento delle lavorazioni è previsto entro venerdì 18 aprile 2014.

Data Pubblicazione: 11/04/2014
 
Calabria, provvisoriamente chiusa la diramazione SS108 Bis in provincia di Cosenza

L’Anas comunica che la diramazione della strada statale 108 Bis “Silana di Cariati” è provvisoriamente chiusa dal km 0,200 al km 1,300, in provincia di Cosenza, a causa di un trasporto eccezionale.

Il percorso alternativo è individuato sulla statale 616, in località Colosimi (CS), e la riapertura è prevista per le ore 12,00 odierne.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Catanzaro, 10 aprile 2014

Data Pubblicazione: 10/04/2014
 
Liguria, limitazioni orarie sulla SS1 “Aurelia” a Zoagli (GE)

L’Anas comunica che sulla strada statale 1 “Aurelia” sarà istituito il senso unico alternato nel tratto compreso tra il km 491,000 e il km 492,675, in tratti saltuari, nel territorio comunale di Zoagli, in provincia di Genova, a partire da lunedì 14 aprile e fino a venerdì 18 aprile 2014, esclusivamente tra le ore 8,00 e le ore 18,00.

La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di posa di un cavo di fibre ottiche.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 10/04/2014
 
Autostrada Roma-Aeroporto di Fiumicino: chiusura notturna rampe svincolo “Parco de’ Medici”

L’Anas comunica che dalle 22:00 di lunedì 14 alle 5:00 di martedì 15 aprile e dalle 22:00 di martedì 15 alle 5:00 di mercoledì 16 aprile sull’autostrada Roma-Aeroporto di Fiumicino saranno chiuse al traffico le rampe di ingresso e di uscita dello svincolo “Parco de’ Medici”, in entrambe le carreggiate.



Il provvedimento si rende necessario per consentire al Consorzio Parco de’ Medici di effettuare i lavori di rifacimento della pavimentazione dei sottovia autostradali di Magliana Vecchia/Parco de’ Medici.



Come percorso alternativo in uscita dall’autostrada Roma-Aeroporto di Fiumicino, per il traffico nella direzione di marcia Fiumicino-Roma si consiglia di utilizzare lo svincolo della Magliana, mentre per il traffico nella direzione di marcia Roma-Fiumicino si consiglia di proseguire fino all’uscita per la complanare interna del Grande Raccordo Anulare di Roma per poi raggiungere il vicino svincolo della Magliana.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.


Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 10/04/2014
 
Piemonte, Anas: limitazioni alla circolazione sulle statali 32, 33 e sul raccordo Torino-Caselle


L’Anas comunica che sulla strada statale 32 ‘Ticinese’ sarà istituito un senso unico alternato della circolazione tra il km 14,190 e il km 14,340, nel comune di Bellinzago Novarese, da lunedì 14 aprile a lunedì 30 giugno 2014.
Il provvedimento consentirà l’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria del viadotto ubicato al km 14,210, in località Bellinzago Novarese in provincia di Novara, attraverso l’impermeabilizzazione, il rifacimento dei giunti di dilatazione e la posa di barriere di sicurezza e fonoassorbenti.

Sulla strada statale 33 ‘del Sempione’ sarà istituito il senso unico alternato dal km 71,617 al km 71,637 nel territorio comunale di Lesa, in provincia di Novara, dalle ore 8,00 alle ore 18,00, di lunedì 14 aprile e martedì 15 aprile 2014.
La limitazione si rende necessaria per consentire il montaggio di un ponteggio adiacente al tratto stradale.

Sul raccordo autostradale Torino-Caselle, nel tratto compreso tra il km 7,000 e il km 7,250, sarà attivo, lunedì 14 aprile e martedì 15 aprile nella fascia oraria 8.00-18.00, il restringimento di carreggiata, con deviazione del traffico su una sola corsia di marcia.
Il provvedimento si rende necessario per consentire a una società la sostituzione di conduttori elettrici.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Torino, 10 aprile 2014

Data Pubblicazione: 10/04/2014
 
Abruzzo: chiusura notturna della strada statale 684 “Tangenziale Sud di L’Aquila”

L’Anas comunica che la strada statale 684 “Tangenziale Sud di L’Aquila” sarà chiusa al traffico per due notti, tra il 14 e il 15 aprile e tra il 15 e il 16 aprile, dal km 0,000 (svincolo con la SS 17/cavalcavia A24) al km 4,940 (innesto con la SP Mausonia), a L’Aquila.



Il provvedimento si rende necessario per consentire alcuni interventi di manutenzione dell’impianto di ventilazione della galleria “Monteluco”.



Nel dettaglio, la chiusura sarà in vigore dalle ore 22,00 di lunedì 14 alle ore 6,00 di martedì 15 e dalle ore 22,00 di martedì 15 alle ore 6,00 di mercoledì 16 aprile.


Durante la chiusura, il traffico sarà deviato sulla strada statale 17 “dell’Appennino Abruzzese”.


L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.


Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 10/04/2014
 
Lombardia, Anas: senso unico alternato sulla statale 233 `Varesina` nel comune di Lavena Ponte Tresa

L’Anas comunica che, dalle ore 9.00 di lunedì 14 aprile fino alle ore 17.00 di giovedì 17 aprile, sarà istituito il senso unico alternato della circolazione sulla strada statale 233 ‘Varesina’ tra il km 70,118 e il km 71,863, nel comune di Lavena Ponte Tresa, in provincia di Varese.
Il senso unico alternato, necessario per consentire interventi di posa di cavi in fibra ottica, sarà disposto in maniera progressiva in funzione dell’avanzamento dei lavori.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Milano, 10 aprile 2014

Data Pubblicazione: 10/04/2014
 
Sa-Rc: dal 14 aprile al 9 maggio restringimenti notturni, tra gli svincoli di Salerno e Sicignano

L’Anas comunica che dal 14 aprile al 9 maggio 2014, nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 23:00 e le ore 5:00, saranno effettuati, su tratti saltuari, restringimenti di carreggiata, in entrambe le direzioni, sul tratto compreso tra gli svincolo di Salerno/Fratte, tra i km 2,500 e 53,000 dell'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.
Nel provvedimento sono previsti blocchi temporanei della circolazione della durata massima di 10 minuti.
Le limitazioni al transito si rendono necessarie per consentire i lavori di installazione dei portali che saranno utlizzati a servizio del sistema di controllo della velocità "Vergilius" e per il sostegno dei pannelli a messaggio variabile.
I restringimenti saranno attivi solo in corrispondenza delle attività lavorative, ad esclusione dei giorni festivi e prefestivi e delle prossime festività pasquali.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 09/04/2014
 
Piemonte, Anas: chiusura notturna della galleria internazione del Colle di Tenda

L’Anas comunica che la galleria internazionale del Colle di Tenda, sulla strada statale 20, sarà chiusa in orario notturno dalle ore 22.00 di giovedì 10 aprile alle ore 6.00 di venerdì 11 aprile 2014.
Il percorso alternativo prevede l’utilizzo delle autostrade A6 Torino-Savona e A10 Savona-Ventimiglia.
La chiusura si rende necessaria per consentire le opere di cantierizzazione nell’ambito dei lavori del nuovo tunnel del Tenda.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Torino, 8 aprile 2014

Data Pubblicazione: 08/04/2014
 
Marche: lavori sulla SS76 “della Val d’Esino” e sulla SS73bis “di Bocca Trabaria


L'Anas comunica che, a partire dalle 8:00 di giovedì prossimo, 10 aprile 2014, saranno eseguiti gli interventi di ripristino del piano viabile sulla strada statale 76 “della Val d’Esino”, in corrispondenza dello svincolo di Castelplanio/Maiolati Spontini, in provincia di Ancona. Per consentire lo svolgimento delle lavorazioni sarà provvisoriamente chiuso un tratto della carreggiata in direzione Roma per circa 2,4 km (dal km 43,420 al km 41,030). Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, mentre lo svincolo di Castelplanio/Maiolati Spontini sarà chiuso in entrata e in uscita per i veicoli in direzione Roma. L’uscita alternativa consigliata è agli svincoli di Castelbellino e Moie.

Il completamento dell’intervento è previsto entro martedì 15 aprile 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.

Successivamente, a partire dalle 8:00 di lunedì 14 aprile, sarà provvisoriamente chiuso un tratto adiacente della carreggiata in direzione Roma per circa 1 km (dal km 41,030 al km 39,950), con transito consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta. Il completamento di questo intervento è previsto entro le 20: 00 di giovedì 17 aprile 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.


Infine, per consentire il completamento dei lavori di manutenzione straordinaria del viadotto “Metauro I”, sulla strada statale 73bis “di Bocca Trabaria”, è stata prorogata fino al prossimo 19 aprile la chiusura della carreggiata in direzione Urbino, in corrispondenza del cantiere (dal km 83,250 al km 80,900), nel comune di Fossombrone (PU). Il transito è consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, mentre è provvisoriamente chiusa la rampa di immissione della strada provinciale 3 “Flaminia” in direzione Urbino, ricadente nel tratto chiuso. I veicoli con provenienza Gubbio/Acqualagna e diretti a Urbino potranno proseguire sulla SS73bis in direzione Fano e uscire allo svincolo di Fossombrone Ovest.

Data Pubblicazione: 08/04/2014
 
Emilia Romagna, Anas: lavori sulla tangenziale di Forlì




L'Anas comunica che, per consentire il completamento dei lavori di costruzione del quarto lotto della Tangenziale Est di Forlì, che collegherà il casello autostradale della A14 con il tratto della tangenziale già aperto al traffico, saranno necessarie alcune limitazioni provvisorie al transito fino al prossimo 25 giugno 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli e compatibilmente con l’avanzamento dei lavori.


In particolare, a partire dalle 7:00 di giovedì 10 aprile 2014, saranno provvisoriamente chiuse le rampe in ingresso e in uscita dalla tangenziale Est (via della Costituzione) in corrispondenza della rotatoria di via Mattei/via Golfarelli. Il traffico in transito sulla tangenziale Est diretto verso nord (zona industriale/Ravenna/Autostrada A14) sarà deviato all’altezza dello svincolo precedente; viceversa, il traffico in direzione sud (cesena/Rimini) potrà accedere alla tangenziale tramite lo svincolo successivo (km 7,000 della SS727).

Inoltre, per i veicoli in transito sulla SS727 (ex asse di Arroccamento) sarà provvisoriamente chiusa la rampa di uscita dello svincolo “tangenziale Est” (km 7,250). Il traffico in direzione zona industriale/Ravenna/Autostrada A14 sarà deviato sulla viabilità comunale con uscita agli svincolo di via Ravegnana (km 4,600) e di via Bertini (km 5,600).

Data Pubblicazione: 08/04/2014
 
Sicilia, limitazioni sulla SS188 in provincia di Palermo

L’Anas comunica che sulla strada statale 188 “Centrale Occidentale Sicula” è istituito il senso unico alternato a causa di una frana al km 119,200, in un tratto compreso tra il bivio per la frazione di Tortorici del Comune di Bisacquini e il Comune di Palazzo Adriano, in provincia di Palermo.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Palermo, 7 aprile 2014

Data Pubblicazione: 07/04/2014
 
SS 89 Garganica: chiusure notturne in entrambe le direzioni, tra Manfredonia e l’aeroporto Amendola

L’Anas comunica che tra la mezzanotte e le 5 del mattino delle notti comprese tra giovedì 10 e sabato 12 aprile e tra domenica 13 e lunedì 14 aprile, la strada statale 89 “Garganica” sarà chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, in corrispondenza del km 183, tra Manfredonia e l’aeroporto Amendola, in provincia di Foggia.

Il provvedimento si rende necessario al fine di consentire, per il tempo strettamente necessario e della durata massima di 20 minuti complessivi, l’attraversamento della statale a tre mezzi per trasporti eccezionali, con successiva immissione contromano sulla strada provinciale 72.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 07/04/2014
 
Assegnazioni auto aziendali e autisti

Considerata la necessità di proseguire la politica aziendale di contenimento e razionalizzazione dei costi e l'efficientamento dell'utilizzo delle risorse interne, si dispone, con decorrenza immediata, la decadenza delle assegnazioni esclusive degli autisti nonché delle loro auto aziendali, ad esclusione di quelle ad uso promiscuo.

Pertanto l'impiego delle auto e degli autisti è consentito per le sole attività necessarie per l'espletamento del servizio e, comunque, all'interno dell'orario di lavoro ordinario.

È comunque escluso l'accompagno dalla propria abitazione all'ufficio e viceversa e si raccomanda l'adozione di ogni opportuna iniziativa volta alla riduzione dei costi.

Roma, 7 aprile 2014

Data Pubblicazione: 07/04/2014
 
Emilia Romagna: a Rimini ultima fase dei lavori per il ponte della SS16 “Adriatica” sul Marecchia


Proseguono i lavori di sistemazione dell’impalcato del ponte sul fiume Marecchia, lungo la strada statale 16 “Adriatica”, a Rimini. L’Anas comunica che lunedì prossimo, 7 aprile 2014, sarà avviata l’ultima fase degli interventi.


Per consentire il completamento dei lavori sarà provvisoriamente chiuso un tratto della corsia di sorpasso in direzione Ancona (dal km 201,100 al km 201,500) e della corsia di sorpasso in direzione Ravenna (dal km 201,100 al km 202,100). Il transito sarà consentito sulla corsia di marcia, mentre sarà provvisoriamente chiusa la rampa di collegamento tra la strada statale 9 “via Emilia” e la SS16 “Adriatica” per i veicoli in direzione Ancona.



I lavori si svolgeranno esclusivamente in orario notturno, dalle 21:00 alle 7:00 di ogni giorno. Il completamento è previsto entro lunedì 14 aprile 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.

Data Pubblicazione: 05/04/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 5 e 6 aprile

Dal pomeriggio/sera di oggi, sabato 5 aprile 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevede il persistere di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Calabria, Sicilia, Basilicata e Puglia.


I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 05/04/2014
 
Emilia Romagna: lavori di ripristino del piano viabile sulla E45 e sulla SS9 “via Emilia”



L'Anas comunica che, per consentire l’esecuzione di alcuni interventi di ripristino del piano viabile sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45) e sulla strada statale 9 “via Emilia”, saranno necessarie alcune limitazioni provvisorie al transito.



In particolare, sulla E45 sarà provvisoriamente chiuso un tratto della carreggiata nord (direzione Ravenna) per circa 2,7 km (dal km 232,800 al km 235,500), in corrispondenza dello svincolo di Casemurate, tra le province di Ravenna e Forlì Cesena, a partire dalle 8:00 di lunedì prossimo, 7 aprile 2014. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, mentre lo svincolo di Casemurate sarà provvisoriamente chiuso in entrata e in uscita per i veicoli in direzione Ravenna.

Il completamento dell’intervento è previsto entro venerdì 18 aprile 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.



Sulla strada statale 9 “via Emilia” sarà istituito il senso unico alternato della circolazione in tratti saltuari nei comuni di Bologna, Anzola Emilia e Crespellano, in provincia di Bologna, e nel comune di Castelfranco Emilia, in provincia di Modena, a partire da lunedì prossimo, 7 aprile 2014, nella fascia oraria 8:00-18:00. Il completamento degli interventi è previsto entro venerdì 18 aprile 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.

Data Pubblicazione: 04/04/2014
 
Veneto, Anas: limitazioni in orario notturno, per lavori in galleria, sulla strada statale 51

L’Anas comunica che dalle ore 21,00 di martedì 8 aprile alle ore 6,00 di sabato 12 aprile 2014, nella fascia oraria compresa tra le ore 21,00 e le ore 6,00 sarà interdetta la circolazione dal km 57,200 al km 61,100 della strada statale 51 “di Alemagna” con conseguente deviazione del traffico sulla NSA 215 “ex Strada Statale 51”.

La limitazione alla circolazione si rende necessaria per consentire l’effettuazione dei lavori di manutenzione degli impianti all’interno della galleria “Ospitale” in località Ospitale di Cadore.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Venezia, 4 aprile 2014

Data Pubblicazione: 04/04/2014
 
Liguria, senso unico sulla SS45 a Bargagli (GE)

L'Anas comunica che sulla strada statale 45 "di Valle Trebbia" è istituito provvisoriamente il senso unico alternato tra il km 14,600 ed il km 14,700, nel Comune di Bargagli, in provincia di Genova.
La limitazione si rende necessaria a seguito di un evento franoso che ha interessato la corsia di marcia, in direzione Genova-Piacenza.
Il personale dell'Anas è presente sul posto per le verifiche tecniche e per provvedere il più presto possibile ai lavori finalizzati alla riapertura totale della strada statale.
L'Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in "App store" e in "Play store".
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 'Pronto Anas' per informazioni sull'intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 04/04/2014
 
Umbria, Anas: lavori di ripristino del piano viabile sulla E45 nelle province di Perugia e Terni


L'Anas comunica che, per consentire la prosecuzione dei lavori di ripristino della pavimentazione in tratti saltuari della strada statale 3bis “Tiberina” e della strada statale 675 “Umbro Laziale” (itinerario E45), saranno necessarie alcune limitazioni provvisorie al transito.



In particolare, sulla strada statale 3bis “Tiberina” sarà provvisoriamente chiuso un tratto della carreggiata sud (direzione Terni/Roma) per circa 2,6 km (dal km 87,400 al km 84,800), in località Ponte Pattoli, nel comune di Perugia, a partire dalle 7:00 di lunedì prossimo, 7 aprile 2014. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, mentre lo svincolo di Ponte Pattoli sarà provvisoriamente chiuso in entrata e in uscita per i veicoli in direzione sud.

Il completamento degli interventi è previsto entro le 18:00 di venerdì 18 aprile 2014, al fine di evitare disagi agli utenti e favorire il deflusso del traffico nel periodo festivo (Pasqua e ponti del 25 aprile e primo maggio).


Sulla strada statale 675 “Umbro Laziale” sarà provvisoriamente chiuso un tratto della carreggiata sud (direzione Orte/Roma) per circa 2,6 km (dal km 22,500 al km 25,100) nel comune di Narni, in provincia di Terni, a partire dalle 5:00 di lunedì prossimo, 7 aprile 2014. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, mentre lo svincolo di Montoro sarà provvisoriamente chiuso in entrata e in uscita per i veicoli in direzione sud.

Il completamento degli interventi è previsto entro venerdì 112 aprile 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.

Data Pubblicazione: 04/04/2014
 
Lombardia, Anas: limitazioni alla circolazione sulle strade statali 36 e 36Racc

L’Anas comunica che, per consentire il completamento dei lavori di manutenzione della pavimentazione stradale, sarà chiusa al traffico la rampa di uscita di ‘Monza nord’ al km 12,300 della strada statale 36 ‘del lago di Como e dello Spluga’, in direzione piazzale Virgilio, nel comune di Monza, dalle ore 10.00 di lunedì 7 aprile fino alle ore 16.00 di venerdì 11 aprile.
Il percorso alternativo prevede la deviazione del traffico allo svincolo successivo ‘Monza Villa Reale’, al km 13,100 della statale 36.

In provincia di Lecco, sulla strada statale 36 ‘del lago di Como e dello Spluga’ sarà istituito, in orario notturno (nella fascia oraria 22.00-6.00) da martedì 8 aprile a sabato 12 aprile, un senso unico alternato della circolazione nella galleria Monte Piazzo, dove sono in corso i lavori di rifacimento del rivestimento del tunnel.
La limitazione sarà attiva in direzione sud (Lecco) o, alternativamente, in direzione nord (Sondrio), in base alle esigenze dei lavori.

In caso di senso unico in direzione sud (Lecco), il traffico diretto a nord (Sondrio) sarà deviato lungo la viabilità provinciale (SP 62 e 72) in corrispondenza dello svincolo di Bellano con possibilità do rientro in corrispondenza di Colico, tramite lo svincolo Trivio di Fuentes; in caso di senso unico in direzione nord (Sondrio), il traffico diretto a sud (Lecco) sarà deviato lunga la ‘vecchia statale 38, in corrispondenza dello svincolo di Cosio (km 8,200 della nuova statale 38 ‘variante di Morbegno’) e, proseguendo lungo la viabilità provinciale (SP 72 e 62), avrà possibilità di rientro sulla SS36 tramite lo svincolo di Bellano.

Per consentire interventi di manutenzione sugli impianti tecnologici, sarà chiusa la galleria ‘Valsassina’ sulla strada statale 36Racc ‘Raccordo Lecco-Valsassina’ (tra il km 0,000 e il km 9,015), nei territori comunali di Lecco e Ballabio, in orario notturno, da giovedì 10 aprile a venerdì 11 aprile nella fascia oraria 22.00-5.30.
I percorsi alternativi, indicati in loco tramite segnaletica provvisoria, si articoleranno lungo la viabilità provinciale e comunale.

Le limitazioni sono state preventivamente comunicate agli Enti territorialmente interessati.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.


Milano, 4 aprile 2014

Data Pubblicazione: 04/04/2014
 
Lombardia, Anas: limitazioni alla circolazione sulla strada statale 45bis ‘Gardesana Occidentale’

L’Anas comunica che sulla strada statale 45bis ‘Gardesana Occidentale’ sarà istituito un senso unico alternato della circolazione, tra il km 63,400 e il km 64,200 nel comune di Gavardo, in provincia di Brescia, in orario notturno (fascia oraria 21,30-5,30) da lunedì 7 aprile fino a sabato 12 aprile.

Il provvedimento si rende necessario per consentire il completamento dei lavori di sistemazione idraulica nella galleria San Biagio.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Milano, 4 aprile 2014

Data Pubblicazione: 04/04/2014
 
Valle d’Aosta, senso unico alternato sulla strada statale 27 'del Gran San Bernardo' a Saint Oyen

L’Anas comunica che sulla strada statale 27 ‘del Gran San Bernardo’, per consentire i lavori di sistemazione dei muri di controripa, sarà istituito il senso unico alternato della circolazione nel tratto compreso tra il km 18,040 e il km 18,500, nel comune di Saint Oyen, da lunedì 7 aprile al 6 maggio nella fascia oraria 8.00-19.00.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in ‘App store’ e in ‘Play store’.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull`intera rete Anas.

Aosta, 4 aprile 2014

Data Pubblicazione: 04/04/2014
 
Sardegna, aperte al traffico le rampe di collegamento tra la SS131 DCN e la SP24

Sono state aperte al traffico le due rampe provvisorie di svincolo che collegano la strada statale 131 DCN con la strada provinciale 24.
Le due opere realizzate dall’Anas ricollegano Olbia a Loiri e agli altri comuni interni della provincia di Olbia-Tempio e consentono, quindi, di ripristinare la circolazione interrotta a causa del crollo del ponte sul Loddone, sulla strada provinciale 24.
Il Commissario delegato per gli interventi di ripristino in Sardegna della viabilità statale e provinciale interrotta o danneggiata in conseguenza dell’alluvione del novembre 2013, Pietro Ciucci, ha espresso soddisfazione per il risultato raggiunto che consente di alleviare i disagi subiti dalla popolazione locale e conferma l’impegno dell’Anas, come soggetto attuatore, per la piena e rapida attuazione del piano di ripristino della viabilità.
“Il cronoprogramma - ha affermato Pietro Ciucci - prevede di completare entro l’anno quasi tutti gli interventi (51 su 53 previsti), mentre solo due lavori saranno conclusi a gennaio 2015. Al momento, tutte le scadenze stabilite sono state perfettamente rispettate”.

Data Pubblicazione: 04/04/2014
 
Lombardia, Anas: limitazioni alla circolazione sulle strade statali 38 e 340

L’Anas comunica che, per consentire i lavori di manutenzione degli impianti tecnologici delle gallerie Valmaggiore Bolladore e Mondadizza sarà chiuso il tratto della strada statale 38 ‘dello Stelvio’ tra il km 76,500 (svincolo Grosio) e il km 86,600 (svincolo Le Prese), nei territori comunali di Grosio e Sondalo, in provincia di Sondrio, in orario notturno (fascia oraria 21.00-5.00) da lunedì 7 aprile fino a venerdì 11 aprile (ore 5.00).
I percorsi alternativi, indicati in loco tramite la opportuna segnaletica provvisoria, si articoleranno lungo la viabilità locale.
Sulla strada statale 340 ‘Regina’, per permettere la realizzazione di un nuovo impianto di telecomunicazione nella galleria Porlezza, sarà istituito dal 7 all’11 aprile 2014, in orario notturno tra le ore 22.00 e le ore 6.00 del giorno successivo, il senso unico alternato della circolazione tra il km 44,300 e il km 45,400 in corrispondenza di Porlezza, in provincia di Como.
Le limitazioni alla circolazione veicolare sono state preventivamente comunicate agli Enti territorialmente interessati.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in ‘App store’ e in ‘Play store’. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Milano, 3 aprile 2014

Data Pubblicazione: 03/04/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 4 aprile

Dalla mattina di domani, venerdì 4 aprile 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lazio, Campania, Umbria, Marche, Abruzzo e Molise, in estensione a Basilicata, Calabria, Sicilia e Puglia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 03/04/2014
 
Liguria, senso unico alternato sulla SS1 Aurelia, a Ospedaletti

L’Anas comunica che a partire da domani, venerdì 4 aprile, e fino al 24 maggio 2014 sarà istituito il senso unico alternato della circolazione dal km 676,600 al km 676,700 della strada statale 1 “via Aurelia”, nel comune di Ospedaletti, in provincia di Imperia.
La limitazione si rende necessaria a causa della parzializzazione della carreggiata, dovuta al dissesto della scarpata a monte della strada statale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 03/04/2014
 
Calabria: 8 e 9 aprile chiusa la SS 107 “Silana Crotonese”, in provincia di Cosenza


L`Anas comunica che martedì 8 e mercoledì 9 aperile 2014, nella fascia oraria compresa tra le ore 8:00 e le ore 17:00, sarà chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, la strada statale 107 “Silana-Crotonese”, nei comuni di Spezzano Sila e San Pietro in Guarano, in provincia di Cosenza, nel tratto compreso tra gli svincoli di Spezzano Sila (km 45,450) e di Fago del Soldato (km 59,900).
La limitazione si rende necessaria per consentire il completamento dei lavori di disaggio dei massi pericolanti e di messa in sicurezza della pendice in corrispondenza del km 52,700 della strada statale.
Sul posto sarà presente il personale Anas per la gestione della viabilità. Il traffico in entrambe le direzioni sarà deviato agli svincoli Spezzano Sila e Fago del Soldato sulla strada provinciale 256.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas

Data Pubblicazione: 02/04/2014
 
Umbria: lavori sulla strada statale 79bis “Ternana”, all’interno della galleria Tescino




L'Anas comunica che, per consentire all’impresa appaltatrice di proseguire nel programma di interventi finalizzati alla eliminazione delle infiltrazioni di acqua all’interno della galleria Tescino, anche in attuazione dell’ordinanza emessa dalla Provincia di Terni relativa alla raccolta e convogliamento delle acque di percolazione, la strada statale 79bis “Ternana” sarà provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni tra lo svincolo di Terni Est (innesto SS675) e lo svincolo Valnerina, a Terni, a partire dalle 18:00 di domani, giovedì 3 aprile.



Il traffico in direzione Rieti potrà utilizzare l’uscita “Terni Ovest” della SS675 “Umbro Laziale”, percorrere la viabilità urbana (via Eroi dell’Aria, via Borzacchini, ex SS209 Valnerina) fino alla rotatoria “Libero Liberati”, immettendosi nuovamente sulla SS79bis in corrispondenza dello svincolo “Valnerina”. Per il traffico in direzione Terni l’uscita obbligatoria è allo svincolo “Valnerina”, con deviazione sulla viabilità secondaria.


Il completamento di questa fase dei lavori è previsto entro due settimane circa.

Data Pubblicazione: 02/04/2014
 
Bollettino Protezione civile per il 3 aprile 2014

Dal pomeriggio di domani, giovedi 3 aprile 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni sparse, anche a acarattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna. I fenomeni saranno accompagnati da rovescio di forte intensita', locali grandinate, frequente attivita' elettrica e forti raffiche di vento.

Venti forti, con rinforzi fino a burrasca, dai quadranti meridionali su Sardegna, Sicilia e Calabria, in rotazione dai quadranti occidentali dapprima sulla Sardegna e successivamente su Sicilia e Calabria. Mareggiate lungo le coste esposte.

Data Pubblicazione: 02/04/2014
 
Basilicata, Piano per il Sud: sottoscritto a Roma l’Accordo di programma per le nuove infrastrutture

Si è svolto oggi a Roma l’incontro tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica, la Regione Basilicata e l'Anas per la sottoscrizione dell’Accordo di programma quadro riguardante i lavori di adeguamento e messa in sicurezza, di completamento di opere già avviate e di realizzazione di nuove infrastrutture stradali sul territorio lucano, per un investimento complessivo di circa 400 milioni di euro.
La stipula dell’accordo si è tenuta presso il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica alla presenza, tra gli altri, del presidente dell’Anas Pietro Ciucci, del presidente della Regione Basilicata Maurizio Marcello Pittella, del dott. Vincenzo Donato, Direttore Generale per la politica regionale unitaria nazionale e della dott.ssa Maria Margherita Migliaccio, Direttore generale per lo sviluppo del territorio, la programmazione e i progetti internazionali.
L’Accordo di programma quadro riguarda l’individuazione ed assegnazione di risorse ad interventi di rilievo nazionale ed interregionale e di rilevanza strategica regionale per l’attuazione del Piano Nazionale per il Sud, previsto dalla delibera CIPE del 3 agosto 2011, n.62.
“E’ un accordo di fondamentale importanza, che dà seguito alle direttive del Ministro Lupi – ha dichiarato il presidente dell’Anas Pietro Ciucci –. L’Anas continua nel suo impegno a garantire nella regione Basilicata un sistema di collegamenti stradali efficienti, moderni e sicuri. La sinergia e collaborazione con il Ministero, il Dipartimento e la Regione Basilicata ci consentiranno di pianificare al meglio gli interventi previsti, di completare le progettazioni e le opere avviate e di potenziare i collegamenti viari in Basilicata con le dorsali ionica e tirrenica e i territori ai confini con la Calabria. Dal fattivo rapporto di collaborazione con la Regione Basilicata sono sicuro che scaturiranno ulteriori opportunità di sviluppo della rete stradale lucana”.
Gli interventi previsti dall’accordo riguardano in particolare: il completamento di un primo stralcio funzionale della statale 655 Bradanica tra i km 76 e 82 nel comune di Spinazzola, ai confini tra Puglia e Basilicata; i lavori di messa in sicurezza su tratti saltuari tra i km 0 e 48 del nuovo itinerario della statale 658 “Potenza-Melfi”; il completamento della bretella di collegamento tra la statale 585 “Fondo Valle del Noce” e l’abitato di Lauria in provincia di Potenza; i lavori sulla strada statale 95 “Tito-Brienza” per la costruzione dello svincolo per l’abitato di Tito in località Nuvolese, per l’adeguamento dello svincolo per Satriano e per la nuova “Variante di Brienza”, che collegherà il Raccordo autostradale Sicignano-Potenza e l’Autostrada A3.
Inoltre sono previste la progettazione preliminare e definitiva del collegamento di un tratto di circa 21 km tra le statali 407 e 96 bis sull’itinerario Salerno-Potenza-Bari (Tronco I, Valico di Pazzano) nel Comune di Tolve in provincia di Potenza e la progettazione preliminare e definitiva dei nuovi itinerari “Matera-Ferrandina-Pisticci” e “Gioia del Colle–Matera” sul corridoio “Murgia-Pollino”.
L’Anas, consapevole dell’importanza delle opere e dell’esigenza di contenere al massimo i tempi di realizzazione, ha già avviato le gare per la bretella di collegamento tra la statale 585 “Fondo Valle del Noce” e l’abitato di Lauria, per la strada statale 658 “Potenza-Melfi” e per la strada statale 95 “Tito-Brienza” e ha dato corso alle attività necessarie per il riavvio dei lavori del primo stralcio della strada statale 655 Bradanica.
Nell’accordo di programma quadro rientrano anche interventi come la messa in sicurezza della strada statale 18 “Tirrena Inferiore” nel comune di Maratea; i lavori del 1°, 2° e 3° lotto della statale “Strada Fondo Valle Sauro-Corleto Perticara – strada provinciale Camastra”; l’adeguamento strutturale e messa in sicurezza dell’itinerario Basentano (compreso il Raccordo autostradale Sicignano-Potenza) e infine il 1° e il 3° stralcio del tratto di collegamento tra le statali Basentana e Sinnica (Pisticci-Tursi)
La copertura finanziaria dell’accordo è assicurata principalmente dai fondi di coesione e sviluppo 2007-2013 pari a oltre 194 milioni di euro e dai 181 milioni di euro previsti della legge 488/99.

Data Pubblicazione: 02/04/2014
 
Abruzzo, limitazioni sulla strada statale 81 “Piceno Aprutina” in provincia di Teramo

L’Anas comunica che sulla strada statale 81 “Piceno Aprutina” è istituito il senso unico alternato della circolazione dal km 40,600 al km 40,900, fino alle ore 18 del 12 maggio 2014.

La limitazione si rende necessaria a causa del cedimento di una scarpata a lato della carreggiata al km 40,750, in provincia di Teramo.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 01/04/2014
 
Emilia Romagna: proseguono i lavori sulla SS16 “Adriatica”, a Rimini




Proseguono i lavori di sistemazione dell’impalcato del ponte sul fiume Marecchia, lungo la strada statale 16 “Adriatica”, a Rimini. L’Anas comunica che giovedì prossimo, 3 aprile 2014, sarà riaperta al traffico la corsia di marcia della carreggiata in direzione Ravenna, attualmente chiusa per circa 1 km (dal km 201,100 al km 202,100).

Per consentire la prosecuzione dei lavori sarà contestualmente chiusa la corsia di sorpasso nel medesimo tratto, con transito consentito sulla corsia di marcia. Il completamento di questa fase è previsto entro lunedì 7 aprile 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.


Successivamente, le residue lavorazioni proseguiranno esclusivamente in orario notturno, fino al completamento dell’intervento previsto entro lunedì 14 aprile, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.


Le modalità di svolgimento sono state valutate e concordate nei giorni scorsi con il Comune di Rimini.

Data Pubblicazione: 01/04/2014
 
Campania: dal 7 al 9 aprile chiusure notturne della SS 145 “Sorrentina”, nel comune di Castellammare

L’Anas comunica dal 7 al 9 aprile 2014 saranno effettuate due chiusure notturne della strada statale 145 “Sorrentina”, nella fascia oraria compresa tra le 21,30 e le 6,00 del giorno successivo. Il tratto è quello compreso tra il km 2,200 e il km 9,750, nel comune di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli.
Il provvedimento si rende necessario per consentire le attività di verifica e di taratura dei nuovi impianti di illuminazione e ventilazione e le cabine di bassa e media tensione a servizio delle gallerie “Varano” e “Privati”.
Nelle ore di chiusura il traffico sarà deviato sulla viabilità locale, nei comuni di Castellammare di Stabia e di Gragnano.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 01/04/2014
 
Piemonte, abbattuto il diaframma della galleria ‘Cesana’ sulla strada statale 24 “del Monginevro”,

L’Anas comunica che è stato abbattuto oggi il diaframma di roccia nella galleria ‘Cesana’ sulla strada statale 24 ‘del Monginevro’, tra gli abitati di Cesana Torinese e Claviere, in provincia di Torino.

La galleria Cesana, in costruzione, ha una lunghezza complessiva di 1.840 metri e fa parte dei lavori di adeguamento del tratto della statale tra Cesana Torinese e Claviere, per un investimento complessivo di oltre 131 milioni di euro. Lo scavo della galleria era stato interrotto nel settembre 2006 a causa del rinvenimento di rocce contenenti amianto in un tratto interno al tunnel.

Per consentire il completamento della galleria Cesana, l’Anas ha redatto un progetto che ha permesso di eseguire lo scavo in sicurezza sia per tutelare i lavoratori direttamente interessati sia per salvaguardare l’ambiente. Il materiale di scavo al fronte della galleria è stato smaltito all’interno di un deposito sotterraneo, appositamente realizzato trasversalmente alla galleria stessa. In tal modo è stata eliminata all’origine ogni possibilità di contaminazione dell’ambiente esterno al cantiere.

“Con l’abbattimento del diaframma – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci - i lavori si avviano verso la fase della bonifica finale del cantiere e del completamento di un’opera che garantirà un sensibile miglioramento della viabilità sulla statale 24, specie in un punto nevralgico come il colle del Monginevro. L’ultimazione dei lavori è prevista entro la fine del 2014”.

Data Pubblicazione: 01/04/2014
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso

Commissioni della Camera


Commissioni riunite V Bilancio e VI Finanze (sede referente)


Da martedì 1 a giovedì 3 aprile

Seguito dell’esame del disegno di legge n. 2162 “Conversione in legge del decreto-legge 6 marzo 2014, n.16, recante disposizioni urgenti in materia di finanza locale, e di servizi nelle istituzioni scolastiche”. Relatori Melilli (PD) e Bernardo (NCD). Il termine per la presentazione di emendamenti al testo del ddl 2162 è fissato alle ore 15 di martedì 25 marzo.


Audizioni


Commissioni riunite I Affari costituzionali e XI Lavoro


Mercoledì 2 aprile, ore 14,30

Audizione del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione, Madia, sulle linee programmatiche del suo Dicastero.


Commissione VIII Ambiente, Lavori pubblici

 

Mercoledì 2 aprile, ore 14


Audizione del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, Galletti, sulle linee programmatiche del suo Dicastero.


Commissione IX Trasporti


Mercoledì 2 aprile, ore 14

 

Audizione del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Lupi, sulle linee programmatiche del proprio Dicastero.


Risoluzioni


Commissione IX Trasporti

 

Martedì 1° aprile, ore 13,30

 

Seguito della discussione della risoluzione n. 7-00078 dell’on. Tullo (PD) sulla riconversione del ponte ferroviario tra Ostiglia e Revere (MN) in sede stradale. (Risposta fornita dall’ANAS l’11 ottobre 2013.)
 

Data Pubblicazione: 31/03/2014
 
Umbria: lavori sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45) in provincia di Perugia e Terni

br>
L'Anas comunica che, per consentire alcuni interventi di ripristino della pavimentazione sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45), saranno necessarie alcune limitazioni provvisorie al transito.


In particolare, dalle 7:00 di mercoledì prossimo, 2 aprile 2014, sarà provvisoriamente chiuso un tratto della carreggiata nord per circa 2,5 km (dal km 120,950 al km 123,500) tra gli svincoli di Città di Castello sud e Città di Castello nord, in provincia di Perugia. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta.

Il completamento degli interventi è previsto entro le 18:00 di venerdì 18 aprile 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.


Inoltre, dalle 20:30 di domani, martedì 1 aprile, sarà provvisoriamente chiuso un tratto di circa 1 km della carreggiata nord, in località Ponte San Giovanni (dal km 69,800 al km 69,830), a Perugia. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, mentre lo svincolo di Ponte San Giovanni/via Adriatica sarà provvisoriamente chiuso in ingresso per i veicoli in direzione sud.

I lavori si svolgeranno esclusivamente in orario notturno dalle 20:30 alle 7:00 di ogni giorno fino al completamento degli interventi previsto entro venerdì 4 aprile 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.



Sempre sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45), infine, a partire da domani, martedì 1 aprile, sarà provvisoriamente chiuso un tratto della carreggiata nord per circa 3,3 km in località San Gemini (dal km 5,350 al km 8,700), in provincia di Terni. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, mentre lo svincolo di San Gemini nord sarà provvisoriamente chiuso in entrata.

Il completamento degli interventi è previsto entro martedì 8 aprile 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.

Data Pubblicazione: 31/03/2014
 
Sicilia, chiuso il ponte Cinque Archi al km 125 della strada statale 121“Catanese”

L’Anas comunica che la strada statale 121 “Catanese” rimarrà interdetta fino al 1° luglio 2014 dal km 120,500 al km 125,900, a causa della chiusura del ponte ‘Cinque Archi’, al km 125.
I veicoli in transito in direzione Palermo-Catania potranno utilizzare l’autostrada A19 allo svincolo ‘Ponte Cinque Archi’, mentre quelli in direzione Catania-Palermo potranno immettersi sull’autostrada A19 allo svincolo ‘Enna’.
Dalla limitazione sono esclusi i veicoli diretti ai fondi che hanno accesso alla strada statale 121 “Catanese” nel tratto chiuso al traffico.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 31/03/2014
 
Sardegna, Anas: conclusa la selezione di personale per i lavori sull’itinerario Sassari Olbia

L’Anas ha concluso il processo per la selezione del personale tecnico e amministrativo, che avrà il compito di supportare la struttura aziendale per l’ammodernamento dell’itinerario Sassari Olbia e sarà inquadrato nel Compartimento della viabilità per la Sardegna.


La ricerca ha riguardato nello specifico professionalità amministrative e tecniche per l’attività di espropri, tecnici di cantiere per controllo qualità, assistenti di cantiere per l'esecuzione dei lavori, assistenti al Responsabile Unico del Procedimento e posizioni di segreteria.


Sono 121 i candidati ritenuti idonei al termine del processo selettivo, che si è svolto in più fasi: dallo screening dei curricula alla verifica scritta delle competenze tecniche richieste, fino ai colloqui di tipo tecnico e motivazionale. Secondo il cronoprogramma dei lavori il Compartimento della viabilità per la Sardegna coinvolgerà 35 unità per svolgere le attività connesse ai lavori e per la relativa durata, con possibili estensioni per ulteriori esigenze future.


I risultati della selezione e la lista delle risorse idonee - in ordine di merito - sono disponibili nella pagina “Lavora con Noi” del sito Anas: link.

Data Pubblicazione: 31/03/2014
 
Abruzzo, chiusura sulla strada statale 652 “di Fondo Valle Sangro”

L’Anas comunica che la strada statale 652 “di Fondo Valle Sangro” rimarrà chiusa dalle ore 16 di mercoledì 2 aprile fino alle ore 16 di martedì 15 aprile 2014, dal km 38,100 al km 39,200, per consentire il completamento dei lavori della variante di Quadri, in provincia di Chieti.

I veicoli in transito da Isernia e diretti a Fossacesia potranno utilizzare la strada provinciale “Sangritana Seconda”, dal km 38,100, con rientro sulla SS652 allo svincolo di Fallo-Civitaluparella (CH), al km 39,200. Percorso inverso per il traffico proveniente da Fossacesia e diretto a Isernia.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 31/03/2014
 
A3 Salerno-Reggio Calabria, Anas: incidente mortale sul lavoro all’interno della galleria “Renazza”

L`Anas comunica che, intorno alle ore 13 di oggi, all’interno del cantiere della galleria Renazza Nord, dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in provincia di Potenza, è deceduto l'operaio Giuseppe Palagano di 55 anni, Giuseppe Palagano.

Secondo quanto riferito dal personale in loco, l'operaio, dell’impresa Lagonegro scarl, affidataria del contraente generale Consorzio SIS Scpa, mentre era a terra intento alla posa di alcuni elementi metallici utilizzati per il rivestimento provvisorio della galleria, per cause in corso di accertamento, ha perso l'equilibrio e, a causa della caduta, si è provocato un forte trauma contusivo nella zona frontale/tempiale. L'operaio é stato subito soccorso dai compagni di lavoro e dall'equipaggio dell'ambulanza e trasportato all'ospedale di Lagonegro dove é deceduto poco dopo il ricovero. Sul posto personale dell’ASL, Polizia, Carabinieri e Ispettorato del lavoro stanno attualmente procedendo all'accertamento dei fatti.

Appena appresa la notizia, il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci ha espresso il proprio cordoglio e la propria solidarietà alla famiglia dell'operaio deceduto sul lavoro ed ha disposto la nomina di una Commissione per procedere alla verifica delle cause che possano aver determinato il tragico incidente.


Potenza, 30 marzo 2014

Data Pubblicazione: 30/03/2014
 
Lombardia, Anas: limitazioni alla circolazione

L’Anas comunica che, per consentire interventi di manutenzione degli impianti tecnologici nella galleria Monte Covolo, il tratto della strada statale 45bis ‘Gardesana Occidentale’ compreso tra i km 65,800 (svincolo di Villanuova sul Clisi) e il km 66,200 (svincolo di Roè Volciano, a Tormini) nei territori comunali di Roè Volciano e Villanuova sul Clisi, in provincia di Brescia, sarà chiuso, in orario notturno, dalle ore 22.00 di lunedì 31 marzo febbraio alle ore 6.00 di martedì 1° febbraio.
Il percorso alternativo prevede l’uscita obbligatoria per i veicoli provenienti da Salò, in direzione Brescia, allo svincolo di Roè Volciano in località Tormini, strada provinciale 116 e ripresa della statale 45/bis allo svincolo di Villanuova sul Clisi.
Per i veicoli provenienti da Brescia, in direzione Salò/Riva del Garda, l’uscita obbligatoria è costituita dallo svincolo di Villanuova sul Clisi, percorso il quale, transitando su un breve tratto della strada provinciale 116, sarà possibile riprendere la statale 45/bis in località Tormini.

Per consentire i lavori di manutenzione degli impianti tecnologici installati all’interno delle gallerie Le Prese, Verzedo, S. Antonio, Tola e Cepina, sarà chiuso il tratto della statale 38 ‘dello Stelvio’ compreso tra il km 86,600 (svincolo Le Prese) e il km 99,700 (svincolo di Capitania), nei comuni di Valdisotto, Grosio, Sondalo e Bormio in provincia di Sondrio, in orario notturno tra le ore 21.00 e le ore 5.00, a partire da lunedì 31 marzo fino a venerdì 4 aprile (ore 5.00).
Il percorso alternativo, individuato lungo la viabilità provinciale, sarà segnalato in loco mediante apposita segnaletica.

Sulla strada statale 340 ‘Regina’ sarà istituito un senso unico alternato della circolazione nel tratto compreso tra il km 22,230 e il km 22,310 nel comune di Ossuccio, in provincia di Como, da lunedì 31 marzo al 18 aprile. Durante il fine settimana, a partire dalle ore 15.00 di ogni venerdì e fino alle 9.00 del lunedì successivo, il cantiere sarà rimosso.
Il provvedimento si rende necessario per consentire a una società privata di effettuare lavori su un muro adiacente il tratto stradale.

Infine, per eseguire lavori di ammodernamento degli impianti tecnologici nelle gallerie La Guarda Monte Castello, lungo la SS45ter Gardesana Occidentale, si rende necessaria la chiusura del tratto tra il km 0,000 e il km 4,400 della SS45/Ter, nei territori comunali di Villanuova sul Clisi e Vobarno, in provincia di Brescia, in orario notturno dalle ore 21.00 di martedì 1° aprile alle ore 5.00 di mercoledì 2 aprile e dalle ore 21.00 di mercoledì 2 aprile alle ore 5.00 di giovedì 3 aprile.
Il percorso alternativo si articolerà lungo la viabilità provinciale e prevede: per i veicoli diretti in Valsabbia, l’utilizzo delle strade provinciali 116 e IV con uscita obbligatoria allo svincolo di Villanuova; per i veicoli diretti a Brescia, le strade provinciali 116 e IV con uscita obbligatoria allo svincolo di Roè Volciano località Tormini; i veicoli provenienti da Trento percorreranno la strada provinciale IV “località Collio” con uscita obbligatoria allo svincolo di Vobarno.

Le limitazioni alla circolazione veicolare sono state comunicate, preventivamente, alle Prefetture e agli Enti territorialmente interessati.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in ‘App store’ e in ‘Play store’. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull`intera rete Anas.

Milano, 28 marzo 2014

Data Pubblicazione: 29/03/2014
 
Piemonte, Anas: limitazioni sulla SS659 a Baceno (VB)

L’Anas comunica che sulla strada statale 659 “delle Valli Antigorio e Formazza” sarà istituito il senso unico alternato della circolazione dal km 12,900 al km 13,100, in località Baceno (VB), da lunedì 31 marzo a sabato 31 maggio 2014.

La limitazione si rende necessaria per consentire che i lavori di demolizione di una porzione di roccia si svolgano in piena sicurezza.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Torino, 28 marzo 2014

Data Pubblicazione: 29/03/2014
 
GRA di Roma, limitazioni notturne dal 31 marzo al 6 aprile, all’altezza dello svincolo A24

L’Anas comunica che dalle ore 23:00 di lunedì prossimo, 31 marzo, sul Grande Raccordo Anulare di Roma proseguiranno le limitazioni al traffico, in orario notturno, all’altezza del km 31,500, in corrispondenza dello svincolo dell’autostrada A24 Roma-L’Aquila-Teramo.

I provvedimenti si rendono necessari per consentire alla società Strada dei Parchi di continuare gli interventi riguardanti i nuovi rami di svincolo sul Grande Raccordo Anulare e i lavori di completamento del tratto dell’autostrada A24 a scavalco del GRA, nell’ambito dei lavori di realizzazione della viabilità a carattere urbano complanare all’autostrada A24.

Nel dettaglio il calendario dei lavori prevede le seguenti limitazioni al traffico, che saranno effettuate alternatamente e, quindi, mai in orari sovrapposti:

- dalle 23:00 di lunedì 31 marzo alle 6:00 di sabato 5 aprile, esclusivamente nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 23:00 e le ore 6:00, chiusura della carreggiata interna e della carreggiata esterna del GRA e traffico consentito sulle due complanari;
- dalle 23:00 di martedì 1° aprile alle 6:00 di domenica 6 aprile chiusura della corsia di marcia lenta e delle complanari (e conseguente chiusura delle rampe di ingresso e uscita tra il GRA e l’autostrada A24, sia in direzione Roma Centro, sia in direzione L’Aquila) mentre il transito in entrambe le carreggiate sarà consentito sulla corsia di marcia e sulla corsia di sorpasso.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 29/03/2014
 
Puglia, firmato protocollo antimafia per i lavori sulla strada statale 100 “di Gioia del Colle”

L’Anas, la Prefettura di Bari e l’Ati Marcegaglia Buildtech srl–Aleandri Spa hanno sottoscritto oggi a Bari un protocollo d’intesa per la prevenzione e il contrasto delle infiltrazioni della criminalità organizzata nei lavori di completamento e messa in sicurezza della strada statale 100 “di Gioia del Colle”, Tronco Bari-Taranto, tra il km 7,200 e il km 44,500.
L’accordo introduce modalità ferree di controllo sulla tracciabilità dei flussi economico finanziari all’interno dei cantieri e, per garantire maggiore sicurezza contro i tentativi di condizionamento criminale, le assunzioni della manodopera locale saranno regolate da procedure di reclutamento all’insegna della massima trasparenza. Il protocollo disciplina l’obbligo per l’appaltatore, i subappaltatori e subcontraenti nei confronti dell’Anas di conferimento – preventivo alla stipula di qualsiasi contratto – dei dati della filiera relativi a società e imprese. L’obbligo di conferimento preventivo dei dati sussiste anche per le prestazioni di servizi, trasporti e forniture, noli a caldo e a freddo e per tutte le tipologie di prestazioni “sensibili”.
Qualora la Prefettura accerti elementi relativi a tentativi di infiltrazione mafiosa ed emetta una informativa ostativa, la Stazione appaltante non rilascia il proprio nulla osta alla stipula del contratto, ovvero procede alla revoca dell’aggiudicazione o nega l’autorizzazione al subappalto, e intima all’appaltatore o concessionario di far valere la risoluzione del subcontratto. Inoltre, è prevista l’applicazione della penale del 10%, a carico dei soggetti colpiti da interdittiva antimafia, che sarà affidata in custodia all’Anas, quale soggetto aggiudicatore, la quale verserà la penale su un apposito conto corrente fruttifero a disposizione dell’appaltatore (nei limiti dei costi sostenuti per la sostituzione del subcontraente o del fornitore nella misura massima del 40%). La parte residua della penale, pari al 60%, è destinata all’attuazione di misure volte ad aumentare la sicurezza antimafia secondo le indicazioni che il Prefetto farà pervenire.
“L’Anas – ha affermato il Presidente Pietro Ciucci – ritiene indispensabile per la crescita del Paese non solo costruire nuove infrastrutture ma farlo nel massimo della trasparenza e della legalità. Proprio per questo motivo, l’utilizzo dei protocolli d’intesa per la prevenzione e il contrasto delle infiltrazioni della criminalità organizzata nei lavori si sta rivelando uno strumento efficace su tutto il territorio nazionale”.
“Questo nuovo protocollo – ha proseguito Pietro Ciucci - è finalizzato a garantire una rapida e corretta esecuzione delle opere nel rispetto della legge, nonché a prevedere ulteriori misure intese a rendere più stringenti le verifiche antimafia, anche mediante forme di monitoraggio durante l’esecuzione dei lavori e l’Anas si impegna, d’intesa con il soggetto appaltatore, a rendere disponibile una banca dati informatizzata relativa alle imprese della filiera”.

Data Pubblicazione: 28/03/2014
 
Liguria, chiusura notturna sulla strada statale 1 ‘Via Aurelia’, in provincia di Savona

L’Anas comunica che sulla strada statale 1 ‘via Aurelia’ sarà chiuso il tratto tra il km 628,700 e il km 630,3000, nei comuni di Laigueglia e Andora, in provincia di Savona, in orario notturno, dalle 23,15 di lunedì 31 marzo alle 5,15 di martedì 1° aprile.

La chiusura si rende necessaria per consentire il proseguimento dei lavori di protezione del piano viabile dalla caduta massi.

I percorsi alternativi, segnalati in loco, prevedono l’utilizzo della viabilità autostradale tra i caselli di Andora e Albenga.

L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Genova, 28 marzo 2014

Data Pubblicazione: 28/03/2014
 
A3: dal 31 marzo al 12 aprile doppio senso di circolazione tra gli svincoli di Lagonegro e Lauria

L’Anas comunica che a da lunedì 31 marzo a sabato 12 aprile 2014, sarà istituito un doppio senso di circolazione nel tratto della carreggiata sud compreso tra gli svincoli di Lagonegro sud e Lauria nord, tra il km 133,500 e il km 136,600 dell’autostrada A3 Salerno–Reggio Calabria.
Il provvedimento si rende necessario per consentire i lavori di pavimentazione drenante sulle nuove carreggiate.
I veicoli in transito sul tratto a doppio senso dovranno osservare il limite di velocità di 60 km/h e il divieto di sorpasso.
L'evoluzione della situazione in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure con l'applicazione 'VAI', disponibile gratuitamente per Android, Ipad e Iphone (http://www.stradeanas.it/vaiapp).
L’Anas invita gli automobilisti alla prudenza nella guida, ricordando che l’informazione sulla viabilità e sul traffico di rilevanza nazionale è assicurata attraverso il sito www.stradeanas.it e il Numero Verde per l’A3 800.290.092.

Data Pubblicazione: 28/03/2014
 
Alluvione Sardegna, Ciucci già approvati metà dei progetti di ripristino della viabilità

Il presidente dell’Anas Pietro Ciucci, nella sua qualità di commissario delegato per gli interventi di ripristino in Sardegna della viabilità statale e provinciale interrotta o danneggiata in conseguenza dell’alluvione del novembre 2013, ha riferito al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi sullo stato di attuazione del cronoprogramma, che prevede 53 interventi per un valore di circa 51 milioni di euro.
Ad un mese esatto dall’inizio delle attività del commissario delegato, la metà dei progetti è stata già approvata. Dei 26 progetti approvati, ad oggi per 23 interventi sono state già avviate le procedure di scelta del contraente, 7 interventi sono stati aggiudicati e per essi sono stati o saranno a breve avviati i relativi lavori, mentre un intervento risulta già ultimato.

Il primo intervento è stato completato il 12 marzo, attraverso la realizzazione di un by-pass provvisorio, e consente di superare l’interruzione sulla SP 45 nell’ambito della viabilità della Provincia di Nuoro.
All’inizio della prossima settimana, inoltre, è prevista anche l’ultimazione di un altro intervento relativo ai lavori di realizzazione di rampe provvisorie di accesso alla SS 131 DCN che consentiranno di ripristinare la circolazione in provincia di Olbia-Tempio, ricollegando ad Olbia l'abitato di Loiri e gli altri abitati interni, ripristinando i collegamenti interrotti a causa del crollo del ponte sul Loddone, sulla SP24.

Il cronoprogramma prevede che tutti i progetti vengano approvati entro il mese di maggio e i lavori di ripristino avviati entro luglio. Già a giugno gli interventi ultimati saranno 13. L’obiettivo è di completare entro l’anno quasi tutti gli interventi (51 su 53), mentre solo due lavori saranno conclusi a gennaio 2015.
Per svolgere le attività, l'Anas, soggetto attuatore, ha istituito su richiesta del commissario Ciucci una struttura operativa di 30 unità con possibilità di avvalersi di tutte le funzioni aziendali competenti. Il commissario si avvale inoltre di una struttura di supporto specialistica.

“Tutte le scadenze del cronoprogramma sono state finora perfettamente rispettate”, ha affermato il commissario delegato Pietro Ciucci.
“L’impegno dell’Anas in Sardegna è quotidiano e non riguarda solo il ripristino dei tratti interessati dall’alluvione – ha aggiunto Ciucci -. Siamo al lavoro per potenziare tutta la rete stradale, con risultati evidenti. La prossima settimana, ad esempio, sbloccheremo il cantiere della strada statale 131 tra Serrenti e Villasanta, mandando in gara un primo lotto del valore di 5 milioni di euro, relativo allo svincolo di Villasanta”.
Il cantiere era fermo a causa della risoluzione del contratto dovuta all’inattività dell’impresa appaltatrice. L’Anas ha dovuto procedere alla verifica dello stato di consistenza delle opere realizzate per poter redigere i progetti di completamento. Per accelerare i tempi, i lavori di completamento sono stati suddivisi in tre lotti funzionali, del valore complessivo di circa 16 milioni di euro. Gli altri due lotti saranno mandati in gara nelle prossime settimane.

Data Pubblicazione: 28/03/2014
 
Puglia, prorogate le limitazioni sulla SS96 “Barese” a Grumo Appula

L`Anas comunica che si rende necessario prorogare la chiusura della strada statale 96 “Barese” nel tratto compreso tra il km 96 e il km 99, a Grumo Appula, in provincia di Bari, fino alle ore 18 di lunedì 14 aprile 2014.
Il traffico viene deviato sulla viabilità comunale nello zona PIP, tra il km 96,000 e il km 97,130, e sulla complanare lato Bari tra il km 97,130 e il km 99,000, con limitazione della velocità a 40 km/h e divieto di sorpasso.
Permane, peraltro, la chiusura dell’immissione sulla statale 96 dalla SP97 e dalla SP89 in direzione Bari e Altamura, nell’ambito dello svincolo di Melitto, con deviazione del traffico sulla viabilità comunale in zona PIP per gli utenti diretti ad Altamura e sulla complanare lato Bari per gli utenti diretti a Bari.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 28/03/2014
 
Sicilia, prorogato il senso unico alternato della strada statale 117 “Centrale Sicula”

L’Anas comunica che è necessario prorogare fino alle ore 24 del 17 aprile 2014 il senso unico alternato tra il km 25,000 e il km 25,260 della strada statale 117 “Centrale Sicula”, tra Mistretta (ME) e Nicosia (EN).

La limitazione si rende necessaria per completare i lavori di ammodernamento della statale 117, tra il km 25 e il km 32.

All’approssimarsi delle aree di cantiere, i veicoli dovranno rispettare il limite di 30 km/h e il divieto di sorpasso.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 28/03/2014
 
Umbria: lavori sulla SS3bis “Tiberina” e sulla SS675 “Umbro Laziale” (itinerario E45)



L'Anas comunica che proseguiranno fino a venerdì 4 aprile 2014 i lavori di ripristino della pavimentazione sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45) in località Resina, nel comune di Perugia. È stata infatti prorogata la chiusura provvisoria della carreggiata sud (direzione Terni) per circa 1,4 km (dal km 88,800 al km 87,400), con transito consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta nonché la chiusura dello svincolo di Resina sarà chiuso in entrata e uscita in direzione sud.


Sulla strada statale 675 “Umbro Laziale”, inoltre, sono in corso analoghi interventi di ripristino del piano viabile nel comune di Narni, in provincia di Terni. Per consentire lo svolgimento dei lavori è stato provvisoriamente chiuso un tratto della carreggiata sud (direzione Roma) per circa 2,4 km (dal km 24,250 al km 26,600) in corrispondenza dello svincolo di Narni/SS3. Il transito è consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta mentre lo svincolo di Narni è provvisoriamente chiuso in uscita in direzione sud.

A partire da lunedì prossimo, 31 marzo 2014, il tratto della carreggiata sud oggetto dell’intervento sarà esteso a circa 2,9 km (dal km 25,100 al km 28,100). Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, mentre lo svincolo di Narni/SS3 sarà provvisoriamente chiuso in direzione sud fino al completamento dei lavori previsto entro martedì 8 aprile 2014.

Lunedì 31 marzo e martedì 1 aprile sarà inoltre temporaneamente chiusa la stazione di servizio Total al km 27,150.

Data Pubblicazione: 27/03/2014
 
Bollettino della Protezione Civile del 28 marzo 2014

Dal tardo pomeriggio di oggi, giovedi 27 marzo, e per le successive 18-24 ore, si prevede il persistere di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attivita' elettrica e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 27/03/2014
 
Abruzzo, prorogate le limitazioni sulla SS16 Dir/C, in provincia di Pescara

L’Anas comunica che si rende necessario prorogare fino alle ore 17 del 30 aprile 2014 la chiusura dello svincolo “Università Porta Nuova” della strada statale 16 Dir/C “del Porto di Pescara”.
La limitazione è dovuta ai lavori di manutenzione straordinaria del viadotto “Pescara”.
Il traffico in entrata allo svincolo sarà deviato sulle strade comunali “via Saline” e “via Tiburtina Valeria”; il traffico in uscita dalla rampa, invece, sarà deviato sullo svincolo “Piazza Unione”.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 26/03/2014
 
Calabria: chiusa la rampa provvisoria di innesto sulla SS 18, nel comune di Paola (Cs)


L’Anas comunica che, a seguito del miglioramento delle condizioni meteo, questa mattina è stata chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, la rampa provvisoria di innesto sulla strada statale 18 “Tirrena Inferiore” in direzione Salerno-Santuario, nel comune di Paola, in provincia di Cosenza.
Il provvedimento programmato lunedì 24 marzo era stato sospeso per le avverse condizioni metereologiche. La chiusura si rende necessaria per consentire i lavori di realizzazione del raccordo tra la nuova rampa "Santuario-Paola" e la rampa di innesto sulla statale 18.
I veicoli provenienti dalla statale 18 e diretti al Santuario di San Francesco di Paola, possono usufruire del bivio "Sotterra" al km 314,550, indicato dalla segnaletica, e proseguire sulla viabilità comunale percorrendo via del Carmine e via dei Minini.
I veicoli in transito sul tratto dovranno osservare il limite di velocità di 30 km/h. Si prevedono maggiori tempi di percorrenza di almeno 5 minuti, al di fuori delle ore di punta.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 26/03/2014
 
Lombardia, Anas: lavori notturni nella galleria Fiumelatte sulla SS36, in provincia di Lecco

L’Anas comunica che, per consentire gli interventi di manutenzione sugli impianti tecnologici, la galleria Fiumelatte, situata tra il km 75,330 (Bellano) e il km 92,400 (Abbadia Lariana) della strada statale 36 ‘del lago di Como e dello Spluga’, sarà chiusa in carreggiata sud (direzione Milano) per una notte, dalle ore 22.00 di giovedì 27 marzo fino alle 6.00 di venerdì 28 marzo.
I percorsi alternativi saranno indicati in loco, tramite opportuna segnaletica provvisoria, e si articoleranno lungo la viabilità provinciale e comunale.
La limitazione al traffico è stata preventivamente comunicata agli Enti Locali territorialmente competenti.
L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.
Milano, 26 marzo 2014

Data Pubblicazione: 26/03/2014
 
Sa-RC: dal 2 al 5 aprile restringimenti notturni nel tratto Fratte - innesto Raccordo Sa-Av

L’Anas comunica che dal 2 al 5 aprile 2014, nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 22:30 e le ore 4:00, saranno effettuati restringimenti di carreggiata, in entrambe le direzioni, sul tratto compreso tra lo svincolo di Fratte e l'innesto per il Raccordo Salerno-Avellino, tra i km 3,200 e 2,000, in carreggiata nord e tra i km 0,900 e 2,100 in carreggiata sud.
Le limitazioni al transito si rendono necessarie per consentire il passaggio dei mezzi di cantiere e il trasporto delle travi prefabbricate nell'ambito dei lavori di ricostruzione della rampa A del nuovo viadotto "Grancano" che collega il Raccordo Salerno-Avellino all'Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.
Nel provvedimento sono previsti blocchi temporanei della circolazione, in entrambe le direzioni, alle ore 2:00 circa, della durata massima di 10 minuti, per consentire l'accesso al cantiere dei mezzi che trasportano le travi.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 26/03/2014
 
Bollettino della Protezione civile per il 27 marzo 2014

Dalle prime ore di domani, giovedì 27 marzo 2014, e per le successive 24-30 ore, si prevedono:



- precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Emilia Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo e Molise. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.



- venti forti nord-orientali, con rinforzi di burrasca, su Emilia Romagna e Marche, con mareggiate lungo le coste esposte.

Data Pubblicazione: 26/03/2014
 
Anas e Provincia di Reggio Emilia: proseguono i lavori sulla SS63 “del Valico del Cerreto”



Proseguono sulla strada statale 63 “del Valico del Cerreto” gli interventi di rifunzionalizzazione e miglioramento degli assetti stradali nei comuni di Carpineti e Castelnovo ne’ Monti, nonché i lavori per la costruzione della variante all'abitato di Bocco, nel comune di Casina.


L’Anas e la Provincia di Reggio Emilia hanno fatto il punto sullo stato di avanzamento dei lavori, che comportano un investimento complessivo da parte dell’Anas pari a circa 54 milioni di euro.



“Si tratta di investimenti importanti – ha affermato il Presidente dell’Anas, Pietro Ciucci – che consentiranno entro poco tempo il completamento di interventi fortemente attesi dalle comunità locali, innalzando i livelli di sicurezza della circolazione e confermando l’impegno e l’attenzione dell’Anas nel miglioramento costante del livello di servizio della rete stradale di competenza nonché lo spirito di collaborazione con gli Enti Locali”.



"La Strada Statale 63 rappresenta uno dei principali assi di collegamento, soprattutto per il nostro Appennino, che abbiamo sempre seguito con grande attenzione in quanto fondamentale per accedere ai servizi, per gli spostamenti dei pendolari e per consentire di raggiungere gran parte della montagna reggiana - commentano la Presidente Sonia Masini e l'Assessore alle Infrastrutture della Provincia di Reggio Emilia Alfredo Gennari - Siamo quindi molto soddisfatti che il potenziamento e il miglioramento della Statale 63 prosegua con un impegno concertato dei due Enti e delle rispettive strutture amministrative e tecniche".


In particolare, nel tratto Ca’ del Merlo-Croce sono in corso cinque distinti interventi di rifunzionalizzazione e miglioramento della strada- programmati di concerto con i comuni di Carpineti e Castelnovo ne' Monti nonché con la Provincia di Reggio Emilia - che si prevede di completare entro il prossimo autunno.

Il primo intervento, per un investimento complessivo di circa 2,8 milioni di euro, riguarda l'allargamento della sede stradale e il raddoppio del ponte “Pignedolo”, in un tratto di circa 800 metri (dal km 76,200 al km 76,980). I lavori hanno raggiunto un avanzamento pari al 70%.

Il secondo intervento (dal km 75,750 al km 76,200) riguarda l’allargamento della sede stradale e la costruzione di un nuovo ponte a tre campate lungo 120 metri. I lavori, per un investimento complessivo di circa 4 milioni di euro, hanno raggiunto un avanzamento del 40%.

Gli altri tre interventi (dal km 75,750 al km 70,800), per un investimento complessivo di circa 3,2 milioni di euro, riguardano: l’allargamento della sede stradale, la realizzazione di una rotatoria e la rettifica di una curva con contestuale allargamento della carreggiata. Il primo dei tre interventi è in fase di ultimazione ed il completamento è previsto entro la fine del mese.



Infine, nel comune di Casina sono stati avviati i lavori per la costruzione della variante al vecchio tracciato in corrispondenza dell’abitato di Bocco, per un investimento complessivo di oltre 44 milioni di euro. Il tracciato, lungo circa 1,5 km, comprende la realizzazione di due gallerie lunghe complessivamente 1 km, un viadotto di 90 metri e due rotatorie.

Attualmente sono in corso le lavorazioni relative agli imbocchi sud delle due gallerie, mentre nei prossimi giorni saranno avviate anche quelle relative all’imbocco nord della galleria “Mulino del Vaglio”.

Data Pubblicazione: 26/03/2014
 
Campania: chiusa al traffico la rampa di svincolo di Vico Equense, sulla SS 145 “Sorrentina”

L’Anas comunica che, a causa di un fenomeno franoso, è chiusa provvisoriamente al traffico la rampa di uscita dello svincolo di Vico Equense centro, al km 17,670 della strada statale 145 “Sorrentina”, in direzione Sorrento.
La frana si è verificata su un costone a monte della rampa di svincolo e di proprietà privata
Il personale Anas e i Vigili del Fuoco sono intervenuti sul posto per effettuare tutte le necessarie verifiche tecniche e chiudere al transito la rampa per la sicurezza della circolazione.
I veicoli provenienti da Napoli e diretti a Vico Equense possono utilizzare la rampa di uscita prima della galleria di Seiano
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 25/03/2014
 
Campania: chiusure temporanee della statale 145 “Sorrentina” nella notte tra il 3 e il 4 aprile

L’Anas comunica che dalle ore 23,00 di giovedì 3 aprile alle ore 6,00 di venerdì 4 aprile 2014, saranno effettuate chiusure temporanee, della durata massima di 20 minuti, di un tratto della strada statale 145 “Sorrentina” compreso tra i km 2,500 e 3,000, nel Comune di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli.
Il provvedimento, su richiesta della società Enel, si rende necessario per consentire i lavori di realizzazione dell'attraversamento aereo di cavi elettrici di bassa e media tensione, in corrispondenza del km 2,769 della statale Sorrentina.
Il traffico sarà regolato con la presenza di movieri. Nelle ore di chiusura i veicoli saranno deviati sul vecchio tracciato della ex statale 145 "Località Ponte Persica" fino all'abitato di Castellammare di Stabia.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 25/03/2014
 
Liguria, Anas: senso unico alternato sulla statale 1 ‘Via Aurelia’ a Savona

L’Anas comunica che sulla strada statale 1 ‘Via Aurelia’ sarà istituito un senso unico alternato della circolazione in corrispondenza del km 571,400, nel territorio comunale di Savona, in orario notturno dalle ore 22.00 di giovedì 27 marzo alle ore 2.00 di venerdì 28 marzo.
Il provvedimento si rende necessario per consentire a una società lo smontaggio di una gru edile nel tratto stradale.
L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.
Genova, 25 marzo 2014

Data Pubblicazione: 25/03/2014
 
Bollettino della Protezione civile per il 26 marzo 2014

Dal primo mattino di domani, mercoledi 26 marzo 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna, in estensione, dal pomeriggio, a Lazio, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attivita' elettrica e forti raffiche di vento. Venti forti con rinforzi di burrasca, a prevalente componente occidentale, sulla Sardegna, in estensione alla Sicilia. Mareggiate lungo le coste esposte.

Dal pomeriggio di domani, mercoledi' 26 marzo, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Puglia.

Data Pubblicazione: 25/03/2014
 
Abruzzo, limitazioni sulla SS80 e sulla SS150, in provincia di Teramo

L’Anas comunica che a partire dalle ore 7,00 di lunedì 31 marzo e fino alle ore 19 di mercoledì 16 aprile 2014, rimarrà chiusa una corsia della strada statale 80 Raccordo “di Teramo” nel tratto compreso tra il km 3 e il km 17,340, per lavori di manutenzione straordinaria del piano viabile. Il traffico, in alcuni casi, sarà deviato sulla carreggiata opposta a doppio senso di circolazione e potrà rendersi necessario chiudere lo svincolo compreso nel tratto stradale.
Inoltre, sulla strada statale 80 “del Gran Sasso d’Italia” sarà istituito il senso unico alternato dal km 36,900 al km 37,900, a partire dal 1° aprile e fino alle ore 18 dell’8 agosto 2014, per lavori di risanamento della galleria “Ortolano”. Sarà, altresì, istituito il senso unico alternato dal km 38,550 al km 39,150, dal 1° aprile e fino alle ore 18 del 31 luglio 2014, per consentire i lavori di consolidamento e prolungamento della galleria artificiale.
Sempre in provincia di Teramo, a partire dal 1° aprile e fino alle ore 18 del 30 aprile 2014, sarà istituito il senso unico alternato sulla strada statale 150 “della Valle del Vomano”, dal km 28,350 al km 28,650, per la manutenzione e il ripristino delle barriere stradali.
Infine, la strada statale 80 VAR, rimarrà chiusa in direzione “Montorio al Vomano-Svincolo di Teramo Ovest-A24”, dal km 0 al km 5,600, dalle ore 5,30 alle ore 18,00 di mercoledì 2 aprile 2014. La limitazione, che comporta la chiusura della rampa 4 (svincolo di Teramo Centro), si rende necessaria per il varo della nuova passerella della pista ciclabile del Tordino a opera del Comune di Teramo. Il traffico sarà deviato lungo la strada statale 80 “del Gran Sasso d’Italia” fino all’uscita Teramo Est-A24.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 25/03/2014
 
Piemonte, limitazioni sulla SS32 “Ticinese” in provincia di Novara

L’Anas comunica che dalle ore 9,00 alle ore 18 di giovedì 27 marzo 2014, dal km 24,100 al km 24,300 della strada statale 32 “Ticinese”, sarà istituito il senso unico alternato della circolazione, per consentire lo svolgimento dei lavori dell’Enel.
La limitazione interessa i comuni di Pombia, Varallo Pombia e Borgo Ticino, in provincia di Novara.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 25/03/2014
 
Piemonte, Anas: limitazione al traffico sulla SS33 ‘del Sempione’, in provincia di Novara

L’Anas comunica che sulla strada statale 33 ‘del Sempione’ sarà istituito il senso unico alternato dal km 71,200 al km 71,300, nel territorio comunale di Lesa, in provincia di Novara, dalle ore 8,00 alle ore 18,00 di mercoledì 26 marzo 2014.
La limitazione si rende necessaria per consentire al Comune di Lesa il completamento dei lavori, a seguito dell’abbattimento di piante pericolose in un terreno limitrofo al tratto stradale.
L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.
Torino, 24 marzo 2014

Data Pubblicazione: 24/03/2014
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso

Aula del Senato


Giovedì 27 marzo, ore 15

Discussione del disegno di legge n. 1401 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 28 gennaio 2014, n. 4, recante disposizioni urgenti in materia di emersione e rientro di capitali detenuti all'estero, nonché altre disposizioni urgenti in materia tributaria e contributiva e di rinvio di termini relativi ad adempimenti tributari e contributivi” (approvato dalla Camera). Relatore Sanga (PD). Il DL 4 dovrà essere convertito in legge entro il 30 marzo 2014.


Commissioni del Senato


Commissione 6ª Finanze (sede referente)


Martedì 25, mercoledì 26, giovedì 27 marzo

Esame del disegno di legge n. 1401 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 28 gennaio 2014, n. 4, recante disposizioni urgenti in materia di emersione e rientro di capitali detenuti all'estero, nonché altre disposizioni urgenti in materia tributaria e contributiva e di rinvio di termini relativi ad adempimenti tributari e contributivi” (approvato dalla Camera). Relatore Moscardelli (PD). Il termine per la presentazione di emendamenti e ordini del giorno è fissato alle ore 13 di lunedì 24 marzo. Il DL 4 dovrà essere convertito in legge entro il 30 marzo 2014.


Audizioni


Commissione 8ª Lavori pubblici


Mercoledì 26 marzo, ore 13,30

Comunicazioni del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Lupi, sulle linee pro-grammatiche del suo Dicastero.


Commissioni della Camera


Commissioni riunite V Bilancio e VI Finanze (sede referente)


Martedì 25, mercoledì 26, giovedì 27 marzo

Seguito dell’esame del disegno di legge n. 2162 “Conversione in legge del decreto-legge 6 marzo 2014, n.16, recante disposizioni urgenti in materia di finanza locale, e di servizi nelle istituzioni scolastiche”. Relatori Melilli (PD) e Bernardo (NCD). Il termine per la presentazione di emendamenti al testo del ddl 2162 è fissato alle ore 15 di martedì 25 marzo.


Audizioni


Commissione VIII Ambiente, Lavori pubblici


Mercoledì 26 marzo, ore 14

Audizione del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, Galletti, sulle linee programmatiche del suo Dicastero.


Commissioni congiunte di Camera e Senato


Commissione X Attività produttive della Camera e Commissione 10ª Industria del Senato


Giovedì 27 marzo, ore 13,30

Comunicazioni del Ministro dello Sviluppo economico, Guidi, sulle linee programmatiche del suo Dicastero.
 

Data Pubblicazione: 24/03/2014
 
Bollettino della Protezione civile per il 25 marzo 2014

Dal primo mattino di domani, martedì 25 marzo 2014, e per le successive 18-24 ore, si prevedono precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna, in successiva estensione a Lazio, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia, specie sui settori tirrenici.


I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.


Inoltre dalla mattinata di domani, martedì 25 marzo 2014, e per le successive 18-24 ore, si prevedono venti di burrasca dai quadranti occidentali sulla Sardegna, in successiva estensione alla Sicilia ed alla Calabria.

Data Pubblicazione: 24/03/2014
 
Toscana, provvisoriamente chiuso, in entrambe le direzioni, il tratto tra Poggibonsi e Tavarnelle

Firenze, 23 marzo 2014

L`Anas comunica che in Toscana, sul Raccordo Siena-Firenze RA03, è provvisoriamente chiuso, in entrambe le direzioni, il tratto tra il km 22,6 e il km 40,01, tra Poggibonsi e Tavarnelle, a causa di una violenta grandinata.

Per chi viaggia in direzione nord, uscita obbligatoria a Poggibonsi Nord e rientro, tramite la SP 2 Cassia, a Tavarnelle. Per chi viaggia in direzione sud, uscita obbligatoria a Tavarnelle e rientro a Poggibonsi nord tramite la SP 2 Cassia.

Il personale dell’Anas è presente su strada, in collaborazione con la Polizia Stradale, con mezzi spargisale per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Firenze, 23 marzo 2014

Data Pubblicazione: 23/03/2014
 
Calabria: dal 24 al 27 marzo chiusa la rampa provvisoria di innesto sulla SS 18 nel comune di Paola

L’Anas comunica che dal 24 al 27 marzo 2014 sarà chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, la rampa provvisoria di innesto sulla strada statale 18 “Tirrena Inferiore” in direzione Salerno-Santuario, nel comune di Paola, in provincia di Cosenza.
Il provvedimento si rende necessario per consentire i lavori di realizzazione del raccordo tra la nuova rampa "Santuario-Paola" e la rampa di innesto sulla statale 18.
Nei giorni di chiusura i veicoli provenienti dalla statale 18 e diretti al Santuario di San Francesco di Paola, potranno usufruire del bivio "Sotterra" al km 314,550, indicato dalla segnaletica, e proseguire sulla viabilità comunale percorrendo via del Carmine e via dei Minini.
I veicoli in transito sul tratto dovranno osservare il limite di velocità di 30 km/h. Si prevedono maggiori tempi di percorrenza di almeno 5 minuti, al di fuori delle ore di punta.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 22/03/2014
 
Marche: limitazioni sulla SS681 “Asse attrezzato del porto di Ancona”

L'Anas comunica che, per consentire all’Autorità Portuale l’esecuzione dei lavori di adeguamento e manutenzione dell’attraversamento ferroviario su via Mattei, nell’area portuale di Ancona, a partire dalle 7:00 di lunedì prossimo 24 marzo sarà provvisoriamente chiusa la rampa di uscita dalla strada statale 681 “Asse attrezzato del porto di Ancona” per i veicoli provenienti dalla nuova darsena e diretti su via Mattei. Il traffico sarà deviato sulla viabilità secondaria con indicazioni sul posto.

La limitazione sarà in vigore fino al termine delle lavorazioni, previsto entro le 19:00 di sabato 19 aprile 2014.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Ancona, 21 marzo 2014

Data Pubblicazione: 22/03/2014
 
Umbria: lavori di ammodernamento degli impianti della galleria “Collevalenza”, sulla E45

L'Anas comunica che a partire dalle 6:00 di lunedì prossimo, 24 marzo 2014, saranno avviati i lavori di ammodernamento degli impianti tecnologici a servizio della galleria “Collevalenza”, sulla strada statale 3bis “Tiberina”, in provincia di Perugia, tra gli svincoli di Colvalenza e Todi/San Damiano.

Per consentire lo svolgimento delle lavorazioni sarà provvisoriamente chiusa la carreggiata sud per un tratto di 1,2 km (dal km 26,350 al km 27,550) in corrispondenza del tunnel. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta.

Il completamento di questa fase dei lavori è previsto entro le 17:00 di venerdì 18 aprile 2014.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Perugia, 21 marzo 2014

Data Pubblicazione: 22/03/2014
 
Liguria, prorogati i lavori sulla strada statale 1dir ‘dei Balzi Rossi’ nel comune di Ventimiglia

L’Anas comunica che, per consentire il completamento degli interventi di consolidamento della galleria Mortola, sarà prorogato il senso unico alternato nel tratto della strada statale 1dir ‘dei Balzi Rossi’ compreso tra il km 1,100 e il km 1,573 nel comune di Ventimiglia, in provincia di Imperia, dalle ore 18.30 di lunedì 24 marzo, fino alle ore 18.30 di domenica 13 aprile 2014.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 22/03/2014
 
Umbria, Anas: riaperte entrambe le carreggiate della Strada Statale 3bis Tiberina E45 dopo incidente

Perugia, 22 marzo 2014

L`Anas comunica che a seguito del grave incidente che ha coinvolto, nella serata di ieri, un autotreno che trasportava bottiglie di “olio di semi” ad uso alimentare, causandone il rovesciamento del carico, è stato necessario chiudere al traffico entrambi i sensi di marcia della “Strada Statale 3bis Tiberina” E45, al km 73,000, in corrispondenza dello svincolo di Collestrada. Il tempestivo intervento della Polizia di Stato e degli uomini ANAS, immediatamente giunti sul luogo dell’incidente, ha evitato più gravi conseguenze che potevano essere causate dal fondo reso estremamente viscido a causa dell’olio riversatosi abbondantemente su entrambe le carreggiate.

Dopo aver rimosso il carico e, con l’ausilio dei vigili del fuoco, l’autotreno, è stata verificata l’impossibilità di garantire la sicurezza stradale a causa del deterioramento dell’asfalto profondamente intriso d’olio, pertanto si è dovuto disporre in poche ore la fresatura dell’asfalto ed il completo rifacimento della pavimentazione per circa 400 mt in entrambe le carreggiate.

L’immediato intervento di una ditta di manutenzione, che ha lavorato con grande dispiego di uomini e mezzi per l’intera notte, in sinergia con gli uomini ANAS, ha consentito di riaprire alle ore 9 di questa mattina la carreggiata Nord e, alle ore 14, la carreggiata Sud, entrambe con asfalto e segnaletica completamente rifatti, evitando più gravi disagi all’utenza stradale.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Perugia, 22 marzo 2014

Data Pubblicazione: 22/03/2014
 
Bollettino della Protezione civile per il 22 e 23 marzo 2014

Da sabato 22 marzo 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su lombardia, in estensione a Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Dalle prime ore di domenica 23 marzo, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna, in estensione a Umbria, Lazio, settori occidentali di Abruzzo e Molise e successivamente alla Campania, basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia.
Si prevedono rovesci di forte intensita', attivita' elettrica, grandinate e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 22/03/2014
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: limitazioni notturne svincolo autostrada A24, dal 24 al 30 marzo

L’Anas comunica che dalle ore 23:00 di lunedì prossimo, 24 marzo, sul Grande Raccordo Anulare di Roma proseguiranno le limitazioni al traffico, in orario notturno, all’altezza del km 31,500, in corrispondenza dello svincolo dell’autostrada A24 Roma-L’Aquila-Teramo.



I provvedimenti si rendono necessari per consentire alla società Strada dei Parchi di continuare gli interventi riguardanti i nuovi rami di svincolo sul Grande Raccordo Anulare e i lavori di completamento del tratto dell’autostrada A24 a scavalco del GRA, nell’ambito dei lavori di realizzazione della viabilità a carattere urbano complanare all’autostrada A24.



Nel dettaglio il calendario dei lavori prevede le seguenti limitazioni al traffico:



- lunedì 24, mercoledì 26 e venerdì 28 marzo, dalle 23:00 alle 6:00 del giorno successivo, chiusura della carreggiata interna e della carreggiata esterna del GRA e traffico consentito sulle due complanari;


- martedì 25, giovedì 27 e sabato 29 marzo, dalle 23:00 alle 6:00 del giorno successivo, chiusura della corsia di marcia lenta e delle due corsie delle complanari (e conseguente chiusura delle rampe di ingresso e uscita tra il GRA e l’autostrada A24, sia in direzione Roma Centro, sia in direzione L’Aquila) mentre il transito in entrambe le carreggiate sarà consentito sulla corsia di marcia e sulla corsia di sorpasso.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 21/03/2014
 
Sa-Rc: oggi in Gazzetta Ufficiale, un bando di gara per lavori nelle province di Cosenza e Catanzaro

L’Anas ha pubblicato oggi, venerdì 21 marzo 2014 sulla Gazzetta Ufficiale, un bando di gara per lavori sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, nelle province di Cosenza e Catanzaro.
Il bando riguarda i lavori di manutenzione straordinaria per il ripristino delle opere di regimentazione idraulica, in tratti saltuari dell’A3, tra il km 254,400 e 310,500, tra gli svincoli di “Cosenza Nord” e “Lamezia Terme”.
L’importo complessivo è di oltre 600 mila euro.
Il termine per l’esecuzione dei lavori è di 180 giorni naturali e consecutivi dalla data del verbale di consegna. Le offerte dovranno pervenire, pena esclusione, presso l’Ufficio Gare e Contratti di Anas S.p.A. – Ufficio per l’Autostrada SA-RC, Contrada Ligiuri 87100 Cosenza, entro le ore 11,00 del 17 aprile 2014.



Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara: www.stradeanas.it

Data Pubblicazione: 21/03/2014
 
Emilia Romagna: lavori sulla E45 e sulla SS12 “dell’Abetone e del Brennero”



L'Anas comunica che sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45) saranno avviati a partire da lunedì prossimo, 24 marzo 2014, i lavori di manutenzione straordinaria del viadotto “Rio Fratta”, nel comune di Cesena. Per consentire l’esecuzione degli interventi sarà provvisoriamente chiusa la carreggiata in direzione Roma per un tratto di circa 2,5 km (dal km 216 al km 214,450), dalle 20:00 di martedì 25 marzo fino al completamento dei lavori previsto entro mercoledì 30 aprile 2014. Il transito consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta.

Per consentire l’apertura dei bypass sulla barriera spartitraffico, fase propedeutica all’avvio dei lavori, saranno inoltre temporaneamente chiuse le corsie di sorpasso in entrambe le carreggiata dalle 7:00 di lunedì 24 marzo alle 20 di martedì 25 marzo 2014.


Sulla strada statale 12 “dell’Abetone e del Brennero” saranno eseguiti i lavori di ripristino del piano viabile nel comune di Mirandola (dal km 218,800 al km 225,375), in provincia di Modena. Per consentire lo svolgimento delle lavorazioni sarà provvisoriamente istituito il senso unico alternato della circolazione a partire da lunedì 24 marzo fino al completamento degli interventi, previsto entro venerdì 18 aprile 2014.
Per contenere i disagi all’utenza il senso unico alternato sarà regolato direttamente dal personale di cantiere nelle ore di maggior afflusso di traffico.

Data Pubblicazione: 21/03/2014
 
Liguria, riaperto a senso unico alternato un tratto della strada statale 1 “Via Aurelia”

L’Anas comunica che è stato riaperto a senso unico alternato il tratto della strada statale 1 “Via Aurelia” compreso tra il km 588,500 e il km 588,580 nel comune di Capo Noli, in provincia di Savona. La chiusura si era resa necessaria per il pericolo crollo di un’abitazione situata sul versante sovrastante il tratto stradale.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 21/03/2014
 
Selezione personale con contratto di collaborazione coordinata e continuativa a progetto

ANAS. S.P.A. avvia un processo di reclutamento per l’individuazione di varie professionalità. Il contratto di lavoro che sarà proposto alle risorse che risulteranno in linea con le esigenze aziendali sarà un Contratto di collaborazione coordinata e continuativa a progetto. Le candidature dovranno essere presentate secondo le modalità indicate nell’avviso di selezione entro il termine del 27 marzo 2014.

Data Pubblicazione: 20/03/2014
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: lavori notturni tra gli svincoli Cassia Veientana e Cassia

L’Anas comunica che dalle ore 22:00 di domani, venerdì 21 marzo, alle ore 6:00 del mattino di sabato 22 marzo, lungo la carreggiata esterna del Grande Raccordo Anulare di Roma saranno effettuati i lavori di ripristino del piano viabile tra il km 13,900 e il km 13,700, nel tratto compreso tra lo svincolo di Via Cassia Veientana (km 16,250) e lo svincolo di Via Cassia (km 12,200).



Per consentire lo svolgimento dei lavori in piena sicurezza per le maestranze e per gli automobilisti in transito, nella suddetta fascia oraria in corrispondenza del cantiere saranno chiuse la corsia di marcia lenta e la corsia centrale, con conseguente deviazione del traffico sulla corsia di sorpasso.



Gli automobilisti saranno opportunamente avvisati attraverso i Pannelli a Messaggio Variabile situati lungo il Grande Raccordo Anulare.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 20/03/2014
 
Umbria: lavori notturni sulla strada statale 79bis “Ternana”, all’interno della galleria Tescino


L'Anas comunica che per consentire all’impresa appaltatrice di proseguire nel programma di interventi finalizzati alla eliminazione delle infiltrazioni di acqua all’interno della galleria Tescino, così come prescritto anche dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, la strada statale 79bis “Ternana” sarà provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni tra lo svincolo di Terni Est (innesto SS675) e lo svincolo Valnerina, a Terni, in orario notturno a partire dalle 18:00 di oggi giovedì 20 marzo, fino alle 07:00 di domani, venerdì 21 marzo 2014.


Il traffico in direzione Rieti potrà utilizzare l’uscita “Terni Ovest” della SS675 “Umbro Laziale”, percorrere la viabilità urbana (via Eroi dell’Aria, via Borzacchini, ex SS209 Valnerina) fino alla rotatoria “Libero Liberati”, immettendosi nuovamente sulla SS79bis in corrispondenza dello svincolo “Valnerina”. Per il traffico in direzione Terni l’uscita obbligatoria è allo svincolo “Valnerina”, con deviazione sulla viabilità secondaria.

Data Pubblicazione: 20/03/2014
 
Lombardia, Anas: piano anticoda festivo sulla strada statale 36

L’Anas comunica che, a partire da domenica 23 marzo, sarà attiva nella fascia oraria 16.00-22.00 il piano anticoda festivo, lungo la strada statale 36 `del Lago di Como e dello Spluga`, che prevede di destinare al solo traffico diretto da Colico a Lecco le due corsie della carreggiata sud nel tratto compreso tra Piona e Corenno con contestuale deviazione del traffico in senso opposto (Lecco-Colico) lungo la viabilità locale, mediante uscita allo svincolo di Bellano (km 75,250) e rientro allo svincolo di Trivio Fuentes (km 91,700), secondo quanto reso noto con segnalazione temporanea di cantiere.
Il provvedimento è stato concordato con le Prefetture di Sondrio e di Lecco e con gli Enti territorialmente interessati e prevede che il piano anti coda non sia attivo il 20 aprile; il 25 aprile e il 1 giugno. Inoltre, la fascia oraria 16-22 sarà prorogabile fino alle 23.00, qualora le esigenze di traffico lo richiedessero.
Si ricorda che permane la chiusura della carreggiata nord della statale 36 `del Lago di Como e dello Spluga` per i lavori attualmente in corso nella galleria di Monte Piazzo.
L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.
Milano, 20 marzo 2014

Data Pubblicazione: 20/03/2014
 
Lombardia, Anas: limitazioni alla circolazione sulla strada statale 9 ‘Via Emilia”


L’Anas comunica che, da venerdì 21 marzo fino al 15 maggio 2014, sulla strada statale 9 ‘Via Emilia’ tra il km 310,023 e il km 310,504, nel comune di Vizzolo Predabissi in provincia di Milano, saranno in vigore il restringimento di carreggiata e lo spostamento del traffico sulla nuova rotatoria.

Il provvedimento si rende necessario per consentire i lavori di costruzione della rotatoria definitiva in corrispondenza del km 310,266 prevista nell’ambito del progetto per la realizzazione della Teem Tangenziale Est Esterna di Milano.

In corrispondenza del tratto stradale interessato dai lavori è possibile, in alternativa, utilizzare la viabilità secondaria, costituita dalle strade provinciali 159 (tra Sordio e Melegnano) e 138 (tra Dresano e Melegnano.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Milano, 19 marzo 2014

Data Pubblicazione: 19/03/2014
 
Tecnologia: il Cio dell’Anas si aggiudica il CIOnet Italia Award 2014


La tecnologia al servizio della gestione delle strade e della sicurezza stradale. E’ questo il cuore del progetto dell’Anas che si è aggiudicato il CIOnet Italia Award 2014. Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato oggi a Milano, per la categoria “Technology Driven”, allo Chief Information Officer (CIO) dell’Anas, l’ingegner Pierluigi De Marinis, Direttore Centrale Sistemi Informativi e Impianti. Il premio è legato all’utilizzo nell’Anas delle tecnologie informatiche a supporto dei processi di gestione dell’esercizio stradale e dell’operatività del personale su strada.


Giunto alla sua terza edizione il CIOnet Italia Award è il premio italiano dedicato ai CIO delle aziende Top e Medio-Grandi in Italia, organizzato e promosso da CIONET Italia.
Il premio viene assegnato ogni anno a 3 CIO Italiani che hanno condotto progetti di Valore, con un forte impatto sulla competitività e sull’innovazione delle proprie organizzazioni.



La Giuria Tecnica del CIOnet Italia Award 2014 che ha nominato i vincitori sulle 7 società giunte alla fase finale, tra i 53 progetti candidati, era composta da: Guido Albertini, Direttore Centrale Sistemi Informativi e Agenda Digitale del Comune di Milano, Paolo Ballabene, IT Director di TNT Global Express, Giuseppe Cerbone, Amministratore Delegato e Direttore Generale di ANSA, Marcello Cordioli, Global IT Officer di Lixil e CIO di Permasteelisa, Giovanni Damiani, Vice Direttore Generale dell’Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane, Alfredo Gatti, Managing Director di CIONET Italia e Managing Partner di NEXTVALUE, Daniele Panigati, Informatics & Logistic Director di Roche Italia.



Per la categoria “Technology Driven”, i giurati hanno premiato, in particolare, i sistemi MOS web e MOS Mobile dell’Anas, che – attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie informatiche – supportano i processi di gestione dell’esercizio stradale e dell’operatività del personale. Nel dettaglio, il MOS web è il nuovo sistema informatico per la gestione della Manutenzione Ordinaria delle Strade, Opere d’arte e Impianti, a supporto della Direzione Centrale Esercizio e Coordinamento del Territorio dell’Anas, progettato per il controllo dei costi ed il rispetto del budget delle attività di Manutenzione Ordinaria.



Il progetto MOS Mobile 2.0, invece, si colloca nella più ampia strategia di innovare il concetto di Information Technology e proporre alla Direzione Esercizio dell’Anas nuovi canali di accesso alle informazioni e strumenti di operatività da remoto, offrendo velocità e semplicità di fruizione dei servizi ed eliminando i vincoli geografici e temporali.


MOS Mobile mira, infatti, a promuovere l’uso di strumenti “mobile” per semplificare l’operatività del personale su strada e informatizzare i flussi cartacei. Il personale potrà pianificare e consuntivare le attività di manutenzione ordinaria e trasmettere segnalazioni di richieste d’intervento in caso di emergenza attraverso un’apposita applicazione.


Attualmente, l’Anas sta effettuando la distribuzione ad un campione, identificato su cinque Compartimenti regionali, di circa 200 iPad sui quali è installata l’app. Terminata la fase pilota, l’app sarà resa disponibile a tutto il personale dell’Anas autorizzato, appartenente ai restanti 15 Compartimenti, per un totale di circa 800 dispositivi.



Il riconoscimento vinto dal CIO di Anas va ad aggiungersi a quello di finalista dell’Oscar di Bilancio, vinto dall’Azienda e ritirato – sempre a Milano – nel dicembre scorso dal Presidente Pietro Ciucci.

Data Pubblicazione: 18/03/2014
 
Toscana: avviati i lavori per la messa in sicurezza dell’area archeologica di Petriolo (SI)

L’Anas comunica che sono stati avviati i lavori di messa in sicurezza della chiesa e delle mura medievali presenti nell’area termale di Petriolo, nel comune di Monticiano (SI), interessata dai lavori di ampliamento a quattro corsie della strada statale 223 “di Paganico” (E78 Grosseto-Siena).



Questa mattina il Prefetto di Siena, Renato Saccone, e il Prefetto di Grosseto, Anna Maria Manzone, hanno visitato il cantiere per constatare l’avvio delle opere di consolidamento e fare il punto sull’avanzamento dei lavori. All’incontro erano presenti: il Capo Compartimento Anas per la Toscana, Antonio Mazzeo; il Sindaco del Comune di Monticiano, Sandra Becucci; il Sindaco del Comune di Civitella Paganico, Paolo Fratini.



Gli interventi di messa in sicurezza della chiesa e delle mura medievali, progettati in accordo con la Sovrintendenza di Siena, rientrano nelle attività dell’Anas volte a garantire la salvaguardia del patrimonio ambientale e archeologico esistente nei pressi dell'area in cui sorgeranno le pile del nuovo viadotto "Farma", nell’ambito dei lavori del “maxilotto” della E78 Groseto-Siena.


L’impresa appaltatrice Strabag ha affidato gli interventi di restauro ad una ditta specializzata che provvederà a puntellare la chiesa, installare la strumentazione per il monitoraggio, eseguire le misure “ante operam” e in corso d’opera, avviare i lavori di consolidamento della chiesa e demolire un vecchio edificio adiacente.


Inoltre, Anas e l’impresa appaltatrice Strabag hanno appositamente realizzato una pista provvisoria a distanza di sicurezza dall’area archeologica al fine di eliminare ogni possibile interferenza del passaggio dei mezzi pesanti diretti al cantiere.


Infine, per garantire la massima trasparenza e una migliore accessibilità agli atti pubblici relativi alla tutela del sito di Petriolo, l’Anas ha attivato il sito internet www.E78grossetosiena.it, un portale interamente dedicato alla pubblicazione dei dati sui monitoraggi ambientali eseguiti nell’area nonché i testimoniali di stato che certificano lo stato dei luoghi e degli immobili prima, durante e dopo i lavori.



Il cantiere del maxilotto riguarda un tratto di circa 12 chilometri nei comuni Civitella Paganico, in provincia di Grosseto, e Monticiano, in provincia di Siena, e comprende 4 svincoli (Lanzo, Casal di Pari, Pari e Palazzo Lama), 8 viadotti da adeguare e 6 da realizzare ex novo (tra cui il viadotto "Farma", lungo circa 800 metri e alto 100 metri nelle due campate centrali), 3 gallerie naturali per 2,5 km e 7 gallerie artificiali. I lavori rientrano nel progetto di potenziamento del tronco Grosseto-Siena della E78 "Grosseto-Fano".

Data Pubblicazione: 18/03/2014
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso

Aula della Camera


Lunedì 17 marzo, ore 11

Discussione del disegno di legge n. 2012-A “Conversione in legge del decreto-legge 28 gennaio 2014, n. 4, recante disposizioni urgenti in materia di emersione e rientro di capitali detenuti all'estero, nonché altre disposizioni urgenti in materia tributaria e contributiva e di rinvio di termini relativi ad adempimenti tributari e contributivi” (approvato dal Senato). Relatore Sanga (PD).


Martedì 18 marzo, ore 11

Esame delle questioni pregiudiziali al disegno di legge n. 2162 “Conversione in legge del decreto-legge 6 marzo 2014, n.16, recante disposizioni urgenti in materia di finanza locale, e di servizi nelle istituzioni scolastiche”. Relatori Melilli (PD) e Bernardo (NCD).


Commissioni della Camera


Commissioni riunite V Bilancio e VI Finanze (sede referente)


Martedì 18 marzo

Esame del disegno di legge n. 2162 “Conversione in legge del decreto-legge 6 marzo 2014, n.16, recante disposizioni urgenti in materia di finanza locale, e di servizi nelle istituzioni scolastiche”. Relatori Melilli (PD) e Bernardo (NCD).


Commissione VIII Ambiente, Lavori pubblici (audizioni)


Giovedì 20 marzo, ore 9,30

Seguito dell’audizione del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Lupi, sulle linee programmatiche del suo dicastero, per le parti di competenza (la precedente audizione si è svolta martedì 11 marzo).


Commissioni del Senato


Commissione 5ª Bilancio (procedure informative)


Mercoledì 12 marzo, ore 14,30

Indagine conoscitiva sullo stato delle procedure di revisione della spesa pubblica: audizione del Commissario straordinario per la spending review, Cottarelli (la precedente audizione si è svolta mercoledì 12 marzo).
 

Data Pubblicazione: 17/03/2014
 
Piemonte, limitazione al traffico sulla SS33 “del Sempione” in provincia di Novara

L’Anas comunica che sulla strada statale 33 “del Sempione” sarà istituito il senso unico alternato dal km 71,200 al km 71,300, nel territorio comunale di Lesa, in provincia di Novara, dalle ore 8,00 alle ore 18,00 di giovedì 20 marzo 2014.
La limitazione si rende necessaria per consentire l’intervento di messa in sicurezza al Comune di Lesa in un terreno limitrofo alla strada.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Torino, 17 marzo 2014

Data Pubblicazione: 17/03/2014
 
Sicilia, Anas: entra in funzione a Palermo la nuova sala operativa

Una nuova Sala Operativa in Sicilia per il controllo della viabilità sulla rete Anas, la sicurezza e l'informazione. Con questo obiettivo è stata aperta oggi a Palermo, presso la Direzione regionale per la Sicilia, la nuova Soc.

La sala operativa compartimentale è entrata in funzione con il compito principale di un costante monitoraggio sulla rete di competenza per garantire la sicurezza per la circolazione e al contempo assicurare ogni opportuna assistenza ed informazione all'utenza. Le varie attività si svolgeranno con una turnazione h 12 e sarà supportata nei week end e in orari notturni dalla sala operativa di Catania.

Nella nuova Soc, sono attive 7 unità, di cui 1 responsabile, 3 assistenti e 3 addetti che si interfacciano con il personale di esercizio, sorveglianza e pronto intervento composto da 220 unitá e 36 tecnici. L’impegno quotidiano su strada è garantito dall’utilizzo di 184 veicoli di cui 83 dotati di sistema RMT (Road Management Tool) il sistema video che permette di controllare in tempo reale la situazione sull’intera rete stradale nazionale dalle sale operative.
Il personale della nuova sala operativa di Palermo sarà in contatto diretto anche con le Forze dell'ordine presenti sul territorio, Polizia stradale, Carabinieri e Vigili del Fuoco.

Nell’ambito delle attività previste e degli impianti tecnologici in dotazione la Soc di Palermo potrà gestire i pannelli a messaggio variabile presenti sulle autostrade A19 “Palermo-Catania” e A29 “Palermo-Mazara del Vallo” e gli impianti di videosorveglianza e di sicurezza installati su tutta la rete di competenza, compresi quelli delle gallerie.
Tutte le informazioni relative a viabilità ed emergenze confluiranno nella Sala Operativa Nazionale come avviene già per le altre 20 sale operative in funzione nei compartimenti regionali Anas.

In Sicilia l’Anas ha una rete stradale e autostradale di 4.100 km, pari al 20% della rete di interesse nazionale. L’impegno dell’Anas nella regione è assai rilevante, il totale di investimenti complessivi a partire dal 2006, per lavori realizzati, in corso e programmati tra rete in gestione diretta e in concessione è pari a oltre 8 miliardi di euro.

Negli ultimi anni la rete stradale siciliana è stata ulteriormente potenziata. L’Anas ha infatti realizzato opere come la nuova autostrada Catania-Siracusa, una delle più moderne d’Europa, e l’ammodernamento della Strada Statale 284 “Occidentale Etnea”, lungo l’itinerario Adrano–Bronte.
Gli investimenti in corso nella regione ammontano a oltre 2,3 miliardi di euro, con circa 1.200 occupati in media nei cantieri, per la realizzazione di importanti opere come la statale 640 Agrigento-Caltanissetta, l’itinerario della statale 117 Nord-Sud, la strada statale 683 Licodia Eubea-Libertinia e numerosi altri interventi puntuali. I lavori di prossimo avvio sono pari ad 1 miliardo di euro, mentre quelli programmati hanno un costo complessivo di oltre 4 miliardi di euro.

Le immagini video della sala operativa sono disponibili nel magazine di Anas Tv.

Data Pubblicazione: 17/03/2014
 
Piemonte, limitazione al traffico sulla SS33 “del Sempione” in provincia di VCO

L’Anas comunica che sulla strada statale 33 “del Sempione” sarà istituito il senso unico alternato nelle gallerie di Balmarronesca, Iselle e Paglino, dal km 139,120 al km 142,800, nel periodo compreso tra mercoledì 19 marzo e sabato 22 marzo, dalle ore 7,00 alle ore 18,00, per consentire i lavori di manutenzione degli impianti tecnologici.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 15/03/2014
 
Emilia Romagna: lavori di ripristino della pavimentazione sulla E45, nel comune di Cesena




L'Anas comunica che, per consentire il completamento dei lavori di ripristino della pavimentazione sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45), in corrispondenza dello svincolo di San Vittore, nel comune di Cesena, sarà provvisoriamente chiusa al traffico la carreggiata in direzione Roma per un tratto di circa 2,5 km (dal km 219,800 al km 217,300), dalle 7:00 di lunedì 17 marzo fino al completamento dei lavori previsto entro le 18:00 di venerdì 24 marzo 2014.


Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, mentre lo svincolo di San Vittore sarà provvisoriamente chiuso in entrata e uscita per i veicoli in direzione sud. In alternativa sarà possibile utilizzare lo svincolo precedente (Cesena sud) o quello successivo (San Carlo).

Data Pubblicazione: 14/03/2014
 
Marche: chiusura provvisoria della SS73bis “di Bocca Trabaria” nel comune di Borgo Pace (PU)


L'Anas comunica che domenica prossima, 16 marzo 2014, saranno eseguite, da parte delle Autorità competenti, le operazioni di rimozione di un ordigno bellico rinvenuto in un terreno di proprietà privata adiacente la strada statale 73bis “di Bocca Trabaria”, in località Ca’ Gorgolini, nel comune di Borgo Pace, in provincia di Pesaro e Urbino.



Per garantire la sicurezza della circolazione durante le attività di brillamento la strada sarà provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni per un tratto di circa 1 km (dal km 29,100 al km 30,100), per il tempo necessario, tra le 9:00 e le 14:00 di domenica 16 marzo 2014.


Il traffico sarà deviato sulla strada provinciale 257 “Apecchiese”. Per i veicoli in direzione San Giustino la deviazione sarà in località Sant’Angelo in Vado (km 42,600), con percorrenza della strada provinciale 90 fino ad Apecchio, per poi proseguire fino a Città di Castello; viceversa, il traffico in direzione Fano potrà utilizzare la strada provinciale 257 “Apecchiese” a partire da Città di Castello in direzione Apecchio e rientrare sulla SS73bis a Sant’angelo in Vado.

In alternativa, il traffico in direzione Arezzo potrà uscire al km 41,600, sempre in località Sant’Angelo in Vado, e utilizzare la strada provinciale 7 “Pianmeletese” in direzione Sesitino/Badia Tedalda.

Data Pubblicazione: 14/03/2014
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: limitazioni notturne svincolo autostrada A24 dal 17 al 22 marzo

L’Anas comunica che dalle ore 22:00 di lunedì prossimo, 17 marzo, sul Grande Raccordo Anulare di Roma proseguiranno le limitazioni al traffico, in orario notturno, all’altezza del km 31,500, in corrispondenza dello svincolo dell’autostrada A24 Roma-L’Aquila-Teramo.



I provvedimenti si rendono necessari per consentire alla società Strada dei Parchi di continuare gli interventi riguardanti i nuovi rami di svincolo sul Grande Raccordo Anulare e i lavori di completamento del tratto dell’autostrada A24 a scavalco del GRA, nell’ambito dei lavori di realizzazione della viabilità a carattere urbano complanare all’autostrada A24.



Nel dettaglio, dalle 22:00 di lunedì 17 marzo alle 6:00 di sabato 22 marzo, esclusivamente nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 22:00 e le ore 6:00, il calendario dei lavori prevede le seguenti limitazioni al traffico, che saranno effettuate alternatamente e quindi mai in orari sovrapposti:



- in carreggiata interna, chiusura della corsia di marcia lenta e della complanare interna del GRA (con conseguente chiusura delle rampe di ingresso e uscita tra la carreggiata interna del GRA e l’autostrada A24, sia in direzione Roma Centro, sia in direzione L’Aquila) mentre il transito sarà consentito sulla corsia di marcia e sulla corsia di sorpasso; alternativamente, chiusura dell’intera carreggiata interna del GRA e traffico deviato sulle due corsie della complanare interna;


- in carreggiata esterna, chiusura della corsia di marcia lenta e della complanare esterna del GRA (con conseguente chiusura delle rampe di ingresso e uscita tra la carreggiata esterna del GRA e l’autostrada A24, sia in direzione Roma Centro, sia in direzione L’Aquila) mentre il transito sarà consentito sulla corsia di marcia e sulla corsia di sorpasso; alternativamente, chiusura dell’intera carreggiata esterna del GRA e traffico deviato sulle due corsie della complanare esterna.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 14/03/2014
 
Lombardia, Anas: limitazioni alla circolazione sulle statali 36 e 38 (Sondrio) e 45bis (Brescia)

L’Anas comunica che, sulla strada statale 36 ‘del lago di Como e dello Spluga’ sarà in vigore, da lunedì 17 marzo fino al 16 aprile, un senso unico alternato della circolazione tra il km 123,800 e il km 126,500 nel comune di San Giacomo Filippo, in provincia di Sondrio, dal lunedì al venerdì di ogni settimana. Entro le ore 17.00 di ogni venerdì il cantiere sarà rimosso e sarà ripristinato alle ore 9.00 del lunedì.
Il provvedimento si rende necessario per permettere interventi di posa di condotte per il trasporto di gas metano.

Sulla strada statale 38 ‘dello Stelvio’, da lunedì 17 marzo fino al 30 aprile 2014, sarà istituito un senso unico alternato della circolazione tra il km 50,000 e il km 50,600 nel comune di Teglio (frazione San Giacomo), in provincia di Sondrio, in orario notturno compreso tra le ore 22.00 e le ore 6.00 con esclusione dei giorni festivi e prefestivi.
Il provvedimento si rende necessario per consentire i lavori di realizzazione di un gasdotto nel tratto stradale.

Infine, sulla strada statale 45bis ‘Gardesana Occidentale’ sarà istituito un senso unico alternato della circolazione, tra il km 63,400 e il km 64,200 nel comune di Gavardo, in provincia di Brescia, in orario notturno (fascia oraria 21,30-5,30) con esclusione delle notti del sabato e della domenica.
L’intervento sarà attivo da lunedì 17 marzo fino a sabato 29 marzo e consentirà lavori di sistemazione idraulica nella galleria San Biagio.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.
Milano, 14 marzo 2014

Data Pubblicazione: 14/03/2014
 
Veneto, Anas: limitazioni in orario notturno sulla strada statale 51 “di Alemagna"

L’Anas comunica che da martedì 18 marzo a venerdì 28 marzo 2014, nella fascia oraria compresa tra le ore 21,00 e le ore 6,00, è disposta la chiusura alla circolazione della strada statale 51 “di Alemagna” in località Ospitale di Cadore dal km 57,200, in direzione Cortina d’Ampezzo, al km 61,100 in direzione Belluno. Il traffico sarà conseguentemente deviato sulla NSA 215 “ex strada statale 51 Alemagna”.

La limitazione alla circolazione si rende necessaria per consentire l’esecuzione dei lavori di manutenzione dell’impiantistica all’interno della galleria “Ospitale”.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Venezia, 14 marzo 2014

Data Pubblicazione: 14/03/2014
 
Lombardia, Anas: provvisoriamente chiusa la strada statale 36 per slavina

L’Anas comunica che sulla strada statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga”, a causa del pericolo slavina, è chiuso il tratto tra Madesimo (km 137,3) e il Passo dello Spluga/confine con la Svizzera (km 146,8), in provincia di Sondrio.

Nel tratto compreso tra il km 137,3 e il km 140,7, nel comune di Madesimo, la chiusura sarà attiva per il tempo strettamente necessario all'eliminazione di una massa di neve che incombe sull'asse stradale.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per le attività di monitoraggio.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Milano, 14 marzo 2014

Data Pubblicazione: 14/03/2014
 
Sicilia, Anas: firmato protocollo antimafia per la realizzazione dell’Itinerario Nord-Sud

L’Anas, la Prefettura di Enna, l’ATI Tecnis–Cogip–Ing.Pavesi&C. e la società Ricciardello Costruzioni hanno sottoscritto oggi a Enna un protocollo d’intesa per la prevenzione e il contrasto delle infiltrazioni della criminalità organizzata nei lavori del lotto B4/a e del lotto B4/b dell’Itinerario Nord-Sud ‘Santo Stefano di Camastra–Gela’, nel tratto compreso tra il km 25 e il km 38,700 della strada statale 117 “Centrale Sicula”.
“Il Protocollo – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci - è finalizzato a garantire una rapida e corretta esecuzione delle opere nel rispetto della legge, nonché a prevedere ulteriori misure intese a rendere più stringenti le verifiche antimafia, anche mediante forme di monitoraggio durante l’esecuzione dei lavori”.
L’accordo introduce modalità ferree di controllo sulla tracciabilità dei flussi economico finanziari all’interno dei cantieri e, per garantire maggiore sicurezza contro i tentativi di condizionamento criminale, le assunzioni della manodopera locale saranno regolate da procedure di reclutamento all’insegna della massima trasparenza. Il protocollo disciplina l’obbligo per l’appaltatore, i subappaltatori e subcontraenti nei confronti dell’Anas di conferimento – preventivo alla stipula di qualsiasi contratto – dei dati della filiera relativi a società e imprese. L’obbligo di conferimento preventivo dei dati sussiste anche per le prestazioni di servizi, trasporti e forniture, noli a caldo e a freddo e per tutte le tipologie di prestazioni “sensibili”.
“Abbiamo già utilizzato questo strumento – ha proseguito il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – nel resto del territorio nazionale perché riteniamo sia indispensabile per la crescita del Paese non solo costruire nuove infrastrutture ma farlo nel massimo della trasparenza e della legalità”.
Qualora la Prefettura accerti elementi relativi a tentativi di infiltrazione mafiosa ed emetta una informativa ostativa, la Stazione appaltante non rilascia il proprio nulla osta alla stipula del contratto, ovvero procede alla revoca dell’aggiudicazione o nega l’autorizzazione al subappalto, e intima all’appaltatore o concessionario di far valere la risoluzione del subcontratto. Inoltre, è prevista l’applicazione della penale del 10%, a carico dei soggetti colpiti da interdittiva antimafia, che sarà affidata in custodia all’Anas, quale soggetto aggiudicatore, la quale verserà la penale su un apposito conto corrente fruttifero a disposizione dell’appaltatore (nei limiti dei costi sostenuti per la sostituzione del subcontraente o del fornitore nella misura massima del 40%). La parte residua della penale, pari al 60%, è destinata all’attuazione di misure volte ad aumentare la sicurezza antimafia secondo le indicazioni che il Prefetto farà pervenire.
“L’Anas – ha concluso Pietro Ciucci - si impegna, d’intesa con il soggetto appaltatore, a rendere disponibile una banca dati informatizzata relativa alle imprese della filiera”.

Data Pubblicazione: 13/03/2014
 
Campania: abbattuto il diaframma della galleria "S.Pietro" sulla SS 212 “della Val Fortore”

Si è svolto questa mattina l’abbattimento del diaframma della galleria “San Pietro” in costruzione tra i km 7,310 e 7,680 della nuova variante alla strada statale 212 “della Val Fortore”, nel comune di San Marco dei Cavoti, in provincia di Benevento.
“La galleria S. Pietro è l’ultima di quattro gallerie naturali presenti lungo il tracciato - ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci - e con l'abbattimento del diaframma si ricongiunge il territorio del Fortore con i comuni del beneventano che saranno presto collegati dalla nuova variante, attraverso un itinerario che, nella sua interezza, consentirà di ridurre l’isolamento delle zone interne”.
La galleria ha una lunghezza di circa 370 metri, di cui 280 metri di scavo naturale e comprende 40 metri di galleria artificiale all’imbocco sud e 55 metri all’ imbocco nord.
L’opera sarà messa a disposizione dell’utenza quando si concluderanno i lavori sull'ultimo tratto della variante dove ricade la galleria, e con il completamento del rivestimento definitivo, della posa in opera della sovrastruttura stradale e della realizzazione degli impianti tecnologici e di segnaletica.
“L’impegno di Anas prosegue per il completamento dell’opera - ha concluso il Presidente Ciucci - e si prevede di aprire al traffico entro il prossimo mese di maggio altri 2,5 km tra gli svincoli di Pesco Sannita e Stazione Pesco Sannita e gli ultimi 6 km, compresa la nuova galleria “S. Pietro”, alla fine di ottobre 2014. Il progetto di ammodernamento della statale 212 “della Val Fortore” si inserisce nel sistema stradale della regione Campania, necessario per collegare le zone interne con il capoluogo di provincia, Benevento, e le province campane”.
L’intero tracciato della variante alla strada statale 212 “della Val Fortore” prevede l’esecuzione di 7 svincoli a livelli sfalsati e di importanti opere di ingegneria quali 4 gallerie naturali per complessivi 3,2 km, 4 gallerie artificiali per complessivi 685 metri e 8 viadotti in cemento armato e acciaio-calcestruzzo per complessivi 1,8 km.
L’importo complessivo dell’intervento lungo circa 17 km, tra il bivio di Pietrelcina e lo svincolo per San Marco dei Cavoti ammonta a 178,5 milioni di euro, comprensivi dello stralcio B2, ad oggi non finanziato. L’intervento in corso di realizzazione è stato cofinanziato dalla Regione Campania per un importo di circa 73 milioni di euro.

Data Pubblicazione: 13/03/2014
 
Toscana: lavori sulla E45, in provincia di Arezzo, per l’adeguamento sismico del viadotto Balzaccia




L'Anas comunica che a partire dalle 7:00 di lunedì 17 marzo saranno avviati i lavori di manutenzione straordinaria per l’adeguamento sismico del viadotto “Balzaccia”, sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45), in provincia di Arezzo (dal km 149,690 al km 149,920).

Per consentire lo svolgimento delle lavorazioni sarà provvisoriamente chiusa una carreggiata, con transito consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta.



Il completamento dei lavori è previsto entro lunedì 30 giugno 2014.

Data Pubblicazione: 13/03/2014
 
A3, un blog tra imbecilli superficiali e imbecilli profondi

Su un blog sono stati pubblicati un fotomontaggio e una notizia falsa con il titolo “AUTOSTRADA A3: ENNESSIMO ERRORE DI PROGETTAZIONE, PONTE DA RIFARE”. In tale articolo-bufala si sostiene che sul tratto dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria che va dall'uscita di Bagnara a Scilla sarebbe stato costruito un fantomatico “ponte di collegamento” le cui due parti “non combaciano”, per cui l’opera risulta disallineata e rischia di crollare.

Premesso che l’Anas denuncerà l’autore della stupidaggine, e sarà la magistratura a valutare se il sito che edita la notizia sia un sito satirico, cretino o diffamatore, per evitare che di satira in satira qualche altro cretino pensi che la bufala che è stata presentata abbia un minimo di fondamento, è bene che tale notizia venga subito smentita totalmente.

Infatti il tratto autostradale in questione (Bagnara-Scilla) è già aperto al traffico da un anno e la A3 non passa in mezzo alle acque. Inoltre il fotomontaggio pubblicato sul sito è del tutto inverosimile e soltanto degli imbecilli possono considerare vera l'idea che su due viadotti ancora in costruzione il guard-rail sia stato già montato su un muretto (tecnica peraltro non in uso in Italia), la segnaletica orizzontale già apposta e l’asfalto già posato nella pavimentazione definitiva.
Tra l’altro va precisato che sulla A3 non esiste una galleria Uliveto.

E’ obbligatorio rispondere, perché l'esperienza ci insegna che vi sono imbecilli superficiali che scrivono queste dabennaggini e imbecilli profondi che, credendole vere, le diffondono.

Data Pubblicazione: 13/03/2014
 
Toscana, Anas: lavori sulla SS1 “Aurelia”, all’interno della galleria “Montenero”, a Livorno



L'Anas comunica che a partire dalle 7:00 di venerdì prossimo, 14 marzo 2014, saranno avviati i lavori di ripristino dell’impianto antincendio della galleria “Montenero”, sulla strada statale 1 “Aurelia”, nel comune di Livorno.

Per consentire l’esecuzione degli interventi sarà provvisoriamente chiusa la corsia di marcia in entrambe le carreggiate per un tratto di circa 5 km (dal km 307 al km 312), con transito consentito sulla corsia di sorpasso.


Il completamento dei lavori è previsto entro venerdì 6 giugno 2014.

Data Pubblicazione: 12/03/2014
 
Piemonte, limitazioni sulla SS28 “del Colle di Nava” e sulla SS32 “Ticinese”

L’Anas comunica che dalle ore 8,00 alle ore 17 dei giorni feriali, nel periodo compreso tra venerdì 14 marzo e venerdì 11 aprile 2014, sarà istituito il senso unico alternato sulla strada statale 32 “Ticinese” dal km 29 al km 31, al fine di consentire i lavori della società Acque VCO, nei comuni di Pombia, Varallo Pombia e Borgo Ticino.

Inoltre, l’Anas comunica che lungo la strada statale 28 “del Colle di Nava” da lunedì 17 marzo a venerdì 18 aprile 2014, sarà istituito il senso unico alternato nel tratto compreso tra il km 58,290 e il km 60,710, nei comuni di Ceva e Nucetto, in provincia di Cuneo. La limitazione che non sarà attiva nei giorni festivi e prefestivi e che innalzerà i tempi di percorrenza di 10 minuti al di fuori delle ore di punta del traffico, si rende necessaria per consentire i lavori della società telefonica Infratel.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 12/03/2014
 
Abruzzo: chiusura notturna della galleria “I Pianacci” sulla statale 714 “Tangenziale di Pescara”

L’Anas comunica che sulla strada statale 714 “Tangenziale di Pescara”, nella notte tra venerdì 14 e sabato 15 marzo, saranno effettuati i lavori di manutenzione dell’impianto di aerazione della galleria “I Pianacci”, nel comune di Montesilvano, in provincia di Pescara.



Per consentire lo svolgimento degli interventi, dalle ore 22.00 del 14 alle ore 6.00 del 15 marzo sarà chiuso al traffico, in entrambe le direzioni, il tratto della strada statale 714 compreso tra il km 0,000 (svincolo con la strada provinciale Montesilvano Colle) e il km 2,400 (svincolo con la strada statale 714 Dir). Il traffico sarà deviato sulla viabilità urbana.


L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 11/03/2014
 
Sicilia: dalle 15 di oggi, martedì 11 marzo, interdizioni al traffico sulla SS 117 “Centrale Sicula”

L’Anas comunica che a partire dalle ore 15 di oggi, martedì 11 marzo, saranno previste sporadiche interdizioni alla circolazione in prossimità del km 5,500 della strada statale 117 “Centrale Sicula”, tra Santo Stefano di Camastra e Reitano, nel territorio comunale di Reitano, in provincia di Messina.

Il provvedimento si rende necessario per consentire le operazioni di disgaggio massi da un costone roccioso da cui, questa notte, si era staccato un masso di grandi dimensioni.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 11/03/2014
 
Umbria, Anas: lavori sulla E45 nei comuni di Perugia e Todi (PG)


L'Anas comunica che a partire da domani, 12 marzo 2014, saranno eseguiti alcuni interventi di manutenzione straordinaria sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45). Per consentire lo svolgimento dei lavori saranno necessarie alcune limitazioni provvisorie al transito.

In particolare, sarà interessato il tratto compreso tra gli svincoli di Ponte San Giovanni e Collestrada, nel comune di Perugia. Per consentire i lavori di ripristino della pavimentazione sarà provvisoriamente chiusa la carreggiata in direzione Cesena in due fasi successive, secondo l’avanzamento dei lavori che svolgeranno esclusivamente in orario notturno dalle 21:00 alle 6:30, a partire da domani, mercoledì 12 marzo, fino a venerdì 28 marzo 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.

Nella prima fase sarà chiuso un tratto di circa 700 metri (dal km 71,050 al km 71,770) con transito consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta. Nella seconda fase sarà chiuso un tratto di circa 1,6 km (dal km 71,770 al km 73,400) che comporterà la chiusura dello svincolo di Collestrada in direzione nord e la chiusura dell’innesto per la SS75 “Centrale Umbra” in direzione Foligno. In alternativa si consiglia l’uscita allo svincolo di Ponte San Giovanni (km 70,650) con deviazione sulla complanare e successivo rientro per Foligno in corrispondenza dello svincolo di Ospedalicchio della SS75.



Gli interventi riguarderanno inoltre due tratti tra gli svincoli di Todi e Colvalenza.

In particolare, per consentire i lavori di ripristino della banchina, sarà provvisoriamente chiuso un tratto della carreggiata sud (direzione Terni/Roma) per circa 1,7 km (dal km 25,650 al km 23,900), con transito consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta. Le lavorazioni si svolgeranno dalle 6:00 di domani, mercoledì 12 marzo, fino alle 17:00 di sabato 22 marzo 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.
Per consentire l’esecuzione di alcuni interventi di risanamento della pavimentazione, sarà infine provvisoriamente chiuso un tratto della carreggiata nord (direzione Cesena) per circa 3,3 km (dal km 28,600 al km 31,900), che sarà successivamente ridotto a 1,75 km (dal km 30,150 al km 31,900), con transito consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta. Le lavorazioni si svolgeranno dalle 5:00 di domani, mercoledì 12 marzo, fino alle 17:00 di mercoledì 2 aprile 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.

Data Pubblicazione: 11/03/2014
 
Sa-Rc: dal 12 al 14 marzo, restringimenti in orari notturni, sul tratto Fratte-innesto Racc. Sa-Av

L’Anas comunica che dalle ore 22:30 di domani, mercoledì 12 marzo alle ore 4:00 di giovedì 13 marzo e dalle ore 22,30 di giovedì 13 marzo alle ore 4:00 di venerdì 14 marzo 2014 saranno effettuati restringimenti di carreggiata, in entrambe le direzioni, sul tratto compreso tra lo svincolo di Fratte e l'innesto per il Raccordo Salerno-Avellino, tra i km 3,200 e 2,000, in carreggiata nord e tra i km 0,900 e 2,100 in carreggiata sud.
Le limitazioni al transito si rendono necessarie per consentire il passaggio dei mezzi di cantiere e il trasporto delle travi prefabbricate nell'ambito dei lavori di ricostruzione della rampa A del nuovo viadotto "Grancano" che collega il Raccordo Sa-Av all'Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.
Nel provvedimento è previsto un blocco temporaneo della circolazione, in entrambe le direzioni, alle ore 2:00 circa, della durata massima di 10 minuti, per consentire l'accesso al cantiere dei mezzi che trasportano le travi.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 11/03/2014
 
Campania: prorogate fino al 30 marzo le chiusure notturne della SS 145 “Sorrentina” a Castellammare

L’Anas comunica che sono state prorogate fino al 30 marzo 2014 le chiusure notturne della strada statale 145 “Sorrentina”, nella fascia oraria compresa tra le 21,30 e le 6,00 del giorno successivo. Il tratto è quello compreso tra il km 2,200 e il km 9,750, nel comune di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli.
Il provvedimento si rende necessario per consentire il proseguimento dei lavori di adeguamento alle attuali normative, degli impianti di illuminazione e ventilazione a servizio delle gallerie “Varano” e “Privati”.
Nelle ore di chiusura il traffico sarà deviato sulla viabilità locale, nei comuni di Castellammare di Stabia e Gragnano.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 11/03/2014
 
A3: l’orologio fermo di Minoli e gli occhiali appannati di Pietro Salini

Giovanni Minoli, nella sua trasmissione Mix24, in onda su Radio 24, sembra che abbia fermato il suo orologio a inchieste giornalistiche sulla A3 di venti anni fa e continui, con vecchi stereotipi e con non motivata asprezza, a fuorviare gli ascoltatori parlando di argomenti che sembra non conoscere e di situazioni che con ogni probabilità non ha visto con i suoi occhi.

Minoli, infatti, dimostra di non sapere che, ad oggi, l’Anas ha ultimato e aperto al traffico ben 330 km di nuova autostrada Salerno-Reggio Calabria (rispetto ai 343 previsti e in corso di attuazione). Lavori realizzati in soli dodici anni dal varo della Legge Obiettivo, datata 2001, e quindi in linea con i tempi di costruzione della prima autostrada Salerno-Reggio Calabria, che peraltro sottostava a normative più indulgenti rispetto a quelle giustamente rigorose di oggi, relative alla tutela dell’ambiente e alla sicurezza sul lavoro.

Se Minoli avesse percorso la nuova A3, avrebbe potuto rendersi conto di quanto sia moderna e bella questa autostrada, considerata una delle più avanzate d’Europa, e di quanta professionalità sia stata adoperata dai tecnici dell’Anas, tenuto conto anche dell’imponenza dei cantieri e della difficoltà tecnico-ingegneristica dei lavori, a causa di un territorio in lunghi tratti montano, che prevede ben 200 gallerie e 500 tra ponti e viadotti. Solo negli ultimi due anni l’Anas ha completato 85 km di nuova autostrada e nel 2013 la produzione complessiva dei cantieri della Salerno-Reggio Calabria è stata di 750 milioni di euro.

Il guaio è che, se l’orologio di Minoli si è fermato tanto tempo fa, il suo interlocutore, Pietro Salini, gli ha descritto una realtà vista con occhiali appannati. La legalità di cui parla Salini non tiene conto, evidentemente, del grandissimo impegno che ciascuno per la sua parte, Forze dell’Ordine, Magistratura ed Anas hanno profuso per difendere la sua impresa e i suoi dipendenti all’interno dei cantieri dai numerosi tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata in un contesto ambientale di cui è nota la complessità.

E infine, fortunatamente non c’è un militare ogni 50 metri, a differenza di quanto dice Pietro Salini. Mentre i lavori della A3, anche nei lotti affidati all’Impregilo di Salini, sono stati pressoché completati per svariate decine di chilometri.

Data Pubblicazione: 10/03/2014
 
Calabria: 13 e 14 marzo chiusa la rampa di immissione al Raccordo Autostradale di Reggio Calabria

L’Anas comunica che giovedì 13 e venerdì 14 marzo 2014, nella fascia oraria compresa tra le ore 9:00 e le ore 13:00, sarà chiusa al traffico la rampa di immissione al Raccordo Autostradale di Reggio Calabria, al km 0,000 in carreggiata sud, direzione Taranto
Il provvedimento si rende necessario per consentire lavori di manutenzione ordinaria al piano viabile.
Nelle ore di chiusura il traffico proveniente dall'autostrada A3 verrà deviato allo svincolo di Reggio centro (località Santa Caterina), proseguirà sulla viabilità comunale (Via Esperia, Via Enotria, Viale Manfroce- Ponte della Libertà e Via Lia), con rientro sul raccordo autostradale allo svincolo di Via Lia in carreggiata sud.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas

Data Pubblicazione: 10/03/2014
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso

Aula della Camera


Non risultano attività d'interesse per ANAS S.p.A.


Aula del Senato


Non risultano attività d'interesse per ANAS S.p.A.


Commissioni della Camera


Commissione VI Finanze (sede referente)


Martedì 11, mercoledì 12, giovedì 13 marzo

Seguito dell'esame del disegno di legge n. 2012 "Conversione in legge del decreto-legge 28 gennaio 2014 n. 4 recante disposizioni urgenti in materia di emersione e rientro di capitali detenuti all'estero, nonché altre disposizioni urgenti in materia tributaria e contributiva e di rinvio di termini relativi ad adempimenti tributari e contributivi". Relatore Sanga (PD).


Commissione VIII Ambiente, Lavori pubblici

 

  • Audizioni


Martedì 11 marzo

Audizione del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Lupi, sulle linee programmatiche del suo dicastero, per le parti di competenza.


  • Risoluzioni


Martedì 11 marzo

Discussione della risoluzione n. 7-00220 dell'on. Mariani (PD) sulle iniziative per la ridefini-zione del quadro normativo in materia di concessioni autostradali, per la piena operatività dell'Autorità di regolazione dei trasporti e per il contenimento degli aumenti delle tariffe auto-stradali.

 

  • Interrogazioni a risposta immediata (question time)


Giovedì 13 marzo

Svolgimento di question time su argomenti di competenza del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.


Commissioni del Senato


Commissione 5^ Bilancio (procedure informative)


Mercoledì 12 marzo, ore 14,30

Indagine conoscitiva sullo stato delle procedure di revisione della spesa pubblica: audizione del Commissario straordinario per la spending review, Cottarelli.
 

Data Pubblicazione: 10/03/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 9 e 10 marzo 2014

Dal pomeriggio di oggi, domenica 9 marzo 2014 e per le successive 24-36 ore, precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia e Calabria, in successiva estensione a Basilicata e Puglia, in particolare sui settori ionici.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, attività elettrica e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 09/03/2014
 
Piemonte, limitazioni sulla SS34 “del Lago Maggiore” a Verbania

L’Anas comunica che sulla strada statale 34 “del Lago Maggiore” sarà istituito il senso unico alternato da km 3,800 al km 4,600 e al km 5,900, da lunedì 10 marzo a venerdì 14 marzo 2014, nel territorio comunale di Verbania, in provincia del Verbano Cusio Ossola.

La limitazione, che sarà in vigore per massimo 200 metri alla volta, si rende necessaria per consentire i lavori di manutenzione e la messa in sicurezza della vegetazione presente lungo i lati della statale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 08/03/2014
 
Emilia Romagna: lavori di manutenzione straordinaria di due viadotti sulla E45, a Cesena



L'Anas comunica che, nell’ambito dei lavori in corso sulla strada statale 3bis (E45) per la manutenzione straordinaria dei viadotti “Borello” e “Rio della Brusca”, nel comune di Cesena, saranno necessarie alcune provvisorie limitazioni al transito a partire da lunedì prossimo, 10 marzo 2014.


In particolare, dalle 7:00 di lunedì 10 alle 20:00 di martedì 11 marzo saranno provvisoriamente chiuse le corsie di sorpasso in entrambe le carreggiate per consentire l’apertura dei bypass sulla barriera spartitraffico, fase propedeutica all’avvio dei lavori. Successivamente, per permettere l’esecuzione degli interventi di risanamento delle solette dei viadotti, sarà chiusa la carreggiata in direzione Roma, con transito consentito a doppio senso di marcia sulla carreggiata opposta.



Tali limitazioni saranno in vigore in corrispondenza di entrambi i viadotti, rispettivamente al km 212,360 e al km 215,798, nel comune di Cesena. Gli interventi sono stati pianificati di concerto con la Prefettura e gli Enti interessati. Il completamento di questa fase è previsto entro sabato 10 maggio 2014.



I lavori, del valore complessivo di oltre 1,5 milioni di euro, rientrano negli interventi urgenti previsti dal ‘Decreto del Fare’ per il rilancio dell’economia e dal piano di manutenzione straordinaria definito nella convenzione stipulata con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Data Pubblicazione: 08/03/2014
 
Umbria: limitazioni provvisorie sulla E45 per lavori della piattaforma logistica dell’Alto Tevere



L'Anas comunica che, per consentire alla Regione Umbria l’esecuzione di alcune lavorazioni relative alla realizzazione della piattaforma logistica dell’Alto Tevere nei comuni di Città di Castello e San Giustino (PG), saranno necessarie limitazioni provvisorie al transito sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45).



In particolare, a partire dalle 7:00 di lunedì prossimo, 10 marzo 2014, sarà provvisoriamente chiuso un tratto della carreggiata sud (direzione Terni/Roma) per circa 2 km (dal km 129 al km 127) tra gli svincoli di Città di Castello nord e Selci Lama. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta fino al completamento delle lavorazioni, previsto entro domenica 15 giugno 2014.

Data Pubblicazione: 07/03/2014
 
Lombardia, Anas: senso unico alternato su un tratto della strada statale 39 `dell`Aprica`

L’Anas comunica che sulla strada statale 39 ‘dell`Aprica’ il senso unico alternato della circolazione, tuttora presente nel tratto compreso tra il km 9,620 e il km 10,680 nel territorio comunale di Aprica, su richiesta del Comune di Aprica, non sarà rimosso alle 18.00 di ogni venerdì ma sarà attivo H24 fino alla conclusione dei lavori, anticipata a venerdì 18 aprile.
Il provvedimento si rende necessario per consentire lavori di realizzazione di un collettore fognario nel tratto stradale.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in ‘App store’ e in ‘Play store’. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull`intera rete Anas.

Milano, 7 marzo 2014

Data Pubblicazione: 07/03/2014
 
Piemonte, Anas: limitazioni alla circolazione sulla strada stradale 33 ‘del Sempione’ ad Arona

L’Anas comunica che sulla strada statale 33 ‘del Sempione’ sarà istituito un senso unico alternato della circolazione nel tratto compreso tra il km 66,200 e il km 66,230 nel territorio comunale di Arona, in provincia di Novara, da lunedì 10 marzo fino al 22 marzo, esclusi i giorni festivi, nella fascia oraria 7.30-18.00.
Il provvedimento si rende necessario per consentire a una società privata lavori in corrispondenza di un fabbricato adiacente il tratto stradale.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Torino, 7 marzo 2014

Data Pubblicazione: 07/03/2014
 
Liguria, Anas: chiuso un tratto della strada statale 1 “Via Aurelia” in provincia di Savona

L’Anas comunica che è stato chiuso, in via precauzionale, il tratto della strada statale 1 “Via Aurelia” compreso tra il km 588,500 e il km 588,600 tra Spotorno e Noli in provincia di Savona. La chiusura si rende necessaria per il pericolo crollo di un’abitazione situata sul versante sovrastante il tratto stradale.
Il percorso alternativo prevede l’utilizzo della strada provinciale per i veicoli leggeri e dell’autostrada A10 per i mezzi pesanti.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.
Genova, 7 marzo 2014

Data Pubblicazione: 07/03/2014
 
Basilicata, limitazioni per i mezzi pesanti sulla strada statale 18 “Tirrena inferiore”

L’Anas comunica che dalle ore 10 di domani 8 marzo 2014 e fino alla riapertura al transito della SS585 “Fondo Valle del Noce”, interrotta per caduta massi, sarà chiusa al traffico la strada statale 18 “Tirrena Inferiore” dal km 220,610 (confine campano) al km 243,786 (confine calabrese) in entrambe le direzioni, esclusivamente per i mezzi con massa superiore alle 3,5 tonnellate, eccetto gli autobus di linea e il traffico locale.

I mezzi pesanti dovranno utilizzare il percorso alternativo sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 07/03/2014
 
Toscana: riaperta la strada statale 63 “del Valico del Cerreto”, nel comune di Fivizzano (MS)




L'Anas comunica che la strada statale 63 “del Valico del Cerreto” è stata riaperta al traffico in corrispondenza del tratto precedentemente chiuso per consentire l’esecuzione di alcuni lavori urgenti di ripristino, avviati in seguito a un movimento franoso all’altezza del km 24,300, in località Pieve San Paolo, tra Fivizzano (km 16,5) e il valico del Cerreto (km 35,7), in provincia di Massa e Carrara.



La circolazione è al momento regolata a senso unico alternato con semaforo, al fine di permettere il completamento delle lavorazioni attualmente in corso. Permane inoltre il divieto di transito ai mezzi pesanti con massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate.

Data Pubblicazione: 06/03/2014
 
Campania: dal 10 al 21 marzo, limitazioni al traffico sulla SS 163 “Amalfitana”, a Maiori (Sa)

L’Anas comunica che dal 10 al 21 marzo 2014, nelle fasce orarie comprese tra le 9.00 e le 13.00 e tra le 14.00 e le 17.00 saranno effettuate, in entrambe le direzioni, interruzioni temporanee della circolazione, della durata massima di 15 minuti ogni ora, sulla strada statale 163 “Amalfitana”, tra i km 36,200 e 36,500, nel comune di Maiori, in provincia di Salerno. Le attività si svolgeranno fino alle ore 13.00 di ogni venerdì ed esclusi i giorni festivi e prefestivi.
Il provvedimento si rende necessario per consentire lavori di messa in sicurezza del costone roccioso sovrastante la statale Amalfitana.
Nei giorni delle limitazioni al transito sarà presente sul tratto il personale Anas per la gestione della viabilità
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 06/03/2014
 
Puglia: dalla prossima settimana chiusure notturne della SS 89 “Garganica"

L’Anas comunica che tra la mezzanotte e le 5 del mattino delle notti comprese tra lunedì 10 e sabato 15 marzo e tra lunedì 17 e sabato 22 marzo, la strada statale 89 “Garganica” sarà chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, in corrispondenza del km 183, tra Manfredonia e l’aeroporto Amendola, in provincia di Foggia.

Il provvedimento si rende necessario al fine di consentire, per il tempo strettamente necessario e della durata massima di 20 minuti complessivi, l’attraversamento della statale a tre mezzi per trasporti eccezionali, con successiva immissione contromano sulla strada provinciale 72.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 06/03/2014
 
Nuovo tunnel ‘del Colle di Tenda’, firmato protocollo antimafia

L’Anas, il Prefetto di Cuneo Giovanni Russo e l’Ati Grandi Lavori Fincosit Spa/Toto Costruzioni Generali Spa hanno sottoscritto oggi a Cuneo un protocollo d’intesa per la prevenzione e il contrasto delle infiltrazioni della criminalità organizzata nei lavori di costruzione della nuova galleria ‘del Colle di Tenda’ lungo la strada statale 20, alla presenza del Sottosegretario agli Interni Domenico Manzione e del Condirettore Generale Tecnico dell’Anas Alfredo Bajo.
“Abbiamo già utilizzato questo strumento – ha dichiarato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – nel resto del territorio nazionale perché riteniamo sia indispensabile per la crescita del Paese non solo costruire nuove infrastrutture ma farlo nel massimo della trasparenza e della legalità, a tutto beneficio di chi lavora in questo settore ma, soprattutto, del territorio”.
Questo accordo introduce ulteriori modalità di controllo sulla tracciabilità dei flussi economico finanziari. Sarà realizzato un accurato sistema di controllo all’interno dei cantieri e, per garantire maggiore sicurezza contro i tentativi di condizionamento criminale, le assunzioni della manodopera locale sono regolate da procedure di reclutamento all’insegna della massima trasparenza.

Il protocollo disciplina l’obbligo per l’Appaltatore, i subappaltatori e subcontraenti nei confronti dell’Anas di conferimento – preventivo alla stipula di qualsiasi contratto – dei dati della filiera relativi a società e imprese. L’obbligo di conferimento preventivo dei dati sussiste anche per le prestazioni di servizi, trasporti e forniture, noli a caldo e a freddo e per tutte le tipologie di prestazioni “sensibili”.

Qualora la Prefettura accerti elementi relativi a tentativi di infiltrazione mafiosa ed emetta una informativa ostativa, la Stazione appaltante non rilascia il proprio nulla osta alla stipula del contratto, ovvero procede alla revoca dell’aggiudicazione o nega l’autorizzazione al subappalto, e intima all’appaltatore o concessionario di far valere la risoluzione del subcontratto. Inoltre, è prevista l’applicazione della penale del 10%, a carico dei soggetti colpiti da interdittiva antimafia, che sarà affidata in custodia all’Anas, quale soggetto aggiudicatore, la quale verserà la penale su un apposito conto corrente fruttifero a disposizione dell’appaltatore (nei limiti dei costi sostenuti per la sostituzione del subcontraente o del fornitore nella misura massima del 40%). La parte residua della penale, pari al 60%, è destinata all’attuazione di misure volte ad aumentare la sicurezza antimafia secondo le indicazioni che il Prefetto farà pervenire.

L’Anas si impegna, d’intesa con il soggetto appaltatore, a rendere disponibile una banca dati informatizzata relativa alle imprese della filiera.

Il protocollo recepisce le modifiche e le integrazioni introdotte dal D.Lgs. n.218/2012 che, a sua volta, introduce modifiche al Codice Antimafia (D.Lgs. 159/2011) entrate in vigore nel febbraio 2013.

“L’Anas – ha sottolineato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – è appaltante unica del progetto esecutivo, condiviso dalla Commissione Intergovernativa per le Alpi del Sud CIG, per Italia e Francia, e ha avviato definitivamente i lavori di un’opera indispensabile per la mobilità tra i due versanti delle Alpi marittime, lungo il collegamento tra le province di Cuneo e Torino e la Costa Azzurra attraverso la valle Vermenagna, in Italia, e la valle della Roja, in Francia, per la quale sono stati stanziati 209 milioni di euro, a carico per il 58% dell’Italia e per il 42% della Francia”.

Data Pubblicazione: 06/03/2014
 
Emilia Romagna: chiusura della E45 in direzione sud tra Mercato Saraceno e Monte Castello (FC)




L'Anas comunica che, per consentire le operazioni di recupero di un mezzo pesante incidentato, la strada statale 3bis “Tiberina” (E45) sarà provvisoriamente chiusa in direzione sud nel comune di Mercato Saraceno (dal km 203,300 al km 198,100), in provincia di Forlì Cesena, dalle 7:00 di sabato prossimo 8 marzo, fino al completamento delle operazioni, previsto entro le 17:00 di domenica 9 marzo 2014.


Il traffico in direzione Roma sarà deviato sulla viabilità secondaria (strada provinciale 137) con uscita obbligatoria allo svincolo di Mercato Saraceno e rientro allo svincolo di Monte Castello.


Il provvedimento è stato discusso e concordato questa mattina con la Prefettura e la Polizia Stradale.

Data Pubblicazione: 06/03/2014
 
Abruzzo: proseguono i lavori sul viadotto “Pescara” lungo la statale 16 Dir/C "del Porto di Pescara"

L’Anas comunica che proseguiranno fino al 31 marzo i lavori di manutenzione straordinaria del viadotto "Pescara", sulla strada statale 16 Dir./C "del Porto di Pescara". Fino alle ore 17:00 di lunedì 31 marzo, quindi, resteranno in vigore le seguenti limitazioni al traffico:



- chiusura della rampa in entrata dello svincolo "Università-Porta Nuova" della strada statale16 Dir./C, con deviazione del traffico sulle strade comunali Via Saline e Via Tiburtina Valeria;


- chiusura della rampa in uscita dello svincolo "Università-Porta Nuova" della strada statale 16 Dir./C, con deviazione del traffico sulla rampa in uscita dello svincolo "Piazza Unione".



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 05/03/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 6 e il 7 marzo 2014

Dalla tarda mattinata di domani, giovedì 06 marzo 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevede il persistere di precipitazione sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia, in particolare sui settori ionici, dove i quantitativi potranno risultare localmente elevati o molto elevati.


I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità,locali grandinate, attività elettrica e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 05/03/2014
 
Liguria, Anas: riaperta la strada statale 1dir, tra Ventimiglia e il confine di Stato

L’Anas comunica che è stata riaperta la galleria ‘Balzi Rossi’ lungo la strada statale 1dir, dal km 0 al km 3,405, tra Ventimiglia e il confine di Stato, chiusa a causa di un dissesto a seguito delle ingenti piogge delle scorse settimane.

L’Anas ha concluso stamattina gli interventi, particolarmente complessi ed eseguiti anche nei giorni festivi, che hanno previsto il ripristino del rivestimento in calcestruzzo della galleria e la messa in sicurezza del piano viabile.

L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Genova, 5 marzo 2014

Data Pubblicazione: 05/03/2014
 
Umbria: lavori sulla strada statale 75 “Centrale Umbra”, a Bastia Umbra (PG)


L'Anas comunica che a partire dalle 6:30 di domani, giovedì 6 marzo 2014, saranno eseguiti alcuni interventi di ripristino della pavimentazione sulla strada statale 75 “Centrale Umbra”, nel comune di Bastia Umbra, in provincia di Perugia. Per consentire l’esecuzione dei lavori sarà provvisoriamente chiusa la corsia di marcia della carreggiata in direzione Perugia in corrispondenza dello svincolo di Bastia Umbra nord (dal km 5 al km 7). Il transito sarà consentito sulla corsia di sorpasso, mentre lo svincolo di Bastia Umbra nord sarà provvisoriamente chiuso in entrata e uscita in direzione Perugia.



Per il traffico proveniente da Foligno e diretto verso l’abitato di Bastia Umbra l’uscita alternativa consigliata è allo svincolo di Bastia Umbra sud, mentre i veicoli provenienti dalla viabilità urbana e diretti a Perugia potranno utilizzare in ingresso lo svincolo di Ospedalicchio sud.


Il completamento degli interventi è previsto entro le 18:30 di venerdì 7 marzo 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.

Data Pubblicazione: 05/03/2014
 
Lombardia, Anas: lavori notturni nella galleria Lovere sulla statale 42, in provincia di Bergamo

L’Anas comunica che, per consentire l’esecuzione di interventi urgenti, la galleria Lovere, tra il km 60,000 e il km 62,860 della strada statale 42 ‘del Tonale e della Mendola’, sarà chiusa in orario notturno, nella fascia oraria 21.30-6.30, da giovedì 6 marzo fino a lunedì 10 marzo 2014.

I lavori consentiranno di eliminare le infiltrazioni di acqua, provocate dalle intense precipitazioni piovose, nei tratti maggiormente significativi, in vista della redazione di un più ampio progetto di sistemazione dell’assetto idraulico complessivo.

Le deviazioni, segnalate in loco, prevedono l’utilizzo della viabilità locale all’interno degli abitati di Lovere e Costa Volpino, dal km 59,500 al km 65,800, compresi gli accessi presenti sul tratto stradale (galleria “Bersaglio” situata al km 62,850).

L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Milano, 5 marzo 2014

Data Pubblicazione: 05/03/2014
 
Sa-Rc: dal 6 marzo al 7 aprile doppio senso di circolazione in carreggiata sud a Rosarno

L'Anas comunica che da giovedì 6 marzo al 7 aprile 2014, sarà istituito il doppio senso di circolazione sulla carreggiata sud dell’Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in corrispondenza dello svincolo di Rosarno tra i km 383,700 e 384,000.
Le limitazioni al transito si rendono necessarie per consentire il completamento dei lavori di ripristino e manutenzione all’interno della galleria Seppia
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il Numero Verde 800.290.092 dedicato all’autostrada A3 .

Data Pubblicazione: 04/03/2014
 
Abruzzo: chiusura notturna sulla strada statale 16 Dir./C “del Porto di Pescara”

L’Anas comunica che, per consentire i lavori di manutenzione dell'impianto di illuminazione lungo la strada statale 16 Dir./C "del Porto di Pescara", dalle ore 22,00 di venerdì 7 alle ore 6,00 di sabato 8 marzo sarà chiuso in entrambe le direzioni il tratto compreso tra lo svincolo “Piazza Italia” (km 2,800) e lo svincolo “Piazza della Marina” (km 3,300).



Durante la chiusura, il traffico proveniente da Chieti sarà deviato sulla rampa di uscita dello svincolo “Piazza Italia”, mentre il traffico proveniente da Piazza della Marina sarà deviato sulla viabilità urbana con il seguente percorso: Via Marco Polo, Viale Guglielmo Marconi, Ponte Risorgimento, Via Raffaele Paolucci.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 04/03/2014
 
Sa-Rc: dal 12 al 15 marzo chiusa la rampa, in carreggiata nord, dello svincolo di Lagonegro Nord

L’Anas comunica che dalle ore 9:00 di mercoledì 12 marzo alle ore 18:00 di sabato 15 marzo 2014, sarà chiusa al traffico la rampa di ingresso in carreggiata nord dello svincolo di Lagonegro Nord al km 124,000 dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.
Il provvedimento si rende necessario per consentire l’ultimazione dei lavori di realizzazione del rilevato stradale, della pavimentazione drenante e della segnaletica.
I veicoli in ingresso allo svincolo di Lagonegro Nord (km 124,000) in direzione Salerno si immetteranno in Autostrada in direzione Reggio Calabria, con proseguimento sino allo svincolo di Lagonegro Sud (km 125,900) e rientro in Autostrada allo stesso svincolo in direzione Salerno.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il Numero Verde 800.290.092 dedicato all’autostrada A3 .

Data Pubblicazione: 04/03/2014
 
Basilicata: caduta massi sulla SS 585 “Fondo Valle del Noce” nel comune di Trecchina (Pz)

L’Anas comunica che, per consentire lavori urgenti di disgaggio dei massi pericolanti e di messa in sicurezza del costone, a seguito di un sopralluogo dei tecnici della Regione Basilicata sulle pendici al di fuori delle pertinenze della sede stradale, si rende necessario chiudere al traffico, in entrambe le direzioni, il tratto della statale 585 "Fondo Valle del Noce" nel comune di Trecchina dal km 0,000 al km 7,750
I veicoli di lunga percorrenza in transito sull' autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria e diretti alla statale 18 tramite la SS 585, in uscita agli svincoli di Lagonegro Nord, Lagonegro sud o Lauria , dovranno proseguire in autostrada fino allo svincolo di Tarsia nord al km 220,500, percorrere la statale 283 "delle Terme Luigiane" fino all'innesto con la statale 18 "Tirrena Inferiore" a Guardia Piemontese.
Percorso inverso per i veicoli in direzione nord provenienti dalla Costiera Calabria.
Il transito sulla statale 585 è consentito invece per i residenti e il traffico locale ad eccezione del tratto compreso tra il km 5,700 e 5,770 ove la circolazione è totalmente interdetta.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 04/03/2014
 
Piemonte, Anas: chiusa, per pericolo slavine, la strada statale 659

L’Anas comunica che, per pericolo slavine, la strada statale 659 `delle Valli di Antigoro e Formazza` viene chiusa nel tratto compreso tra il km 36,500 e il km 41,700 nel comune di Formazza, nella provincia del Verbano Cusio Ossola.
Il personale dell`Anas è presente per monitorare la sicurezza della circolazione.
Il provvedimento è stato adottato a seguito di valutazioni condivise con la Commissione Valanghe locale e con il Comune di Formazza.
L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.
Torino, 4 marzo 2014

Data Pubblicazione: 04/03/2014
 
A3: venerdì 7 marzo consultazione preliminare sulla gara ASR 03-14

dallo svincolo di Rogliano (incluso) allo svincolo di Altilia (incluso): dal Km 270+700 ca al Km 286+000 ca. Offerta economicamente più vantaggiosa. Macrolotto 4 - parte II - 2° stralcio: dal km 280+350 (viadotto Stupino escluso) al Km 286+050 (svincolo di Altilia incluso).


Si fa seguito alla pubblicazione del bando per l’assegnazione dei lavori in oggetto, ed a quanto previsto alla Sezione VI.3) “INFORMAZIONI COMPLEMENTARI” lett. m), per confermare che sul progetto a base di gara è indetta una consultazione preliminare ex art. 112-bis del D.lgs 163/2006 e ss.mm.ii. garantendo il contraddittorio tra le parti. Chiunque può presenziare allo svolgimento della consultazione, ma soltanto i rappresentanti legali dei concorrenti, o persone da essi formalmente delegate, potranno proporre quesiti. Ogni concorrente (sia singolo che raggruppato) potrà presentarsi all’incontro con un massimo di 2 rappresentanti.


La consultazione si terrà il giorno venerdì 7 marzo c.a. presso la Direzione ANAS in via Luigi Pianciani n. 16, piano 6° Aula Aurelia dalle ore 12:00 alle ore 13:30.



Il link alla gara è il seguente: http://www.stradeanas.it/index.php?/appalti/rilevanza_comunitaria/dettaglio/id/63892:

Data Pubblicazione: 04/03/2014
 
Calabria: sabato 8 marzo chiuso un tratto della SS 18 “Tirrena Inferiore”, nel comune di Rosarno

L’Anas comunica che dalle ore 8:00 alle ore 13:30 di sabato 8 marzo 2014 sarà chiuso al traffico, in entrambe le direzioni, un tratto della strada statale 18 “Tirrena Inferiore”, tra i km 465,950 e 466,200, nel comune di Rosarno, in provincia di Reggio Calabria.
Il provvedimento si rende necessario per completare i lavori di manutenzione ordinaria alle opere d'arte.
Nelle ore di chiusura il traffico sarà deviato, in entrambe le direzioni, sulla strada provinciale 49 e sulla strada comunale in direzione Nicotera.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 04/03/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 5 e il 6 marzo 2014

Dalle prime ore della giornata di domani, mercoledì 5 marzo 2014, e per le successive 24-30 ore, si prevedono precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna, Abruzzo e Molise.



Dalle prime ore della giornata di domani, mercoledì 5 marzo 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia.



I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, attività elettrica e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 04/03/2014
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: limitazioni in orario notturno sullo svincolo di Via Pontina

L’Anas comunica che dalle ore 22:00 di giovedì 6 alle ore 5:30 di venerdì 7 marzo sarà chiusa la rampa di accesso alla carreggiata interna del Grande Raccordo Anulare di Roma per il traffico che viaggia sulla strada regionale Pontina nella direzione di marcia Latina-Roma.



La chiusura si rende necessaria per consentire il completamento dei lavori di manutenzione della segnaletica verticale avviati nella notte tra venerdì e sabato scorsi sugli svincoli “Pontina” e “Via del Mare”. Infatti, a causa delle avverse condizioni meteorologiche, i lavori sono stati ultimati solo sullo svincolo di Via del Mare.


Come percorso alternativo, si consiglia di proseguire sulla Via Pontina fino a Via dell’Acqua Acetosa Ostiense, per poi immettersi sulla carreggiata interna del GRA attraverso lo svincolo di Via Laurentina.


L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 04/03/2014
 
Emilia Romagna, Anas: restringimento di carreggiata sulla strada statale 16 “Adriatica”

L’Anas comunica che sulla strada statale 16 ‘Adriatica’ è provvisoriamente istituito un restringimento della carreggiata in corrispondenza del km 139,850, tra i Comuni di Ravenna e Bagnacavallo, tra le località Mezzano e Glorie, a seguito di uno smottamento provocato dalle abbondanti precipitazioni in corso. Il materiale franato ha, in parte, invaso un piazzale privato sottostante senza provocare danni a persone.
L’Anas è già presente sul posto e, durante la notte, sarà istituito un servizio di guardiania per garantire la sicurezza della circolazione. Domattina, se le condizioni meteo lo consentiranno, sarà avviato l’intervento di ripristino della scarpata.
L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.
Bologna, 4 marzo 2014

Data Pubblicazione: 04/03/2014
 
Emilia Romagna, Anas: lavori sulla E45 nel comune di Cesena




L'Anas comunica che, per consentire l’esecuzione dei lavori di ripristino della pavimentazione sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45), in corrispondenza dello svincolo di San Vittore, nel comune di Cesena, sarà provvisoriamente chiusa al traffico la carreggiata in direzione Ravenna per un tratto di circa 2,5 km (dal km 217,300 al km 219,800), dalle 7:00 di giovedì 6 marzo fino al completamento dei lavori previsto entro le 18:00 di venerdì 14 marzo 2014. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, mentre lo svincolo di San Vittore sarà provvisoriamente chiuso in entrata e uscita per i veicoli in direzione nord.



Si segnala inoltre che, a causa delle condizioni meteorologiche sfavorevoli che hanno provocato la formazione di alcuni dissesti, la chiusura della sola corsia di marcia in direzione Ravenna è stata anticipata alle 17:00 di oggi, 4 marzo 2014, per circa 1,5 km (dal km 217,300 al km 218,800), al fine di garantire la sicurezza della circolazione. Il transito consentito sulla corsia di sorpasso.

Data Pubblicazione: 04/03/2014
 
Liguria, Anas: lavori notturni sulla strada statale 1 Var/A ‘Variante di La Spezia’

L’Anas comunica che sulla strada statale 1 Var/A ‘Variante di La Spezia’ sarà chiusa la rampa dello svincolo Castelletti in direzione La Spezia Centro per il traffico proveniente da Genova da mercoledì 5 marzo fino a venerdì 14 marzo, con l’esclusione dei giorni festivi e prefestivi, in orario notturno, dalle ore 22.00 alle ore 6.00.
Il provvedimento si rende necessario per consentire gli interventi di manutenzione alla pavimentazione stradale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.
Genova, 28 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 03/03/2014
 
Calabria: dal 6 marzo al 23 giugno chiusure sulla SS 106 "Jonica", in provincia di Reggio Calabria

L’Anas comunica che dal 6 marzo al 23 giugno 2014 sarà chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 20:00 e le ore 6.30, la strada statale 106 "Jonica", tra i km 45,300 e 46,570, nei comuni di Palizzi, Bova Marina e Brancaleone, in provincia di Reggio Calabria.
Sullo stesso tratto sarà istituito un senso unico alternato, con la presenza di movieri, nella fascia oraria diurna compresa tra le ore 6,30 e le ore 20:00.
Il provvedimento si rende necessario per consentire lavori di manutenzione straordinaria, in particolare interventi di ripristino localizzati delle calotte all'interno delle gallerie "Capo San Giovanni" e "San Pasquale", nonchè lavori di sistemazione dei marciapiedi e di installazione dei sistemi di raccolta delle acque.
Nelle ore di chiusura totale del tratto stradale i veicoli in direzione Taranto vengono deviati all'uscita compresa tra le gallerie “Tripepi” e “Capo San Giovanni”, percorrono la ex statale 106 fino allo svincolo di San Pasquale e rientrano sulla statale 106 "Jonica" al km 48,080.
I veicoli in direzione Reggio Calabria vengono deviati allo svincolo di San Pasquale, attraversano il centro abitato di Bova Marina e rientrano sulla statale 106 "Jonica" al km 42,330.
I tempi di percorrenza sono di circa 5 minuti in più rispetto al percorso attuale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 03/03/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 3 e il 4 marzo 2014

Dal pomeriggio di oggi, lunedì 3 marzo 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono:



- precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Toscana e Sardegna, in estensione dalla serata a Lazio e Umbria e dalla notte a Campania, Sicilia, Basilicata e Calabria. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, attività elettrica e forti raffiche di vento;




- nevicate su Piemonte e Lombardia a quote superiori a 600-900 metri, in abbassamento dalla sera-notte sino a 200-400 metri sul Piemonte meridionale e in contestuale esaurimento sulla Lombardia, con apporti al suolo moderati o puntualmente abbondanti;




- venti di burrasca nord occidentali, con raffiche di burrasca forte, sulla Sardegna, in estensione alla Sicilia; venti forti dai quadranti occidentali, con raffiche di burrasca, su Lazio meridionale, Campania, Basilicata e Calabria, specie sui settori tirrenici. Mareggiate lungo le coste esposte.

Data Pubblicazione: 03/03/2014
 
Umbria: lavori sulla strada statale 675 “Umbro Laziale”, in provincia di Terni


L'Anas comunica che, per consentire l’esecuzione di alcuni interventi di ripristino dei giunti di dilatazione, sono necessarie alcune limitazioni provvisorie al transito sulla strada statale 675 “Umbro Laziale” e sulla SS675bis, in provincia di Terni.



In particolare, dalle 6:00 di domani, 4 marzo 2014, sarà provvisoriamente chiuso in direzione nord lo svincolo denominato “Terni Centro-Narni Scalo”, sulla SS675bis, in corrispondenza dell’innesto della strada di Maratta Bassa. Il traffico proveniente da Narni e zone limitrofe, diretto verso Terni sarà indirizzato verso la SS3 “Flaminia”, con un incremento dei tempi di percorrenza compreso tra 10 e 18 minuti. Il traffico proveniente da Terni e diretto verso Narni/Zona industriale Maratta sarà indirizzato sulla strada di Marano, fino all’innesto con via Tuderte, con un incremento dei tempi di percorrenza compreso 5 e 10 minuti.
Il completamento dei lavori è previsto entro venerdì 7 marzo 2014.


Dalle 6:00 di lunedì 10 marzo sarà provvisoriamente chiusa la rampa di svincolo Perugia-Terni, in corrispondenza dell’innesto della SS3bis (E45) sulla SS675 “Umbro Laziale”. Il traffico proveniente da Perugia e diretto verso Terni/Rieti/Spoleto sarà deviato sull SS675 in direzione Orte fino allo svincolo di San Gemini dove sarà possibile uscire e rientrare in direzione Terni, con un incremento dei tempi di percorrenza compreso tra 8 e 15 minuti.

Il completamento dei lavori è previsto entro le 17:00 di giovedì 13 marzo 2014.


Da questa mattina, infine, sono in corso gli interventi di sostituzione dei giunti in corrispondenza del viadotto Castagnola, sulla strada statale 675 “Umbro Laziale”, nel comune di Amelia (TR). Per consentire lo svolgimento dei lavori sarà istituito lo scambio di carreggiata (dal km 20,400 al km 17,900), con transito consentito a doppio senso di marcia sulla carreggiata non impegnata dai lavori.



Le date e gli orari indicati potranno subire variazioni in ragione delle condizioni meteorologiche.

Data Pubblicazione: 03/03/2014
 
Toscana, limitazioni sul raccordo autostradale “Siena-Firenze”

L’Anas comunica che sul raccordo autostradale “Siena-Firenze” la circolazione sarà interdetta a tutti i veicoli per intervalli di massimo 3 minuti consecutivi, nelle fasce orarie comprese tra le ore 10 e le ore 12, dal km 55,050 al km 55,450 e dal km 55,900 al km 55,950, esclusivamente nei giorni di martedì 4 e mercoledì 5 marzo 2014.
Tra un’interruzione e la seguente si procederà a smaltire le eventuali code di autoveicoli che si saranno accumulate lungo le carreggiate.
La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di demolizione di una linea elettrica interferente il raccordo autostradale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 02/03/2014
 
Emilia Romagna, limitazioni notturne sulla “Tangenziale di Forlì” tra il 3 e il 4 marzo

L’Anas comunica che sarà chiusa la rampa di uscita della strada statale 727bis “Tangenziale di Forlì”, al km 3,277, in corrispondenza della rotatoria di “Via Golfarelli”, dalle ore 20 di lunedì 3 marzo alle ore 6 di martedì 4 marzo 2014.
Il traffico diretto a Ravenna-Zona industriale e verso l’autostrada A14 verrà deviato al km 3,650 sulla rampa di ingresso alla strada statale 727, in direzione Nord, e sulla viabilità comunale all’altezza della rotatoria di “Via Bertini”.
La limitazione si rende necessaria per consentire il varo delle travi dell’impalcato del viadotto Mattei, all’interno dei lavori del Lotto 4 della Tangenziale di Forlì.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 01/03/2014
 
Liguria, riaperta al traffico la SS1 “Aurelia” a Capo Mele (SV)

L’Anas comunica che la strada statale 1 “Aurelia” è stata riaperta al transito a Capo Mele, nel territorio comunale di Laigueglia (SV), dove era stata chiusa al traffico dalla notte compresa tra l’8 e il 9 febbraio per frana tra il km 628,600 e il km 631,800.

La complessità del fenomeno franoso verificatosi, ha reso necessaria l’esecuzione di lavori di messa in sicurezza del versante mediante la rimozione di ingenti volumi di roccia in equilibrio precario, oltre al ripristino della rete paramassi esistente.

I lavori sono proseguiti ininterrottamente, anche nelle giornate di sabato e di domenica, al fine di contenere il più possibile i disagi per la popolazione interessata.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 01/03/2014
 
Bollettino della Protezione Civile

Dalla sera di oggi, venerdì 28 febbraio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono:

-Precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Veneto, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Abruzzo Molise e Campania, in estensione Calabria, Basilicata e Sicilia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, attività elettrica e forti raffiche di vento;

-Nevicate al di sopra dei 300-500M su Valle D'Aosta, Piemonte e Lombardia, con quantitativi cumulati moderati o localmenteabbondanti a quote superiori;

-Venti forti o di burrasca dai quadranti occidentali su Campania, Sicilia e, dai quadranti meridionali, sulle Marche. Mareggiate lungo le coste esposte.



Mareggiate lungo le coste esposte.

Data Pubblicazione: 28/02/2014
 
Emilia Romagna, chiusa per due ore la SS3bis “Tiberina”

L'Anas comunica che sono stati completati i lavori di ripristino delle barriere metalliche di sicurezza danneggiate a seguito di un incidente stradale verificatosi lo scorso 12 febbraio e, conseguentemente, occorre procedere alla rimozione del restringimento di carreggiata realizzato dal km 202,400 al km 202,100 della strada statale 3bis “Tiberina”, in carreggiata direzione Roma, in provincia di Forlì-Cesena.
Per questo motivo domani, sabato 1° marzo 2014, dalle ore 7.30 alle ore 9.30, verrà chiusa la carreggiata della SS3bis in direzione Roma, dal km 203,400 al km 198,000, con conseguente uscita obbligatoria in corrispondenza dello svincolo per ‘Mercato Saraceno’.
Il percorso alternativo è individuato lungo la strada provinciale 138, con rientro sulla SS3bis in corrispondenza dello svincolo di ‘Montecastello’.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 28/02/2014
 
Sicilia, A19“Palermo–Catania”: mercoledì 5 marzo chiusure delle carreggiate in entrambe le direzioni

L’Anas comunica che mercoledì 5 marzo saranno effettuate chiusure delle carreggiate sull’autostrada A19 “Palermo–Catania”, in entrambe le direzioni.

Le chiusure, che si rendono necessarie per effettuare i lavori di manutenzione ordinaria alla segnaletica verticale, comporteranno un aumento dei tempi di percorrenza pari a circa 20 minuti.

In particolare, dalle ore 10 alle ore 12 sarà chiusa la carreggiata in direzione Catania, tra il km 9,000 (Svincolo di Casteldaccia) e il km 19,800 (Svincolo di Trabia). Verrà inoltre precluso l’accesso in direzione Catania dallo svincolo di Altavilla Milicia. I veicoli diretti a Catania potranno percorrere via Orazio Costantino, via Cavour, Via Pietro Nenni, la sp61, la statale 113 in direzione Messina e rientrare in autostrada allo svincolo di Trabia.

Dalle ore 14 alle ore 16, invece, sarà chiusa la carreggiata in direzione Palermo al km 39,100 (Svincolo di Buonfornello) dove i veicoli diretti a Palermo verranno deviati sulla statale 113 e, a seguire, sulla strada ASI in direzione della zona industriale per fare rientro in autostrada allo svincolo “Agglomerato Industriale”.

All’approssimarsi dello svincolo per l’uscita obbligatoria, i veicoli dovranno rispettare il limite di 40 km/h e il divieto di sorpasso.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 28/02/2014
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: limitazioni notturne all’altezza dello svincolo dell’autostrada A24

L’Anas comunica che dalle ore 22:00 di lunedì prossimo, 3 marzo, sul Grande Raccordo Anulare di Roma proseguiranno le limitazioni al traffico, in orario notturno, all’altezza del km 31,500, in corrispondenza dello svincolo con l’autostrada A24 Roma-L’Aquila-Teramo.


I provvedimenti si rendono necessari per consentire alla società Strada dei Parchi di continuare gli interventi riguardanti i nuovi rami di svincolo sul Grande Raccordo Anulare e i lavori di completamento del tratto dell’autostrada A24 a scavalco del GRA, nell’ambito dei lavori di realizzazione della viabilità a carattere urbano complanare all’autostrada A24.



Nel dettaglio, dalle 22:00 di lunedì 3 marzo alle 6:00 di sabato 8 marzo, esclusivamente nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 22:00 e le ore 6:00, il calendario dei lavori prevede le seguenti limitazioni al traffico, che saranno effettuate alternatamente e quindi mai in orari sovrapposti:



- in carreggiata interna, chiusura della corsia di marcia lenta e della complanare interna del GRA (con conseguente chiusura delle rampe di ingresso e uscita tra la carreggiata interna del GRA e l’autostrada A24, sia in direzione Roma Centro, sia in direzione L’Aquila) mentre il transito sarà consentito sulla corsia di marcia e sulla corsia di sorpasso; alternativamente, chiusura dell’intera carreggiata interna del GRA e traffico deviato sulle due corsie della complanare interna;


- in carreggiata esterna, chiusura della corsia di marcia lenta e della complanare esterna del GRA (con conseguente chiusura delle rampe di ingresso e uscita tra la carreggiata esterna del GRA e l’autostrada A24, sia in direzione Roma Centro, sia in direzione L’Aquila) mentre il transito sarà consentito sulla corsia di marcia e sulla corsia di sorpasso; alternativamente, chiusura dell’intera carreggiata esterna del GRA e traffico deviato sulle due corsie della complanare esterna.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 28/02/2014
 
Toscana, al via una serie di interventi sulla SS3bis E45 Orte-Ravenna

L’Anas comunica che a partire dalla prossima primavera, lungo la strada statale 3bis “Tiberina” (Itinerario E45 Orte–Ravenna), saranno avviati numerosi interventi di manutenzione straordinaria che potranno interferire con il regolare svolgimento della circolazione stradale.
Gli interventi prevedono fasi di lavoro che prevedono la installazione di cantieri stradali per deviazioni al traffico veicolare, in tratti saltuari, su entrambe le carreggiate stradali.
I lavori, in particolare, riguarderanno il tronco San Giustino–Canili per rifacimento della pavimentazione stradale, in tratti saltuari tra il km 137,500 e il km 159,600, per un investimento di oltre 5 milioni di euro; la manutenzione straordinaria dei viadotti, per un investimento complessivo di oltre 30 milioni di euro, e il ripristino o l’adeguamento delle barriere stradali e la segnaletica verticale, per quasi 6 milioni di euro.
Considerata la mole di interventi di manutenzione straordinaria in programma, l’Anas emanerà puntuali e separati comunicati stampa per informare l’utenza stradale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 28/02/2014
 
Toscana, sospensione della circolazione sulla SS63 “del Valico del Cerreto” a Fivizzano (MS)

L’Anas comunica che a partire dalle ore 8,00 di lunedì 3 marzo, alle ore 18 di mercoledì 5 marzo 2014, lungo la strada statale 63 “del Valico del Cerreto” sarà sospesa la circolazione in entrambe le direzioni, tra il km 24 e il km 24,400, all’interno di Pieve San Paolo, nel Comune di Fivizzano (MS).

La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di ripristino della sede stradale e di messa in sicurezza della pendice franata.

Le deviazioni saranno indicate in loco attraverso la segnaletica stradale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza
nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Firenze, 27 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 27/02/2014
 
Calabria: aperto al traffico il nuovo svincolo di Siderno sulla SS 106 “Jonica”

L’Anas ha aperto al traffico il nuovo svincolo di Siderno al km 10,400 della strada statale 106 “Jonica”. La nuova opera si aggiunge al nuovo tratto della statale 106 aperto al transito lo scorso 30 novembre, compreso tra gli svincoli di “Gerace” e di “Marina di Gioiosa Jonica”, e rientra nel progetto di ammodernamento del tracciato nella provincia di Reggio Calabria, da Palizzi Marina (km 50,000) sino a Caulonia Marina (km 123,000).
“L’apertura al traffico del nuovo svincolo – ha dichiarato il presidente dell’Anas Pietro Ciucci – contribuirà a rendere ancora più funzionale l’intera infrastruttura, garantendo il collegamento diretto dell’abitato di Siderno con la nuova strada statale 106 e, quindi, con l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, attraverso la statale 682 “Jonio Tirreno”.
L’impegno dell’Anas per la Calabria prosegue verso gli obiettivi prefissati – ha aggiunto Pietro Ciucci - con particolare attenzione ai collegamenti tra i due litorali, jonico e tirrenico. Pochi giorni fa abbiamo presentato a Sibari l’importante progetto di realizzazione dei nuovi 38 km della statale 106, che va inquadrato nell’ottica di un’infrastruttura-sistema integrato tra il corridoio adriatico-jonico-tirrenico attraverso nuove arterie più moderne e sicure che favoriscono una notevole riduzione dei tempi di percorrenza”.
La tipologia dello svincolo rientra nella caratterizzazione delle intersezioni a piani sfalsati, le cui rampe di uscita ed immissione, confluiscono rispettivamente in due rotatorie per il collegamento alla viabilità locale.
Le rampe in ingresso e in uscita dalla nuova statale 106 sono costituite da una carreggiata con corsia da 4,00 metri e una banchina in destra e sinistra rispettivamente da 1,50 e 1 metri.

Data Pubblicazione: 27/02/2014
 
Campania: riaperta al traffico la SS 7 “Appia”, a Sessa Aurunca, in provincia di Caserta

L’Anas comunica che è stata riaperta al traffico, in entrambe le direzioni, la strada statale 7 “Appia”, al km 160,000, nel Comune di Sessa Aurunca, in provincia di Caserta. L’arteria era stata dissequestrata lo scorso 19 febbraio a seguito della conclusione delle indagini della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.
Sul tratto della statale 7 “Appia”, lungo circa 400 metri, l'Anas ha concluso i necessari interventi di ripristino del manto stradale, della segnaletica e delle barriere di protezione per consentire la riapertura al traffico in sicurezza.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 27/02/2014
 
Lazio: dal 3 all’11 marzo limitazioni sulla statale 675 “Umbro Laziale”, nel comune di Orte (VT)

L’Anas comunica che, dalle ore 7:00 di lunedì 3 alle ore 18:00 di martedì 11 marzo, sulla strada statale 675 "Umbro Laziale", nella carreggiata in direzione di marcia Terni-Viterbo, sarà chiusa al traffico la rampa situata al km 30,878 che consente l’immissione sull'autostrada A1, nel territorio comunale di Orte (provincia di Viterbo).



Il provvedimento si rende necessario per consentire i lavori di riparazione e sostituzione dei giunti della rampa.



Per immettersi sull’autostrada A1, il traffico che viaggia sulla strada statale 675 "Umbro Laziale" nella direzione di marcia Terni-Viterbo potrà utilizzare lo svincolo successivo, situato al km 32,908, sempre nel territorio comunale di Orte.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 27/02/2014
 
Sicilia: da domani 28 febbraio chiuso il tratto della SS121 ‘Catanese’ , in provincia di Enna

L’Anas comunica che da domani, venerdì 28 febbraio 2014, sarà chiuso al traffico, in entrambe le direzioni, un tratto della strada statale 121 ‘Catanese’, tra il ponte "Cinque Archi" e il comune di Villarosa, in provincia di Enna, tra il km 120,500 e il km 125,900.
Il provvedimento si rende necessario per consentire indagini conoscitive sul livello di erosione alla base del ponte "Cinque Archi" provocato dalle ultime esondazioni del fiume "Salso" a seguito delle avverse condizioni meteo che hanno colpito il territorio di Enna nelle scorse settimane.
Al termine delle indagini conoscitive saranno adottati i provvedimenti ritenuti utili e necessari. Le attività di verifica avranno una durata di circa 20 giorni.
Il traffico proveniente da Villarosa in direzione Palermo verrà deviato sull’autostrada A/19 Palermo-Catania allo svincolo di Enna. Percorso inverso per i veicoli in direzione Villarosa. I tempi di percorrenza stimati sono di circa 25 minuti in entrambe le direzioni.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito webhttp://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a isposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 27/02/2014
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: limitazioni per lavori sugli svincoli di Via del Mare e Via Pontina

L’Anas comunica che sul Grande Raccordo Anulare di Roma, dalle ore 22:00 di venerdì 28 febbraio alle ore 5:30 di sabato 1° marzo, saranno in vigore alcune limitazioni al traffico sugli svincoli di Via del Mare e Via Pontina, per consentire i lavori di manutenzione della segnaletica verticale.



Nel dettaglio, sarà chiusa al traffico la rampa dello svincolo di Via del Mare in uscita dalla carreggiata interna del Grande Raccordo Anulare. Come percorso alternativo, il traffico in transito sulla carreggiata interna del GRA dovrà proseguire fino allo svincolo successivo (“Lopez”) attraverso il quale potrà immettersi sulla carreggiata esterna del GRA e quindi raggiungere la Via del Mare.



Inoltre, sullo svincolo di via Pontina sarà chiusa la rampa di accesso alla carreggiata interna del Grande Raccordo Anulare per il traffico che viaggia sulla strada regionale Pontina nella direzione di marcia Latina-Roma. Come percorso alternativo, si consiglia di proseguire sulla Via Pontina fino a Via dell’Acqua Acetosa Ostiense, per poi immettersi sulla carreggiata interna del GRA attraverso lo svincolo di Via Laurentina.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 27/02/2014
 
Aiuta la ricerca: anche quest’anno, per Pasqua prenota “un uovo amico”

L’Associazione italiana per la lotta al neuroblastoma, sotto l'egida dell’Alto patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio delle Forze Armate e delle Forze dell’Ordine, invita a partecipare all’iniziativa “Cerco un Uovo Amico!” 2014.



Un’iniziativa a favore della ricerca scientifica contro il neuroblastoma (una neoplasia pediatrica ad alta malignità, prima causa di morte per malattia nell’età prescolare) e i tumori solidi pediatrici, a cui ha aderito anche l'Anas.


Per partecipare alla ventunesima edizione è necessario compilare e inviare via fax l’allegato modulo di prenotazione uovo entro sabato 15 marzo 2014 versando un’offerta libera non inferiore a 10 euro.



In allegato tutte le informazioni sull’iniziativa e il modulo di prenotazione.

Data Pubblicazione: 27/02/2014
 
Emilia Romagna, sulla SS16 “Adriatica” proseguono i lavori a Rimini

L'Anas comunica che è stata completata la prima fase dei lavori di ripristino del ponte sul fiume Marecchia, lungo la strada statale 16 “Adriatica” e, conseguentemente, da lunedì 3 marzo sarà riaperta al traffico la carreggiata, in direzione Ancona, e la rampa di immissione, per i veicoli provenienti dalla strada statale 9, in direzione Ancona.
Per pianificare la seconda fase dei lavori e condividere con le Istituzioni e gli Enti locali le modalità di cantierizzazione, si sono svolti nei giorni scorsi due incontri presso la Prefettura di Rimini dove i rappresentanti dell’Anas, del Comune e della Polizia Municipale di Rimini e della Polizia Stradale hanno valutato congiuntamente le ipotesi di organizzazione della viabilità temporanea per mitigare i disagi derivanti dalle nuove limitazioni al traffico, lungo la carreggiata in direzione Ravenna.
Per garantire la gestione della viabilità in sicurezza, limitando per quanto possibile i disagi, si è quindi deciso collegialmente di procedere alla chiusura della corsia di marcia dal km 201,100 al km 202,100, in direzione Ravenna, permettendo altresì ai veicoli provenienti dalla città (attraverso la rotatoria “Marecchiese”) di immettersi sulla corsia di sorpasso della strada statale 16, in direzione Ravenna, con obbligo di dare la precedenza, così come segnalato tramite la segnaletica temporanea.
Proprio per ragioni legate alla sicurezza, infatti, è stata scartata con giudizio unanime la possibilità di mantenere due corsie di marcia in direzione Ravenna, utilizzando le due corsie centrali di sorpasso con conseguente limitazione del traffico in direzione Ancona alla sola corsia di marcia; un’ipotesi, questa, non attuabile per la mancanza di oggettive condizioni di sicurezza sia per gli utenti della strada che per le maestranze impegnate nel cantiere.
Tale configurazione sarà adottata, a partire dalle ore 10 di lunedì 3 marzo, fino alle ore 18 di venerdì 4 aprile 2014, per consentire il prosieguo dei lavori.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Bologna, 27 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 27/02/2014
 
Sa-RC: dal 3 marzo al 30 aprile, limitazioni allo svincolo tra il Raccordo “Sa-Av” e l'Autostrada A3

L’Anas comunica che dalle ore 6:00 di lunedì 3 marzo alle ore 16:00 del 30 aprile 2014 sarà chiusa al traffico la rampa di accesso al Raccordo Salerno-Avellino per il traffico, in transito sull'Autostrada A3, proveniente da Salerno.
Nello stesso provvedimento è prevista, nei soli giorni 3 e 4 marzo 2014, la chiusura della rampa di accesso all'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria per il traffico proveniente da Avellino in direzione Reggio Calabria, per consentire l’apertura di una corsia provvisoria.
Le limitazioni al transito si rendono necessarie per consentire i lavori di demolizione e di ricostruzione della rampa A del nuovo viadotto "Grancano" che collega il Raccordo Sa-Av all'Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.
Nel periodo di chiusura della rampa di accesso al Raccordo Sa-Av, i veicoli provenienti da Salerno proseguiranno sull'Autostrada A3 in direzione sud con uscita allo svincolo di San Mango e rientro in autostrada allo stesso svincolo in direzione nord.
I tempi di percorrenza sono di circa 15 minuti in più rispetto al percorso attuale.
Nei due giorni (3 e 4 marzo) di chiusura della rampa di accesso all'Autostrada A3, i veicoli provenienti da Avellino e diretti a Reggio Calabria verranno deviati a Fratte sulla Tangenziale con rientro in A3 allo svincolo di Pontecagnano.
I tempi di percorrenza sono di circa 10 minuti in più rispetto al percorso attuale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 27/02/2014
 
Marche, limitazioni sulla SS73bis e sulla SS77

L’Anas comunica che lungo la strada statale 73bis “di Bocca Trabaria” nel tratto compreso tra il km 54,500 e il km 54,750 permane il senso unico alternato della circolazione, fino alle ore 18 di venerdì 14 marzo 2014. La limitazione, necessaria per consentire i lavori di protezione della scarpata a ridosso della statale, interessa i territori comunali di Urbino e Urbania, in provincia di Pesaro-Urbino.

Inoltre, l’Anas comunica che la strada statale 77 “della Val di Chienti” dal km 73,250 al km 72, in direzione Civitanova Marche – Foligno, rimarrà chiusa dalle ore 20 di domani, venerdì 28 febbraio alle ore 8,00 di sabato 1° marzo 2014, con uscita obbligatoria allo svincolo di Tolentino Est, in provincia di Macerata. Il traffico diretto a Foligno sarà deviato sulla ex SS77 e potrà rientrare allo svincolo Tolentino Sud, al km 72. Allo stesso tempo sarà interdetta la rampa di entrata dello svincolo Tolentino Est in direzione Foligno, al km 73,100. La limitazione si rende necessaria per il completamento dei lavori di posa in opera delle barriere fonoassorbenti della carreggiata, necessari per mitigare l’inquinamento acustico in prossimità di alcune abitazioni.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 27/02/2014
 
Umbria, limitazioni sul raccordo autostradale Perugia-Bettolle

L’Anas comunica che da lunedì 3 marzo a sabato 15 marzo 2014 sarà chiusa al traffico la carreggiata est del raccordo autostradale “Perugia-Bettolle” con deviazione del traffico sulla carreggiata opposta, mediante l’istituzione del doppio senso della circolazione, dal km 27,900 al km 26,630.
La limitazione si rende necessaria per consentire l’esecuzione di lavori di manutenzione dei giunti di dilatazione del viadotto “Passignano”.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 27/02/2014
 
Emilia Romagna, limitazioni sulla SS12, in provincia di Modena

L`Anas comunica che è prorogato fino alle ore 14 del 18 aprile 2014 il senso unico alternato in tratti saltuari, tra il km 199,800 e il km 203,000 della strada statale 12 “dell’Abetone e del Brennero”, in località Sorbara, tra i comuni di S.Prospero, Bomporto e Cavezzo, in provincia di Modena. La limitazione, necessaria ad effettuare i lavori di adeguamento della sede stradale, sarà ripetuta dalle ore 10,00 del 5 maggio alle ore 17,00 del 16 maggio 2014.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 27/02/2014
 
Piemonte, Anas: mezzi spazzaneve in azione su alcune strade della regione

L’Anas comunica che in Piemonte il personale dell’Anas è in azione con i mezzi spazzaneve per garantire la circolazione su numerose strade interessate da intense nevicate, nelle province di Torino, Verbano Cusio Ossola e Cuneo.
In particolare, nevica sulla strada statale 20 “del Colle di Tenda” a Limone Piemonte, sulla strada statale 21 “della Maddalena”, tra Vinadio e il confine di Stato, sulla strada statale 24 “del Monginevro” dove nel tratto Cesana–Claviere è istituito il divieto di transito ai mezzi superiori alle 26 tonnellate a tempo indeterminato e in entrambe le direzioni di marcia, sulla strada statale 25 “del Moncenisio”, tra Rivoli e Barcenisio e tra Susa e Moncenisio, sulla strada statale 28 “del Colle di Nava”, tra Ceva e Ormea, e sulla strada statale 335 “di Bardonecchia” tra Oulx e Bardonecchia.
Si ricorda, inoltre, che sulla strada statale 33 “del Sempione” il transito è interdetto ai mezzi con rimorchio, nel proseguimento del tratto svizzero (SC9).
L’Anas raccomanda agli automobilisti l’utilizzo di catene o pneumatici da neve e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 26/02/2014
 
Calabria: sabato 1 marzo chiuso un tratto della SS 18 “Tirrena Inferiore”, nel comune di Rosarno

L’Anas comunica che dallle ore 8:00 alle ore 13:00 di sabato 1 marzo 2014 sarà chiuso al traffico, in entrambe le direzioni, un tratto della strada statale 18 “Tirrena Inferiore”, tra i km 465,950 e 466,200, nel comune di Rosarno, in provincia di Reggio Calabria.
Il provvedimento si rende necessario per lavori di manutenzione ordinaria alle opere d'arte e idrauliche e per attività di pulizia del piano viabile e delle pertinenze.
Nelle ore di chiusura il traffico sarà deviato sulla strada provinciale 49 in direzione Rosarno.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 26/02/2014
 
Calabria: dal 3 al 31 marzo chiuso lo svincolo di Fiumarella in carreggiata sud della SS 106 "Jonica

L’Anas comunica che dal 3 al 31 marzo 2014 sarà chiuso al traffico, in carreggiata sud, lo svincolo di Fiumarella al km 12,500 della strada statale 106 "Jonica" in provincia di Catanzaro.
Il provvedimento si rende necessario per consentire gli interventi di completamento delle rampe di svincolo nell'ambito dei lavori di messa in sicurezza della statale 106 "Jonica" tra i km 6,700 e 31,600
I veicoli in direzione Reggio Calabria-Taranto e in uscita a Fiumarella saranno deviati sulla viabilità comunale con rientro sulla statale 106 allo svincolo di Ribergo.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 26/02/2014
 
Piemonte, provvisoriamente chiusa per neve la strada statale 21, da Argentera al confine di Stato

L’Anas comunica che, facendo seguito alla convenzione stipulata tra Anas SpA e il Conseil General Alpes de Haute-Provence, nel tratto Argentera (km 54,500) – Confine di Stato (km 59,708) della strada statale 21 “del Colle della Maddalena” la circolazione è interdetta a tutte le categorie di veicoli e in entrambe le direzioni, a tempo indeterminato, a causa della forte nevicata in atto e del pericolo valanghe.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Torino, 26 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 26/02/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 27 febbraio 2014

Dalla mattinata di domani, giovedì 27 febbraio 2014, e per le successive 24-30 ore, si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Campania e Sicilia.


I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, attività elettrica e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 26/02/2014
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: annullata chiusura notturna sullo svincolo per la Roma-Fiumicino

L’Anas comunica che è stata annullata la chiusura notturna della rampa che dalla carreggiata interna del Grande Raccordo Anulare di Roma immette sull’autostrada Roma-Aeroporto di Fiumicino, in direzione aeroporto, prevista dalle 22:00 di oggi alle 6:00 di domani, giovedì 27 febbraio.



La chiusura non si rende necessaria in quanto gli interventi di ripristino della pavimentazione stradale sono già stati completati in orario diurno, senza interdizioni per il traffico.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.


Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 26/02/2014
 
A3 Salerno-Reggio Calabria, in Gazzetta Ufficiale un bando di gara per i lavori a Cosenza

L’Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 24 febbraio, il bando di gara relativo ai lavori di ammodernamento e adeguamento di un tratto di 6 km compreso tra il viadotto Stupino escluso (km 280,350) e lo svincolo di Altilia incluso (Km 286,050) dell’Autostrada A3 Salerno–Reggio Calabria, in provincia di Cosenza.
In particolare, il bando riguarda il 2° stralcio del Macrolotto 4 - parte II, compreso tra gli svincoli di Rogliano e Altilia, dal km 270,700 al km 286,000, nei comuni di Altilia e Scigliano.
La copertura economica dell’intervento è pari a 340 milioni di euro stanziati dalla Legge di Stabilità 2014.
Il presidente dell'Anas, Pietro Ciucci, commentando la pubblicazione del Bando, ha ricordato che “i lavori appaltati sono particolarmente impegnativi a causa delle difficoltà geologiche dei versanti attraversati e della complessità morfologica del territorio".
Il tracciato, infatti, prevede sia tratti su nuova sede autostradale che tratti di adeguamento della sede attuale. La morfologia del territorio è tale da richiedere numerose e importanti opere d’arte, tra le quali 2,2 km di rilevati e trincee, 1,7 km di gallerie e 1,7 km di viadotti, nella sola carreggiata Sud. In carreggiata Nord, invece, prevalgono i viadotti per 3,0 km. Nel complesso, si contano 8 viadotti che interessano entrambe le carreggiate e 3 viadotti che interessano solo la carreggiata Nord. Saranno realizzate 3 gallerie naturali e una galleria artificiale. L’opera più significativa del lotto è il viadotto Ruiz dove si è adottata una soluzione di ponte ad arco, con una luce di 251,61 metri, che sostiene l’impalcato costituito da una struttura mista acciaio-calcestruzzo. Il progetto, infine, comprende l’adeguamento dell’attuale svincolo di Altilia.
Il termine per la redazione del progetto esecutivo è di 180 giorni, mentre per l’esecuzione dei lavori è di 1076 giorni.
“Il nuovo appalto – ha concluso Pietro Ciucci - fa parte degli ultimi 59 km dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria che erano stati progettati e non ancora appaltati in attesa dei necessari finanziamenti. Con l'avvio della gara, l’Anas risponde all'impegno assunto di utilizzare con immediatezza, come raccomandato dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, i fondi previsti dalla legge di stabilità 2014”.
Le domande di partecipazione dovranno pervenire, a pena di esclusione entro le ore 12:00 del 9 aprile 2014 presso ANAS S.p.A. – Direzione Generale Protocollo Generale – Via Monzambano, 10 - 00185 Roma, con specifica indicazione “Unità Gare e Contratti - Servizio Gare”.
Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara: www.stradeanas.it

Data Pubblicazione: 25/02/2014
 
Lombardia: chiusura notturna della strada statale 36 in direzione Nord tra Abbadia Lariana e Bellano

L’Anas comunica che, per consentire l’esecuzione di interventi di ripristino della segnaletica luminosa presente all’interno della galleria “Regoledo”, nella notte tra mercoledì 26 febbraio e giovedì 27 febbraio 2014, dalle ore 0,01 alle ore 4,00, la strada statale 36 “del lago di Como e dello Spluga” sarà chiusa in direzione Nord, tra il km 57,700 (svincolo di Abbadia Lariana) e il km 75,350 (svincolo di Bellano), nei territori comunali di Abbadia Lariana e Bellano, in provincia di Lecco.



I percorsi alternativi, lungo la viabilità provinciale e comunale, saranno indicati in loco da apposita segnaletica provvisoria.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 25/02/2014
 
Molise: aggiudicato l’appalto per lavori sul viadotto “Frasso III”, sulla SS650 “Fondo Valle Trigno"

L’Anas ha pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale l’esito del bando di gara per l’appalto dei lavori del viadotto “Frasso III”, al km 24,066 della strada statale 650 “Fondo Valle Trigno”, in provincia di Campobasso.
Gli interventi riguardano, in particolare, i lavori di consolidamento strutturale e di adeguamento sismico del viadotto, per un investimento complessivo di oltre 3 milioni di euro.
L’appalto è stato aggiudicato all’ATI Frantoio Fondovalle Srl – Progetto Segnaletica Srl, con sede a Montese (MO).
L’esito di gara rientra tra gli interventi urgenti previsti dal ‘Decreto del Fare’ per il rilancio dell’economia e dal piano di manutenzione straordinaria definito nella convenzione stipulata con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Per informazioni dettagliate su tutti i bandi e gli esiti di gara: www.stradeanas.it

Data Pubblicazione: 24/02/2014
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso

Aula del Senato


Lunedì 24 febbraio, ore 14

Comunicazioni del Presidente del Consiglio dei Ministri e votazione della fiducia al Governo.


Mercoledì 26 febbraio

Discussione sulle linee generali del disegno di legge n. 1214-B “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 150, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative (approvato dalla Camera). Relatore Pagliari (PD). Il termine per la presentazione di emendamenti è fissato alle ore 15 di lunedì 24 febbraio.


Aula della Camera


Martedì 25 febbraio

Comunicazioni del Presidente del Consiglio dei Ministri e votazione della fiducia al Governo.


Commissioni del Senato


Commissione 1ª Affari costituzionali (sede referente)


Martedì 25 febbraio

Seguito dell’esame del disegno di legge n. 1214-B “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 150, recante proroga di termini pre-visti da disposizioni legislative (approvato dalla Camera). Relatore Pagliari (PD). Il termine per la presentazione di emendamenti è fissato alle ore 13 di lunedì 24 febbraio.


Commissioni della Camera


Commissione V Bilancio (sede referente)


Lunedì 24 febbraio, ore 16

Esame del disegno di legge n. 2121 “Conversione in legge del decreto-legge 30 di-cembre 2013, n. 151, recante disposizioni di carattere finanziario indifferibili finalizzate a garantire la funzionalità di enti locali, la realizzazione di misure in tema di infrastrutture, trasporti ed opere pubbliche nonché a consentire interventi in favore di popolazioni colpite da calamità naturali”. Relatore Melilli (PD).


Commissione VIII Ambiente, Lavori pubblici (atti del Governo)


Martedì 25 e giovedì 27 febbraio

Seguito dell’esame dell’Atto n. 44 “Schema di decreto legislativo recante recepimento della direttiva 2011/76/UE che modifica la direttiva 1999/62/CE relativa alla tassazione a carico di autoveicoli pesanti adibiti al trasporto di merci su strada per l’uso di alcune infrastrutture”. Relatore Tino Iannuzzi (PD).

Data Pubblicazione: 24/02/2014
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: limitazioni notturne sullo svincolo per autostrada Roma-Fiumicino

L’Anas comunica che, per consentire gli interventi di ripristino della pavimentazione stradale, dalle 22:00 di mercoledì 26 alle 6:00 di giovedì 27 febbraio sarà chiusa al traffico la rampa che dalla carreggiata interna del Grande Raccordo Anulare di Roma immette sull’autostrada Roma-Aeroporto di Fiumicino, in direzione aeroporto.


Come percorso alternativo, il traffico potrà proseguire sulla complanare interna del GRA fino all’inversione di marcia dello “Svincolo Alitalia”, per poi immettersi sull’autostrada Roma-Aeroporto di Fiumicino (in direzione “Fiumicino – Aeroporto – Nuova Fiera di Roma”) attraverso la rampa della complanare esterna.



I lavori comporteranno anche la chiusura della rampa che dall’autostrada Roma-Aeroporto di Fiumicino, in direzione aeroporto, immette sulla complanare dell’autostrada per raggiungere la Nuova Fiera di Roma.


Come percorso alternativo, gli automobilisti potranno immettersi sulla complanare interna del Grande Raccordo Anulare e proseguire con lo stesso itinerario indicato in precedenza.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.


Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 24/02/2014
 
Toscana: senso unico alternato sulla strada statale 63 tra il valico del Cerreto e Fivizzano (MS)

L’Anas comunica che sulla strada statale 63 “del Valico del Cerreto” è in vigore il senso unico alternato della circolazione all’altezza del km 24,300, in località Pieve San Paolo, tra Fivizzano (km 16,5) e il valico del Cerreto (km 35,7), in provincia di Massa e Carrara, dopo che questa mattina l’Anas è intervenuta per effettuare un monitoraggio a seguito di uno smottamento.



Dalle 8.00 di domani martedì 25 febbraio fino alle 18.00 di sabato 1° marzo sarà chiuso, in entrambe le direzioni, il tratto della strada statale 63 compreso tra il km 24,000 e il km 24,400 per consentire i lavori di messa in sicurezza. Sul posto sono presenti i tecnici e il personale Anas per i rilievi e gli interventi necessari a ripristinare le condizioni di sicurezza per la circolazione.



Il percorso alternativo per raggiungere Aulla da Reggio Emilia e viceversa è individuato nell’itinerario S.P. 74 – S.P. 22 – S.P. 15 per tutti i veicoli, eccetto i mezzi aventi portata a pieno carico superiore a 3,5 t, per i quali il tracciato alternativo è la strada statale 62 o le autostrade A15 ed A1.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Data Pubblicazione: 24/02/2014
 
Sa-Rc: 27 febbraio senso unico alternato su un tratto compreso tra Lagonegro nord e Lagonegro sud

L’Anas comunica che giovedì 27 febbraio 2014, nella fascia oraria giornaliera compresa tra le ore 12:00 e le ore 18:00, sarà istituito il senso unico alternato sul tratto dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria compreso tra gli svincoli di Lagonegro Nord e Lagonegro sud, dal km 124,000 al km 125,500, in provincia di Potenza.
Il provvedimento si rende necessario per consentire lo spostamento del cavo in fibra ottica della Telecom dal vecchio viadotto "Vurriello", attualmente predisposto a doppio senso di circolazione, alla nuova sede autostradale.
Il personale Anas sarà presente sul tratto autostradale per la gestione della viabilità e per limitare al massimo eventuali disagi alla circolazione.
L'evoluzione della situazione in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure con l'applicazione 'VAI', disponibile gratuitamente per Android, Ipad e Iphone (http://www.stradeanas.it/vaiapp).
L’Anas invita gli automobilisti alla prudenza nella guida, ricordando che l’informazione sulla viabilità e sul traffico di rilevanza nazionale è assicurata attraverso il sito www.stradeanas.it e il Numero Verde per l’A3 800.290.092.

Data Pubblicazione: 24/02/2014
 
Veneto, Anas: lavori, in orario notturno, sulla strada statale 51 “di Alemagna”

L’Anas comunica che, da martedì 25 febbraio a sabato 1° marzo 2014 in orario notturno, compreso tra le ore 21,00 e le ore 6,00, sarà chiusa al traffico la strada statale 51 “di Alemagna” dal km 57,200 al km 61,100 con conseguente deviazione della circolazione sulla NSA 215 “ex S.S. 51 di Alemagna”.

La limitazione alla circolazione si rende necessaria per consentire l’esecuzione dei lavori di manutenzione degli impianti tecnologici della galleria “Ospitale” in località Ospitale di Cadore, in provincia di Belluno.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Venezia, 21 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 22/02/2014
 
Sicilia: il 25 febbraio chiusure sull’autostrada A29 “Palermo–Mazara del Vallo” in direzione Mazara

L’Anas comunica che la mattina del martedì 25 febbraio saranno effettuate chiusure della carreggiata in direzione Mazara dell’autostrada A29 “Palermo–Mazara del Vallo”, in prossimità di Alcamo.

Il provvedimento si rende necessario per effettuare i lavori di manutenzione ordinaria alla segnaletica vetticale.

In particolare, dalle ore 10 alle ore 11 la carreggiata verrà chiusa tra il km 39,500 (Svincolo di Balestrate) e il km 44,900 (Svincolo di Alcamo Est). I veicoli diretti a Mazara potranno percorrere la sp17, la statale 113, la sp 55, la statale 732 e rientrare in autostrada allo svincolo di Alcamo Est.

Dalle ore 11 alle ore 12, invece, la carreggiata verrà chiusa tra il km 47,600 (Svincolo di Castellammare del Golfo) e il km 51,000 (Svincolo di Alcamo Ovest). I veicoli diretti a Mazara potranno percorrere la statale 731, la sp 47, la statale 113 e la statale 733, per rientrare in autostrada allo svincolo di Alcamo Ovest.

All’approssimarsi delle aree di cantiere, i veicoli dovranno rispettare il limite di 40 km/h e il divieto di sorpasso.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 21/02/2014
 
Sicilia: dal 24 febbraio, limitazioni allo svincolo di Piana degli Albanesi sulla SS 624

L’Anas comunica che, nell’ambito dei lavori di manutenzione delle barriere laterali della strada statale 624 “Palermo-Sciacca” tra Palermo e Camporeale, dalle ore 18 di lunedì 24 febbraio e fino al 24 aprile sono previste limitazioni alla viabilità presso lo svincolo di Piana degli Albanesi, in provincia di Palermo.

In particolare, verranno chiuse la rampa che consente l’immissione sulla Statale in direzione Sciacca e la rampa che consente l’uscita ai veicoli provenienti da Palermo. Si consiglia, pertanto, l’utilizzo dello svincolo di San Giuseppe Jato.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 21/02/2014
 
Sardegna: il commissario Pietro Ciucci illustra nella Prefettura di Nuoro il piano di interventi

Il presidente dell'Anas Pietro Ciucci, in qualità di commissario delegato per gli interventi di ripristino sulle strade in gestione all’Anas e alle Provincie in Sardegna (ai sensi dell’art. 1 co. 123 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147), ha illustrato questa mattina, presso la Prefettura di Nuoro, il piano degli oltre 50 interventi di ripristino della rete viaria, necessari a rendere transitabili le arterie in piena sicurezza.



All'incontro, convocato dal commissario Ciucci, sono intervenuti tra gli altri il Prefetto di Nuoro Giovanni Meloni, i presidenti delle amministrazioni provinciali e i rappresentanti di altri Enti locali.



Nel corso della riunione il presidente dell'Anas ha descritto i sopralluoghi effettuati nella giornata di ieri sia sulla viabilità provinciale di Nuoro e Olbia Tempio, sia in alcuni cantieri già attivi sulle strade statali. In particolare sulla rete stradale di competenza dell’Anas, saranno eseguiti 17 interventi di ripristino e messa in sicurezza, per un costo di circa 10 milioni di euro. Sulla viabilità provinciale gli interventi da eseguire sono 37 per un costo di circa 40 milioni di euro.




Per tutti gli interventi del piano la progettazione sarà completata entro il prossimo mese di maggio, i lavori saranno progressivamente avviati entro luglio e potranno concludersi entro la fine dell'anno in corso o le prime settimane del 2015.





Per maggiori informazioni, approfondimenti e per vedere la galleria fotografica e il servizio di Anas Tv, vedi l'articolo su le Strade dell'Informazione: clicca qui

Data Pubblicazione: 21/02/2014
 
Sardegna, Anas: sopralluogo del Presidente Ciucci sui lotti 7, 8 e 9 dell’itinerario Sassari-Olbia

La visita in Sardegna del Presidente dell’Anas Pietro Ciucci è questo pomeriggio con un sopralluogo sui lotti 7, 8 e 9 dell’itinerario Sassari – Olbia, nella provincia di Olbia Tempio, interessati dai lavori di ampliamento da due a quattro corsie.



Il Presidente, accompagnato dal Capo Compartimento della Viabilità per la Sardegna, Valerio Mele, ha voluto verificare personalmente lo stato di avanzamento delle attività. “I lavori dei lotti 7, 8 e 9 – ha affermato il Presidente Ciucci – che interessano i territori comunali di Olbia, Loiri Porto San Paolo e Monti procedono secondo il cronoprogramma e termineranno entro i termini stabiliti, ovvero entro la fine dell’anno in corso il lotto 9 ed entro la fine del prossimo anno il lotto 7 ed il lotto 8”.



L’intero itinerario Sassari – Olbia è lungo circa 80 km è sarà allargato – per tutta la sua estensione – da 2 a 4 corsie, con un investimento complessivo di oltre 900 milioni di euro, finanziati – per la maggior parte – con fondi del Cipe e del Piano di Sviluppo e Coesione;attualmente sono già stati consegnati i lavori di 5 cantieri sui 10 previsti. Oltre i tre lotti oggetto del sopralluogo sono infatti già attivi dal lato di Sassari i cantieri del lotto 0 e del lotto 1, per 12 km, entrambi consegnati lo scorso settembre.







Per approfondimenti e per vedere immagini e video della visita in Sardegna del Presidente Anas Pietro Ciucci, vedi gli articoli su le Strade dell'Informazione: clicca qui

Data Pubblicazione: 21/02/2014
 
Emilia Romagna, Anas: sabato 22 febbraio chiusura provvisoria della SS16 “Adriatica”






L'Anas comunica che, per consentire le operazioni di recupero di un mezzo pesante incidentato, dalle 9:00 alle 13:00 di domani, sabato 22 febbraio 2014, sarà provvisoriamente chiusa la strada statale 16 “Adriatica” in entrambe le direzioni nel tratto compreso tra Alfonsine e ponte Bastia, nel comune di Argenta, tra le province di Ravenna e Ferrara.



Il traffico sarà deviato sulla viabilità provinciale, con indicazioni sul posto. Nel dettaglio, il traffico in direzione Ravenna sarà deviato sulla strada provinciale 10 (direzione Longastrino), in corrispondenza di ponte Bastia (km 118,150), mentre per il traffico in direzione Ferrara l’uscita obbligatoria è sulla variante di Alfonsine, con deviazione sulla strada provinciale 15.

Data Pubblicazione: 21/02/2014
 
Lombardia, Anas: lavori notturni nella galleria ‘San Martino’ (Attraversamento di Lecco) su SS36

L’Anas comunica che la galleria ‘San Martino’ (Attraversamento di Lecco) sulla strada statale 36 ‘del lago di Como e dello Spluga’ sarà chiusa, in orario notturno, per consentire interventi di manutenzione e verifiche tecniche sugli impianti tecnologici, secondo un calendario concordato con gli Enti locali.
In particolare, sarà chiusa la carreggiata sud tra l’uscita Lecco Orsa e l’ingresso Lecco Valsassina dalle ore 22.00 di mercoledì 26 febbraio alle ore 6.00 di giovedì 27 febbraio; la carreggiata nord sarà chiusa tra l’uscita Lecco centro e l’ingresso Lecco Orsa, nel territorio comunale di Lecco, dalle ore 22.00 di giovedì 27 febbraio alle ore 6.00 di venerdì 28 febbraio.
I percorsi alternativi saranno indicati in loco, tramite opportuna segnaletica provvisoria, e si articoleranno lungo la viabilità provinciale e comunale.
L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas. Milano, 17 gennaio 2014
Milano, 21 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 21/02/2014
 
Sa-Rc: dal 24 al 27 febbraio chiuso al traffico lo svincolo di Campo Calabro, in carreggiata sud

L’Anas comunica che dalle ore 8:00 di lunedì 24 febbraio alle ore 18:00 di giovedì 27 febbraio 2014 sarà chiuso al traffico lo svincolo di Campo Calabro, in carreggiata sud, al km 433,500 dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.
La limitazione al transito si rende necessaria per consentire le attività di rimozione delle vecchie torri faro adibite ad illuminazione, nell'ambito dei lavori di realizzazione del nuovo svincolo.
Nei giorni di chiusura i veicoli in ingresso in A3 allo svincolo di Campo Calabro e in direzione Reggio Calabria, si immetteranno in autostrada allo svincolo di Villa San Giovanni (km 433,000) in direzione Salerno, con rientro in autostrada allo stesso svincolo in direzione Reggio Calabria. I veicoli in direzione sud e in uscita a Campo Calabro potranno utilizzare lo svincolo di Gallico (km 438,000), con rientro in A3 allo stesso svincolo in direzione Salerno.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il Numero Verde 800.290.092 dedicato all’autostrada A3.

Data Pubblicazione: 20/02/2014
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: limitazioni notturne svincolo autostrada A24 dal 24 febbraio

L’Anas comunica che dalle ore 22:00 di lunedì prossimo, 24 febbraio, sul Grande Raccordo Anulare di Roma proseguiranno le limitazioni al traffico, in orario notturno, all’altezza del km 31,500, in corrispondenza dello svincolo con l’autostrada A24 Roma-L’Aquila-Teramo.



I provvedimenti si rendono necessari per consentire alla società Strada dei Parchi di continuare gli interventi riguardanti i nuovi rami di svincolo sul Grande Raccordo Anulare e i lavori di completamento del tratto dell’autostrada A24 a scavalco del GRA, nell’ambito dei lavori di realizzazione della viabilità a carattere urbano complanare all’autostrada A24.



Nel dettaglio, dalle 22:00 di lunedì 24 febbraio alle 6:00 di sabato 1° marzo, esclusivamente nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 22:00 e le ore 6:00, il calendario dei lavori prevede le seguenti limitazioni al traffico, che saranno effettuate alternatamente e quindi mai in orari sovrapposti:



- in carreggiata interna, chiusura della corsia di marcia lenta e della complanare interna del GRA (con conseguente chiusura delle rampe di ingresso e uscita tra la carreggiata interna del GRA e l’autostrada A24, sia in direzione Roma Centro, sia in direzione L’Aquila) mentre il transito sarà consentito sulla corsia di marcia e sulla corsia di sorpasso; alternativamente, chiusura dell’intera carreggiata interna del GRA e traffico deviato sulle due corsie della complanare interna;


- in carreggiata esterna, chiusura della corsia di marcia lenta e della complanare esterna del GRA (con conseguente chiusura delle rampe di ingresso e uscita tra la carreggiata esterna del GRA e l’autostrada A24, sia in direzione Roma Centro, sia in direzione L’Aquila) mentre il transito sarà consentito sulla corsia di marcia e sulla corsia di sorpasso; alternativamente, chiusura dell’intera carreggiata esterna del GRA e traffico deviato sulle due corsie della complanare esterna.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 20/02/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 20 e 21 febbraio

Dalla tarda serata di oggi, giovedì 20 febbraio 2014, e per le successive 12- 18 ore, si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Calabria e Puglia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, attività elettrica e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 20/02/2014
 
Campania: sarà riaperta nei prossimi giorni la statale 7 “Appia”, nel comune di Sessa Aurunca

L’Anas comunica che sarà riaperta al traffico nei prossimi giorni la strada statale 7 “Appia”, al km 160,000, nel Comune di Sessa Aurunca, in provincia di Caserta. L’arteria è stata dissequestrata questa mattina a seguito della conclusione delle indagini della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.
Il provvedimento cautelativo di sequestro era stato notificato l’8 maggio 2013, a seguito di una segnalazione anonima, pervenuta a Legambiente e relativa alla presunta presenza di rifiuti nocivi al di sotto del piano viabile della statale 7 “Appia”.
A seguito delle indagini da parte della Procura della Repubblica e delle verifiche di Anas S.p.A., nonchè delle analisi eseguite dai Dipartimenti di Ingegneria Sanitaria e di Ingegneria Chimica delle Università di Salerno e di Napoli, è emerso che non si registra alcuna presenza di rifiuti nocivi e i valori di “berillio” e “stagno” presenti negli strati del corpo stradale sono compatibili con quelli rilevati in tutta la piana del vulcano di Roccamonfina, attraversata in parte dalla strada statale 7 “Appia”.
Prima della riapertura al traffico, in entrambe le direzioni, il tratto della statale 7 “Appia”, lungo circa 400 metri, necessita dei tempi utili (stimati in circa 15 giorni) per completare gli interventi di ripristino del manto stradale, della segnaletica e delle barriere di protezione.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 19/02/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 20 febbraio 2014

Dalle prime ore della giornata di domani, giovedì 20 febbraio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lazio ed Umbria, in estensione a Campania, Molise, Sicilia e Basilicata.


I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, attività elettrica e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 19/02/2014
 
Autostrade, dal 25 febbraio sconti per i pendolari che si registrano sul sito Telepass

Dal 25 febbraio i pendolari che usano l'autostrada per andare al lavoro avranno diritto a sconti. Lo ha ricordato ad Anas Tv il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi.


Il Ministro ha spiegato che "un pendolare che usa l’autostrada per andare al lavoro, dal 25 febbraio 2014 può registrare il casello di entrata e il casello di uscita sul sito www.Telepass.it e ricevere sul pedaggio uno sconto sino al 20% per la tratta percorsa quotidianamente".


"Se ci si registra entro il 28 febbraio lo sconto sarà retroattivo e valido per tutti i viaggi fatti nel mese di febbraio".


Per saperne di più è possibile consultare il sito del Ministero delle Infrastrutture: link


Guarda il servizio di Anas Tv: clicca qui

Data Pubblicazione: 19/02/2014
 
Calabria: dal 24 febbraio al 19 aprile limitazioni sulla SS 18 “Tirrena Inferiore” a Sangineto (Cs)

L’Anas comunica che dal 24 febbraio al 19 aprile 2014 sarà chiuso al traffico un breve tratto della strada statale 18 “Tirrena Inferiore”, tra i km 285,440 e 285,660, nel comune di Sangineto in provincia di Cosenza.
Il traffico sarà deviato su un percorso alternativo parallelo alla statale
Il provvedimento si rende necessario per consentire i lavori di realizzazione di un sottopasso di collegamento con la viabilità comunale.
I veicoli in transito sul percorso alternativo dovranno osservare il limite massimo di velocità di 30 km/h e il divieto di sorpasso.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 19/02/2014
 
Lombardia, Anas: limitazioni alla circolazione nelle gallerie della strada statale 394

L’Anas comunica che, per consentire l’esecuzione di interventi di manutenzione sugli impianti tecnologici presenti all’interno delle gallerie “Colmegna Inferiore”, “Colmegna Superiore”, “Maccagno Inferiore” e “Maccagno Superiore”, venerdì 21 febbraio dalle ore 9.30 alle ore 16.00, sarà istituito un senso unico alternato della circolazione lungo la strada statale 394 “del Verbano Orientale” tra il km 38,168 e il km 42,160 nei territori comunali di Luino (frazione Colmegna) e Maccagno, in provincia di Varese.
Il senso unico alternato sarà predisposto per tratti limitati, mai contemporanei, e sarà indicato di volta in volta in loco con apposita segnaletica provvisoria.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Milano, 19 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 19/02/2014
 
Umbria: senso unico alternato per lavori sulla SS219 “di Gubbio e Pian d’Assino”





L'Anas comunica che, per consentire l’esecuzione dei lavori urgenti di manutenzione straordinaria di due ponti ad arco sulla strada statale 219 “di Gubbio e Pian d’Assino”, è stato istituito il senso unico alternato della circolazione, regolato da semaforo, in corrispondenza del km 35,550, in prossimità della località Camporeggiano, nel comune di Gubbio (PG). A partire da lunedì prossimo, 24 febbraio 2014, sarà inoltre istituito il senso unico alternato in corrispondenza del km 33,135.

Nel tratto compreso tra le due opere (dal km 35,550 al km 33,135) è infine provvisoriamente vietato il transito ai mezzi pesanti con massa complessiva a pieno carico superiore alle 56 tonnellate.

Per i mezzi provenienti dalla strada regionale 452 “Contessa” e diretti sulla E45 il percorso alternativo prevede: immissione sulla SS219 in direzione Branca/Foligno, immissione SS318 “di Valfabbrica” in direzione Ancona, uscita allo svincolo di Gualdo Tadino e immissione sulla SS3 “Flaminia” in direzione Foligno, immissione SS75 “Centrale Umbria” in direzione Perugia/E45.

Per i mezzi provenienti da Ancona e diretti sulla E45: uscita allo svincolo di Gualdo Tadino e immissione sulla SS3 “Flaminia” in direzione Foligno, immissione SS75 “Centrale Umbria” in direzione Perugia/E45.
Il completamento dei lavori è previsto entro giugno 2014.

L’intervento rientra tra i lavori urgenti previsti dal ‘Decreto del Fare’ per il rilancio dell’economia e dal piano di manutenzione straordinaria definito nella convenzione stipulata con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.



Sulla strada statale 73 bis “di Bocca Trabaria”, inoltre, è stato provvisoriamente istituito il senso unico alternato della circolazione regolato da semaforo in prossimità del confine umbro marchigiano (km 16,000), nel comune di San Giustino (PG), a causa di un movimento franoso che ha provocato il cedimento di un muro di sostegno.

Data Pubblicazione: 19/02/2014
 
Abruzzo: venerdì 21 febbraio riapertura galleria Le Piane sulla statale 714 “Tangenziale di Pescara”

L’Anas comunica che dalle ore 6:00 del mattino di venerdì prossimo, 21 febbraio, sarà riaperto al traffico il tratto della strada statale 714 “Tangenziale di Pescara” compreso tra lo svincolo “Alento” (km 16,000) e lo svincolo “Val di Foro” (km 20,600), nel comune di Francavilla al Mare, in provincia di Chieti.



Sono, infatti, in corso di ultimazione i lavori di manutenzione straordinaria della galleria “Le Piane”, per un investimento di circa due milioni di euro. Si tratta del primo intervento ultimato, in Abruzzo, tra i lavori urgenti previsti dal “Decreto del Fare” per il rilancio dell’economia e dal piano di manutenzione straordinaria definito nella convenzione stipulata con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.



Nel dettaglio, i lavori hanno comportato la realizzazione di opere di drenaggio e di pavimentazione della galleria e dei relativi imbocchi.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 19/02/2014
 
Lombardia, Anas: limitazioni alla circolazione sulla statale 341 in provincia di Varese

L’Anas comunica che, per consentire a Ferrovienord di eseguire interventi di potenziamento della linea ferroviaria Seregno-Novara, sarà chiuso il tratto della strada statale 341 ‘Gallaratese’ compreso tra il km 15,900 e il 16,400 nei territori comunali di Castano Primo, Turbigo e Robecchetto con Induno in provincia di Milano.

Il provvedimento, concordato con gli Enti territoriali, sarà attivo da martedì 25 febbraio 2014 fino al 26 luglio 2014.
Il traffico sarà deviato sul percorso alternativo segnalato in loco con opportuna segnaletica.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Milano, 18 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 18/02/2014
 
Liguria, Anas: lavori notturni sulla strada statale 1 Var/A “Variante di La Spezia”

L’Anas comunica che sulla strada statale 1 Var/A “Variante di La Spezia” sarà chiusa la rampa dello svincolo Castelletti in direzione La Spezia Centro per il traffico proveniente da Genova in orario notturno, dalle 22.00 di giovedì 20 febbraio alle ore 6.00 di venerdì 21 febbraio e dalle ore 22.00 di venerdì 21 febbraio fino alle ore 6.00 di sabato 22 febbraio 2014.
Il provvedimento si rende necessario per consentire interventi sulla pavimentazione stradale.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Genova, 18 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 18/02/2014
 
Liguria, Anas: ripristinato il doppio senso di circolazione sulla SS1 a Borghetto Vara (La Spezia)

L’Anas comunica che è stato ripristinato il doppio senso di circolazione nel tratto della strada statale 1 ‘Via Aurelia’ compreso tra il km 435,800 e 436,150 nel comune di Borghetto di Vara , in provincia di La Spezia.

Nel tratto era stato istituito un senso unico alternato della circolazione per consentire le operazioni di bonifica e messa in sicurezza della scarpata rocciosa adiacente la statale, a seguito delle avverse condizioni meteorologiche.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.
Genova, 18 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 18/02/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 18 e il 19 febbraio 2014

Dalla notte di oggi, martedì 18 febbraio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Veneto e Friuli Venezia Giulia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, attività elettrica e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 18/02/2014
 
Friuli Venezia Giulia, Anas: riaprirà domani al traffico la SS54 “del Friuli” in provincia di Udine

L'Anas comunica che, a seguito del sopralluogo congiunto effettuato oggi con i Vigili del Fuoco, la strada statale 54 “del Friuli”, attualmente chiusa per rischio slavine, riaprirà al traffico dalle ore 7,00 di domani mercoledì 19 febbraio 2014 nel tratto compreso tra il km 81,325 e il km 84,100, tra la frazione di Cave del Predil in Comune di Tarvisio ed il confine di Stato di Passo del Predil.
In provincia di Udine, rimane interdetta al traffico la strada statale 52 Bis “Carnica”, dal km 23,200 al km 32,800, tra la località di Timau ed il valico di confine di Passo Monte Croce Carnico, ancora inaccessibile per valanghe dal versante austriaco.
Il personale dell’Anas è presente su strada con mezzi spargisale e sgombroneve per il mantenimento delle condizioni di normale transitabilità della rete stradale e per il monitoraggio della circolazione.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.



Trieste, 18 febbraio 2013

Data Pubblicazione: 18/02/2014
 
Liguria: proseguono i lavori per riaprire la statale 1 “Via Aurelia” nel comune di Laigueglia (SV)

L’Anas comunica che proseguono a ritmi serrati i lavori per il ripristino della viabilità sulla strada statale 1 “Via Aurelia” tra il km 628,600 e il km 631,800, nel territorio comunale di Laigueglia, in provincia di Savona.



Il tratto stradale è stato chiuso nella tarda serata di sabato 8 febbraio a seguito di una frana e l’Anas si è immediatamente attivata per effettuare i sopralluoghi e iniziare i lavori, che sono proseguiti anche nelle giornate di sabato e domenica.



Gli interventi da svolgere per assicurare la riapertura sono assai complessi, perché consistenti volumi di roccia in precario equilibrio sulla sede stradale devono essere asportati dalla parete prima del ripristino della rete paramassi.



Sono necessari alcuni giorni di difficile lavoro per la riapertura al traffico del tratto stradale, che l’Anas prevede entro la fine del corrente mese.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 18/02/2014
 
Abruzzo: riaperta la strada statale 16 “Adriatica” nel comune di Fossacesia, in provincia di Chieti

L'Anas comunica che da questa mattina è stato riaperto al traffico il tratto compreso tra il km 487,400 e il km 495,900 della strada statale 16 “Adriatica”, nel comune di Fossacesia, in provincia di Chieti. Il tratto stradale era stato chiuso ieri a causa di un cedimento del manto stradale e l’Anas è subito intervenuta sul posto per ripristinare le condizioni di sicurezza della circolazione.



Per consentire i lavori di consolidamento e ripristino del ponte “S. Giovanni”, nel tratto della strada statale 16 “Adriatica” compreso tra il km 486,950 e il km 487,080 permane fino al 10 maggio 2014 il senso unico alternato della circolazione, già in vigore dallo scorso 20 gennaio.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Data Pubblicazione: 17/02/2014
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso

Aula della Camera


Lunedì 17 febbraio, ore 17

Seguito della discussione del disegno di legge n. 2027 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 150, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative (approvato dal Senato), Relatori D'Attorre (PD) e Invernizzi (LNA).


Aula del Senato


Mercoledì 19 febbraio

Discussione generale sul disegno di legge n. 1299 “Conversione in legge del decre-to-legge 23 dicembre 2013, n. 145, recante interventi urgenti di avvio del piano De-stinazione Italia, per il contenimento delle tariffe elettriche e del gas, per la riduzione dei premi RC – auto, per l'internazionalizzazione, lo sviluppo e la digitalizzazione delle imprese, nonché misure per la realizzazione di opere pubbliche ed EXPO 2015” (approvato dalla Camera). Relatori Olivero (SCpI) e Fabbri (PD). Il DL 145/2013 dovrà essere convertito in legge entro il 21 febbraio 2014.


Giovedì 20 febbraio

Discussione generale sul disegno di legge n. 1215 “Conversione in legge del decre-to-legge 30 dicembre 2013, n. 151, recante disposizioni di carattere finanziario indif-feribili finalizzate a garantire la funzionalità di enti locali, la realizzazione di misure in tema di infrastrutture, trasporti ed opere pubbliche nonché a consentire interventi in favore di popolazioni colpite da calamità naturali”. Relatore Zanoni (PD). Il DL 151/2013 dovrà essere convertito in legge entro il 28 febbraio 2014.


Commissioni della Camera


Commissione VI Finanze (sede referente)


Giovedì 20 febbraio

Seguito dell’esame del disegno di legge n. 2012 “Conversione in legge del decreto-legge 28 gennaio 2014 n. 4 recante disposizioni urgenti in materia di emersione e rientro di capitali detenuti all’estero, nonché altre disposizioni urgenti in materia tributaria e contributiva e di rinvio di termini relativi ad adempimenti tributari e contributivi”. Relatore Sanga (PD).


Commissione VIII Ambiente, Lavori pubblici (atti del Governo)


Giovedì 20 febbraio

Seguito dell’esame dell’Atto n. 44 “Schema di decreto legislativo recante recepimento della direttiva 2011/76/UE che modifica la direttiva 1999/62/CE relativa alla tassazione a carico di autoveicoli pesanti adibiti al trasporto di merci su strada per l’uso di alcune infrastrutture”. Relatore Tino Iannuzzi (PD).


Commissioni del Senato


Commissione 5ª Bilancio (sede referente)


Lunedì 17, martedì 18 febbraio

Seguito dell’esame del disegno di legge n. 1215 “Conversione in legge del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 151, recante disposizioni di carattere finanziario indifferi-bili finalizzate a garantire la funzionalità di enti locali, la realizzazione di misure in tema di infrastrutture, trasporti ed opere pubbliche nonché a consentire interventi in favore di popolazioni colpite da calamità naturali”. Relatore Zanoni (PD).


Commissioni riunite 6ª Finanze e 10ª Industria (sede referente)


Lunedì 17, martedì 18 febbraio

Seguito dell’esame del disegno di legge n. 1299 “Conversione in legge del decreto-legge 23 dicembre 2013, n. 145, recante interventi urgenti di avvio del piano Desti-nazione Italia, per il contenimento delle tariffe elettriche e del gas, per la riduzione dei premi RC – auto, per l'internazionalizzazione, lo sviluppo e la digitalizzazione delle imprese, nonché misure per la realizzazione di opere pubbliche ed EXPO 2015” (approvato dalla Camera). Relatori Olivero (SCpI) e Fabbri (PD). Il termine per la presentazione di emendamenti e ordini del giorno è fissato alle ore 10 di lunedì 17 febbraio. Il DL 145/2013 dovrà essere convertito in legge entro il 21 febbraio prossimo.


Audizioni


Commissione 8ª Lavori pubblici (procedure informative)


Mercoledì 19 febbraio, ore 14 e 30

Indagine conoscitiva sulle concessioni autostradali: audizione del Presidente dell’ANAS, dott. Ciucci.

Data Pubblicazione: 17/02/2014
 
Abruzzo, Anas: senso unico alternato sulla strada statale 16 “Adriatica”, nel comune di Vasto

L’Anas comunica che sulla strada statale 16 “Adriatica” nel tratto compreso tra il km 519,000 e il km 519,300 nel comune di Vasto, in provincia di Chieti, sarà in vigore un senso unico alternato della circolazione, dal 20 febbraio fino al 23 maggio 2014, per consentire interventi di ripristino e consolidamento delle strutture del viadotto “Vasto Marina”.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

L’Aquila, 17 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 17/02/2014
 
Umbria: lavori sulla strada statale 79bis “Ternana” e sulla strada statale 3 “Flaminia”




L'Anas comunica che, per consentire all’impresa appaltatrice di proseguire nel programma di interventi finalizzati alla eliminazione delle infiltrazioni di acqua all’interno della galleria Tescino, la strada statale 79bis “Ternana” sarà provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni tra lo svincolo di Terni Est (innesto SS675) e lo svincolo Valnerina, a Terni, in orario notturno dalle 18,00 di martedì 18 Febbraio alle 07,00 di mercoledì 19 Febbraio.

Il traffico in direzione Rieti potrà utilizzare l’uscita “Terni Ovest” della SS675 “Umbro Laziale”, percorrere la viabilità urbana (via Eroi dell’Aria, via Borzacchini, ex SS209 Valnerina) fino alla rotatoria “Libero Liberati”, immettendosi nuovamente sulla SS79bis in corrispondenza dello svincolo “Valnerina”. Per il traffico in direzione Terni l’uscita obbligatoria è allo svincolo “Valnerina”, con deviazione sulla viabilità secondaria.


Sulla strada statale 3 “Flaminia” proseguono i lavori urgenti di ripristino avviati in seguito a una frana che ha interessato il piano viabile in località Molinaccio (km 107,100), tra i comuni di Terni e Spoleto. Permane quindi provvisoriamente il senso unico alternato della circolazione fino al completamento degli interventi.

Data Pubblicazione: 17/02/2014
 
Campania: domani, 18 febbraio, sarà riaperta la SS 163 “Amalfitana”, tra Amalfi e Conca dei Marini

L’Anas comunica che, nel pomeriggio di domani, martedì 18 febbraio 2014, sarà riaperta al traffico, in entrambe le direzioni, la strada statale 163 “Amalfitana" al km 26,500 tra i comuni di Amalfi e Conca dei Marini, in provincia di Salerno. Il tratto era stato chiuso lo scorso 14 gennaio a seguito di una caduta massi.
L'Anas ha concluso i lavori di messa in sicurezza della parete rocciosa attraverso interventi di disgaggio di materiale pericolante e pulizia del costone.
L'attività si è svolta in aree di competenze comunali e di privati. L’iniziativa è stata assunta da Anas a seguito dell'incontro, richiesto dal vice Prefetto di Salerno, con i Sindaci di Praiano, Conca dei Marini e di Positano.
Nei prossimi giorni saranno avviati ulteriori interventi di messa in sicurezza attraverso l'installazione di reti metalliche paramassi che comporteranno interruzioni della circolazione di breve durata .
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 17/02/2014
 
Piemonte, Anas: riaperta al transito la strada statale 659 “delle valli Antigorio e Formazza”

L'Anas comunica che la SS659 “delle valli Antigorio e Formazza”, precedentemente chiusa in via precauzionale per neve e pericolo valanghe, è riaperta al transito in entrambe le direzioni di marcia dal km 36+500 in località Canza - Comune di Formazza (VCO) al km 42+500.


Il transito è permesso a tutte le categorie di veicoli.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 15/02/2014
 
Sicilia, Anas: infortunio sul lavoro in un cantiere della strada statale 640 “di Porto Empedocle”

L`Anas comunica che, nel pomeriggio, si è verificato un grave infortunio sul lavoro ad un operaio del Contraente Generale "Empedocle2", affidatario dei lavori per la strada statale 640 “di Porto Empedocle”, in provincia di Caltanissetta.


L`incidente è avvenuto all`interno del cantiere in contrada Bigini di Caltanissetta. Il dipendente del Contraente Generale era impegnato in attività di assemblaggio su un ponteggio dello scudo della TBM (talpa) per lo scavo della galleria “Caltanissetta” e, per cause in corso di accertamento, è precipitato al suolo da un’altezza di circa 10 metri.


L’intervento del soccorso medico è stato immediato e l’infortunato è stato trasferito con eliambulanza all’ospedale di Caltanissetta.


Sul posto sono intervenute le Forze dell’Ordine per verificare la dinamica dell’incidente.
Appena appresa la notizia, il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci ha espresso amarezza per l’accaduto e vicinanza all’operaio, al quale ha augurato una pronta guarigione, e ai suoi familiari.


Il presidente Ciucci ha comunicato, inoltre, che sarà nominata una commissione d`inchiesta interna per verificare la dinamica e le responsabilità dell`incidente dichiarando "da molto tempo non si verificava un infortunio nei cantieri che Anas appalta, perché consideriamo il rispetto delle regole fondamentale e prioritario rispetto a qualsiasi esigenza. Auguro al dipendente di rimettersi presto, ma al di là del suo stato di salute che ancora non conosco, voglio riaffermare che ogni incidente è una sconfitta, e la commissione che ho istituito dovrà riferirmi se tutto quello che si poteva fare per evitarlo è stato fatto. Ogni responsabilità, per quel che riguarda Anas, sarà sanzionata".

Data Pubblicazione: 15/02/2014
 
Piemonte, Anas: riaperta al transito la strada statale SS21 "del Colle della Maddalena"

L'Anas comunica che la SS21 "del Colle della Maddalena", precedentemente chiusa per neve e pericolo valanghe, è riaperta al transito in entrambe le direzioni di marcia nel tratto da Argentera (CN) (km 54,500) al Confine di Stato (km 59,708).


Il transito è permesso a tutte le categorie di veicoli.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 15/02/2014
 
Valle d’Aosta, ripristinata la circolazione sulle strade statali 26 e 27

L’Anas comunica che è stata ripristinata la circolazione sulla strada statale 26 “della Valle d’Aosta” dal km 133,900 (Comune di Prè Saint Didier) al km 143,000 (La Thuile) e che si prevede di ripristinare il transito anche dal km 144,300 (Grande Golette) al km 146 (La Thuile), a partire dalle ore 12 di oggi.
Inoltre, è stata riaperta al traffico la strada statale 27 “del Gran San Bernardo” dal km 20 (bivio per Saint Rhemy en Bosses) al km 23,850.
Le strade erano state chiuse nella giornata di ieri, giovedì 13 febbraio, per rischio valanghe. Al momento, sono in corso le operazioni di sgombero neve sui tratti interessati dalle riaperture.
L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 14/02/2014
 
Liguria, ripristinata la circolazione sulla SS1 “Aurelia” a Sanremo

L’Anas comunica che a seguito dell'ultimazione dei lavori, è stato ripristinato a doppio senso di circolazione il tratto della strada statale 1 "Via Aurelia" compreso tra il km 668,150 e il km 668,250 nel Comune di Sanremo, in provincia di Imperia.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 14/02/2014
 
A3 Salerno-Reggio, abbattuto il diaframma della galleria ‘Renazza’, in carreggiata Sud, a Lagonegro

Si è svolta oggi la cerimonia di abbattimento del diaframma della canna Sud della galleria ‘Renazza’, nell’ambito dei lavori di realizzazione della nuova autostrada Salerno–Reggio Calabria, alla presenza del Direttore centrale Nuove Costruzioni dell’Anas, Stefano Liani.
“E’ l’ultima – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – delle dodici gallerie naturali previste nel II Macrolotto, a oggi non ancora completata a causa delle rilevanti difficoltà tecniche, legate alle condizioni geologiche dell’area interessata dallo scavo”.
La nuova opera si colloca circa 500 metri a Sud dell’attuale svincolo autostradale Lagonegro Nord, interamente all’interno dei confini comunali di Lagonegro e in posizione baricentrica all’interno del II Macrolotto, tra il km 108,000 e il km 139,000 dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.
La galleria è l’unica opera del tratto autostradale che si colloca in variante rispetto al tracciato attuale, correndo all’incirca parallelamente alla galleria Renazza esistente, a una distanza compresa tra un minimo di 10 metri nei pressi dell’imbocco lato Salerno e un massimo di 80 metri verso Reggio Calabria.
La lunghezza complessiva della galleria è di 1250 metri per la carreggiata Nord e 1010 metri per la carreggiata Sud.

Data Pubblicazione: 14/02/2014
 
Piemonte, al via i cantieri per la realizzazione del Tenda Bis

Per il nuovo tunnel del Colle di Tenda sulla strada statale 20 “di Valle Roja e del Colle di Tenda” è programmato a breve l’avvio dei cantieri. E' quanto emerso nell'incontro svoltosi a Roma tra il Presidente dell'Anas Pietro Ciucci, la Presidente della Provincia di Cuneo Gianna Gancia, l'Assessore ai Trasporti della Provincia di Cuneo Roberto Russo.

“I lavori – ha affermato Pietro Ciucci –, consegnati dall’Anas lo scorso 21 novembre 2013, prenderanno il via nell'arco di poche settimane, non appena le condizioni meteorologiche consentiranno all'impresa aggiudicataria, ATI ‘Grandi Lavori Fincosit - Toto Costruzioni Generali’, di predisporre le aree di cantiere ai due lati della galleria internazionale che collega il basso Piemonte con il Ponente ligure e la Costa Azzurra”.

L’Anas ha avviato i lavori a seguito della condivisione del progetto esecutivo da parte della Commissione Intergovernativa per le Alpi del Sud (CIG).

Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo tunnel per il traffico diretto verso la Francia e l`allargamento e l`ammodernamento dell`attuale tunnel, destinato al traffico diretto verso l’Italia, per una lunghezza di circa 3.300 metri e una carreggiata effettiva pari a 6,50 metri (con una corsia di marcia di 3.50 metri, una corsia di emergenza di 2.70 metri e banchina da 0.30 metri).

L’investimento necessario per i lavori ammonta a 209 milioni di euro ed è stato integralmente coperto grazie agli stanziamenti dello Stato italiano per il 58% e della Francia per il 42%.

“L’Anas – ha concluso Pietro Ciucci – è l’appaltante unica del progetto per Italia e Francia e mantiene l’impegno assunto con tutti gli Enti coinvolti, dopo che nel dicembre 2012 erano già stati avviati i lavori di realizzazione dell’opera di presa della sorgente S. Macario, nel comune di Vernante, e dopo quanto fatto sul versante francese nel mese di ottobre del 2012”.

Data Pubblicazione: 13/02/2014
 
A3 Salerno-Reggio: chiusura notturna del tratto compreso tra gli svincoli di Lamezia e Pizzo

L'Anas comunica che dalle ore 20:00 di oggi, giovedì 13 febbraio, alle ore 6:00 di domani, venerdì 14 febbraio 2014, sarà chiuso al traffico il tratto compreso tra gli svincoli di Lamezia Terme e Pizzo, tra i km 320,000 e 338,000 dell’Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.

Il provvedimento si rende necessario per consentire il completamento della demolizione di un cavalcavia dismesso al km 326,700, nell'ambito dei lavori del nuovo tratto autostradale e dello svincolo di Lamezia Terme.

Per effetto della chiusura rimangono interdette al traffico veicolare la rampa di ingresso in direzione Reggio Calabria dello svincolo di Lamezia Terme e la rampa di ingresso in direzione Salerno dello svincolo di Pizzo Calabro.

I veicoli leggeri in direzione Reggio Calabria verranno deviati con uscita allo svincolo di Lamezia Terme, proseguiranno lungo la statale 280 Dei due Mari sino alla rotatoria di Bellafemia e lungo la statale 18 Tirrena Inferiore con rientro in A3 allo svincolo di Pizzo Calabro. Percorso inverso per i veicoli leggeri in direzione Salerno.

Il tempo di percorrenza sulla viabilità alternativa ammonta indicativamente a 19 minuti, circa 7 minuti in più rispetto ai tempi attuali del percorso autostradale, in condizioni di traffico scorrevole, e con una differenza di 1 km in più da percorrere rispetto al tracciato autostradale.

I mezzi pesanti in direzione Reggio Calabria usciranno allo svincolo di Lamezia Terme, percorreranno la statale 280 Dei due Mari sino alla rotatoria di Bellafemia, la statale 18 Tirrena Inferiore e la strada provinciale 114 con rientro in A3 allo svincolo di Pizzo Calabro. Percorso inverso per i mezzi pesanti in direzione Salerno. Il traffico veicolare proveniente dalla statale 280 Dei Due Mari in ingresso allo svincolo di Lamezia Terme verrà deviato sulla statale 18 Tirrena Inferiore.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il Numero Verde 800.290.092 dedicato all’autostrada A3 .

Data Pubblicazione: 13/02/2014
 
Calabria, presentato il progetto definitivo del 3° Megalotto della nuova strada statale 106 “Jonica”

L’Anas ha presentato oggi al Museo Archeologico di Sibari, in provincia di Cosenza, il progetto definitivo dei lavori di costruzione del terzo Megalotto della strada statale 106 “Jonica”, dall’innesto con la strada statale 534 (km 365,150) a Roseto Capo Spulico (km 400), alla presenza degli Amministratori degli Enti locali.
I Comuni e i rappresentanti delle Istituzioni locali hanno potuto conoscere le caratteristiche del progetto in anteprima rispetto all’illustrazione ufficiale che avverrà prossimamente a Roma, presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, per la Conferenza dei Servizi a cui parteciperanno le Amministrazioni interessate dal progetto nonché i gestori delle opere interferite.
“Si tratta – ha affermato il Presidente dell’Anas, Pietro Ciucci, in una lettera inviata ai presenti – dell’anello mancante per il raggiungimento di una delle priorità nell’ambito degli interventi di competenza e del Piano Trasporti Nazionale e va inquadrato nell’ottica di un’infrastruttura-sistema integrato tra il corridoio adriatico-jonico-tirrenico”.
Il 3° megalotto della SS106 “Jonica”, infatti, si snoda dall’innesto con la statale 534 fino a Roseto Capo Spulico per circa 38 km e si configura come uno degli elementi cardine nel progetto di trasformazione del Corridoio Jonico in un’infrastruttura stradale di grande comunicazione con funzione di collegamento dei litorali ionici della Calabria, della Basilicata e della Puglia.
“La nuova infrastruttura – ha proseguito Pietro Ciucci – ottimizzerà la mobilità dell’area; la velocità media di spostamento aumenterà; le ore di viaggio si ridurranno e, conseguentemente al risparmio dei consumi di carburante, le emissioni inquinanti diminuiranno. Tutti questi fattori innescheranno un beneficio finanziario collettivo”.
L’opera interessa i Comuni di Cassano allo Jonio, Francavilla Marittima, Cerchiara di Calabria, Villapiana, Trebisacce, Albidona, Amendolara e Roseto Capo Spulico della Provincia di Cosenza.
Lungo il tracciato del 3° Megalotto saranno realizzati 6 svincoli: Svincolo di Sibari al km 0,536, lo Svincolo di Cassano al km 5,063, lo Svincolo di Cerchiara di Calabria – Francavilla al km 9,807, lo Svincolo di Trebisacce al km 18,699, lo Svincolo di Albidona al km 23,719 e lo Svincolo di Roseto al km 34,022; 3 gallerie naturali per una lunghezza complessiva di 5 km; 6 gallerie artificiali per 1,5 km; 21 tra ponti e viadotti per una lunghezza complessiva di 7 km e 18 cavalcavia.
La realizzazione dell’ammodernamento della Jonica non si riduce ai 38 km di tracciato stradale ma prevede anche interventi rivolti alla conservazione e valorizzazione delle testimonianze archeologiche dell’area di Sibari, oltre a opere connesse e interventi compensativi ambientali, sociali e territoriali.

Data Pubblicazione: 13/02/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 13 febbraio 2014

Dal pomeriggio di oggi, giovedì 13 febbraio 2014, e per le successive 12-18 ore, si prevedono venti forti dai quadranti occidentali, con locali raffiche di burrasca, su Piemonte, Emilia Romagna e Marche.

Data Pubblicazione: 13/02/2014
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: limitazioni notturne all’altezza dello svincolo autostrada A24

L’Anas comunica che dalle ore 22:00 di lunedì prossimo, 17 febbraio, sul Grande Raccordo Anulare di Roma saranno in vigore alcune limitazioni al traffico, in orario notturno, all’altezza del km 31,500, in corrispondenza dello svincolo con l’autostrada A24 Roma-L’Aquila-Teramo.



I provvedimenti si rendono necessari per consentire alla società Strada dei Parchi di proseguire gli interventi riguardanti i nuovi rami di svincolo sul Grande Raccordo Anulare e i lavori di completamento del tratto dell’autostrada A24 a scavalco del GRA, nell’ambito dei lavori di realizzazione della viabilità a carattere urbano complanare all’autostrada A24.



Nel dettaglio, dalle 22:00 di lunedì 17 alle 6:00 di sabato 22 febbraio, esclusivamente nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 22:00 e le ore 6:00, il calendario dei lavori prevede le seguenti limitazioni al traffico, che saranno effettuate alternatamente e quindi mai in orari sovrapposti:



- in carreggiata interna, chiusura della corsia di marcia lenta e della complanare interna del GRA (con conseguente chiusura delle rampe di ingresso e uscita tra la carreggiata interna del GRA e l’autostrada A24, sia in direzione Roma Centro, sia in direzione L’Aquila) mentre il transito sarà consentito sulla corsia di marcia e sulla corsia di sorpasso; alternativamente, chiusura dell’intera carreggiata interna del GRA e traffico deviato sulle due corsie della complanare interna;


- in carreggiata esterna, chiusura della corsia di marcia lenta e della complanare esterna del GRA (con conseguente chiusura delle rampe di ingresso e uscita tra la carreggiata esterna del GRA e l’autostrada A24, sia in direzione Roma Centro, sia in direzione L’Aquila) mentre il transito sarà consentito sulla corsia di marcia e sulla corsia di sorpasso; alternativamente, chiusura dell’intera carreggiata esterna del GRA e traffico deviato sulle due corsie della complanare esterna.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 13/02/2014
 
Toscana: limitazioni al transito a causa del maltempo



L'Anas comunica che, a causa del maltempo, sono presenti limitazioni al transito su alcune strade statali della Toscana.




In particolare, sulla strada statale 63 "del Valico del Cerreto", in seguito a uno smottamento, è provvisoriamente vietata la circolazione dei mezzi pesanti superiori a 3,5 tonnellate nel tratto compreso tra il passo del Cerreto (km 35,690), nei pressi del confine tosco-emiliano, e il comune di Fivizzano (km 17,300), in provincia di Massa Carrara. Il traffico pesante è deviato sull'autostrada A15 con indicazioni presso Aulla (MS) per i veicoli in direzione nord e presso Collagna (RE) per i veicoli in direzione sud.




Sulla strada statale 64 “Porrettana” è provvisoriamente istituito il senso unico alternato della circolazione in località Taviano, nel comune di Sambuca Pistoiese (km 28,150), in provincia di Pistoia, a causa di una frana.


Sempre in seguito ad alcuni smottamenti, la strada statale 12 “dell’Abetone e del Brennero” è stata riaperta a senso unico alternato nel comune di Piteglio, tra La Lima e Popiglio (km 69,450), in provincia di Pistoia.



Il personale e i tecnici Anas sono impegnati al fine di ripristinare la circolazione appena possibile, compatibilmente con l’evolversi delle condizioni meteo.

Data Pubblicazione: 12/02/2014
 
Liguria, provvisoriamente chiusa la strada statale 1Dir, tra Ventimiglia e il confine di Stato

L’Anas comunica che a seguito delle ingenti piogge dei giorni scorsi, questa mattina si è verificato un dissesto all’interno della galleria “Balzi Rossi” lungo la strada statale 1Dir, tra Ventimiglia e il confine di Stato. L’intero tratto di strada, dal km 0 al km 3,405, è stato chiuso al traffico.

Sono in corso le verifiche per individuare gli interventi di ripristino da eseguire, per consentire il transito nel più breve temo possibile.

Al momento, il percorso alternativo è individuato nella SS1 “Via Aurelia”, tra Ventimiglia e il confine di Stato.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 12/02/2014
 
Calabria, Anas: al via i lavori di manutenzione della galleria Limina, sulla SS 682 “Jonio-Tirreno"

L’Anas comunica che avranno avvio domani, giovedì 12 febbraio, i lavori di manutenzione della galleria Limina sulla strada statale 682 “Jonio-Tirreno”, nell’ambito dell’appalto per gli interventi di ripristino in seguito ad emergenze e incidenti stradali.

Si rende pertanto necessario istituire il senso unico alternato nel tratto compreso tra il km 18,100 e il km 21,500 della statale, a partire da domani, giovedì 12 febbraio e fino a venerdì 21 febbraio, ad eccezione di sabato e domenica.

All’approssimarsi delle aree di cantiere, i veicoli dovranno rispettare il limite di 30 km/h e il divieto di sorpasso.

Le lavorazioni avranno luogo dalle ore 7 alle ore 19 anche se, durante le ore di maggior traffico e in caso di necessità, sarà ripristinato il normale senso di circolazione, con la riapertura immediata della corsia interessata dalle lavorazioni.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 12/02/2014
 
Campania, al via i lavori di messa in sicurezza della strada statale 163 “Amalfitana”

L’Anas comunica che, a seguito di un incontro con i Sindaci di Praiano, Conca dei Marini e di Positano, l’Azienda ha assunto l’iniziativa della messa in sicurezza della parete rocciosa a monte della strada statale 163 “Amalfitana”, nel comune di Amalfi, chiusa dallo scorso 14 gennaio.

In quella data, infatti, al confine tra i Comuni di Amalfi e Conca dei Marini, si è verificato un distaccamento di materiale che si è riversato sulla carreggiata della statale 163. Il masso, distaccatosi dalla parete, in un’area non di proprietà dell’Anas, è scivolato sul parcheggio sottostante frantumandosi e ribalzando sulla strada statale.

In considerazione della situazione di stallo che si è protratta ad oggi, il vice Prefetto di Salerno, in accordo con l’Anas, ha richiesto una riunione congiunta con i Sindaci interessati per risolvere l’impasse.

L’Anas, quindi, interverrà direttamente con la bonifica della parete rocciosa al di fuori delle proprie competenze, per riaprire la strada statale nel più breve tempo possibile (stimato in 6 giorni a partire da oggi) a senso unico alternato, e completare i lavori di messa in sicurezza in circa un mese.

Al momento, sono stati rilevati lungo la parete ancora alcuni massi instabili, il più grande dei quali localizzato immediatamente a monte dal punto da cui è avvenuto il distacco del 14 gennaio.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 12/02/2014
 
Abruzzo: chiusura statale 714 "Tangenziale di Pescara" tra gli svincoli Vallelunga e Val di Foro

L’Anas comunica che dalle ore 22,00 di lunedì 17 alle ore 6,00 di mercoledì 19 febbraio la strada statale 714 "Tangenziale di Pescara" sarà chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, nel tratto compreso tra lo svincolo "Vallelunga" (km 11,350, nel comune di Pescara) e lo svincolo "Val di Foro" (km 20,600, nel comune di Francavilla al Mare, in provincia di Chieti).



Il provvedimento si rende necessario per consentire lavorazioni di potenziamento delle dotazioni impiantistiche della galleria "San Silvestro".



Il traffico sarà deviato lungo la strada statale 16 "Adriatica".



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 12/02/2014
 
Puglia, provvisoriamente chiusa la SS89 a Mattinata, in provincia di Foggia

L’Anas comunica che, a causa della caduta di un masso di circa 2 metri cubi sulla sede della strada stradale 89 “Garganica“, in corrispondenza del km 139,950, nel territorio di Mattinata (FG), il traffico è provvisoriamente interdetto dal km 107,200 al km 145,250.

Il provvedimento è stato adottato dall’Anas in misura cautelare, in considerazione dei precedenti verificatisi nella zona limitrofa, nelle more di una ricognizione sulla pendice che è stata già disposta nelle prossime ore.

Il traffico è deviato sulla viabilità locale (Lato Mattinata) in corrispondenza del km 145,250, in prossimità di area d'incrocio in ingresso a Mattinata, e (Lato Vieste) in corrispondenza del km 107,200, in prossimità dell’incrocio per il Cimitero di Vieste. La circolazione è garantita dalla strada provinciale 53.

Sul posto è presente il personale dell’Anas per coordinare le operazioni di chiusura ed installazione segnaletica.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 12/02/2014
 
Puglia, provvisoriamente chiusa la SS89 a Mattinata, in provincia di Foggia

L’Anas comunica che, a causa della caduta di un masso di circa 2 metri cubi sulla sede della strada stradale 89 “Garganica“, in corrispondenza del km 139,950, nel territorio di Mattinata (FG), il traffico è provvisoriamente interdetto dal km 107,200 al km 145,250.

Il provvedimento è stato adottato dall’Anas in misura cautelare, in considerazione dei precedenti verificatisi nella zona limitrofa, nelle more di una ricognizione sulla pendice che è stata già disposta nelle prossime ore.

Il traffico è deviato sulla viabilità locale (Lato Mattinata) in corrispondenza del km 145,250, in prossimità di area d'incrocio in ingresso a Mattinata, e (Lato Vieste) in corrispondenza del km 107,200, in prossimità dell’incrocio per il Cimitero di Vieste. La circolazione è garantita dalla strada provinciale 53.

Sul posto è presente il personale dell’Anas per coordinare le operazioni di chiusura ed installazione segnaletica.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 12/02/2014
 
Campania, provvisoriamente chiusa la SS18 a Ogliastro Cilento, in provincia di Salerno

L’Anas comunica che è chiusa, in entrambe le direzioni, la strada statale 18 "Tirrena Inferiore", tra i km 109,300 e 109,400, nel comune di Ogliastro Cilento, in provincia di Salerno, a causa di un nuovo movimento franoso in atto sul versante a monte della sede stradale.

Il tratto era stato riaperto lo scorso 7 febbraio dopo che una frana aveva provocato il dissesto del piano viabile e l’Anas aveva concluso i lavori di messa in sicurezza e di ripristino del piano viabile, garantendo la transitabilità per tutti i veicoli provenienti o diretti nel Cilento.

Il personale dell’Anas è nuovamente presente sul posto.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 12/02/2014
 
Abruzzo, riaperta a senso unico alternato la SS80 ad Crognaleto, in provincia di Teramo

L’Anas comunica che sulla strada statale 80 “del Gran Sasso d'Italia” è istituito il senso unico alternato a causa di una frana tra e Aprati (km 42,400) e Tintorale (km 43,800), nel Comune di Crognaleto, in provincia di Teramo.

Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 11/02/2014
 
Umbria: lavori sulla E45, nel comune di Deruta (PG)



L'Anas comunica che, per consentire l’esecuzione dei lavori di ripristino della pavimentazione sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45), a partire da domani, mercoledì 12 febbraio 2014, sarà provvisoriamente chiusa la carreggiata nord (direzione Cesena) per un tratto di circa 2,6 km (dal km 53,900 al km 56,500) nel comune di Deruta, in provincia di Perugia, con transito consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta e chiusura dello svincolo di Deruta sud in entrata e uscita per i veicoli in direzione nord.



Il completamento dei lavori è previsto entro giovedì 27 febbraio 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.

Data Pubblicazione: 11/02/2014
 
Friuli Venezia Giulia, Anas: riaperta al traffico la SS54 “del Friuli” in provincia di Udine,

L'Anas comunica che la strada statale 54 “del Friuli”, precedentemente chiusa per rischio slavine, è stata riaperta al traffico nel tratto compreso tra il km 84,100 ed il km 93,100 tra Tarvisio e la frazione di Cave del Predil fino all’incrocio con la strada provinciale per Sella Nevea.
In provincia di Udine, per pericolo valanghe, rimane invece chiusa la strada statale 52 Bis “Carnica”, dal km 23,200 al km 32,800, tra la località di Timau ed il valico di confine di Passo Monte Croce Carnico;
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.



Trieste, 11 febbraio 2013

Data Pubblicazione: 11/02/2014
 
Lombardia, Anas: lavori notturni nella galleria Regoledo sulla statale 36, in provincia di Lecco

L’Anas comunica che, per consentire l’esecuzione di interventi urgenti di ripristino della segnaletica luminosa presente all’interno della galleria Regoledo, nella notte tra mercoledì 12 febbraio e giovedì 13 febbraio 2014 (dalle ore 0,01 alle ore 4,00) sarà chiuso, in direzione nord, il tratto della strada statale 36 “del lago di Como e dello Spluga” compreso tra il km 57,700 (svincolo di Abbadia Lariana) ed il km 75+350 (svincolo di Bellano), all’interno dei territori comunali di Abbadia lariana e Bellano, in provincia di Lecco.

I percorsi alternativi, lungo la viabilità provinciale e comunale, saranno indicati in loco da apposita segnaletica provvisoria.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Milano, 11 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 11/02/2014
 
Lombardia, Anas: limitazioni notturne tra il 13 e il 14 febbraio nelle gallerie SS42

L’Anas comunica che sulla strada statale 42 “del Tonale e della Mendola” per una notte saranno chiuse le gallerie Santo Stefano, Minerva e Monte Piano nel tratto compreso tra i km 83,200 (svincolo di Cividate Camuno) e il km 88,700 (svincolo di Breno), in provincia di Brescia.

La limitazione che si rende necessaria per consentire i lavori di manutenzione degli impianti all’interno dei tunnel, sarà in vigore dalle ore 21,00 alle ore 5,00 della notte compresa tra il 13 e il 14 febbraio 2014.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Data Pubblicazione: 11/02/2014
 
Liguria, limitazioni alla circolazione sulla SS1 “Aurelia” a Recco, in provincia di Genova

L’Anas comunica che sulla strada statale 1 “Aurelia” sarà istituito il senso unico alternato della circolazione nel tratto compreso tra il km 505,980 e il km 506,420, nel territorio di Recco, in provincia di Genova.

La limitazione in vigore da giovedì 13 febbraio al 4 aprile 2014, sarà effettuata nell’intervallo orario compreso tra le ore 8,30 e le ore 17,00, dal lunedì al venerdì, per consentire i lavori di sostituzione della rete fognaria.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 10/02/2014
 
Friuli Venezia Giulia, Anas: riaperta provvisoriamente la SS 54 “del Friuli” in provincia di Udine

L'Anas comunica che, a seguito di sopralluogo congiunto con la Protezione Civile ed alle conseguenti valutazioni delle condizioni di pericolosità per rischio slavine, la strada statale 54 “del Friuli” sarà aperta al traffico nel tratto compreso tra il km 84,100 ed il km 93,100 tra Tarvisio e la frazione di Cave del Predil, fino alle ore 20.00 di oggi.
Successivamente e fino a nuova comunicazione la statale 54, nel tratto interessato, sarà nuovamente chiusa al traffico, a scopo cautelativo, per rischio slavine.
In provincia di Udine, per pericolo valanghe, rimane inoltre chiusa la strada statale 52 Bis “Carnica”, dal km 23,200 al km 32,800, tra la località di Timau ed il valico di confine di Passo Monte Croce Carnico;
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.



Trieste, 10 febbraio 2013

Data Pubblicazione: 10/02/2014
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso

Aula della Camera


Lunedì 10 febbraio,ore 17

Seguito dell’esame del disegno di legge n. 1920 – Conversione in legge del decreto-legge 23 dicembre 2013, n. 145, recante interventi urgenti di avvio del piano «Desti-nazione Italia», per il contenimento delle tariffe elettriche e del gas, per la riduzione dei premi RC – auto, per l'internazionalizzazione, lo sviluppo e la digitalizzazione delle imprese, nonché misure per la realizzazione di opere pubbliche ed EXPO 2015. Relatori Gutgeld (PD) e Vignali (NCD).


Commissioni della Camera


Commissione I Affari costituzionali (sede referente)


Mercoledì 12 e giovedì 13 febbraio

Seguito dell’esame del disegno di legge n. 2027 “Conversione in legge del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 150, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative” (approvato dal Senato). Relatore D’Attorre (PD).


Commissione VIII Ambiente, Lavori pubblici (atti del Governo)


Giovedì 13 febbraio

Seguito dell’esame dell’Atto n. 44 “Schema di decreto legislativo recante recepimento della direttiva 2011/76/UE che modifica la direttiva 1999/62/CE relativa alla tassazione a carico di autoveicoli pesanti adibiti al trasporto di merci su strada per l’uso di alcune infrastrutture”. Relatore Tino Iannuzzi (PD).


Audizioni


Commissioni riunite VIII Ambiente, Territorio e IX Trasporti


Mercoledì 12 febbraio, ore 14

Audizione del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Lupi, in merito al sistema delle concessioni autostradali, con particolare riferimento all’adeguamento tariffario annuale.


Commissioni del Senato


Commissione 5ª Bilancio (sede referente)


Martedì 11, mercoledì 12, giovedì 13 febbraio

Esame del disegno di legge n. 1215 “Conversione in legge del decreto-legge 30 di-cembre 2013, n. 151, recante disposizioni di carattere finanziario indifferibili finalizzate a garantire la funzionalità di enti locali, la realizzazione di misure in tema di infrastrutture, trasporti ed opere pubbliche nonché a consentire interventi in favore di popolazioni colpite da calamità naturali”. Relatore Zanoni (PD).


Audizioni


Commissione 8ª Lavori pubblici - Procedure informative


Giovedì 13 febbraio, ore 14 e 30

Comunicazioni del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Lupi, sul Piano nazionale degli aeroporti.
 

Data Pubblicazione: 10/02/2014
 
Lombardia, limitazioni notturne tra il 14 e il 15 febbraio sulla SS36, nella galleria Monte Barro

L’Anas comunica che sulla strada statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga” per una notte sarà chiusa la carreggiata in direzione Milano, all’interno della galleria ‘Monte Barro’ dal km 45,550 al km 48,850, in provincia di Lecco.

La limitazione che si rende necessaria per consentire i lavori di regimentazione delle acque sotterranee, sarà in vigore dalle ore 22,00 alle ore 6,00 della notte compresa tra il 14 e il 15 febbraio 2014.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 09/02/2014
 
Liguria: permane la chiusura della statale 1 “Aurelia” per la frana nel comune di Laigueglia (SV)

L’Anas comunica che, a seguito di una frana verificatasi nella tarda serata di ieri al km 629,930 della strada statale 1 “Via Aurelia”, dalle ore 23.30 di sabato 8 febbraio 2014 è stata chiusa al traffico la strada statale nel tratto compreso tra il km 628,600 e il km 631,800, nel territorio comunale di Laigueglia, in provincia di Savona.


Dopo il primo sopralluogo notturno del personale Anas, dei Vigili del Fuoco e delle Forze dell'Ordine, alle prime luci del giorno è stata immediatamente disposta da parte dell’Anas la verifica della parete da parte di rocciatori di una Ditta specializzata.


Da tale verifica è emerso che il distacco di ingenti volumi di materiale roccioso è avvenuto da circa 100 metri di altezza, in una zona già interessata in passato da eventi franosi, l'ultimo dei quali verificatosi a novembre 2012. Si è altresì constatata la presenza sul versante, a quote molto elevate rispetto alla strada statale, di ingenti volumi di roccia in precario equilibrio, per i quali si renderà necessario un intervento per la loro rimozione o messa in sicurezza.


L'evento franoso della notte scorsa non ha comportato conseguenze per i veicoli transitanti sulla strada perché, proprio a seguito della frana del novembre 2012, l’Anas è intervenuta per la messa in sicurezza della parte di versante più prospiciente la sede stradale, installando una rete paramassi che ha evitato, in quest'ultima occasione, che il materiale roccioso franato raggiungesse la strada statale.


Per la riapertura della sede stradale occorreranno interventi di ripristino delle barriere danneggiate, previa rimozione e/o messa in sicurezza dei massi instabili, che verranno avviati non appena completate le verifiche sulla parete, ancora in corso, e compatibilmente con le condizioni meteorologiche, al fine di garantire anche la sicurezza delle maestranze.


In considerazione dell'interruzione anche della linea ferroviaria ad Andora, si cercherà comunque di limitare il più possibile i tempi di intervento, che potranno essere quantificati in dettaglio appena ultimati i sopralluoghi e le ispezioni sulla parete rocciosa.


L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 09/02/2014
 
Piemonte: riaperta la galleria internazionale del Colle di Tenda sulla strada statale 20

L’Anas comunica che la galleria internazionale del Colle di Tenda è stata riaperta al transito a tutte le categorie di veicoli.



Il tunnel era stato provvisoriamente chiuso al traffico per pericolo di valanghe sulla RD6204, prosecuzione della strada statale 20 “del Colle di Tenda e di Valle Roja” sul versante francese.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 09/02/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 10 febbraio 2014

Dalla mattinata di domani, lunedì 10 febbraio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono:


- precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, su Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna, in estensione a Veneto e Friuli Venezia Giulia, con quantitativi fino a molto elevati su Liguria di levante, Toscana ed Emilia Romagna occidentale.



- nevicate diffuse su Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, al di sopra dei 500-700 m, fino a 200-400 m sul Piemonte meridionale ed entroterra ligure, in estensione a Veneto e Friuli Venezia Giulia, al di sopra degli 700-900 m, con apporti al suolo da moderati ad abbondanti.



Dalla mattinata di domani, lunedì 10 febbraio 2014, e per le successive 18-24 ore, si prevedono venti di burrasca sud-orientali, con rinforzi di burrasca forte, su Toscana, Lazio, Sardegna, Sicilia, in estensione all'Emilia Romagna. Mareggiate lungo le coste esposte.

Data Pubblicazione: 09/02/2014
 
Toscana, limitazioni sulla strada statale 1 “Aurelia” ad Albinia

L’Anas comunica che per eseguire i lavori di adeguamento dello svincolo di Albinia (GR), al km 150,880 della strada statale 1 “Aurelia”, si rende necessario provvedere alla interruzione della circolazione in entrambe le direzioni di marcia per intervalli non superiori a 5 minuti, nei giorni di martedì 11 e mercoledì 12 febbraio 2014, dalle ore 9,00 alle ore 18,00.

Il personale dell’Anas sarà presente sul posto per ripristinare la circolazione.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 08/02/2014
 
Lombardia: lavori notturni nelle gallerie delle strade statali 45ter e 45bis in provincia di Brescia

L’Anas comunica che, per consentire interventi di manutenzione degli impianti tecnologici presenti all’interno delle gallerie La Guarda e Monte Castello sarà chiusa, in orario notturno, la strada statale 45ter ‘Gardesana Occidentale’ tra il km 0,000 e il km 4,400 nei territori comunali di Villanuova sul Clisi e Vobarno, in provincia di Brescia. Il provvedimento sarà in vigore dalle ore 22.00 di lunedì 10 febbraio alle ore 6.00 di martedì 11 febbraio e dalle ore 22.00 di martedì 11 febbraio alle ore 6.00 di mercoledì 12 febbraio 2014.



Per i veicoli diretti in Valsabbia, il percorso alternativo è costituito dalle strade provinciali 116 e IV con uscita obbligatoria allo svincolo di Villanuova; per i veicoli diretti a Brescia, il percorso alternativo è costituito dalle strade provinciali 116 e IV con uscita obbligatoria allo svincolo di Roè Volciano località Tormini; infine i veicoli provenienti da Trento percorreranno la strada provinciale IV `località Collio` con uscita obbligatoria allo svincolo di Vobarno.



Per eseguire interventi di manutenzione nella galleria Monte Covolo, il tratto della strada statale 45bis `Gardesana Occidentale` compreso tra i km 65,800 (svincolo di Villanuova sul Clisi) e il km 66,200 (svincolo di Roè Volciano, a Tormini) sarà chiuso, in orario notturno, dalle ore 22.00 di mercoledì 12 febbraio alle ore 6.00 di giovedì 13 febbraio.



Il percorso alternativo prevede l’uscita obbligatoria per i veicoli provenienti da Salò, in direzione Brescia, allo svincolo di Roè Volciano in località Tormini, strada provinciale 116 e ripresa della statale 45/bis allo svincolo di Villanuova sul Clisi. Per i veicoli provenienti da Brescia, in direzione Salò/Riva del Garda, l`uscita obbligatoria è costituita dallo svincolo di Villanuova sul Clisi, percorso il quale, transitando su un breve tratto della strada provinciale 116, sarà possibile riprendere la statale 45/bis in località Tormini.



Le limitazioni alla circolazione veicolare sono preventivamente state comunicate alla Prefettura e alla Provincia di Brescia e ai Comuni territorialmente interessati.



L'Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.


Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 08/02/2014
 
Sicilia, senso unico alternato sulla SS288 “di Aidone”

L’Anas comunica che a partire dalle ore 00,00 di mercoledì 12 febbraio e fino alle ore 24,00 del 10 agosto 2014, sarà istituito il senso unico alternato della circolazione dal km 43,380 al km 43,820 e dal km 48,090 al km 48,510 della strada statale 288 “di Aidone”.

All’approssimarsi delle limitazioni, i veicoli dovranno rispettare il limite di 40 km/h e il divieto di sorpasso.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 08/02/2014
 
Sa-Rc: dal 10 al 21 febbraio 2014 limitazioni al transito tra Padula e Lagonegro nord

L’Anas comunica che dal 10 al 21 febbraio 2014, saranno effettuate chiusure alternate delle carreggiate nord e sud nel tratto dell'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria compreso tra gli svincoli di Padula e Lagonegro nord, in particolare tra i km 108,000 e 117,600 .
Il provvedimento si rende necessario per consentire il montaggio dei portali con pannelli a messaggio variabile in corrispondenza delle gallerie “Cerreta”, “Deruitata” e “Casalbuono”.
Nel corso delle attività il traffico sarà deviato sulla carreggiata non interessata dai lavori e predisposta a doppio senso di circolazione.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il Numero Verde 800.290.092 dedicato all’autostrada A3 .

Data Pubblicazione: 08/02/2014
 
Lombardia, Anas: da lunedì 10 febbraio limitazioni alla circolazione su SS38 e SS344

L'Anas comunica che, per consentire i lavori di manutenzione sugli impianti tecnologici installati all'interno delle gallerie Valmaggiore Bolladore e Mondadizza, sarà chiuso il tratto compreso tra il km 76,500 (svincolo di Grosio) e il km 86,600 (svincolo di Le Prese) della statale 38 'dello Stelvio,' nei comuni di Grosio e Sondalo in provincia di Sondrio, in orario notturno compreso tra le ore 21.00 e le ore 5.00, a partire da lunedì 10 febbraio fino a venerdì 14 febbraio (ore 5.00).

Il percorso alternativo, individuato lungo la viabilità provinciale, sarà segnalato in loco mediante apposita segnaletica.
Le chiusure notturne sono state comunicate, preventivamente, alle Prefetture e agli Enti territorialmente interessati.

Inoltre sulla strada statale 344 ‘di Porto Ceresio’, per consentire lavori di posa della rete del gas metano, si rende necessario istituire il senso unico alternato della circolazione tra il km 8,150 e il km 8,500, nel territorio comunale di Bisuschio, in provincia di Varese, da lunedì 10 febbraio fino al 7 marzo 2014, nella fascia oraria 9.00-17.00. Il cantiere sarà rimosso ogni venerdì alle ore 17.00 e ripristinato il lunedì successivo alle ore 9.00.

L'Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Milano, 6 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 07/02/2014
 
Sicilia, Anas: da lunedì 10 febbraio riaprirà al traffico la SS 189 “Della Valle del Platani”

L’Anas comunica che da lunedì 10 febbraio riaprirà al traffico la strada statale 189 “Della Valle del Platani”.

Dallo stesso giorno, e fino alle ore 18 del 21 marzo, tra il km 30,366 e il km 30,432, nel comune di Acquaviva (CL), sarà in vigore il senso unico alternato, al fine di procedere alla manutenzione dei giunti di dilatazione del viadotto Acquaviva III.

All’approssimarsi delle aree di cantiere, i veicoli dovranno rispettare il limite di 40 km/h e il divieto di sorpasso.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 07/02/2014
 
riaperta al traffico la statale 18 “Tirrena Inferiore”, nel comune di Ogliastro Cilento

L’Anas comunica che è stata riaperta al traffico, in entrambe le direzioni, la strada statale 18 "Tirrena Inferiore ", tra i km 109,300 e 109,400, nel comune di Ogliastro Cilento, in provincia di Salerno.
Il tratto era stato chiuso lo scorso 25 gennaio a causa di una frana che aveva provocato il dissesto del piano viabile
Anas ha concluso i lavori di messa in sicurezza e di ripristino del piano viabile garantendo la transitabilità per tutti i veicoli provenienti o diretti nel Cilento.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito webhttp://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tvwww.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 07/02/2014
 
Umbria, senso unico alternato sulla SS77 “della Val di Chienti” a Foligno

L’Anas comunica che per lavori urgenti di rifacimento della pavimentazione stradale, sulla strada statale 77 “della Val di Chienti” è istituito il senso unico alternato dal km 5,000 al km 5,300 e dal km 21,000 al km 21,400, nel comune di Foligno, fino alle ore 18 di oggi, venerdì 7 febbraio 2014.

Il personale dell’Anas è presente sul posto per agevolare la circolazione.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 07/02/2014
 
Lombardia, provvisoriamente chiusa la SS36 per neve, tra Madesimo e il Passo dello Spluga

L’Anas comunica che sulla strada statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga” un tratto è chiuso in entrambe le direzioni, a causa della neve tra Pianazzo/Innesto SS36 ‘diramazione per Madesimo’ (km 132,7) e il Passo dello Spluga/Confine con la Svizzera (km 146,8), in provincia di Sondrio.

Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 07/02/2014
 
Piemonte, rimane chiusa la SS21 “del colle della Maddalena”

L’Anas comunica che il tratto Argentera (km 54,500)–confine di Stato (km 59,708) della strada statale 21 “del Colle della Maddalena”, chiuso dalla serata del 29 gennaio 2013, a causa delle abbondanti nevicate con conseguente pericolo valanghe, rimarrà chiuso anche per i prossimi giorni.
L’Anas evidenzia che la situazione ambientale su tutto l’arco alpino della regione è costantemente monitorata dai propri tecnici al fine di poter procedere all’apertura in sicurezza della strada, nel più breve tempo possibile. Tuttavia, come anche confermato dalla Commissione Valanghe, al momento non sussistono le condizioni minime di sicurezza per procedere con i sopralluoghi, per l’alto rischio valanghe su tutto l’arco alpino. Inoltre, sono previste condizioni meteo avverse anche per i prossimi giorni che non favoriranno nel breve periodo il consolidamento del manto nevoso.
Non appena le condizioni meteorologiche miglioreranno e le condizioni di sicurezza saranno accertate dalla locale Commissione Valanghe mediante apposito sopralluogo, si provvederà a riprendere le attività di sgombro neve e a ripristinare la viabilità interdetta.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 07/02/2014
 
Umbria, ripristinata la circolazione sulla carreggiata Sud della SS3bis “Tiberina”, a Todi

L’Anas comunica che sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45), nel territorio di Todi, è stata riaperta al traffico la carreggiata Sud dal km 38,580 al km 37,130, chiusa per lavori dallo scorso dicembre per il ripristino delle condizioni di sicurezza a seguito di un movimento franoso.

L’intervento si è concluso con quasi due mesi di anticipo rispetto alla data prevista di fine lavori del 1° aprile 2014.

Di conseguenza, in carreggiata Sud è riaperto lo svincolo di ‘Fratta Todina’ al km 37,500.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 07/02/2014
 
Sicilia, da lunedì 10 febbraio restringimento di carreggiata al km 2,600 dell’autostrada A29

L’Anas comunica che a partire da lunedì 10 febbraio e fino a martedì 25 febbraio, nella fascia oraria compresa tra le ore 10 e le ore 18, sarà attivo un restringimento di carreggiata, con chiusura della corsia di marcia, in avvicinamento al km 2,600 dell’autostrada A29 “Palermo–Mazara del Vallo”, in direzione Palermo.

Il provvedimento si rende necessario per effettuare i lavori di messa in sicurezza del versante roccioso in prossimità della galleria “Isola delle Femmine”.

All’approssimarsi delle aree di cantiere, i veicoli dovranno rispettare il limite di 60 km/h e il divieto di sorpasso.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 07/02/2014
 
Sicilia, da lunedì 10 febbraio senso unico alternato sulla strada statale 189 “Della Valle del Plata

L’Anas comunica che dalle ore 7 di lunedì 10 febbraio alle ore 18 del 21 marzo sarà istituito il senso unico alternato tra il km 30,366 e il km 30,432 della strada statale 189 “Della Valle del Platani”, tra Cammarata (AG) e Floridia (SR).
Le limitazioni si rendono necessarie per procedere alla manutenzione dei giunti di dilatazione del viadotto Acquaviva III.
All’approssimarsi delle aree di cantiere, i veicoli dovranno rispettare il limite di 40 km/h e il divieto di sorpasso.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 07/02/2014
 
Sicilia, senso unico alternato sulla strada provinciale 55 bis a Mezzojuso, in provincia di Palermo

L’Anas comunica che dalle ore 8 di domani, sabato 8 febbraio, e fino alle ore 24 di lunedì 17 febbraio verrà istituito il senso unico alternato sulla strada provinciale 55 bis, tra il km 2,200 e il km 3,400, a Mezzojuso, in provincia di Palermo.

Il breve tratto di strada provinciale è stato temporaneamente preso in consegna dall’Anas per consentire il collegamento della SS640, nell’ambito dei lavori di ammodernamento della statale 121, nel tratto Palermo-Lercara Friddi.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 07/02/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 7 e l’8 febbraio

Dal pomeriggio di oggi, venerdì 7 febbraio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio sull'Emilia Romagna, particolarmente sul settore appenninico occidentale;



dalla sera di oggi, venerdì 7 febbraio 2014 e per le successive 6-12 ore, si prevedono inoltre precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale sul Lazio;


dalla sera di oggi, venerdì 7 febbraio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono inoltre nevicate al di sopra degli 800-1000 m sul Friuli-Venezia-Giulia, con apporti al suolo abbondanti;



dalla sera-notte di oggi, venerdì 7 febbraio 2014 e per le successive 36-48 ore si prevedono venti forti di burrasca sud-occidentali, con rinforzi di burrasca forte, sui settori appenninici di Romagna e Marche, con raffiche di caduta sui relativi settori adriatici.

Data Pubblicazione: 07/02/2014
 
Sicilia, riaprono a senso unico alternato le strade statali 185 e 113

L’Anas comunica che alle ore 19,00 circa è prevista la riapertura, a senso unico alternato, della strada statale 185 “di Sella Mandrazzi”, nel tratto compreso tra il km 31,620 e il km 31,680, chiusa nei giorni scorsi a seguito di un evento franoso.

Inoltre, alle ore 11,00 di domani, 8 febbraio 2014, sulla base di previsioni meteorologiche favorevoli, è prevista anche la riapertura al transito veicolare, a senso unico alternato regolato da semaforo, della strada statale 113 “Settentrionale Sicula”, nel tratto compreso tra il km 99,450 e il km 99,600, in località “Testa di Monaco–S. Carrà” tra i comuni di Naso e Capo d’Orlando, anch’essa chiusa a causa dei recenti fenomeni franosi. I lavori per il completo ripristino della transitabilità della SS113, verranno ultimati entro la giornata di mercoledì 12 febbraio 2014.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Palermo, 7 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 07/02/2014
 
Liguria, riapre al traffico la galleria San Niccolò sulla SS1 DIR/A “di Vado Ligure”

L`Anas comunica che la strada statale 1 DIR/A “di Vado Ligure” è stata riaperta al transito dal km 0,050 al km 1,488, in entrambe le direzioni. Il tratto stradale era chiuso dallo scorso 30 gennaio a causa dell’allagamento della galleria San Niccolò, in provincia di Savona.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 07/02/2014
 
Lombardia, trasporto eccezionale notturno sulla SS38

L'Anas comunica che, per consentire il transito di trasporto eccezionale nelle gallerie della strada statale 38 'dello Stelvio', sarà chiuso in orario notturno, dalle ore 1,00 alle ore 3,00 di venerdì 7 febbraio 2014, il tratto compreso tra il km 76,500 (Grosio) e il km 99,700 (Capitania) e gli svincoli di Sondalo, Le Prese e Tola, in provincia di Sondrio.

Deviazioni del traffico sulla parallela strada provinciale n. 27.

Data Pubblicazione: 06/02/2014
 
Lombardia, Anas: riaperte la strada statale 36, a Madesimo, e la strada statale 42, oltre il Valico


L’Anas comunica che è riaperta la strada statale 36 ‘del lago di Como e dello Spluga’ tra il km 133,000 e il km 137,000 a Madesimo, in provincia di Sondrio, chiusa da ieri sera per pericolo slavine.

Il personale dell’Anas ha lavorato incessantemente per ultimare gli interventi di rimozione delle masse nevose a rischio caduta nonché per verificare la stabilità dei pendii sovrastanti l'arteria e per completare le operazioni di pulizia del piano viabile.

L’Anas comunica, inoltre, che sulla strada statale 42 “del Tonale e della Mendola” è stato riaperto il tratto oltre il valico del Tonale (lato Trentino Alto Adige) chiuso da martedì su decisione della Provincia autonoma di Trento, per la caduta sulla sede stradale di piante appesantite dall’eccezionale innevamento. Il tratto lombardo di competenza è sempre stato percorribile.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Milano, 6 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 06/02/2014
 
Anas, Lombardia: interventi di pavimentazione sulla strada statale 38 e sulla tangenziale di Sondrio

A causa del peggioramento delle condizioni della pavimentazione, l’Anas ha deciso di anticipare alcuni interventi di manutenzione del piano viabile sulle strade statali in provincia di Sondrio.

In particolare, sulla tangenziale di Sondrio sono partiti gli interventi di ripristino del piano viabile che prevedono la fresatura della pavimentazione esistente e la posa di conglomerato bituminoso Binder. Queste operazioni si concluderanno domani, venerdì 7 febbraio.
Nel frattempo, proseguono gli interventi che prevedono l’utilizzo di conglomerato bituminoso a freddo di tipo invernale per il riempimento immediato delle buche più profonde e pericolose.
Questi lavori consentiranno, già nel prossimo fine settimana, di risolvere le situazioni di maggiore pericolo.

Lunedì 10 febbraio riprenderanno le attività di fresatura e posa di binder sulla strada statale 38 da Sondrio verso il Trivio di Fuentes. In particolare, sono previsti interventi in corrispondenza dei km 32 (Castione Andevenno), 30 (Postalesio), 25 (San Pietro Berbenno) , 22 (Forcola), 21, 19, 18, (Ardenno), 12 (Morbegno), 11 e 9 (Cosio Valtellino).
A seguire si procederà lungo la statale 38 da Sondrio verso Tirano con interventi ai km 40, 41 (Montagna ), 44 (Ponte in Valtellina), 46, 47, 49 (Chiuro), 53 (Teglio), in provincia di Sondrio.
Compatibilmente con le condizioni meteorologiche questi interventi verranno ultimati nel corso della prossima settimana.

Successivamente, saranno eseguiti interventi lungo la statale 36 al km 102, 103 (Verceia), 107, 108 (Novate Mezzola), 111 (Samolaco), 112, 114-117 (Prata Camportaccio) in provincia di Sondrio.
Per ultimi saranno eseguiti gli interventi nelle zone poste a quota più elevata lungo la statale 39 al km 13 (Aprica) e lungo la statale 301 tra il km 4 e 7 (Valdidentro) in provincia di Sondrio.

I lavori prevedono restringimenti di carreggiata o senso unici alternati segnalati in loco di volta in volta in base all’avanzamento dei lavori.

Tutti gli interventi non saranno eseguiti nel fine settimana, per non intralciare il traffico da e verso le stazioni sciistiche; dopo la pausa (da venerdì pomeriggio a domenica), riprenderanno pertanto il lunedì mattina.

L'Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.
Milano, 6 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 06/02/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 7 febbraio 2014

Dal mattino di domani, venerdì 7 febbraio 2014, e per le successive 18-24 ore, si prevedono nevicate:


- sopra i 300-600 metri sul Piemonte meridionale, con apporti al suolo da deboli a moderati;




- sopra i 900-1100 metri sulla Lombardia, con apporti al suolo moderati.

Data Pubblicazione: 06/02/2014
 
Campania: chiusa la statale 212 “Della Val Fortore”, nel comune di Fragneto L’Abate (Bn)

L’Anas comunica che è stata chiusa provvisoriamente al traffico, in entrambe le direzioni, la strada statale 212 “Della Val Fortore”, tra il km 17,000 e il km 19,450 nei comuni di Fragneto L'Abate e Pesco Sannita, in provincia di Benevento.
Il provvedimento si rende necessario a causa di un cedimento del piano viabile all’altezza del km 19,100, provocato da una frana a valle del tratto stradale. Il dissesto non garantisce la sicurezza della circolazione
Sul posto è presente il personale Anas per le prime verifiche tecniche e per avviare i lavori di messa in sicurezza del corpo stradale.
Al momento il traffico viene deviato sulla viabilità comunale e provinciale.
In particolare per i soli residenti è consentito il transito dal km 17,000 al km 19,050.
Per il traffico di lunga percorrenza i veicoli provenienti da Pesco Sannita in direzione Reino-Campobasso vengono deviati al km 17,000 lungo le strade provinciali 103 e 104 fino a Fragneto l’Abate, percorrono Via Toppo degli zingari fino all’intersezione con la statale 212 all’altezza del km 19,450.
Percorso inverso per i veicoli provenienti da Reino in direzione Pesco Sannita-Benevento.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 06/02/2014
 
Umbria, limitazioni sulla SS3 “Via Flaminia” a Molinaccio

L’Anas comunica che a seguito di una caduta massi si è reso necessario istituire il senso unico alternato della circolazione sulla strada statale 3 “Via Flaminia”, tra il km 106,980 e il km 107,280, a Molinaccio tra i Comuni di Terni e Spoleto, al fine di garantire le condizioni di sicurezza per gli utenti, durante le operazioni di disgaggio del materiale instabile della pendice interessata dal fenomeno di smottamento,

La limitazione sarà in vigore fino all’ultimazione delle attività necessarie al ripristino delle normali condizioni per la viabilità.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 06/02/2014
 
Lazio: riaperte rampe che dalla carreggiata interna del GRA immettono sull’autostrada Roma-Fiumicino

L’Anas comunica che sono state riaperte al traffico le rampe dello svincolo che dalla carreggiata interna del Grande Raccordo Anulare di Roma, all’altezza del km 60,600, immettono sull’autostrada Roma-Aeroporto di Fiumicino.



La chiusura era dovuta agli allagamenti causati dalle forti precipitazioni che hanno colpito Roma e Fiumicino dallo scorso venerdì. La riapertura, in piena sicurezza per gli utenti, è stata possibile a seguito del deflusso dell’acqua delle falde nelle aree circostanti, che ha consentito la rimozione dell’acqua presente nello svincolo, per mezzo delle pompe idrauliche, e la pulizia del piano viabile.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 06/02/2014
 
Basilicata: chiusa la statale 92 “dell'Appennino Meridionale”, tra le province di Matera e Potenza

L’Anas comunica che è stata chiusa provvisoriamente la strada statale 92 “dell'Appennino Meridionale” nel tratto compreso tra i Comuni di Aliano e Missanello, nelle province di Matera e Potenza.
Le intense precipitazioni atmosferiche delle ultime ore hanno provocato una frana che ha causato il cedimento di un ponticello in corrispondenza del km 96,240 .
Il personale Anas è intervenuto sul posto per effettuare tutte le necessarie verifiche tecniche ed avviare i lavori di messa in sicurezza.
Al momento i veicoli vengono deviati sulla viabilità locale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 06/02/2014
 
Puglia, Anas: da venerdì 7 febbraio in vigore modifiche alla viabilità della SS 96 “Barese"

L’Anas comunica che da venerdì 7 febbraio entrerà in vigore una nuova regolamentazione del traffico sulla strada statale 96 “Barese”, in prossimità del nuovo Ospedale della Murgia, ad Altamura, in provincia di Bari.

In particolare, in avvicinamento all’incrocio, i veicoli dovranno rispettare il divieto di sorpasso e il limite di 70 km/h, riducendo ulteriormente la velocità a 50 km/h nel tratto di statale di fronte al nosocomio.

Successivamente, di concerto con l’Azienda Sanitaria Locale, al km 73,800 della statale, in corrispondenza dell’accesso provvisorio, la regolamentazione del traffico avverrà mediante impianto semaforico.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 05/02/2014
 
Abruzzo: dal 10 febbraio limitazioni al traffico sulla statale 16 Dir./C "del Porto di Pescara"

L’Anas comunica che dalle ore 9,00 di lunedì 10 febbraio alle ore 17,00 di martedì 11 marzo, per consentire i lavori di manutenzione straordinaria per il ripristino delle strutture ammalorate del viadotto "Pescara", sulla strada statale 16 Dir./C "del Porto di Pescara" saranno in vigore le seguenti limitazioni al traffico:



- chiusura della rampa in entrata dello svincolo "Università-Porta Nuova" della strada statale16 Dir./C, con deviazione del traffico sulle strade comunali Via Saline e Via Tiburtina Valeria;


- chiusura della rampa in uscita dello svincolo "Università-Porta Nuova" della strada statale 16 Dir./C, con deviazione del traffico sulla rampa in uscita dello svincolo "Piazza Unione".



I lavori di manutenzione del viadotto “Pescara” comportano un investimento complessivo di 2 milioni di euro e rientrano tra gli interventi urgenti previsti dal “Decreto del Fare” per il rilancio dell’economia e dal piano di manutenzione straordinaria definito nella convenzione stipulata con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 05/02/2014
 
Veneto, Anas: riaperta la circolazione ai mezzi pesanti sulla statale 51

L’Anas comunica che dalle ore 15,00 è stata riaperta completamente la strada statale 51 “di Alemagna” dal km 108,000 al km 118,000, precedentemente riaperta al solo traffico leggero, nel tratto compreso tra Fiames e Cimabanche in provincia di Belluno.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.


Venezia, 5 febbraio 2013

Data Pubblicazione: 05/02/2014
 
Campania: dal 10 al 14 febbraio chiusure notturne della galleria "San Giuseppe" sulla SS 7 “Appia”

L’Anas comunica che dal 10 al 14 febbraio 2014, saranno effettuate chiusure notturne, nella fascia oraria compresa tra le 21:00 e le 6:30, della galleria "San Giuseppe" al km 173,300 della strada statale 7 “Appia”, in località Cascano in provincia di Caserta.
Il provvedimento si rende necessario per consentire lavori di manutenzione ordinaria agli impianti tecnologici della galleria.
Negli orari di chiusura del tratto i veicoli provenienti da Capua o Sessa Aurunca saranno deviati sul vecchio tracciato della statale 7 "Appia" con uscita allo svincolo di Cascano.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 05/02/2014
 
Sicilia, riaperta la strada statale 117bis “Centrale Sicula” a Enna

L’Anas comunica che è stata riaperta alle ore 16,20 la strada statale 117bis “Centrale Sicula”.

La statale era chiusa dalla notte di domenica 2 febbraio, tra il km 0 e il km 1, nel territorio comunale di Enna, a causa di una frana provocata dalle avverse condizioni meteorologiche dello scorso fine settimana.

Le squadre dell’Anas, immediatamente dopo l’evento, hanno lavorato incessantemente per la rimozione del materiale franato e per la messa in sicurezza del versante franato, al fine di ripristinare la viabilità nel più breve tempo possibile.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 05/02/2014
 
Basilicata, provvisoriamente chiusa la complanare della SS106 “Jonica”, in provincia di Matera

L’Anas comunica che sulla strada statale 106 “Jonica” è chiusa la complanare tra Guardamarina/Innesto SS653 “della Valle del Sinni” (km 420,5) ed Eraclea/Innesto SS598 “di Fondo Valle D'agri” (km 429), in entrambe le direzioni, a causa dell’allagamento del piano viabile a Policoro, in provincia di Matera.

Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 04/02/2014
 
Liguria, Anas: permangono le limitazioni alla circolazione nella galleria San Nicolò

L’Anas comunica che termineranno venerdì 7 febbraio 2014 (ore 20.00) le verifiche tecniche e gli interventi di manutenzione delle opere di raccolta e smaltimento acque all’interno della galleria San Nicolò, tra il km 0,000 e il km 1,500 della strada statale 1var ‘di Vado Ligure’, nei comuni di Bergeggi e Vado Ligure in provincia di Savona.

Il personale dell’Anas è al lavoro dallo scorso giovedì quando la galleria era stata chiusa a seguito delle abbondanti precipitazioni atmosferiche che hanno colpito la zona.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Genova, 4 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 04/02/2014
 
Liguria, Anas: provvisoriamente chiusa la SS1 “Aurelia” a Mortola, nel comune di Ventimiglia


L’Anas comunica che, a causa della caduta di alberi sul piano viabile, è provvisoriamente chiusa la strada statale 1 ‘Via Aurelia’ al km 694,300 in località Mortola nel comune di Ventimiglia, in provincia di Imperia.

A causa della limitazione il confine con la Francia è raggiungibile attraverso l’autostrada A10 Genova-Ventimiglia.

Il personale dell’Anas è presente sul posto e sta già effettuando le operazioni di sgombero della sede stradale e le necessarie verifiche al fine di ripristinare, nel più breve tempo possibile, la circolazione.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Genova, 4 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 04/02/2014
 
Puglia, Anas: dal 5 al 7 febbraio chiusa la SS 16 “Adriatica” tra Palmariggi Ovest e Palmariggi Est

L’Anas comunica che nelle giornate di mercoledì 5, giovedì 6 e venerdì 7 febbraio, dalle ore 8 alle ore 16, la strada statale 16 “Adriatica” rimarrà chiusa tra il km 989,780 e il km 991,880, ovvero tra gli svincoli di Palmariggi Ovest e Palmariggi Est, in provincia di Lecce.

Il provvedimento si rende necessario per consentire i lavori di demolizione del cavalcavia in corrispondenza dell’intersezione con la strada provinciale 235, nell’ambito dei lavori di ammodernamento della statale 16.

I veicoli in transito in entrambe le direzioni saranno deviati sulla viabilità locale, attraversando il centro abitato di Palmariggi.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 04/02/2014
 
Calabria: 5-16 febbraio limitazioni notturne sul Raccordo di Reggio Calabria, in carreggiata nord

L’Anas comunica che da domani, mercoledì 5 febbraio fino a domenica 16 febbraio 2014, solo nella fascia oraria notturna dalle 21:00 alle 6:00 del giorno successivo, saranno chiuse al traffico le rampe di ingresso e di uscita dello svincolo "Reggio Centro" al km 3,600 del Raccordo Autostradale di Reggio Calabria, in carreggiata nord.
Il provvedimento si rende necessario per consentire lavori di sostituzione dei giunti danneggiati presenti sulle rampe di svincolo. La chiusura era stata programmata nei giorni scorsi ma è stata sospesa a causa delle avverse condizioni metereologiche che non hanno consentito lo svolgimento delle attività
Nelle ore di chiusura delle rampe gli utenti potranno utilizzare gli svincoli di "Reggio Modena" oppure "Reggio Spirito Santo".
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 04/02/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 4 e il 5 febbraio

Dalla serata di oggi, martedì 4 febbraio 2014, e per le successive 24-36 ore si prevedono:



- precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna e Liguria, in estensione, mercoledì 5 febbraio, su Veneto e Friuli Venezia Giulia.



- nevicate sulla Lombardia ,mediamente al di sopra dei 700-900 metri e con apporti al suolo da moderati ad abbondanti.



I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 04/02/2014
 
Piemonte, revocata la chiusura del tunnel del Tenda per maltempo

L’Anas comunica che la chiusura del tunnel del Tenda, sulla strada statale 20 `di Valle Roja e del Colle di Tenda`, prevista in data odierna per consentire le operazioni di disgaggio valanghe in Francia, è stata annullata e rimandata a data da definire dalle Autorità francesi, a causa delle condizioni meteo avverse.

Permangono alcune limitazioni nella regione e, in particolare, restano chiusi alcuni tratti delle strade statali 21 (da Argentera al km 54,500 al confine di Stato km 59,708) e 659 (da Crevadossola km 36,500 a Formazza km 42,500), per pericolo valanghe. Sulla strada statale 33 “del Sempione”, infine, vige il divieto di transito ai mezzi con rimorchio e semirimorchio in territorio svizzero a dal km 144,4, in entrambe le direzioni.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 03/02/2014
 
Campania: oggi in Gazzetta Ufficiale l'esito di gara per i lavori sulla strada statale 7 “Appia”

L’Anas ha pubblicato oggi, 3 febbraio 2014, sulla Gazzetta Ufficiale, l'esito di gara relativo ai lavori di demolizione e ricostruzione del viadotto “Del Duca” sulla strada statale 7 “Appia”, in provincia di Avellino.
I lavori, per un importo complessivo di oltre 3,7 milioni di euro, saranno eseguiti tra i km 290,750 e 290,950, un tratto compreso tra i comuni di Pietradefusi e Torre Le Nocelle in provincia di Avellino.
Lìimpresa aggiudicataria è RTI ZIACA 2 SRL - ESSETI SRL SISTEMI E TECNOLOGIA SRL con sede in L’Aquila, Via Delle Industrie, Nucleo Industriale Di Bazzano
L'esito di gara rientra tra gli interventi urgenti previsti dal ‘Decreto del Fare’ per il rilancio dell’economia e dal piano di manutenzione straordinaria definito nella convenzione stipulata con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Per informazioni dettagliate su tutti i bandi e gli esiti di gara: www.stradeanas.it

Data Pubblicazione: 03/02/2014
 
Calabria: 6 e 7 febbraio chiusa la statale 18 “Tirrena Inferiore”, nel comune di Amantea (Cs)

L’Anas comunica che giovedì 6 febbraio e venerdì 7 febbraio 2014, nella fascia oraria compresa tra le ore 7:00 e le ore 18:00, sarà chiuso al traffico un tratto della strada statale 18 “Tirrena Inferiore”, tra i km 345,800 e 348,000, nel comune di Amantea in provincia di Cosenza.
Il provvedimento si rende necessario per lavori di rifacimento della pavimentazione stradale all'interno della galleria "Coreca".
Nelle ore di chiusura il traffico sarà deviato sul vecchio tracciato della statale 18.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 03/02/2014
 
Abruzzo: chiusura notturna della galleria “I Pianacci” sulla statale 714 “Tangenziale di Pescara”

L’Anas comunica che, sulla strada statale 714 “Tangenziale di Pescara”, nella notte tra mercoledì 5 e giovedì 6 febbraio saranno effettuati gli interventi di manutenzione degli impianti tecnologici della galleria “I Pianacci”, nel comune di Montesilvano, in provincia di Pescara.



Per consentire lo svolgimento delle lavorazioni, dalle ore 22.00 del 5 febbraio alle ore 6.00 del 6 febbraio sarà chiuso al traffico il tratto della strada statale 714 compreso tra il km 0,000 (svincolo con la strada provinciale Montesilvano Colle) e il km 2,400 (svincolo con la strada statale 714 Dir). Il traffico sarà deviato sulla viabilità urbana.


L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 03/02/2014
 
Calabria, provvisoriamente chiusa la SS481 “della valle del Ferro”

L’Anas comunica che la strada statale 481 “della valle del Ferro” è provvisoriamente chiusa a causa di una frana nel comune di Oriolo, in provincia di Cosenza, al km 21,300, nei pressi del confine con la regione Basilicata.
A seguito della chiusura stradale il comune di Oriolo non rimane isolato e il traffico è deviato verso la strada statale 106 “Jonica”. I veicoli diretti in Basilicata, invece, possono utilizzare la strada statale 653 “della valle del Sinni”, dal km 420,500 della strada statale 106 “Jonica”.
Il personale dell’Anas è presente sul posto.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 03/02/2014
 
Calabria: chiusa provvisoriamente la SS 182 "delle Serre Calabre" in provincia di Vibo Valentia

L’Anas comunica che è stata chiusa provvisoriamente al traffico la strada statale 182 "Delle Serre Calabre" tra i km 37,300 e 37,600, nel comune di Sorianello, in provincia di Vibo Valentia.
Il provvedimento è stato richiesto dall’amministrazione comunale per svolgere, in piena sicurezza, le attività di demolizione di un fabbricato pericolante in corrispondenza del tratto stradale.
Sul posto è presente il personale dell’Anas la gestione della viabilità. Il traffico viene deviato in entrambe le direzioni sulla viabilità locale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito webhttp://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 03/02/2014
 
Grande Raccordo Anulare di Roma, riaperta l’uscita “Cassia” in carreggiata interna

L’Anas comunica che si sono conclusi i lavori di messa in sicurezza del muro di contenimento prospiciente la rampa del Grande Raccordo Anulare di Roma in uscita dalla carreggiata interna in direzione “Cassia”, al km 12,700, e che quindi è stata rimossa la limitazione al transito.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 03/02/2014
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso

Aula della Camera


Giovedì 6 febbraio

Discussione generale del disegno di legge n. 1920 – Conversione in legge del decreto-legge 23 dicembre 2013, n. 145, recante interventi urgenti di avvio del piano «Destinazione Italia», per il contenimento delle tariffe elettriche e del gas, per la riduzione dei premi RC – auto, per l'internazionalizzazione, lo sviluppo e la digitalizzazione delle imprese, nonché misure per la realizzazione di opere pubbliche ed EXPO 2015. Relatori Gutgeld (PD) e Vignali (NCD).


Aula del Senato


Giovedì 6 febbraio

  • Discussione generale del disegno di legge n. 1215 “Conversione in legge del decre-to-legge 30 dicembre 2013, n. 151, recante disposizioni di carattere finanziario indif-feribili finalizzate a garantire la funzionalità di enti locali, la realizzazione di misure in tema di infrastrutture, trasporti ed opere pubbliche nonché a consentire interventi in favore di popolazioni colpite da calamità naturali”. Relatore Zanoni (PD).

 

  • Discussione generale del disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge 10 dicembre 2013 n. 136 recante “Disposizioni urgenti dirette a fronteggiare emergenze ambientali e industriali e a favorire lo sviluppo delle aree interessate”. Relatori Bratti (PD), De Rosa (M5S) e Grimoldi (LNA).


Commissioni della Camera


Commissioni riunite VI Finanze e X Attività produttive (sede referente)


Lunedì 3 febbraio

Seguito dell’esame del disegno di legge n. 1920 “Conversione in legge del decreto-legge 23 dicembre 2013, n.145, recante interventi urgenti di avvio del piano Destina-zione Italia, per il contenimento delle tariffe elettriche e del gas, per la riduzione dei premi RC auto, per l'internazionalizzazione, lo sviluppo e la digitalizzazione delle imprese, nonché misure per la realizzazione di opere pubbliche ed EXPO 2015”. Relatori Gutgeld (PD) e Vignali (NCD).


Commissione VIII Ambiente, Lavori pubblici (atti del Governo)


Mercoledì 5 febbraio

Seguito dell’esame dell’Atto n. 44 “Schema di decreto legislativo recante recepimento della direttiva 2011/76/UE che modifica la direttiva 1999/62/CE relativa alla tassazione a carico di autoveicoli pesanti adibiti al trasporto di merci su strada per l’uso di alcune infrastrutture”. Relatore Tino Iannuzzi (PD).


Commissione IX Trasporti (atti del Governo)


Giovedì 6 febbraio

Seguito dell’esame dell’Atto n. 52 “Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2011/82/UE intesa ad agevolare lo scambio transfrontaliero di informa-zioni sulle infrazioni in materia di sicurezza stradale”. Relatore Coppola (PD).


Audizioni


Commissione IX Trasporti


Martedì 4 febbraio

Audizione informale dell’ANAS sulla riconversione del vecchio ponte ferroviario tra Ostiglia e Revere (MN) in sede stradale (risoluzione n.7-00078 dell’on. Tullo, PD)


Commissioni del Senato


Commissione 5ª Bilancio (sede referente)


Martedì 4 e mercoledì 5 febbraio

Seguito dell’esame del disegno di legge n. 1215 “Conversione in legge del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 151, recante disposizioni di carattere finanziario indifferi-bili finalizzate a garantire la funzionalità di enti locali, la realizzazione di misure in tema di infrastrutture, trasporti ed opere pubbliche nonché a consentire interventi in favore di popolazioni colpite da calamità naturali”. Relatore Zanoni (PD).


Commissione 13ª Territorio, ambiente (sede referente)


Martedì 4 e mercoledì 5 febbraio

Esame del disegno di legge n. 1275 di conversione in legge del decreto-legge 10 di-cembre 2013 n. 136 recante “Disposizioni urgenti dirette a fronteggiare emergenze ambientali e industriali e a favorire lo sviluppo delle aree interessate”. Relatore Sollo (PD). Il termine per la presentazione di emendamenti e ordini del giorno al ddl n. 1275 è fissato per lunedì 3 febbraio, alle ore 17.


Audizioni


Commissione 8ª Lavori pubblici - Procedure informative


Martedì 4 febbraio

Indagine conoscitiva sulle concessioni autostradali: audizione dell’AGI (Associazione imprese generali).
 

Data Pubblicazione: 03/02/2014
 
Emilia Romagna: riaperta la strada statale 12 “dell’Abetone e del Brennero”

L'Anas comunica che è stata riaperta al traffico la strada statale 12 ‘dell’Abetone e del Brennero’ che, venerdì 31 gennaio, era stata chiusa tra Modena e Bastiglia (dal km 190 al km 192), in accordo con la Prefettura di Modena, al fine di salvaguardare l’incolumità degli utenti in seguito a una nuova fuoriuscita delle acque dall'argine destro del fiume Secchia che, in quel tratto, corre parallelo alla strada statale.

La chiusura ha consentito all’Agenzia AIPO l’esecuzione degli interventi di propria competenza per il ripristino dell'argine, utilizzando la statale 12 per raggiungere con i mezzi di cantiere il sito interessato dai dissesti idraulici.
Ultimati gli interventi di AIPO nel primo pomeriggio, il personale dell’Anas, presente sui luoghi, ha potuto eseguire gli interventi di pulizia del piano viabile e dei fossi di guardia nonché la riparazione dei danni subiti dalla pavimentazione e, conseguentemente, riaprire al transito la strada statale.


L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Bologna, 2 febbraio 2014


Data Pubblicazione: 02/02/2014
 
Bollettino Meteo della Protezione Civile

Dalla serata di oggi, domenica 2 febbraio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono:

- precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su veneto, Friuli Venezia Giulia, Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia, con quantitativi da moderati a localmente elevati;
- su Valle d'Aosta, Veneto e Friuli Venezia Giulia, nevicate al di sopra i 600-800 metri, con quantitativi localmente abbondanti;
- su Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia i fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 02/02/2014
 
Sicilia, Anas: a causa di una frana, chiusa al traffico la statale 117bis ‘Centrale Sicula’ a Enna


L’Anas comunica che, a causa di una frana verificatasi stanotte a seguito delle avverse condizioni meteorologiche, è provvisoriamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, la strada statale 117bis ‘Centrale Sicula’ dal km 0 al km 1 a Enna.



Sul posto sono al lavoro, da stanotte, le squadre dell’Anas, coadiuvate dalla Protezione Civile, per eseguire le verifiche nell’area, rimuovere il materiale franato sul piano viabile e ripristinare le condizioni di sicurezza della circolazione appena possibile.

La frana non ha provocato alcun danno a persone o veicoli in transito.


L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito webhttp://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.



Palermo, 2 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 02/02/2014
 
Sicilia, Anas: a causa di una frana, chiuso al traffico il tratto della SS185 tra Fondachello e Moio

L’Anas comunica che, a causa di una frana verificatasi a seguito delle avverse condizioni meteorologiche, è provvisoriamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, la strada statale 185 ‘di Sella Mandrazzi’, tra il km 27,300 e il km 46,750, tra il bivio di Fondachello e il bivio di Moio, nella provincia di Messina.
Le deviazioni sono segnalate in loco. La frana non ha provocato alcun danno a persone o veicoli in transito.
Sul posto sono al lavoro le squadre dell’Anas per eseguire le verifiche nell’area, rimuovere il materiale franato sul piano viabile e ripristinare le condizioni di sicurezza della circolazione appena possibile.

Le squadre dell’Anas, inoltre, sono impegnate per rimuovere il materiale franato sul piano viabile a causa delle forti piogge, nel ragusano, sulla strada statale 115, tra il km 332,000 e il 333,600 nei pressi Modica e sulla statale 194, tra il km 46 e il km 60, tra Monterosso e Vizzini e in corrispondenza del km 85,000 nei pressi di Ragusa.
Su tutti questi tratti stradali la circolazione è garantita ma con limitazioni della velocità segnalate, di volta in volta, in loco.
Senso unico alternato sulla statale 288, tra il km 40 e il km 50, tra Piazza Armerina e Aidone in provincia di Enna.


L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito webhttp://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Palermo, 2 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 02/02/2014
 
Galleria internazionale del Colle di Tenda, Anas: chiusa lunedì 3 febbraio, dalle 8.00 alle 9.30

L’Anas comunica che domani, lunedì 3 febbraio, dalle ore 8.00 alle ore 9.30, sarà chiusa la galleria internazionale del Colle di Tenda, sulla strada statale 20 tra il km 108,700 e il km 111,900 per consentire le operazioni di disgaggio della neve sul versante francese del tunnel.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito webhttp://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Torino, 2 febbraio 2014

Data Pubblicazione: 02/02/2014
 
Lombardia, Anas: riaperta la statale 301 ‘del Foscagno’ tra Valdidentro e Livigno

L’Anas comunica che è stato riaperto il tratto della strada statale 301 ‘del Foscagno’ (2.291 metri s.l.m) tra il km 15,800 e il km 26,300 tra Arnoga nel comune di Valdidentro e Campaccio nel comune di Livigno/frazione Trepalle, in provincia di Sondrio, chiuso ieri per salvaguardare la circolazione dal rischio valanghe.

L’evoluzione della situazione in tempo reale è consultabile attraverso il sito www.stradeanas.it/traffico. L’Anas invita gli automobilisti alla prudenza nella guida, ricordando che l’informazione sulla viabilità e sul traffico di rilevanza nazionale è assicurata attraverso il sito www.stradeanas.it e il numero unico “Pronto Anas” 841.148.

Milano, 31 gennaio 2014





Data Pubblicazione: 01/02/2014
 
Toscana, Anas: riaperta la SS12 "dell'Abetone e del Brennero" in località La Lima (PT)





L'Anas comunica che è stata riaperta al traffico la strada statale 12 “dell’Abetone e del Brennero” in località La Lima, nel comune di San Marcello Pistoiese (PT), dove nella serata di giovedì scorso si era verificata una frana che aveva interessato il piano viabile causando la chiusura al traffico dell'arteria.


Il transito è ora consentito a senso unico alternato.

Data Pubblicazione: 01/02/2014
 
Lombardia, Anas: lavori notturni sugli impianti tecnologici delle gallerie sulla statale 38



L’Anas comunica che, per consentire i lavori di manutenzione sugli impianti tecnologici installati all’interno delle gallerie Le Prese, Verzedo, S. Antonio, Tola e Cepina, sarà chiuso il tratto compreso tra il km 86,600 (svincolo Le Prese) e il km 99,700 (svincolo di Capitania) della statale 38 ‘dello Stelvio,’ nei comuni di Valdisotto, Grosio, Sondalo e Bormio in provincia di Sondrio, in orario notturno compreso tra le ore 21.00 e le ore 5.00, a partire da lunedì 3 febbraio fino a venerdì 7 febbraio (ore 5.00).



Il percorso alternativo, individuato lungo la viabilità provinciale, sarà segnalato in loco mediante apposita segnaletica.

Le chiusure notturne sono state comunicate, preventivamente, alle Prefetture e agli Enti territorialmente interessati.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.



Milano, 31 gennaio 2014

Data Pubblicazione: 01/02/2014
 
Lazio, Anas: disagi per il maltempo

L’Anas comunica che sulla autostrada Roma-Fiumicino è provvisoriamente chiusa la rampa che dalla complanare dell’autostrada, al km 11,200, in direzione Fiumicino, immette sulla Fiera di Roma per l’allagamento del sottopasso causato dalla presenza di acqua alta nei territori circostanti.




Si ricorda, inoltre, che sul Grande Raccordo Anulare, all’altezza del km 60,600, rimane chiusa la rampa che dalla carreggiata interna del GRA immette sull’autostrada Roma-Fiumicino, in direzione Fiumicino. Per dirigersi verso l’aeroporto, si può utilizzare la rampa dalla carreggiata esterna, dopo aver effettuato l’inversione di marcia al km 61.



Nella zona il personale dell’Anas è al lavoro incessantemente per ripristinare le normali condizioni della circolazione a seguito delle forti precipitazioni piovose che, nelle ultime 48 ore, hanno colpito la Capitale.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Roma, 1° febbraio 2014

Data Pubblicazione: 01/02/2014
 
Sa-Rc: dal 4 al 6 febbraio, chiusa al traffico la rampa di svincolo tra il Raccordo Sa-Av e l'A3

L’Anas comunica che da martedì 4 a giovedì 6 febbraio 2014, nella fascia oraria pomeridiana compresa tra le 14:00 e le 16:00, sarà chiusa al traffico la rampa di svincolo che, dal Raccordo Sa-Av, si innesta sull'autostrada A3, in direzione Salerno.
Il provvedimento, già programmato nei giorni scorsi e poi sospeso a causa delle avverse condizioni meteo, si rende necessario per consentire le attività di abbattimento e potatura degli alberi presenti nell'area adiacente alla rampa.
Nelle ore di chiusura i veicoli provenienti da Baronissi, sul Raccordo Sa-Av e diretti a Salerno, saranno deviati sull' autostrada A3 in direzione sud con possibilità di uscita e inversione di marcia allo svincolo di San Mango Piemonte (km 8,100) e rientro sull'A3 in carreggiata nord.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 31/01/2014
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: Anas al lavoro per ripristinare la normale viabilità

Prosegue il lavoro degli uomini dell’Anas per ripristinare le normali condizioni della circolazione sul Grande Raccordo Anulare di Roma, a seguito delle forti precipitazioni piovose che hanno colpito la Capitale dalla scorsa notte.



Al momento, sulla carreggiata interna del GRA, all’altezza del km 11,500 si transita solo sulla corsia di sorpasso, a seguito di uno smottamento e della conseguente presenza di una notevole quantità di fango e terra sulla sede stradale, tra gli svincoli Trionfale e Cassia. Sul posto le squadre dell’Anas stanno effettuando la pulizia del piano viabile per consentire la riapertura anche della corsia centrale, mentre rimangono chiuse la corsia di marcia lenta e la corsia di emergenza. Inoltre, sempre a seguito di uno smottamento, è stata chiusa la rampa di immissione al GRA, in carreggiata interna, dello svincolo di Casal del Marmo, al km 4,800.



Sulla carreggiata esterna, si registrano ancora disagi all’altezza del km 13,500, poco prima dello svincolo Cassia, a seguito di un cedimento del piano viabile. In via precauzionale, il traffico è consentito solo sulla corsia di sorpasso. Sul posto sono previsti lavori, anche notturni, per la risoluzione del problema.



Infine, all’altezza del km 60,600 rimane chiusa la rampa che dalla carreggiata interna del GRA immette sull’autostrada Roma-Fiumicino, in direzione Fiumicino. Per dirigersi verso l’aeroporto, il traffico può utilizzare la rampa dalla carreggiata esterna, dopo aver effettuato l’inversione di marcia.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 31/01/2014
 
Orte-Civitavecchia, riprende l'iter per il collegamento Cinelli-Monte Romano

L`Anas ha stilato la graduatoria di merito della gara relativa all'appalto del tratto Cinelli-Monte Romano della trasversale “Orte-Civitavecchia”, in provincia di Viterbo.
Il raggruppamento temporaneo di imprese “Consorzio I.GE.M.A.S.-Consorzio Imprese Riunite” è risultato essere primo classificato tra le 24 offerte valide, in attesa della valutazione della congruità dell’offerta necessaria per l’aggiudicazione provvisoria.
“A seguito dei finanziamenti assicurati dalla Regione Lazio – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – l’Anas ha provveduto immediatamente a riprendere l’iter procedurale per la realizzazione del tratto Cinelli-Monte Romano, della trasversale Orte-Civitavecchia”.
Il CIPE, con delibera 11 del 5 maggio 2011, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale 242/2011, aveva approvato il progetto definitivo dello stralcio funzionale tra lo svincolo di Cinelli e il nuovo svincolo di Monte Romano Est, prevedendo un impegno economico di circa 117 milioni di euro da parte della Regione Lazio (così come stabilito nella delibera della Giunta regionale 178 del 29 aprile 2011 e nella convenzione sottoscritta tra l’Anas e la Regione Lazio il 7 marzo 2012).
“Il 17 ottobre 2011 – ha proseguito Pietro Ciucci – l’Anas aveva già pubblicato il bando di gara per l’appalto integrato del collegamento Cinelli-Monte Romano Est, in attesa dei finanziamenti della Regione Lazio”.
Il fabbisogno finanziario per il completamento dell’intero collegamento ”Orte-Civitavecchia”, ammonta a 763 milioni di euro, di cui 207 milioni di euro per lo stralcio “Monte Romano Est–Monteromano Ovest” e 556 milioni di euro per lo stralcio Monte Romano Ovest–Tarquinia Sud (SS1 Via Aurelia).
Continua da parte dell’Anas la progettazione finanziata dall’Unione Europea (la SS675 da Orte a Civitavecchia è inserita nella Rete Europea dei Trasporti) e, in parte, dall’Autorità portuale di Civitavecchia, per il completamento dell’intero collegamento stradale.

Per informazioni dettagliate sulla graduatoria di merito e su tutti i bandi di gara è possibile consultare il sito internet www.stradeanas.it.

Approfondimenti su www.lestradedellinformazione.it.

Data Pubblicazione: 31/01/2014
 
Piemonte, Anas: chiusa in via precauzionale la statale 659 a Canza, nel comune di Formazza

L’Anas comunica che, in via precauzionale, a causa dell'abbondante nevicata in corso e per salvaguardare la circolazione dal rischio valanghe, è provvisoriamente chiuso il tratto della strada statale 659 ‘delle Valli Antigorio e Formazza’ in corrispondenza del km 36,500, nella frazione Canza nel comune di Formazza, nella provincia del Verbano Cusio Ossola.
L`evoluzione della situazione in tempo reale è consultabile attraverso il sito www.stradeanas.it/traffico. L’Anas invita gli automobilisti alla prudenza nella guida, ricordando che l’informazione sulla viabilità e sul traffico di rilevanza nazionale è assicurata attraverso il sito www.stradeanas.it e il numero unico “Pronto Anas” 841.148.
Torino, 31 gennaio 2014

Data Pubblicazione: 31/01/2014
 
Sa-Rc: dal 3 febbraio al 31 marzo 2014 nuova disposizione di traffico all'altezza di Lamezia Terme

L'Anas comunica che, per consentire i lavori di completamento delle nuove carreggiate, dal 3 febbraio al 31 marzo 2014, saranno attive nuove disposizioni di traffico nel tratto compreso tra Lamezia Terme e Ponte “Torrente Randace”, tra i km 320,000 e 331,400 dell’Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.
In particolare dal 3 al 15 febbraio 2014 sarà istituito il doppio senso di circolazione sulla carreggiata sud, tra i km 320,400 e 328,200 e sulla nuova carreggiata nord tra i km 328,200 e 331,400.
Dal 15 febbraio al 31 marzo 2014 il tratto compreso tra i km 320,000 e 328,200 sarà aperto al traffico su entrambe le carreggiate, a due corsie per senso di marcia. Resterà attivo il doppio senso di circolazione sulla nuova carreggiata nord tra i km 328,200 e 331,400
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il Numero Verde 800.290.092 dedicato all’autostrada A3 .

Data Pubblicazione: 30/01/2014
 
Campania: chiusure notturne della galleria “Seiano” sulla SS 145 “Sorrentina”, nel comune di Vico Eq

L’Anas comunica che da lunedì 3 febbraio fino al 29 marzo 2014, nella fascia oraria compresa tra le ore 21,00 e le ore 5,00 del giorno successivo, dal lunedì al venerdì, saranno effettuate chiusure notturne della galleria “Seiano”, nel tratto della strada statale 145 “Sorrentina” compreso tra il km 15,185 e il km 16,700, nel Comune di Vico Equense, in provincia di Napoli.
Il provvedimento si rende necessario per consentire i lavori di completamento degli impianti tecnologici e di sicurezza in galleria, nell'ambito dei lavori di costruzione della variante alla statale Sorrentina. Nelle ore di chiusura il traffico sarà deviato sulla viabilità locale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 30/01/2014
 
Campania, Anas: limitazioni al traffico sulla strada statale 166 “Degli Alburni”, in provincia di Sa

L’Anas comunica che è stato istituito un senso unico alternato sulla strada statale 166 “Degli Alburni”, tra il km 53,410 e il km 53,440, nel comune di San Rufo, in provincia di Salerno.
Il provvedimento si rende necessario a causa di un movimento franoso che ha interessato una parte della carreggiata a seguito delle avverse condizioni atmosferiche dei giorni scorsi.
Il personale Anas sarà in presidio sulla zona per la gestione della viabilità e per avviare tutte le attività di verifica e messa in sicurezza del tratto stradale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.



Data Pubblicazione: 30/01/2014
 
Piemonte, rimane chiusa la SS21 “del Colle della Maddalena” per neve

L’Anas comunica che, in base a quanto stabilito dalla convenzione stipulata con il Conseil General Alpes de Haute-Provence, a causa delle abbondanti nevicate in atto dalla serata di ieri, 29 gennaio 2014, rimane chiuso al traffico il tratto Argentera (km 54,500)–Confine di Stato (km 59,708) della strada statale 21 “del Colle della Maddalena”.
L’Anas si è tempestivamente attivata per chiedere il parere da parte della Commissione Valanghe e ha provveduto a effettuare, anche in data odierna, sopralluoghi con i propri tecnici al fine di valutare la possibilità di una apertura in sicurezza della strada. Tuttavia, in relazione alla situazioni meteo e all’alto rischio valanghe su tutto l’arco alpino, le condizioni sono tali da non garantire il transito in sicurezza nemmeno dei mezzi sgombro neve. Inoltre, sono previste condizioni meteo avverse anche per i prossimi giorni, come anche confermato dalla Commissione Locale Valanghe che, per tali motivi, ha ritenuto opportuno rinviare il sopralluogo.
Non appena le condizioni meteorologiche miglioreranno si provvederà a riprendere le attività di sgombro neve e a ripristinare la viabilità interdetta.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 30/01/2014
 
Sa-RC: dal 3 al 14 febbraio doppio senso di circolazione in corrispondenza dello svincolo di Rosarno

L'Anas comunica che dalle ore 7:00 di lunedì 3 febbraio alle ore 7:00 di venerdì 14 febbraio 2014, sarà istituito il doppio senso di circolazione sulla carreggiata nord dell’Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in corrispondenza dello svincolo di Rosarno tra i km 383,700 e 384,000.
Le limitazioni al transito si rendono necessarie per consentire lavori di ripristino e manutenzione all’interno della galleria Seppia
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il Numero Verde 800.290.092 dedicato all’autostrada A3.

Data Pubblicazione: 30/01/2014
 
Liguria, provvisoriamente chiusa la galleria San Niccolò sulla SS1 DIR/A “di Vado Ligure"

L`Anas comunica che la strada statale 1 DIR/A “di Vado Ligure” è provvisoriamente chiusa dal km 0,050 al km 1,488, in entrambe le direzioni, a causa dell’allagamento della galleria San Niccolò, in provincia di Savona.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione in piena sicurezza appena le condizioni meteorologiche lo consentiranno e dopo la verifica dell’infrastruttura allagata.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 30/01/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 30 e il 31 gennaio

Dal pomeriggio di oggi, giovedì 30 gennaio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono venti forti con rinforzi di burrasca, dai quadranti meridionali su Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Lazio, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, con particolare riferimento a tutte le zone costiere e ai settori ionici. Mareggiate lungo le coste esposte.


Dal pomeriggio di oggi, giovedì 30 gennaio 2014, e per le successive 18-24 ore, si prevede:



il persistere di precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Liguria;
il persistere di nevicate su entroterra ligure e Piemonte meridionale, con quota neve al di sopra dei 300-500 m in graduale innalzamento, e con apporti al suolo moderati.




Dalla sera/notte di oggi, giovedì 30 gennaio 2014 e per le successive 24-36 ore, si prevede il persistere di precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su provincia autonoma di Trento, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna, con quantitativi cumulati fino a molto elevati su Veneto e Friuli Venezia Giulia.



Dal primo mattino di domani, venerdì 31 gennaio 2014, e per le successive 24-36 ore si prevedono precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia, Calabria e Basilicata, in estensione alla Puglia. I fenomeni potranno essere accompagnati da rovesci di forte intensità e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 30/01/2014
 
Sicilia: dal 31 gennaio al 15 marzo chiusa la SS 640 “Di Porto Empedocle” a Caltanissetta

L’Anas comunica che sarà prorogata fino al 15 marzo 2014 la chiusura al transito, in entrambe le direzioni, della strada statale 640 “Di Porto Empedocle”, tra i km 24,100 e 25,000 con deviazione del traffico su percorso alternativo segnalato sul posto.
Inoltre, dalle ore 10:00 di domani, venerdì 31 gennaio e sino al 15 marzo 2014, nel tratto compreso tra i km 25,000 e 26,000 della stessa strada statale, sarà istituito un doppio senso di circolazione.
Il provvedimento si rende necessario nell'ambito dei lavori di adeguamento a quattro corsie della strada statale tra i km 9,800 e 44,400.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 30/01/2014
 
Maltempo, disagi sulla rete stradale in Toscana, Veneto e Friuli Venezia Giulia

L’Anas comunica che a causa del maltempo si registrano alcune limitazioni alla circolazione in alcune regioni del CentroNord.
In particolare, in Toscana, sulla strada statale 12 “dell'Abetone e del Brennero” un tratto è chiuso a causa di una forte nevicata e di una frana a La Lima/Innesto SS66 Pistoiese, in direzione nord, al km 71,300.
In Veneto, sulla strada statale 51 “di Alemagna” un tratto è chiuso in entrambe le direzioni a seguito dell'intensificarsi della nevicata sul territorio della provincia di Belluno e per la caduta di due valanghe al km 109,800 e 110,500. Il transito risulta interdetto da Fiames di Cortina d'Ampezzo (km 108, ove è possibile l'inversione di marcia) al Passo di Cimabanche (km 118). La SS51 è chiusa anche dal versante altoatesino per lo stesso motivo.
Sul posto sono presenti le squadre sgombroneve per assicurare il deflusso in sicurezza delle autovetture presenti a monte della slavina e degli avventori del rifugio "Ospitale" a cui l'accesso resterà interdetto fino al ripristino delle condizioni di sicurezza della circolazione.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per procedere alla rimozione della massa nevosa e alla riapertura della statale non appena le condizioni meteo lo consentiranno.
Nel tratto stradale è attivo un servizio di filtraggio e pilotaggio del traffico con pannelli a messaggio variabile al bivio di Tai di Cadore, al km 76 della SS51, al fine di indirizzare la viabilità sul percorso alternativo aperto, costituito dalla SS51bis - SS52 dove restano transitabili senza limitazioni i passi del Monte Croce Comelico e della Mauria.
Infine, in Friuli Venezia Giulia, sulla strada statale 52Bis “Carnica” un tratto è chiuso a causa della forte nevicata tra il bivio per Moscardo (Km 18) e Passo M.Te Croce Carnico/Confine con l'Austria (km 32,9), in entrambe le direzioni.
Anche in questo caso, il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 30/01/2014
 
Sicilia, limitazioni sulla SS113 e sulla SS116 per due frane, in provincia di Messina

L`Anas comunica che due frane distinte nella tarda serata di ieri hanno interessato le strade statali 113 “Settentrionale Sicula” e 116 “Randazzo-Capo d'Orlando”, in provincia di Messina.
In particolare, è chiusa la strada statale 113 "Settentrionale Sicula" dal km 99,400 al km 99,520, a Capo d'Orlando, in entrambe le direzioni, a causa della caduta di massi sul piano viabile. Il percorso alternativo è individuato agli svincoli autostradali di Brolo e di Rocca di Caprileone.
Inoltre, si è reso necessario istituire il senso unico alternato sulla strada statale 116 "Randazzo-Capo d'Orlando" dal km 34,470 al km 45,800, tra le località di Ucria e Castell'Umberto, per il distacco di materiale roccioso e la rottura delle reti di contenimento al km 38,300 (zona Ucria). Il materiale franato ha invaso interamente una corsia.
A seguito degli eventi franosi, non si registrano danni a persone o a veicoli in transito.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti. Per entrambi gli eventi occorsi, si dovranno effettuare ulteriori verifiche per valutare l'eventuale presenza di materiale instabile, verifiche che non potranno avvenire prima della giornata odierna.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 29/01/2014
 
Emilia Romagna, riaperta al traffico la SS12 “dell’Abetone e del Brennero”

L'Anas comunica che è stata riaperta al traffico la strada statale 12 “dell’Abetone e del Brennero” nel tratto colpito dall’alluvione dello scorso 19 gennaio, tra Modena e Bastiglia, dove l’esondazione del fiume Secchia aveva causato il cedimento degli argini e il conseguente allagamento del piano viabile.

Il completamento dei lavori di ripristino degli argini da parte delle Autorità competenti, ha consentito ad Anas l’esecuzione dei lavori di ricostruzione delle scarpate stradali e delle parti dell’infrastruttura danneggiate dagli allagamenti. Un primo tratto – non interessato dai lavori di ripristino degli argini – era già stato riaperto lo scorso lunedì 27 gennaio peri veicoli leggeri.

Ulteriori lavorazioni di finitura nel tratto riaperto saranno eseguite nei prossimi giorni, senza interruzioni al transito.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 29/01/2014
 
Abruzzo: limitazioni sulle statali 684 “Tangenziale Sud di L’Aquila” e 714 “Tangenziale di Pescara”

L’Anas comunica che, dalle ore 22,00 di domenica 2 alle ore 6,00 di lunedì 3 febbraio, la strada statale 684 “Tangenziale Sud di L’Aquila” sarà chiusa al traffico per l’intera estensione, dal km 0,000 (svincolo con la strada statale 17/cavalcavia A24) al km 4,940 (innesto con la strada provinciale “Mausonia”).


Il provvedimento si rende necessario per consentire il completamento dei lavori di manutenzione dell’impianto di ventilazione della galleria "Monteluco". Durante le ore di chiusura, il traffico sarà deviato sulla strada statale 17 “dell’Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico”.



Sulla strada statale 714 “Tangenziale di Pescara”, rimarrà chiuso fino a venerdì 21 febbraio il tratto compreso tra lo svincolo “Alento” (km 16,000) e lo svincolo “Val di Foro” (km 20,600), in entrambe le direzioni.


La proroga della chiusura si rende necessaria per consentire il completamento dei lavori di manutenzione straordinaria della galleria “Le Piane”, nel territorio comunale di Francavilla al Mare, in provincia di Chieti. Il traffico continuerà a essere deviato lungo la strada statale 16 “Adriatica”.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.


Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 29/01/2014
 
Toscana, limitazioni sulla E45 “Orte-Ravenna” e sulla SS64 “Porrettana”

L`Anas comunica che lungo la E45 “Orte-Ravenna, in provincia di Arezzo, nel tratto compreso tra il km 146,650 e il km 147,100, in direzione sud, rimarrà chiusa la corsia di marcia dalle ore 12,00 di lunedì 3 febbraio e il transito sarà possibile esclusivamente sulla corsia di sorpasso, con limite di velocità a 40km/h. La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori straordinari del viadotto ‘Lago’.
Inoltre, lungo la strada statale 64 “Porrettana” sarà istituito il senso unico alternato al km 24,030, a Corniolo, nel comune di Sambuca pistoiese (PT), a partire dalle ore 8,00 di lunedì 3 febbraio, fino alle ore 12,00 di venerdì 28 febbraio 2014, per consentire i lavori di rifacimento di un ponte.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 29/01/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 30 e il 31 gennaio

Dalla serata di oggi, mercoledi 29 gennaio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono:


- Nevicate su Trentino, Veneto, Emilia Romagna occidentale e Friuli Venezia Giulia, con quota neve al di sopra dei 200-400 M, in locale abbassamento fino a livello di pianura; apporti al suolo generalmente moderati fino ad elevati sui rilievi.


Domani giovedi 30 gennaio 2014 la quota neve sarà in progressivo rialzo sopra i 600-800 M.


- Precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Trentino, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana ed Umbria.


I fenomeni potranno essere accompagnati da rovesci di forte intensità e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 29/01/2014
 
Obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali su alcuni tratti della rete Anas

L’Anas comunica che è in vigore l’obbligo di catene a bordo o l’utilizzo di pneumatici invernali (da neve) nei tratti della rete stradale e autostradale gestita dall’Anas maggiormente esposti al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale.



L’obbligo è segnalato su strada tramite apposita segnaletica verticale e avrà validità, anche al di fuori dei periodi indicati, al verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. Le disposizioni sono state emanate in attuazione delle norme che hanno modificato alcune disposizioni del Codice della Strada (Art. 1 della Legge 29 luglio 2010, n° 120 “Disposizioni in materia di sicurezza stradale”).


Data Pubblicazione: 28/01/2014
 
Lazio: riapertura galleria Colle Giardino nella direzione di marcia Roma-Rieti su SS4 “Via Salaria”

L’Anas comunica che alle ore 18:00 di oggi, martedì 28 gennaio 2014, riaprirà al traffico la galleria “Colle Giardino”, nella direzione di marcia Roma-Rieti, situata dal km 70,900 al km 75,350 della strada statale 4 “Via Salaria”, nel territorio comunale di Rieti.



La fornice della galleria in direzione Rieti è stata chiusa per consentire il completamento dei lavori che hanno previsto importanti opere di regimentazione idraulica delle acque di falda, con risanamento del rivestimento definitivo. Gli interventi, per un investimento complessivo di circa 3,1 milioni di euro, di cui 2,7 per lavori, sono stati eseguiti dall’associazione temporanea di imprese DAG Costruzioni S.r.l. - EDIL MBA S.r.l.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 28/01/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 29 e il 30 gennaio

Dalla mattina di domani, mercoledì 29/01/2014, e per le successive 24-36 ore si prevedono:


- nevicate su Liguria, Piemonte, Lombardia e Toscana settentrionale, con quote neve al di sopra dei 200-400 m, ma in successivo locale abbassamento fino a livello di pianura, con apporti al suolo generalmente moderati;


- precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna e Lazio.


I fenomeni potranno essere accompagnati da rovesci di forte intensità e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 28/01/2014
 
Abruzzo, limitazioni sulla SS17 “dell’Appennino Abruzzese” a L’Aquila

L`Anas comunica che dalle ore 7,00 di giovedì 30 gennaio alle ore 19,00 di venerdì 7 febbraio 2014, sarà istituito il senso unico alternato della circolazione dal km 41,500 al km 41,700 della strada statale 17 “dell’Appennino Abruzzese”, nella cosiddetta Rotatoria Paganica, in provincia di L’Aquila.
La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di raccordo tra la strada consortile Mausonia e la SS17 ter, 2° lotto della variante Sud di L’Aquila.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 28/01/2014
 
Lombardia, riaperta la strada statale 36 in provincia di Sondrio

L`Anas comunica che la strada statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga” è provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni dal km 140,700 al km 147, a causa del maltempo, in provincia di Sondrio.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 27/01/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 27 e il 28 gennaio

Dalla serata di oggi, lunedì 27 gennaio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono nevicate:



- su Emilia Romagna, Marche e Veneto, con quota neve in abbassamento fino a livello di pianura e apporti al suolo generalmente moderati, localmente abbondanti sui settori montuosi;



- su Abruzzo e Molise, con quota neve in abbassamento fino a 300-500 metri e apporti al suolo generalmente deboli o localmente moderati.



Dalla sera/notte di oggi, lunedì 27 gennaio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Marche, Basilicata, Calabria, Sicilia e Puglia; i fenomeni potranno essere accompagnati da rovesci di forte intensità e forti raffiche di vento.




Dalla sera/notte di oggi, lunedì 27 gennaio 2014, e per le successive 18-24 ore, si prevedono:



- venti forti o di burrasca dai quadranti occidentali sulla Sardegna, in estensione a Sicilia e Calabria;




- venti forti o burrasca dai quadranti meridionali, con raffiche di burrasca, sulla Puglia centro-meridionale;




possibili mareggiate su tutte le coste esposte.




Dalle prime ore di domani, martedì 28 gennaio 2014, e per le successive 18-24 ore, si prevedono venti forti o di burrasca dai quadranti settentrionali su Marche, Puglia settentrionale e settori costieri di Abruzzo e Molise. Possibili mareggiate su tutte le coste esposte.

Data Pubblicazione: 27/01/2014
 
Lombardia: chiusure notturne sulla SS42 e SS340dir

L’Anas comunica che, per consentire lavori di manutenzione sugli impianti tecnologici installati all`interno delle gallerie Lovere e Costa Volpino, situate lungo la strada statale 42 `del Tonale e della Mendola`, in provincia di Bergamo, sarà chiusa, per una notte tra le ore 21.00 di giovedì 30 gennaio e le ore 5.00 di venerdì 31 gennaio 2014, il tratto di statale compreso tra il km 59,500 (svincolo di Lovere) e il km 65,900 (Costa Volpino - Rogno nord).
I percorsi alternativi (considerata l’ordinanza del Comune di Lovere che vieta il traffico all’interno del perimetro urbano agli autocarri aventi massa superiore a pieno carico alle 6,5 tonnellate) si articoleranno attraverso la viabilità locale e provinciale, indicata in loco tramite la opportuna segnaletica provvisoria, secondo le seguenti modalità: per i veicoli con massa a pieno carico inferiore a 6,5 tonnellate che percorrono la SS42 in direzione nord (Bergamo-Edolo), l`uscita obbligatoria sarà al km 59,500 (svincolo di Lovere), mentre i veicoli provenienti da sud (Edolo-Bergamo) dovranno lasciare la SS42 al km 65,900 (svincolo di Costa Volpino); i veicoli con massa superiore alle 6,5 tonnellate dovranno seguire il percorso alternativo costituito dalle strade provinciali ex SS510, XI, XII, ex SS469 e 91, con uscita obbligatoria al km 35,500 (San Paolo D`Argon) per i veicoli che percorrono la SS42 in direzione nord (Bergamo-Edolo), mentre per i veicoli che percorrono la SS42 in direzione sud l`uscita obbligatoria è al km 67,500 (svincolo di Brescia Pisogne Iseo).

Sulla strada statale 340dir sarà chiuso il tratto compreso tra il km 0,0 e il km 2,2, nel territorio comunale di Menaggio (Como) per consentire interventi di manutenzione nella galleria `Loveno` in orario notturno tra le ore 22.00 di giovedì 30 gennaio e le ore 5.00 di venerdì 31 gennaio 2014.
Il percorso alternativo, individuato lungo la viabilità comunale, sarà segnalato in loco mediante apposita segnaletica.

Le chiusure notturne sono state preventivamente comunicate alle Prefetture e agli Enti comunali territorialmente interessati.

L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.
Milano, 27 gennaio 2014

Data Pubblicazione: 27/01/2014
 
Sicilia: traffico regolare sulla SS 185 “Di Sella Mandrazzi”, dopo la forte nevicata di stamattina

L’Anas comunica che è tornato regolare il traffico presso il Valico di Portella sulla strada statale 185 “Di Sella Mandrazzi” dove, a causa della forte nevicata delle prime ore di questa mattina, il traffico aveva subìto rallentamenti, anche per la presenza di veicoli sprovvisti di catene da neve o pneumatici invernali, obbligatori fino al 16 marzo 2014 per tutti i veicoli a motore a esclusione dei ciclomotori a due ruote e dei motocicli.

Il transito è stato comunque sempre garantito, grazie alla presenza dei mezzi spazzaneve dell’Anas, in funzione per tutta la mattinata.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 27/01/2014
 
Sa-Rc: 28 gennaio chiusa la carreggiata sud tra Rose Montalto e Rende/Cosenza nord

L'Anas comunica che dalle ore 14:00 alle ore 15:30 di martedì 28 gennaio sarà chiusa al traffico la carreggiata sud dell’Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria tra gli svincoli di Rose/Montalto e Rende Cosenza Nord, tra i km 245,730 e 253,000 .
La limitazione al transito si rende necessaria per consentire le verifiche e gli accertamenti tecnici al km 247,400, a seguito dell'incidente verificatosi lo scorso 1 gennaio 2014 in prossimità dello svincolo di Rose/Montalto Uffugo.
I veicoli in direzione Reggio Calabria verranno deviati con uscita allo svincolo di Rose/Montalto Uffugo, proseguiranno lungo la ex statale 19 con rientro in A3 allo svincolo di Rende/Cosenza Nord.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il Numero Verde 800.290.092 dedicato all’autostrada A3 .

Data Pubblicazione: 26/01/2014
 
Sa-RC: chiusura notturna del tratto compreso tra gli svincoli di Lamezia Terme e Pizzo

L'Anas comunica che dalle ore 20:00 di martedì 28 gennaio alle ore 6:00 di mercoledì 29 gennaio 2014, sarà chiuso al traffico il tratto compreso tra gli svincoli di Lamezia Terme e Pizzo, tra i km 320,000 e 338,000 dell’Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.
Le limitazioni al transito si rendono necessarie per consentire le attività di demolizone di un vecchio cavalcavia al km 325,700, nell'ambito dei lavori di completamento del tratto autostradale e dello svincolo di Lamezia Terme.
Per effetto della chiusura rimangono interdette al traffico veicolare la rampa di ingresso in direzione Reggio Calabria dello svincolo di Lamezia Terme e la rampa di ingresso in direzione Salerno dello svincolo di Pizzo Calabro.
I veicoli leggeri in direzione Reggio Calabria verranno deviati con uscita allo svincolo di Lamezia Terme, proseguiranno lungo la statale 280 Dei due Mari sino alla rotatoria di Bellafemia e lungo la statale 18 Tirrena Inferiore con rientro in A3 allo svincolo di Pizzo Calabro. Percorso inverso per i veicoli leggeri in direzione Salerno.
I mezzi pesanti in direzione Reggio Calabria usciranno allo svincolo di Lamezia Terme, percorreranno la statale 280 Dei due Mari sino alla rotatoria di Bellafemia, la statale 18 Tirrena Inferiore e la strada provinciale 114 con rientro in A3 allo svincolo di Pizzo Calabro. Percorso inverso per i mezzi pesanti in direzione Salerno. Il traffico veicolare proveniente dalla statale 280 Dei Due Mari in ingresso allo svincolo di Lamezia Terme verrà deviato sulla statale 18 Tirrena Inferiore.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il Numero Verde 800.290.092 dedicato all’autostrada A3 .

Data Pubblicazione: 26/01/2014
 
Puglia: fino al 17 febbraio chiusura della SS 101 in direzione Leuca, a Gallipoli

L’Anas comunica che dalle ore 6 di lunedì 27 gennaio e fino alle ore 17 di lunedì 17 febbraio la strada statale 101 “Salentina di Gallipoli” sarà chiusa al traffico, in direzione Santa Maria di Leuca, dal km 38,100 al km 38,340, a Gallipoli (LE), con uscita obbligatoria allo svincolo “Gallipoli-Lido San Giovanni-Stadio”.

Il provvedimento si rende necessario al fine di consentire, nell’ambito dei lavori di rettifica plano-altimetrica della strada statale 274 “Salentina Meridionale”, la realizzazione del raccordo tra le due arterie.

I veicoli diretti a Leuca dovranno, una volta usciti dalla statale, effettuare l’inversione di marcia alla rotatoria e reimmettersi sulla SS 101 tramite la rampa di svincolo denominata “SS 274 Leuca – Taviano”.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 25/01/2014
 
Lombardia, Anas: lavori notturni sulla strada statale 36Racc ‘Raccordo Lecco-Valsassina’

L’Anas comunica che, per consentire interventi di manutenzione e verifiche tecniche sugli impianti tecnologici installati nei tunnel della strada statale 36Racc `Raccordo Lecco-Valsassina` (tra il km 0,000 e il km 9,015) saranno chiuse, in orario notturno, le gallerie ‘Valsassina’ e ‘Passo del lupo’ nei territori comunali di Lecco e Ballabio, secondo il seguente calendario, concordato con gli Enti locali: dalle ore 22.00 di lunedì 27 alle ore 5.30 di martedì 28 gennaio; dalle ore 22.00 di martedì 28 alle ore 5.30 di mercoledì 29 gennaio; dalle ore 22.00 di mercoledì 29 alle ore 5.30 di giovedì 30 gennaio; dalle ore 22.00 di giovedì 30 gennaio alle ore 5.30 di venerdì 31 gennaio; dalle ore 22.00 di venerdì 31 gennaio alle ore 5.30 di sabato 1° febbraio.
I percorsi alternativi saranno indicati in loco, tramite opportuna segnaletica provvisoria, e si articoleranno lungo la viabilità provinciale e comunale.
L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.
Milano, 24 gennaio 2014

Data Pubblicazione: 25/01/2014
 
Piemonte, Anas: limitazioni alla circolazione nella galleria Montecrevola sulla SS33

L’Anas comunica che, per consentire interventi di manutenzione e verifiche tecniche sugli impianti tecnologici installati nella galleria Montecrevola, sarà chiusa la carreggiata in direzione sud nel tratto della strada statale 33 ‘del Sempione’ compreso tra il km 129,475 e il km 131,713, nel comune di Varzo nella provincia del Verbano Cusio Ossola.
Il provvedimento sarà in vigore in orario notturno, nella fascia oraria 20.00-7.00, da martedì 28 gennaio fino a giovedì 30 gennaio. Durante le ore di chiusura, il traffico verrà deviato lungo le strade provinciali 166 e 71.
L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Torino, 24 gennaio 2014

Data Pubblicazione: 25/01/2014
 
Campania: chiusa per frana la SS 18 “Tirrena Inferiore”, in provincia di Salerno

L’Anas comunica che, a causa di una frana verificatasi questa notte a seguito delle avverse condizioni meteo degli ultimi giorni, è stata chiusa provvisoriamente al traffico, in entrambe le direzioni, la strada statale 18 "Tirrena Inferiore ", tra i km 109,300 e 109,400, nel comune di Ogliastro Cilento, in provincia di Salerno.
Sul posto sono intervenute le squadre Anas, già presenti in zona per le attività di monitoraggio, per avviare le verifiche dell’area interessata dalla frana e la chiusura del tratto stradale.
La frana non ha provocato alcun danno a persone o veicoli in transito.
Al momento i percorsi alternativi vengono indicati sul posto. In particolare il percorso alternativo si sviluppa lungo la strada provinciale 430, attraverso gli svincoli di Prignano Cilento e di Perito.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito webhttp://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 25/01/2014
 
Il Bollettino Meteo della Protezione Civile per il 26 gennaio 2014

Dalle prime ore di domani, domenica 26 gennaio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono venti forti nord occidentali, con raffiche di burrasca, su Molise,Puglia,Basilicata,Calabria e Sicilia.

Dalle prime ore di domani,domenica 26 gennaio 2014, e per le successive 18-24 ore,si prevedono:
venti forti settentrionali sulle aree alpine ed appenniniche del Piemonte,-venti settentrionali di burrasca o burrasca forte, con locali raffiche di tempesta, sulla Sardegna.
Possibili mareggiate esposte su tutte le coste esposte.

Data Pubblicazione: 25/01/2014
 
Liguria: riaperta al traffico, con un senso unico alternato, la SS 1 “Aurelia” a Sanremo.

L`Anas comunica che è stata riaperta, con l'istituzione di un senso unico alternato, la strada statale 1 “Aurelia” a Sanremo.
L'arteria era stata chiusa lo scorso 17 gennaio, nel tratto compreso tra i km 668,100 e 668,200, a causa di una frana verificatasi su un'area di proprietà privata.
Si sono conclusi i lavori di messa in sicurezza, eseguiti dai proprietari dei fondi privati adiacenti la statale, ed è stata garantita, temporaneamente, la parzializzazione della carreggiata e la transitabilità da e per Sanremo.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 25/01/2014
 
Liguria, provvisoriamente chiusa la strada statale 1Dir “Dei Balzi Rossi” al confine con la Francia

L`Anas comunica che la strada statale 1Dir. “Dei Balzi Rossi” è provvisoriamente chiusa al transito, in entrambe le direzioni, dal km 0 al km 3,4, tra Latte/Innesto SS1 “Aurelia” e Ponte S.Ludovico/confine con la Francia, a causa di una frana.
Il traffico viene deviato sul vecchio tracciato della strada statale 1 “Aurelia”.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 24/01/2014
 
Piemonte, divieto di transito ai mezzi pesanti

L`Anas comunica che sulla strada statale 33 "del Sempione" vige il divieto di transito ai mezzi con rimorchio e semirimorchio in territorio svizzero al km 144,430, in entrambe le direzioni.
Inoltre, il divieto di transito ai mezzi superiori alle 26 tonnellate è in vigore nel tratto Cesana–Claviere della strada statale 24 “del Monginevro” e nel tratto francese, causa neve, a tempo indeterminato e in entrambe le direzioni.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per rimuovere le limitazioni il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 24/01/2014
 
Liguria, limitazioni sulla strada statale “Aurelia” nel savonese e nello spezzino

L`Anas comunica che sulla strada statale 1 “Aurelia” si rendono necessarie alcuni limitazioni per lavori.
In particolare, sarà istituito il senso unico alternato sulla SS1, in tratti saltuari di 50 metri, dal km 582,370 al km 582,680 nel comune di Bergeggi, in provincia di Savona, da lunedì 27 gennaio al 7 marzo 2014, con l’esclusione dei giorni festivi e prefestivi, per consentire al Consorzio per la depurazione delle acque del Savonese la sostituzione delle tubature della rete fognaria.
Inoltre, sempre sulla strada statale 1 “Aurelia” è istituito il senso unico alternato dal km 435,800 al km 436,150 nel comune di Borghetto di Vara, in provincia di La Spezia, fino al 17 febbraio 2014, per consentire le operazioni di bonifica e disgaggio della scarpata rocciosa, a seguito dell’evento franoso del 18 gennaio scorso.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 24/01/2014
 
Sicilia: da lunedì 27 gennaio, restringimenti di carreggiata sull’A19 “Palermo – Catania"

L’Anas comunica che a partire dalle ore 7 di lunedì 27 gennaio avranno inizio i lavori di manutenzione agli impianti tecnologici presenti lungo l’autostrada A19 “Palermo-Catania”, per tutta la sua estensione.

È pertanto prevista la parzializzazione delle carreggiate con chiusura alternata delle corsie di marcia e di sorpasso, in tratti saltuari in base all’evoluzione dei lavori, che proseguiranno per tutto l’anno in corso.

All’approssimarsi delle aree di cantiere, i veicoli dovranno rispettare il limite di 60 km/h e il divieto di sorpasso.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 24/01/2014
 
Marche: lunedì chiusura provvisoria della SS16 “Adriatica” nel tratto Torrette-Baraccola, ad Ancona

L'Anas comunica che dalle 10:00 alle 12:00 di lunedì prossimo, 27 gennaio 2014, la strada statale 16 “Adriatica” sarà provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni tra gli svincoli di Ancona nord (località Torrette) e Ancona sud (località Baraccola), al fine di consentire l’esecuzione di accertamenti tecnici e rilievi disposti dalle Autorità competenti in seguito al sinistro dello scorso 13 novembre 2013.

Il traffico sarà temporaneamente deviato sulla viabilità comunale, con indicazioni sul posto.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Ancona, 24 gennaio 2014

Data Pubblicazione: 24/01/2014
 
Piemonte, Anas: domani la strada statale 21 “del Colle della Maddalena"


L’Anas comunica che lungo la strada statale 21 “del Colle della Maddalena”, dal km 54,500 (Comune di Argentera) al km 59,708 (confine di Stato), a seguito delle ristabilite condizioni di sicurezza, accertate anche mediante il sopralluogo della locale Commissione Valanghe, oggi è stato possibile riprendere le attività di sgombro neve per ripristinare la viabilità, interdetta dallo scorso giorno 16 gennaio. L’Anas ritiene di poter riaprire la statale alla circolazione domani, 25 gennaio 2014, nella tarda mattinata.

Durante i giorni di chiusura sul versante italiano si sono verificate alcune valanghe che hanno raggiunto l'arteria stradale come emerso anche dalle verifiche della Commissione Valanghe e del personale Anas.

La chiusura si era resa necessaria anche per un analogo provvedimento adottato dalle Autorità francesi sull’arteria di loro competenza e in attuazione di una specifica convenzione binazionale per la viabilità invernale sul Colle della Maddalena.

Torino, 24 gennaio 2014

Data Pubblicazione: 24/01/2014
 
Sardegna, permane la chiusura della strada statale 129 “Trasversale Sarda”

L`Anas comunica che permangono le limitazioni al transito sulla strada statale 129 “Trasversale Sarda”, chiusa al traffico dal km 22,700 al km 25,250, a seguito dei danni causati dall’ondata di maltempo che ha colpito le province di Nuoro e dell’Ogliastra.
Sono in corso i lavori dell’Anas per il ripristino del tratto stradale e, quindi, la riapertura al transito nel più breve tempo possibile.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 24/01/2014
 
Emilia Romagna: lavori sulla SS16 “Adriatica”, a Rimini


L'Anas comunica che, per consentire l’esecuzione dei lavori di sistemazione dell’impalcato del ponte sul fiume Marecchia, lungo la strada statale 16 “Adriatica”, a Rimini, sarà provvisoriamente chiusa la corsia di marcia in direzione sud, per circa 400 metri in corrispondenza del cantiere (dal km 201,100 al km 201,500). Contestualmente sarà pertanto chiusa anche la rampa di immissione diretta sulla SS16 per i veicoli in direzione Ancona provenienti dalla strada statale 9 “via Emilia”, i quali potranno comunque immettersi sulla SS16 utilizzando la rotatoria.



La limitazione sarà in vigore dalle 9:00 di lunedì prossimo, 27 gennaio 2014, fino al completamento dei lavori previsto entro le 18:00 del 21 marzo 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.

Data Pubblicazione: 24/01/2014
 
Transito trasporti eccezionali, limitazioni alla circolazione sulla SS38 "dello Stelvio"

L'Anas comunica che, per consentire il transito di due trasporti eccezionali in piena sicurezza per gli utenti, sarà chiuso il 7 febbraio, nella fascia oraria compresa tra l'1.00 e le 3.00 di notte, il tratto della strada statale 38 in provincia di Sondrio compreso tra il km 76,500 (svincolo di Grosio) e il km 99,700 (svincolo di Capitania) e gli svincoli di Sondalo, Le Prese e di Tola.
Il traffico sarà deviato sulla parallela strada provinciale 27 “Per il passo dello Stelvio”.

Milano, 22 gennaio 2014

Data Pubblicazione: 24/01/2014
 
Anas “apre” il TG delle Infrastrutture

Roma, 23 gennaio 2014 - Il network di comunicazione dell’Anas si arricchisce di un nuovo strumento.

Oggi, presso la Scuola Superiore della Polizia, il presidente Pietro Ciucci ha presentato il primo Tg delle Infrastrutture, edito dall’Anas, alla presenza del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi, in occasione dell’illustrazione dei dati della ricerca demoscopica realizzata dall’Ispo sul tema: “L’atteggiamento verso le grandi infrastrutture e l’immagine di Anas presso la popolazione e gli opinion leader”.



Segui il primo Tg delle Infrastrutture alle 15,00 in diretta su AnasTv


Per maggiori informazioni vai all'articolo su le Strade dell'Informazione: clicca qui

Data Pubblicazione: 23/01/2014
 
Gli italiani chiedono più infrastrutture. Il 67 per cento della popolazione “promuove” Anas

Roma, 23 gennaio 2014 - Nove italiani su dieci (86%) ritengono che il sistema infrastrutturale sia fondamentale per lo sviluppo del Paese e sette su dieci (il 65%) sostengono che gli investimenti in questo settore siano il modo migliore per impiegare il denaro pubblico.

Sono alcuni dei risultati della ricerca demoscopica realizzata da ISPO Ricerche - e illustrata dal Prof. Renato Mannheimer - sul tema: “L’atteggiamento verso le grandi infrastrutture e l’immagine di Anas presso la popolazione e gli opinion leader”, presentata oggi dal Presidente dell’Anas Pietro Ciucci presso la Scuola Superiore della Polizia, alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, On. Maurizio Lupi.



Per i dettagli della ricerca, le dichiarazioni del Presidente dell’Anas Pietro Ciucci, la galleria fotografica e i servizi video vai all'articolo su le Strade dell'Informazione: clicca qui

Data Pubblicazione: 23/01/2014
 
Il bollettino meteo della Protezione Civile del 24 e 25 gennaio 2014

Dalla sera/notte di oggi, giovedì 23 gennaio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lazio, Toscana e Sardegna, in estensione ad Umbria, Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia e settori occidentali di Abruzzo e Molise.


I fenomeni potranno essere accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.


Dalla mattinata di domani, venerdì 24 gennaio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono:


- venti occidentali forti o di burrasca sulla Sardegna, in estensione a Sicilia e dalla sera a Calabria e Campania, raffiche fino a tempesta sulla Sardegna;


- venti settentrionali forti, con raffiche di burrasca, su Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Toscana, Umbria, Lazio, in estensione ad Abruzzo e Molise;


- possibili mareggiate su tutte le coste esposte.


Dalla mattinata di domani, venerdì 24 Gennaio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono nevicate al di sopra dei 400-600 M su Emilia Romagna, Marche, Umbria, in estensione ad Abruzzo e Molise, con apporti al suolo generalmente moderati.

Data Pubblicazione: 23/01/2014
 
chiusa per frana, la SS 19 “delle Calabrie”, nel comune di Auletta, in provincia di Salerno

L’Anas comunica che, a causa di una frana verificatasi questa sera a seguito delle avverse condizioni meteo delle ultime ore, è stata chiusa provvisoriamente al traffico, in entrambe le direzioni, la strada statale 19 "delle Calabrie", tra i km 46,000 e 47,400, nel comune di Auletta, in provincia di Salerno.
Sul posto sono intervenute le squadre Anas, già presenti in zona per le attività di monitoraggio, e per avviare le verifiche dell’area interessata dalla frana e la chiusura del tratto stradale.
La frana non ha provocato alcun danno a persone o veicoli in transito.
Al momento i percorsi alternativi vengono indicati sul posto. I veicoli in transito sull’autostrada A3 devono utilizzare lo svincolo di Polla per raggiungere il comune di Auletta
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 23/01/2014
 
La Polizia di Stato lancia la campagna “Una vita da social”

Roma, 22 gennaio 2014 – Parte da Roma e raggiungerà oltre 30 città italiane, isole comprese, una campagna educativa itinerante realizzata dalla Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, sulla sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli dei social network.


Un progetto dinamico, innovativo e decisamente al passo con i tempi, che si avvicina alle nuove generazioni attraverso i social network, evidenziando sia le opportunità del web, sia i rischi di cadere nelle tante trappole dei predatori della rete, confezionando un vero e proprio "manuale d'uso".


Per la prima volta in assoluto aziende come Facebook, Fastweb, Google, 3, Libero, Microsoft, Poste italiane, Telecom Italia, Norton by Symantec, Skuola.net, Vodafone, Virgilio, Wind e Youtube insieme alla Polizia di Stato per un solo grande obiettivo: rendere la rete sempre più sicura dopo i gravissimi recenti episodi di cronaca culminati con il suicidio di alcuni adolescenti, ed arginare il dilagante fenomeno del cyber bullismo e di tutte le varie forme di prevaricazione connesse ad un uso distorto delle tecnologie.


Da Roma a Milano passando per Firenze, Livorno, Pisa, Genova, Sanremo, Olbia, Nuoro, Cagliari, Palermo, Catania, Reggio Calabria, Cosenza, Bari, Potenza, Matera, Salerno, Napoli, Campobasso, Pescara, L’Aquila, Perugia, Ancona, Pesaro Urbino, Rimini, Bologna, Padova, Venezia, Trieste, Trento, Aosta, Torino, gli operatori della Polizia di Stato del territorio e delle aziende partner, utilizzando un truck multimediale allestito dal consorzio Gruppo Eventi come un’aula didattica, incontreranno studenti, genitori e insegnanti sui temi della sicurezza online con un linguaggio semplice ma esplicito, adatto a tutte le fasce di età.


Tra le novità non poteva mancare la pagina facebook “Una vita da social” gestita dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni, dove verranno pubblicati gli appuntamenti, le attività, i contributi eccellenti di tutte le tappe del Truck, e dove i giovani internauti potranno "postare" direttamente le loro impressioni ad ogni appuntamento.


Da una ricerca di Skuola.net, realizzata nei giorni scorsi, su un campione di 2000 giovani, è emerso che: 1 su 3 è sempre connesso ai social network, il 27% degli intervistati ha incontrato una persona conosciuta sul web ed il 23% di quest’ultimi li ha incontrati da soli senza informare nessuno, mentre il 35% degli intervistati ha informato genitori o amici. 1 ragazzo su 4 si presta occasionalmente a comportamenti da cyber bullo, mentre il 6% dei ragazzi lo fa in via sistematica. Il 13% dei ragazzi confessa di aver inviato foto e video di se stesso in atteggiamenti provocatori, mentre il 17% ha rivelato di averlo fatto in cambio di regali, denaro o ricariche telefoniche.


L’iniziativa, afferma il Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza - Alessandro Pansa, “vuole fare in modo che Internet possa essere vissuto da tutti, a partire dai banchi di scuola, come un’opportunità e non come un pericolo. Prevenzione e formazione - continua il Capo della Polizia - sono gli strumenti più efficaci per far sì che i giovani imparino a navigare con prudenza in internet e per aiutare, allo stesso tempo, i genitori a conoscere i mezzi a loro disposizione per proteggere i figli dai pericoli del web”.


Con questo progetto la Polizia di Stato si conferma sempre più insieme ai giovani, sempre più trasparente, sempre proiettata al futuro.

Data Pubblicazione: 22/01/2014
 
Calabria:chiusa la carreggiata sud della SS 106 Var/B "Jonica" tra Gerace e Marina di Gioiosa Jonica

L’Anas comunica che dalle ore 6:00 di martedì 28 gennaio alle ore 8:00 di sabato 1 febbraio 2014 sarà chiusa al traffico la carreggiata sud della strada statale 106 Var/B "Jonica", compresa tra gli svincoli di Gerace (km 5,800) e Marina di Gioiosa Jonica, in provincia di Reggio Calabria.
Il provvedimento si rende necessario per consentire i lavori di completamento della pavimentazione drenante.
Nei giorni di chiusura il traffico proveniente da nord sarà deviato sul vecchio tracciato della statale 106 ”Jonica”.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 22/01/2014
 
Abruzzo, rinviata l’apertura al traffico della variante di Quadri

L`Anas comunica che l’apertura al traffico della “Variante di Quadri” alla strada statale 652 “di Fondovalle Sangro” tra la stazione del Comune di Civitaluparella e la strada provinciale “Sangritana Seconda”, in programma il prossimo 28 gennaio, alle ore 12.00, è stata rinviata per consentire le verifiche sul versante di imbocco della galleria interessato da un cedimento verificatosi nella giornata di ieri a causa dell’eccezionale maltempo che ha colpito la zona della provincia di Chieti.
L’evento, che non ha provocato danni a cose o persone, è avvenuto al di fuori dell’area di cantiere del nuovo tratto stradale e ha reso necessario posticipare le operazioni di messa in esercizio della variante entro i prossimi giorni.
L’apertura al traffico dell’opera consentirà di evitare l’attraversamento del centro abitato di Quadri, decongestionando un’area interessata prevalentemente da automezzi pesanti e porterà beneficio alle aziende industriali e manifatturiere della Val di Sangro grazie alla riduzione dei tempi di percorrenza.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 22/01/2014
 
Abruzzo: chiusura notturna della strada statale 684 “Tangenziale Sud di L’Aquila”

L’Anas comunica che sulla strada statale 684 “Tangenziale Sud di L’Aquila”, dalle ore 22,00 di giovedì 23 alle ore 6,00 di venerdì 24 gennaio, saranno effettuati i lavori di manutenzione dell’impianto di ventilazione della galleria "Monteluco".



Per consentire lo svolgimento degli interventi, la strada statale 684 sarà chiusa al traffico per l’intera estensione, dal km 0,000 (svincolo con la strada statale 17/cavalcavia A24) al km 4,940 (innesto con la strada provinciale “Mausonia”). Durante le ore di chiusura, il traffico sarà deviato sulla strada statale 17 “dell’Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico”.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 21/01/2014
 
A3: rinviata, per maltempo, la chiusura prevista oggi sulla rampa tra il Racc. Sa-Av e l'autostrada

L’Anas comunica che, a causa delle avverse condizioni meteo delle ultime ore, è stata sospesa la chiusura programmata oggi 21 gennaio dalle ore 14:00 e alle ore 16:00, della rampa di svincolo che, dal Raccordo Sa-Av, si innesta sull'autostrada A3, in direzione Salerno.
Il provvedimento era finalizzato alle attività di abbattimento e potatura degli alberi presenti nell'area adiacente alla rampa e garantire la sicurezza della circolazione autostradale.
La limitazione al transito è prevista anche domani 22 e giovedì 23 gennaio se le condizioni meteo lo consentiranno
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 21/01/2014
 
Emilia Romagna: proseguono i lavori sulla SS45 “di Val di Trebbia” nel comune di Cerignale (PC)




L'Anas comunica che domani, mercoledì 22 gennaio 2014, gli interventi attualmente in corso per il ripristino della strada statale 45 “di Val di Trebbia”, nel comune di Cerignale (PC), riguarderanno la rimozione del materiale franato e la pulizia del piano viabile, in seguito alla frana che ha interessato l’arteria stradale nei giorni scorsi, a causa del maltempo.


Per consentire l’esecuzione dei lavori la strada sarà provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni, con deviazione della circolazione sulla viabilità secondaria nella fascia oraria 9:00-12:00 e 13:00-17:00. In particolare, i veicoli in direzione Genova saranno deviati in corrispondenza del “bivio del Lago” (km 82), mentre per il traffico in direzione Piacenza l’uscita obbligatoria sarà in corrispondenza del “bivio Del Brallo”, in località Ponte Organasco (km 76).


Al termine di questa fase dei lavori la circolazione tornerà provvisoriamente ad essere regolata a senso unico alternato fino al termine degli interventi, previsto entro sabato 15 marzo 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.

Data Pubblicazione: 21/01/2014
 
Veneto, SS 51 “di Alemagna”: ringraziamenti per l’assistenza ricevuta da un dipendente dell'Anas

Un utente ha inviato una lettera di ringraziamenti per il soccorso e l’assistenza ricevuta da un dipendente dell’Anas.


“Mi preme segnalare che nel caos generale che si era creato a Cortina d'Ampezzo e in tutta la valle del
Cadore il giorno 26 Dicembre 2013 un Vostro dipendente Geom. Elvidio Borelli si è distinto per l'estrema
gentilezza e per l'utile e prezioso soccorso prestatomi”. (...)


In allegato l'originale della lettera.

Data Pubblicazione: 21/01/2014
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: il 25 gennaio chiusura svincolo “Gregna Sant’Andrea - Ciampino”

L’Anas comunica che sabato 25 gennaio, dalle ore 2:00 alle ore 5:50 del mattino, sul Grande Raccordo Anulare di Roma saranno effettuati i lavori di ripristino della pavimentazione stradale sulla rampa dello svincolo “Gregna Sant’Andrea - Ciampino”, all’altezza del km 43,000, lungo la complanare esterna.



Per consentire lo svolgimento dell’intervento, la rampa sarà chiusa sia per il traffico proveniente dal Grande Raccordo Anulare, sia per il traffico proveniente da Ciampino.



Come percorso alternativo, il traffico proveniente dal GRA e diretto a Ciampino sarà deviato sul vicino svincolo di Via Anagnina, mentre il traffico proveniente da Ciampino e diretto verso il GRA sarà deviato su Via Paolo Orsi e successivamente sua Via Lucrezia Romana, per poi immettersi sulla complanare esterna del GRA.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 21/01/2014
 
Nessun danno alla rete stradale Anas in Campania e Molise

L'Anas comunica che a seguito della scossa di terremoto di magnitudo 4.2 delle ore 8,12 registrata nel distretto sismico Monti del Matese, tra la Campania e il Molise, i compartimenti delle due regioni si sono immediatamente attivati per la verifica delle strutture stradali e autostradali in gestione e, al momento, non risulta alcuna segnalazione di danni o limitazione alla circolazione dovuta al sisma.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 20/01/2014
 
Sa-Rc: mercoledì 22 gennaio doppio senso di circolazione tra Palmi e Bagnara Calabra (Rc)

L`Anas comunica che dalle ore 7:00 alle ore 19:00 di mercoledì 22 gennaio 2014 sarà istituito il doppio senso di circolazione sulla carreggiata sud dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, tra i km 401,900 e 407,300, tra gli svincoli di Palmi e Bagnara Calabra, in provincia di Reggio Calabria.
Il provvedimento si rende necessario per la programmata visita ispettiva, da parte della Commissione Permanente Gallerie del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, agli impianti tecnologici e di sicurezza delle gallerie “San Filippo”, “Santa Lucia” e “Barritteri”.
La visita è programmata nel rispetto del Decreto Legislativo 264 del 2006, che prevede la verifica e la certificazione delle dotazioni impiantistiche a servizio delle gallerie appartenenti alla rete transeuropea.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv, il Numero Verde 800.290.092 dedicato all’autostrada A3 e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 20/01/2014
 
Piemonte, permane la chiusura stradale tra Argentera e il Confine di Stato

L’Anas comunica che:
• viste le abbondanti precipitazioni nevose che, nelle giornate di venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 gennaio, hanno interessato il sud del Piemonte;
• vista la convenzione stipulata tra Anas SpA e il Conseil General Alpes de Haute-Provence che ha consentito la chiusura della strada sul versante francese;
• visto il parere espresso dalla Commissione Locale Valanghe della Comunità Montana Valle Stura che ha deciso di rinviare il sopralluogo in quanto “...le recenti forti nevicate stanno determinando nuovi accumuli soffici in prossimità di creste e canali e conseguenti distacchi spontanei…”;
• considerando che, ad oggi, sono scese n° 2 valanghe (su n° 4 previste) lungo il tratto di statale sotto indicato, come documentato a seguito di sopralluogo eseguito dal personale Anas;
sulla strada statale 21 “del Colle della Maddalena”, nel tratto da Argentera (km 54+500) al Confine di Stato (km 59+708,) permane il divieto di transito a tutte le categorie di veicoli a tempo indeterminato.

Data Pubblicazione: 20/01/2014
 
Lombardia, Anas: riapre alle ore 15.00 la strada statale 36 tra Campodolcino e Madesimo

L’Anas comunica che, a partire dalle ore 15.00, sarà riaperta al traffico la strada statale 36 ‘del lago di Como e dello Spluga’ tra Campodolcino e Madesimo, in provincia di Sondrio.

Le squadre dell’Anas hanno lavorato incessantemente, sin dalla giornata di ieri, per ultimare gli interventi di rimozione delle masse nevose a rischio caduta nonché per verificare la stabilità dei pendii sovrastanti l'arteria e per completare le operazioni di pulizia del piano viabile dopo che, dallo scorso venerdì 17 gennaio, le abbondanti nevicate e la frequente caduta di slavine sulla strada hanno reso necessaria la chiusura del tratto.

A partire dalle ore 20.00 di questa sera, il tratto stradale sarà chiuso nuovamente, in via precauzionale, e sarà riaperto domattina alle ore 7.00 se le condizioni meteorologiche consentiranno la circolazione in piena sicurezza per gli utenti.

La statale 36 resta chiusa tra Pianazzo, al km 137,000 nel comune di Madesimo, e il Passo dello Spluga/Confine di Stato con la Svizzera.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Milano, 20 gennaio 2014

Data Pubblicazione: 20/01/2014
 
Sa-Rc: domani 21 gennaio sarà aperta la terza carreggiata per gli imbarchi a Villa S. Giovanni

L`Anas comunica che domani, martedì 21 gennaio 2014, sarà aperta al traffico al km 430,000 dell'Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, la terza carreggiata in direzione sud che consentirà agli utenti, di ultilizzare nuovamente l'Area di servizio "Villa San Giovanni Ovest" e di proseguire in Autostrada, fino gli imbarchi per la Sicilia, senza percorrere la viabilità ordinaria.
La deviazione sulla viabilità provinciale e comunale si era resa necessaria lo scorso mese di marzo, d’intesa con la Prefettura di Reggio Calabria e con il comune di Villa San Giovanni, per consentire il completamento del nuovo tratto dell'A3 trai km 429,000 e 431,000
La terza carreggiata, completamente ristrutturata dall’Anas, è lunga circa 2 km e ripristina il transito in direzione Reggio Calabria.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv, il Numero Verde 800.290.092 dedicato all’autostrada A3 e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 20/01/2014
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso

Aula della Camera


Martedì 21 gennaio


Seguito dell’esame del disegno di legge n. 1885 “Conversione in legge del decreto-legge 10 dicembre 2013 n. 136 recante disposizioni urgenti dirette a fronteggiare emergenze ambientali e industriali e a favorire lo sviluppo delle aree interessate”. Relatore Bratti (PD).


Aula del Senato


Giovedì 23 gennaio


Discussione generale del disegno di legge n. 1214 ““Conversione in legge del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 150, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative”. Relatore Giuseppe Esposito (NCD). Il termine per la presentazione di emendamenti al testo del ddl n. 1214 è fissato alle ore 17 di lunedì 20 gennaio.


Commissioni della Camera


Commissioni riunite VI Finanze e X Attività produttive - Sede referente


Martedì 21 e mercoledì 22 gennaio

Seguito dell’esame del disegno di legge n. 1920 “Conversione in legge del decreto-legge 23 dicembre 2013, n.145, recante interventi urgenti di avvio del piano Destinazione Italia, per il contenimento delle tariffe elettriche e del gas, per la riduzione dei premi RC auto, per l'internazionalizzazione, lo sviluppo e la digitalizzazione delle imprese, nonché misure per la realizzazione di opere pubbliche ed EXPO 2015”. Relatori Gutgeld (PD) e Vignali (NCD).
Il termine per la presentazione di emendamenti e ordini del giorno al testo del ddl n. 1920 è fissato alle ore 12 di giovedì 23 gennaio.


Commissione VIII Ambiente, Lavori pubblici - Atti del Governo


Martedì 21 e mercoledì 22 gennaio

Seguito dell’esame dell’Atto n. 44 “Schema di decreto legislativo recante recepimento della direttiva 2011/76/UE che modifica la direttiva 1999/62/CE relativa alla tassazione a carico di autoveicoli pesanti adibiti al trasporto di merci su strada per l’uso di alcune infrastrutture”. Relatore Tino Iannuzzi (PD).


Commissione IX Trasporti - Comitato ristretto


Mercoledì 22 e giovedì 23 gennaio

Seguito dell’esame del testo unificato dei disegni di legge n. 731 e n. 1588 “Delega al governo per la riforma del Codice della strada”. Relatore Gandolfi (PD).


Commissioni riunite IX Trasporti e X Attività produttive – Atti del Governo


Giovedì 23 gennaio

Esame dell’Atto n. 40 “Schema di decreto del Presidente della Repubblica recante regolamento per l'individuazione degli attivi di rilevanza strategica nei settori dell'energia, dei trasporti e delle comunicazioni”. Relatori Garofalo (NCD) e Basso (PD).


Commissione XIV Politiche Unione Europea - Atti del Governo


Martedì 21 gennaio

Seguito dell’esame dell’Atto n. 44 “Schema di decreto legislativo recante recepimento della direttiva 2011/76/UE che modifica la direttiva 1999/62/CE relativa alla tassazione a carico di autoveicoli pesanti adibiti al trasporto di merci su strada per l’uso di alcune infrastrutture”. Relatore Tancredi (NCD).


Interrogazioni


Commissione V Bilancio


Giovedì 23 gennaio, ore 14

Discussione dell’interrogazione n. 5-01449 dell’on. Agostinelli (M5S) - Esigenze di contenimento delle spese della Società Anas International Enterprise S.p.A.


Commissioni del Senato


Commissione 1ª Affari costituzionali - Sede referente


Martedì 21 e mercoledì 22 gennaio

Seguito dell’esame del disegno di legge n. 1214 “Conversione in legge del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 150, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative”. Relatore Giuseppe Esposito (NCD).


Commissione 5ª Bilancio - Sede referente


Da martedì 21 a giovedì 23 gennaio

Seguito dell’esame del disegno di legge n. 1215 “Conversione in legge del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 151, recante disposizioni di carattere finanziario indifferi-bili finalizzate a garantire la funzionalità di enti locali, la realizzazione di misure in tema di infrastrutture, trasporti ed opere pubbliche nonché a consentire interventi in favore di popolazioni colpite da calamità naturali”. Relatore Zanoni (PD). Il termine per la presentazione di emendamenti e ordini del giorno al testo del ddl n. 1215 è fissato alle ore 18 di martedì 21 gennaio.


Commissioni riunite 8ª Lavori pubblici e 10ª Industria - Atti del Governo


Mercoledì 22 gennaio

Esame dell’Atto n. 40 “Regolamento per l’individuazione degli attivi di rilevanza stra-tegica nei settori dell’energia, dei trasporti e delle comunicazioni”. Relatori Ranucci (PD) e Giuseppe Esposito (NCD)


Audizioni


Commissione 8ª Lavori pubblici - Procedure informative


Mercoledì 22 gennaio

Audizione del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Lupi, nel quadro dell’indagine conoscitiva sulle concessioni autostradali.
 

Data Pubblicazione: 20/01/2014
 
Lombardia, provvisoriamente chiusa la strada statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga”

L`Anas comunica che la strada statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga” è provvisoriamente chiusa al traffico per pericolo slavine tra Pianazzo/diramazione per Madesimo (km 132,7) e il Passo dello Spluga/confine con la Svizzera (km 146,8), in direzione sud, in provincia di Sondrio.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 20/01/2014
 
Il bollettino meteo della Protezione Civile del 20 e 21 gennaio 2014

Dalla sera di oggi, lunedì 20 gennaio 2014, e per le successive 18-24 ore, si prevede il persistere di precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna e Lazio.


Dalla sera di oggi, lunedì 20 gennaio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevede il persistere di precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia, Puglia, Molise e Abruzzo.


I fenomeni potranno essere accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 20/01/2014
 
Sa-Rc: dal 21 al 23 gennaio chiusure della rampa tra il Raccordo Sa-Av e l'autostrada A3

L’Anas comunica che da martedì 21 a giovedì 23 gennaio 2014, nella fascia oraria pomeridiana compresa tra le 14:00 e le 16:00, sarà chiusa al traffico la rampa di svincolo che, dal Raccordo Sa-Av, si innesta sull'autostrada A3, in direzione Salerno.
Il provvedimento si rende necessario per consentire le attività di abbattimento e potatura degli alberi presenti nell'area adiacente alla rampa e garantire la sicurezza della circolazione autostradale.
Nelle ore di chiusura i veicoli provenienti da Baronissi, sul Raccordo Sa-Av e diretti a Salerno, saranno deviati sull' autostrada A3 in direzione sud con possibilità di uscita e inversione di marcia allo svincolo di San Mango Piemonte (km 8,100) e rientro sull'A3 in carreggiata nord.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 19/01/2014
 
Calabria: dal 22 al 26 gennaio chiuso lo svincolo "Reggio Centro" sul Raccordo di Reggio Calabria

L’Anas comunica che da mercoledì 22 gennaio a domenica 26 gennaio 2014 saranno chiuse al traffico le rampe di ingresso e di uscita dello svincolo "Reggio Centro" al km 3,600 del Raccordo Autostradale di Reggio Calabria, in carreggiata nord.
In particolare dal 22 al 24 gennaio nella fascia oraria compresa tra le 9:00 e le 18:00 sarà chiusa la rampa di ingresso sul Raccordo. Dalle ore 7:00 del 25 gennaio alle ore 23:00 del 26 gennaio sarà chiusa la rampa di uscita.
Il provvedimento si rende necessario per consentire lavori di sostituzione dei giunti danneggiati presenti sulle rampe di svincolo.
Nelle ore di chiusura delle rampe gli utenti potranno utilizzare gli svincoli di "Reggio Modena" oppure "Reggio Spirito Santo".
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 19/01/2014
 
Il bollettino meteo della Protezione Civile del 19 gennaio 2014

Dal pomeriggio di oggi, domenica 19 gennaio 2014, e per le successive 24-36 ore, precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, sull'Abruzzo, in particolare sul settore
sud-occidentale.

Dalle prime ore di domani, lunedi 20 gennaio 2014, precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna.
I fenomeni potranno essere accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Dal pomeriggio di domani, lunedi 20 gennaio 2014, si prevede il persistere di venti forti a burrasca, su Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia, con raffiche fino a burrasca forte su Sardegna, Sicilia e Calabria centro-meridionale. Mareggiate lungo le coste esposte.

Data Pubblicazione: 19/01/2014
 
Lombardia, Anas: lavori notturni nella galleria ‘San Martino’ (Attraversamento di Lecco)


L’Anas comunica che la galleria ‘San Martino’ (Attraversamento di Lecco) sulla strada statale 36 “del lago di Como e dello Spluga” sarà chiusa, in orario notturno, per consentire interventi di manutenzione e verifiche tecniche sugli impianti tecnologici, secondo un calendario concordato con gli Enti locali.

In particolare, sarà chiusa la carreggiata nord tra l’uscita Lecco centro e l’ingresso Lecco Orsa, nel territorio comunale di Lecco, dalle ore 22.00 di lunedì 20 gennaio alle ore 6.00 di martedì 21 gennaio; dalle ore 22.00 di martedì 21 gennaio alle ore 6.00 di mercoledì 22 gennaio; dalle ore 22.00 di mercoledì 22 gennaio alle ore 6.00 di giovedì 23 gennaio 2014.
La carreggiata sud sarà chiusa tra l’uscita Lecco Orsa e l’ingresso Lecco Valsassina dalle ore 22.00 di giovedì 23 gennaio alle ore 6.00 di venerdì 24 gennaio e dalle ore 22.00 di venerdì 24 gennaio alle ore 6.00 di sabato 25 gennaio.

I percorsi alternativi saranno indicati in loco, tramite opportuna segnaletica provvisoria, e si articoleranno lungo la viabilità provinciale e comunale.
L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.


Milano, 17 gennaio 2014

Data Pubblicazione: 18/01/2014
 
Lombardia, Anas: chiusa la rampa di immissione “Carate Brianza” al km 21,600 della statale 36

L’Anas comunica che sarà chiusa, a partire dalle ore 7.00 di lunedì 20 fino alle ore 18.00 di venerdì 31 gennaio 2014, la rampa di immissione “Carate Brianza” al km 21,600 della carreggiata sud della statale 36 “del lago di Como e dello Spluga”, per consentire interventi sul collettore fognario adiacente il tratto stradale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.
Milano, 17 gennaio 2014

Data Pubblicazione: 18/01/2014
 
Umbria, senso unico alternato sulla SS3 “Flaminia” da lunedì 20 a venerdì 24 gennaio

L`Anas comunica che, per consentire gli interventi di manutenzione della pavimentazione stradale lungo strada statale 3 “Flaminia”, a partire dalle ore 7,00 di lunedì 20 gennaio alle ore 18,00 di venerdì 24 gennaio 2014, sarà provvisoriamente istituito il senso unico alternato della circolazione, dal km 111 al km 112,400, tra Terni e Spoleto.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 18/01/2014
 
Il bollettino meteo della Protezione Civile del 18 gennaio 2014

Il bollettino meteo della protezione civile prevede dalla mattina di domani, domenica 19 gennaio, e per le successive 24-36 ore, precipitazioni, da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lazio e sui settori occidentali del Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. I fenomeni, che risulteranno più frequenti sulle zone tirreniche e sulla Puglia centro-meridionale, potranno essere accompagnati da raffiche di vento e rovesci di forte intensità.

Data Pubblicazione: 18/01/2014
 
Liguria: chiusa al transito la strada statale 1 ‘Aurelia’ in vari tratti

L`Anas comunica che la strada statale 1 “Aurelia” è provvisoriamente chiusa ad Andora, in provincia di savona, al km 629,500, a causa di una frana.
Le deviazioni sono indicate sul posto verso l’autostrada dei Fiori A10 “Genova-Ventimiglia”.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti.
Infine, a causa di caduta di materiale franoso sul piano viabile, la strada statale 1 “ Aurelia” è stata chiusa al traffico anche dal km 610,200 al km 610,600 nel Comune di Borghetto S. Spirito, in provincia di Savona.
Non appena le condizioni meteorologiche lo permetteranno verranno eseguite le verifiche tecniche per valutare la stabilità della scarpata e i lavori da eseguire per consentire la riapertura della strada.
Nel periodo di chiusura al transito della statale, potrà essere utilizzato quale percorso alternativo il tratto autostradale della A10, tra i caselli di Borghetto S. Spirito e Albenga. La deviazione sarà segnalata sul posto mediante posizionamento di idonea segnaletica.
Ulteriori chiusure dovute al maltempo sulla strada statale 1 “Aurelia”:
- SS1 chiusa dal km 620,100 al 620,600 (Località Punta Murena, tra Alassio e Albenga) per frana;
- SS1 chiusa dal km 668,100 al km 668,200 (località Sanremo) per frana in atto;
- SS1 chiusa dal km 449,100 al km 449,600 (località Mattarana) per frana in atto;

La strada statale 1 “Aurelia”, invece, riapre al traffico in anticipo rispetto la previsto, nel tratto di Borghetto Vara (km 437,9), in entrambe le direzioni.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 17/01/2014
 
Piemonte, provvisoriamente chiusa la SS21 “del Colle della Maddalena” tra Argentera e il Confi

L`Anas comunica che a seguito delle copiose nevicate avvenute dal pomeriggio di ieri e proseguite per tutta la nottata, si è reso necessario chiudere al traffico la strada statale 21 “del Colle della Maddalena”, dal 54,500 (Comune di Argentera) al km 59,708 (confine di Stato).
Fin dalle ore 20.30 della giornata di ieri le autorità francesi avevano già chiuso l’arteria di loro competenza e conseguentemente anche l’Anas ha dovuto conformarsi ai sensi della vigente convenzione binazionale. Per la riapertura al traffico l’Anas ha già chiesto l’intervento della commissione Valanghe, poiché si tratta di un comprensorio particolarmente a rischio per la conformazione orografica e visto il quantitativo di neve che ha raggiunto il suolo.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti.
Al momento nevica su gran parte della regione e mezzi e personale dell’Anas sono in azione per le operazioni di sgombero neve.
L’Anas raccomanda agli automobilisti l’uso delle catene o degli pneumatici da neve e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 17/01/2014
 
Calabria: per lavori urgenti, chiusa provvisoriamente al traffico la SS 107 “Silana Crotonese”

L`Anas comunica che, per lavori urgenti, è stata chiusa provvisoriamente al traffico, in entrambe le direzioni, la strada statale 107 “Silana-Crotonese” in provincia di Cosenza, tra lo svincolo Spezzano Sila (km 45,450) e lo svincolo Fago del Soldato (km 59,900).
La limitazione si rende necessaria per consentire lavori di messa in sicurezza attraverso le operazioni di disgaggio di un masso pericolante al km 52,000.
Sul posto è presente il personale Anas per la gestione della viabilità e per ripristinare in tempi brevi la regolare circolazione. Il traffico viene deviato agli svincoli Spezzano Sila e Fago del Soldato sulla strada provinciale 256.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 17/01/2014
 
Toscana: statale 12 “dell’Abetone e del Brennero” riaperta a senso unico alternato, a Bagni di Lucca

L'Anas comunica che è stato riaperto al traffico il tratto della strada statale 12 “dell’Abetone e del Brennero” nel comune di Bagni di Lucca, in località Astracaccio, mediante l’istituzione del senso unico alternato regolato da semaforo.



La statale era stata chiusa da mercoledì scorso, 15 gennaio, dal km 56,100 al km 58,100, a causa di una frana.



Sul posto, i tecnici e il personale Anas hanno lavorato 24 ore su 24 per ripristinare le condizioni di sicurezza e consentire la riapertura del tratto stradale nel più breve tempo possibile. Nei prossimi giorni, proseguiranno i lavori di messa in sicurezza della pendice rocciosa, per consentire la completa riapertura di entrambe le corsie di marcia.


L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 17/01/2014
 
Liguria, provvisoriamente chiusa la ‘variante di Taggia’ per allagamenti

L`Anas comunica che la strada statale 720 “Variante di Taggia” è provvisoriamente chiusa al transito in direzione Sanremo, dal km 0,000 al km 1,500, per allagamenti in provincia di Imperia.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 17/01/2014
 
Abruzzo,Anas: limitazioni su SS652 'di Fondovalle Sangro', 714 'Tangenziale Pescara', 16 'Adriatica'

L’Aquila, 17 gennaio 2014 - L’Anas comunica che sulla strada statale 652 “di Fondo Valle Sangro”, dalle ore 16:00 di martedì 21 gennaio e fino a martedì 28 gennaio, sarà chiuso al traffico, in entrambe le direzioni, un tratto in provincia di Chieti, per consentire l’ultimazione dei lavori di realizzazione della Variante di Quadri.


In particolare, il provvedimento si rende necessario per realizzare l'innesto tra la sezione terminale, lato Pescara, della Variante e la strada statale 652 esistente, all’altezza del km 38,200.


Per consentire lo svolgimento dei lavori, saranno in vigore le seguenti deviazioni al traffico:


- per i veicoli provenienti da Isernia e diretti a Fossacesia, la strada statale 652 sarà chiusa al km 38,100, con deviazione obbligatoria sulla strada provinciale "Sangritana Seconda" e rientro sulla statale 652 allo svincolo di Fallo - Civitaluparella;


- per i veicoli provenienti da Fossacesia e diretti a Isernia la strada statale 652 sarà chiusa al km 39,200, con deviazione obbligatoria sulla rampa di uscita dello svincolo di Fallo – Civitaluparella, prosecuzione sulla strada provinciale "Sangritana Seconda" in direzione Quadri-Borrello e rientro sulla statale 652 al km 38,100.


Sulla strada statale 714 “Tangenziale di Pescara”, è stata prorogata fino al 4 febbraio la chiusura del tratto compreso tra lo svincolo “Alento” (km 16,000) e lo svincolo “Val di Foro” (km 20,600), in entrambe le direzioni, con deviazione del traffico lungo la strada statale 16 “Adriatica”.


Il provvedimento si rende necessario per consentire il proseguimento dei lavori di manutenzione straordinaria della galleria “Le Piane”, nel territorio comunale di Francavilla al Mare, sempre in provincia di Chieti.


Infine, sulla strada statale 16 “Adriatica”, da lunedì 20 gennaio sarà istituito il senso unico alternato della circolazione nel tratto compreso tra il km 486,950 e il km 487,080, nel comune di Fossacesia, in provincia di Chieti.


Il provvedimento si rende necessario per consentire i lavori di consolidamento e ripristino del ponte “S. Giovanni” e sarà in vigore fino al 10 maggio 2014.


L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.


Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 17/01/2014
 
Anas e Comune di Ravenna: intesa per la realizzazione della rotatoria tra SS16, SS67 e via Ravegnana

L'Anas e il Comune di Ravenna hanno sottoscritto oggi l’Accordo di Programma per la progettazione e la realizzazione degli interventi di miglioramento del livello di servizio dell’intersezione - attualmente regolata da semaforo - tra la strada statale 16 “Adriatica”, la strada statale 67 “Tosco Romagnola” e la strada comunale denominata “via Ravegnana”, a Ravenna, mediante la costruzione di una rotatoria.



Il tratto, interessato da consistenti flussi di traffico soprattutto durante la stagione estiva - oltre che da un elevato numero di mezzi pesanti in transito - è stato più volte oggetto di incidenti stradali causati dal mancato rispetto dei segnali semaforici.


“L’Anas svolge - ha affermato il Presidente della Società Pietro Ciucci – la sua mission in stretta collaborazione con le regioni e le istituzioni locali. Io stesso – ha sottolineato il Presidente dell’Anas - ho visitato a Ravenna l’intersezione dove sorgerà la rotatoria e ne riconosco l’utilità. In tempi complessi per la finanza pubblica, reperire i fondi necessari per la realizzazione dell’opera non è certamente semplice, tuttavia l’Anas ha terminato, in accordo con il Comune, la progettazione preliminare. Al momento – ha ricordato Pietro Ciucci - è in corso la progettazione definitiva che contiamo di completare nelle prossime settimane, per poi proseguire con l’iter autorizzativo dell’opera. I lavori avranno un costo di circa 2,1 milioni di euro che l’Anas si è impegnata a reperire”.


"La rotonda nell’incrocio fra la statale Adriatica e la via Ravegnana - ha affermato il Sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci - è un’opera molto importante per la sicurezza degli utenti della strada. Ringrazio, oltre al Presidente Ciucci, l’ingegnere Michele Adiletta, Direttore Centrale Esercizio di Anas e l’Assessore regionale Alfredo Peri per l’accelerazione di queste ore. Adesso ciascuno, per quel che gli compete, deve fare la sua parte. Il Comune di Ravenna si impegna a fare la sua. Mi dispiace di non essere riuscito a raggiungere prima questo risultato. Lo aspettavamo da 30 anni".


Il testo dell’Accordo sottoscritto oggi, definito in una riunione tenuta lo scorso 10 dicembre presso il Compartimento dell’Anas di Bologna, impegna il Comune di Ravenna: ad eseguire le procedure necessarie all’esproprio delle aree di proprietà di terzi, compresi gli oneri per espropri, frazionamenti e indennità; ad autorizzare l’Anas a richiedere per conto del Comune la rimozione dei sottoservizi che interferiscono con la strada, sostenendone i relativi costi; ad autorizzare Anas a rimuovere l’impianto semaforico di competenza del Comune; ad acquisire i nulla osta, pareri e autorizzazioni previsti dalla Legge da parte degli organi ed enti preposti alla tutela dei vincoli territoriali ed urbanistici; a modificare le attuali previsioni urbanistiche in funzione dell’opera da realizzare.


Al contempo l’Anas si è impegnata: ad inserire l’intervento in un prossimo programma finanziario per un importo di 2,1 milioni di euro; a completare la progettazione definitiva; a redigere il progetto esecutivo entro 30 giorni dalla data di acquisizione di tutti i pareri necessari; a curare le procedure di appalto, affidamento, direzione dei lavori e collaudo delle opere.

Data Pubblicazione: 17/01/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 18 e il 19 gennaio 2014

DAL MATTINO DI DOMANI, SABATO 18 GENNAIO 2014, E PER LE SUCCESSIVE 24-36 ORE, SI PREVEDE:

- IL PERSISTERE DI PRECIPITAZIONI DIFFUSE, ANCHE A CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE, SU LIGURIA, VENETO, FRIULI VENEZIA GIULIA E TOSCANA SETTENTRIONALE;

- NEVICATE SULLA LOMBARDIA, A QUOTE SUPERIORI A 1000-1200 METRI, CON APPORTI AL SUOLO ABBONDANTI.

DAL POMERIGGIO DI DOMANI, SABATO 18 GENNAIO 2014, E PER LE SUCCESSIVE 24-36 ORE, SI PREVEDE IL PERSISTERE DI VENTI DA FORTI A BURRASCA DAI QUADRANTI MERIDIONALI SU LAZIO, MOLISE, CALABRIA, BASILICATA, PUGLIA E SICILIA, CON RAFFICHE SINO A BURRASCA FORTE SULLA PUGLIA. MAREGGIATE LUNGO LE COSTE ESPOSTE

Data Pubblicazione: 17/01/2014
 
Alluvione Sardegna, incontro per i lavori di ripristino della viabilità

Roma, 17 gennaio 2014 - Si è svolta ieri sera al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti una riunione convocata dal ministro Maurizio Lupi per la verifica delle attività effettuate al fine di ripristinare le strade in gestione all’Anas e alle Provincie interrotte o danneggiate a causa delle eccezionali precipitazioni che lo scorso novembre hanno colpito vaste aree della Regione Sardegna.

All'incontro hanno partecipato, oltre al ministro Lupi, il presidente della Regione Sardegna Ugo Cappellacci e il presidente dell'Anas Pietro Ciucci.


Nel corso della riunione, Pietro Ciucci, in qualità di Commissario delegato per gli interventi di ripristino (ai sensi dell’art. 1 co. 123 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147), ha relazionato sui risultati delle attività di ricognizione svolte, che hanno consentito, in accordo con la Regione Sardegna e con le Province, di individuare gli oltre 50 interventi di ripristino della rete viaria necessari a rendere transitabili in piena sicurezza le strade statali e provinciali.

Per svolgere con efficienza, rapidità e al meglio le competenze attribuite per legge al Commissario Delegato, l’Anas ha organizzato una “Struttura di Supporto del Commissario Delegato”, composta di 20 risorse dedicate, che si avvale delle strutture centrali tecniche, amministrative e di controllo della stessa Società.


Con riguardo alla viabilità statale, di competenza dell’Anas, gli interventi da eseguire sono 18, per un costo stimato nell’ordine di circa 10 milioni di euro, che si prevede possano essere conclusi gradualmente tra aprile e giugno di quest’anno.


Inoltre, subito dopo l’alluvione, l'Anas ha avviato gli interventi urgenti di ripristino della transitabilità sulla propria rete per circa un milione di euro, consentendo la riapertura al traffico su quasi tutte le arterie. In particolare sono già stati attivati cinque cantieri, uno dei quali già terminato sulla strada statale 127 e gli altri di prossima ultimazione tra fine gennaio e metà febbraio sulle strade statali 131DCN, 129, 389VAR, 198.


Per quanto riguarda le strade provinciali, dopo sopralluoghi effettuati da Anas con i tecnici delle Province, gli interventi di ripristino da eseguire sono 34, per un costo stimato nell’ordine di 40 milioni di euro. Per questi interventi l’Anas ha già attivato la fase di progettazione, in attesa dell’affidamento dei poteri normalmente in capo a un Commissario nominato secondo la normativa delle Protezione civile, che renderanno operativa e più efficace la nomina del Commissario delegato.


Le amministrazioni provinciali sarde hanno, infine, evidenziato la necessità di eseguire altri interventi per circa 50 milioni di euro, che vanno però classificati non come opere di ripristino della viabilità interrotta o danneggiata dall'alluvione, bensì come interventi di prevenzione e mitigazione del rischio residuo.

Data Pubblicazione: 17/01/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 16 e il 17 gennaio 2014

Dal tardo pomeriggio/sera di oggi, giovedì 16 gennaio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono:



- precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale su Liguria, Toscana, Emilia Romagna, in estensione dalle prime ore di domani, venerdì 17 gennaio, al Friuli Venezia Giulia;


- nevicate, fino a quote di pianura o di fondovalle su Piemonte e Valle d'Aosta, con apporti al suolo da moderati a localmente abbondanti, specie sul settore meridionale piemontese ed occidentale valdostano;


- nevicate, al di sopra dei 400-600 metri su Lombardia e provincia autonoma di Trento con quota neve in graduale rialzo fino agli 800-1000 metri e con apporti al suolo da moderati a localmente abbondanti;


- venti forti o di burrasca dai quadranti meridionali su Emilia Romagna e Marche.



Dalle prime ore della giornata di domani, venerdì 17 gennaio 2014, e per le successive 24-36 ore, si prevedono venti forti o di burrasca dai quadranti meridionali su Lazio, Umbria, Abruzzo, Molise e Sicilia, in estensione a Calabria, Basilicata e Puglia. Mareggiate lungo le coste esposte.

Data Pubblicazione: 16/01/2014
 
Sa-Rc: ripristinata la circolazione allo svincolo di Campo Calabro, in carreggiata nord

L'Anas comunica che sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria è stata ripristinata la circolazione allo svincolo di Campo Calabro , in carreggiata nord al km 433,500.
Le rampe di uscita e di ingresso in direzione Salerno erano state chiuse nella tarda serata di ieri a causa delle forti piogge che hanno provocato un allagamento. Il personale Anas è stato presente sul posto per la gestione della viabilità e per ripristinare il regolare transito sulle rampe di svincolo appena le condizioni meteo lo hanno reso possibile.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 15/01/2014
 
Calabria: dal 17 al 31 gennaio senso unico alternato sulla SS 106 "Jonica" nel comune di Crotone

L’Anas comunica che da venerdì 17 gennaio a venerdì 31 gennaio 2014, dalle ore 7:00 alle ore 17:00, sarà istituito un senso uncio alternato, regolato da impianto semaforico, sulla strada statale 106 "Jonica", tra i km 240,500 e 241,500 nel comune di Crotone.
Il provvedimento si rende necessario per consentire alla società Enel i lavori di scavo e posa in opera dei cavi di media tensione interrati.
I veicoli in transito sul tratto stradale dovranno oservare il limite massimo di velocità di 30 km/h e il divieto di sorpasso.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 15/01/2014
 
Lombardia, Anas: chiuso tratto della strada statale 36 tra Madesimo e il confine di Stato

L’Anas comunica che è chiuso, per pericolo slavine, il tratto della strada statale 36 “del lago di Como e dello Spluga” tra la località Andossi, a Madesimo, (km 140,700) e il Passo dello Spluga/Confine di Stato con la Svizzera, in provincia di Sondrio.

Sul posto è presente il personale dell’Anas per il ripristino della normale transitabilità appena possibile.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Milano, 14 gennaio 2014

Data Pubblicazione: 14/01/2014
 
Puglia, Anas: da mezzanotte alle 5 di giovedi 16 gennaio, chiusa la SS 89 “Garganica" al km 183

L’Anas comunica che tra la mezzanotte e le 5 del mattino di giovedì 16 gennaio la strada statale 89 “Garganica” sarà chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, in corrispondenza del km 183, tra Manfredonia e l’aeroporto Amendola, in provincia di Foggia.

Il provvedimento si rende necessario al fine di consentire, per il tempo strettamente necessario e della durata massima di 20 minuti complessivi, l’attraversamento della statale a tre mezzi per trasporti eccezionali, con successiva immissione contromano sulla strada provinciale 72.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 14/01/2014
 
Piemonte, Anas: riapre al traffico il Colle della Maddalena sulla strada statale 21

L’Anas comunica che è riaperto al traffico il Colle della Maddalena sulla strada statale 21, in provincia di Cuneo.
Fin da ieri gli uomini e i mezzi dell’Anas hanno ripreso le attività di sgombero neve, dopo che le condizioni meteo e i sopraluoghi effettuati nonché il parere della Commissione Locale Valanghe hanno verificato l’assenza di pericoli di distacchi di masse nevose come, invece, era emerso nei giorni scorsi.

Il personale dell’Anas è presente sul posto per assicurare il ripristino della viabilità in piena sicurezza e per mitigare i rischi per gli utenti.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.
Torino, 14 gennaio 2013

Data Pubblicazione: 14/01/2014
 
Campania: per caduta massi, chiusa al traffico la SS 163 “Amalfitana”, tra Amalfi e Conca dei Marini

L’Anas comunica che, a causa di una caduta massi, è stata chiusa provvisoriamente al traffico, in entrambe le direzioni, la strada statale 163 "Amalfitana", al km 26,500 tra i comuni di Amalfi e Conca dei Marini, in provincia di Salerno.
Sul posto sono presenti le squadre Anas, i Carabinieri e la Polizia municipale per le prime attività di verifiche e per richiedere all'Autorità di Bacino della Regione l' immediato intervento di rocciatori per la perlustrazione e la bonifica dell'area di distacco.
I massi caduti non hanno provocato alcun danno a persone o veicoli in transito
Al momento il traffico viene deviato sulla viabilità locale indicata sul posto
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 14/01/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 14 e 15 gennaio 2014

Dal pomeriggio di oggi, martedi 14 gennaio 2014, e per le successive 18-24 ore, si prevedono precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio o temporale sulla Sicilia, specie sui settori occidentali e meridionali.

Data Pubblicazione: 14/01/2014
 
Abruzzo, limitazioni sulla variante di Teramo dal 17 al 19 gennaio

L`Anas comunica che si rende necessario chiudere la strada statale 80 “del Gran Sasso - variante di Teramo” dallo svincolo di ‘Teramo Ovest’ allo svincolo di ‘Teramo Centro’, con deviazione del traffico diretto a Teramo all’uscita di ‘Teramo Est’, dalle ore 22 di venerdì 17 gennaio alle ore 22 di domenica 19 gennaio 2014.
La limitazione, che consentirà lo svolgimento dei lavori di pavimentazione del tratto stradale, comporterà, inoltre, la chiusura dello svincolo ‘Teramo Centro’, in direzione A24 “Teramo-L’Aquila-Roma”, con deviazione al km 2,400 sulla rampa di svincolo.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 14/01/2014
 
Liguria, Anas: limitazioni al traffico sulla strada statale 1 “Via Aurelia” in provincia di Savona

L’Anas comunica che sulla strada statale 1 “Via Aurelia”, a partire da mercoledì 15 gennaio, saranno attive alcune limitazioni alla circolazione per consentire gli interventi di sostituzione delle condutture a servizio del depuratore di Savona.
In particolare, sarà attivo un senso unico alternato (per tratte non superiori a 50 metri) tra il km 560,010 e il km 561,020 della SS1 nel territorio comunale di Varazze, dal 15 gennaio al 5 febbraio, con l’esclusione dei giorni festivi e prefestivi. Nel territorio comunale di Celle Ligure, tra il km 565,300 e il km 565,400 della SS1, sarà attivo un senso unico alternato dal 15 gennaio al 15 febbraio 2014, con esclusione dei giorni festivi e prefestivi.
Infine, sempre sulla statale 1 “Via Aurelia” sarà istituito un restringimento della carreggiata lato mare tra il km 570,500 e il km 570,605 nel territorio comunale di Savona dal 15 gennaio al 15 febbraio 2014.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in ‘App store’ e in ‘Play store’. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull`intera rete Anas.

Genova, 10 gennaio 2014

Data Pubblicazione: 13/01/2014
 
Campania: oggi in Gazzetta Ufficiale un esito di gara di gara per lavori sulle SS 7 bis e 7 Quater

L’Anas ha pubblicato oggi, lunedì 13 gennaio 2014, sulla Gazzetta Ufficiale, un esito di gara relativo a lavori di manutenzione straordinaria sulle strade statali 7 bis "Terra di lavoro" e 7 Quater "Domitiana" nelle province di Napoli e Caserta.
I lavori riguardano, in particolare il rifacimento della pavimentazione stradale e della segnaletica orizzontale sulla strada statale 7 bis “Terra di Lavoro” tra i km 0,000 e 29,850 e sulla statale 7 quater "Domitiana" tra i km 26,200 e 54,980 nei territori comunali di Carinaro, Caivano e Villa Literno.
L’appalto è stato aggiudicato all’impresa EDILE STRADALE GENTILE VITTORINO con sede in Napoli, Piazza dei Martiri.
L'importo complessivo dei lavori è di oltre 1,2 milioni di euro.

Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara: www.stradeanas.it

Data Pubblicazione: 13/01/2014
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso

Aula della Camera


Martedì 14 gennaio, ore 18


Discussione generale del disegno di legge n. 1885 “Conversione in legge del decre-to-legge 10 dicembre 2013 n. 136 recante disposizioni urgenti dirette a fronteggiare emergenze ambientali e industriali e a favorire lo sviluppo delle aree interessate”. Relatore Bratti (PD).


Commissioni della Camera


Commissioni riunite VI Finanze e X Attività produttive - Sede referente


Da martedì 14 a giovedì 15 gennaio

Seguito dell’esame del disegno di legge n. 1920 “Conversione in legge del decreto-legge 23 dicembre 2013, n.145, recante interventi urgenti di avvio del piano Destinazione Italia, per il contenimento delle tariffe elettriche e del gas, per la riduzione dei premi RC auto, per l'internazionalizzazione, lo sviluppo e la digitalizzazione delle imprese, nonché misure per la realizzazione di opere pubbliche ed EXPO 2015”. Relatori Gutgeld (PD) e Vignali (NCD).


Commissione VIII Ambiente, Lavori pubblici - Atti del Governo


Mercoledì 15 gennaio

Esame dell’Atto n. 44 “Schema di decreto legislativo recante recepimento della diret-tiva 2011/76/UE che modifica la direttiva 1999/62/CE relativa alla tassazione a carico di autoveicoli pesanti adibiti al trasporto di merci su strada per l’uso di alcune infrastrutture”. Relatore Tino Iannuzzi (PD).


Commissione XIV Politiche Unione Europea - Atti del Governo


Martedì 14 gennaio

Esame dell’Atto n. 52 “Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2011/82/UE intesa ad agevolare lo scambio transfrontaliero di informazioni sulle infrazioni in materia di sicurezza stradale”. Relatore Tancredi (NCD).


Mercoledì 15 gennaio

Esame dell’Atto n. 44 “Schema di decreto legislativo recante recepimento della diret-tiva 2011/76/UE che modifica la direttiva 1999/62/CE relativa alla tassazione a carico di autoveicoli pesanti adibiti al trasporto di merci su strada per l’uso di alcune infrastrutture”. Relatore Tancredi (NCD).


Commissioni del Senato


Commissione 1ª Affari costituzionali - Sede referente


Mercoledì 15 e giovedì 16 gennaio

Seguito dell’esame del disegno di legge n. 1214 “Conversione in legge del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 150, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative”. Relatore Giuseppe Esposito (NCD). Il termine per la presentazione di emendamenti al testo del ddl n. 1214 è fissato alle ore 13 di martedì 14 gennaio.


Commissione 5ª Bilancio - Sede referente


Martedì 14 gennaio, ore 15

Esame del disegno di legge n. 1215 “Conversione in legge del decreto-legge 30 di-cembre 2013, n. 151, recante disposizioni di carattere finanziario indifferibili finalizzate a garantire la funzionalità di enti locali, la realizzazione di misure in tema di infrastrutture, trasporti ed opere pubbliche nonché a consentire interventi in favore di popolazioni colpite da calamità naturali”. Relatore Zanoni (PD).
In particolare il comma 4 dell’Art. 3 del DL 151/2013, è relativo a risor-se finanziarie per l’ANAS:


Art. 3 - Misure in materia di infrastrutture e trasporti

(…)

4. Per consentire ad ANAS S.p.A. di far fronte ai pagamenti dovuti, sulla base degli stati di avanzamento lavori, in relazione a interventi conclusi o in corso di realizzazione,
il Ministero dell’economia e delle finanze può trasferire in via di anticipazione al-la stessa Società le risorse finanziarie disponibili per l’anno 2013 sul pertinente capitolo di bilancio.

 

Data Pubblicazione: 13/01/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 14 gennaio 2014

Dalle prime ore di domani, martedi 14 gennaio 2014, e per le successive 12-18 ore, si prevedono precipitazioni a carattere nevoso mediamente al di sopra degli 800-1000 M sulla Lombardia e sul Friuli Venezia Giulia, con apporti al suolo abbondanti, ed inizialmente al di sopra dei 300-500 M, in successivo rialzo al di sopra dei 600-800 M, sui rilievi del Piemonte meridionale, con apporti al suolo da moderati ad abbondanti.



Dalla mattinata di domani, martedi 14 gennaio 2014, e per le successive 12-18 ore, si prevedono precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale sul Lazio e sui settori occidentali di Abruzzo e Molise.


Inoltre dal pomeriggio di domani, martedi 14 gennaio 2014, e per le successive 18-24 ore, si prevedono precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale sulla Campania, in estensione dalla sera di domani a Basilicata e Calabria, con particolare riferimento ai settori tirrenici, ed alla Puglia, con particolare riferimento al settore meridionale.


Dal mattino di domani, martedi 14 gennaio 2014, e per le successive 18-24 ore, si prevedono altresi' venti forti con rinforzi di burrasca inizialmente sud-occidentale sulla Sardegna, in successiva rotazione da nord-ovest, e sud-orientali sulla Puglia e sui settori adriatici di Abruzzo e Molise. Mareggiate lungo le coste esposte.

Data Pubblicazione: 13/01/2014
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: limitazioni notturne svincolo autostrada A24 dal 13 al 18 gennaio

L’Anas comunica che dalle ore 22:00 di lunedì prossimo, 13 gennaio 2014, sul Grande Raccordo Anulare di Roma proseguiranno le limitazioni al traffico, in orario notturno, all’altezza del km 31,500, in corrispondenza dello svincolo con l’autostrada A24 Roma-L’Aquila-Teramo.



I provvedimenti si rendono necessari per consentire alla società Strada dei Parchi di proseguire gli interventi riguardanti i nuovi rami di svincolo sul Grande Raccordo Anulare e i lavori di completamento del tratto dell’autostrada A24 a scavalco del GRA, nell’ambito dei lavori di realizzazione della viabilità a carattere urbano complanare all’autostrada A24.



Nel dettaglio, dalle 22:00 di lunedì 13 alle 6:00 di sabato 18 gennaio 2014, esclusivamente nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 22:00 e le ore 6:00, il calendario dei lavori prevede le seguenti limitazioni al traffico, che saranno effettuate alternatamente e quindi mai in orari sovrapposti:



- in carreggiata interna, chiusura della corsia di marcia lenta e della complanare interna del GRA (con conseguente chiusura delle rampe di ingresso e uscita tra la carreggiata interna del GRA e l’autostrada A24, sia in direzione Roma Centro, sia in direzione L’Aquila) mentre il transito sarà consentito sulla corsia di marcia e sulla corsia di sorpasso; alternativamente, chiusura dell’intera carreggiata interna del GRA e traffico deviato sulle due corsie della complanare interna;


- in carreggiata esterna, chiusura della corsia di marcia lenta e della complanare esterna del GRA (con conseguente chiusura delle rampe di ingresso e uscita tra la carreggiata esterna del GRA e l’autostrada A24, sia in direzione Roma Centro, sia in direzione L’Aquila) mentre il transito sarà consentito sulla corsia di marcia e sulla corsia di sorpasso; alternativamente, chiusura dell’intera carreggiata esterna del GRA e traffico deviato sulle due corsie della complanare esterna.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 10/01/2014
 
Umbria: da lunedì 13 gennaio lavori sul raccordo Perugia-Bettolle e sulla SS79bis “Ternana”



L'Anas comunica che, per consentire l’installazione di ripetitori di telefonia mobile all’interno della galleria “Pallotta”, lungo il raccordo autostradale Perugia-Bettolle, sarà provvisoriamente chiusa una carreggiata, con transito consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, per un tratto di circa 1,1 km (dal km 55,950 al km 54,780) in corrispondenza del tunnel, tra gli svincoli di Prepo e Piscille, nel comune di Perugia.

Per contenere i disagi agli utenti i lavori si svolgeranno esclusivamente in orario notturno, dalle 21:00 alle 6:30 a partire dalle 21:00 di lunedì prossimo 13 gennaio. Il completamento è previsto entro venerdì 17 gennaio 2014.



A Terni, per consentire l’esecuzione degli interventi di ripristino dell’impermeabilizzazione interna della galleria “Tescino”, la strada statale 79bis “Ternana” sarà temporaneamente chiusa al traffico a partire dalle 7:00 di lunedì prossimo, 13 gennaio. Il completamento dei lavori è previsto entro le 17:00 di venerdì 17 gennaio 2014.

Il traffico in direzione Rieti potrà utilizzare l’uscita “Terni Ovest” della SS675 “Umbro Laziale”, percorrere la viabilità urbana (via Eroi dell’Aria, via Borzacchini, ex SS209 Valnerina) fino alla rotatoria “Libero Liberati”, immettendosi nuovamente sulla SS79bis in corrispondenza dello svincolo “Valnerina”. Per il traffico in direzione Terni l’uscita obbligatoria è allo svincolo “Valnerina”, con deviazione sulla viabilità secondaria.

Data Pubblicazione: 10/01/2014
 
Piemonte, Anas: limitazioni alla circolazione sulla strada stradale 33 "del Sempione"

L’Anas comunica che è in vigore, fino alle ore 17.00 di mercoledì 22 gennaio 2014, il senso unico alternato della circolazione sulla strada statale 33 “del Sempione” tra i km 66,060 e il km 66,105 nel territorio comunale di Arona, in provincia di Novara.
Il provvedimento si rende necessario per consentire lavori di messa in sicurezza sulla parete rocciosa adiacente la statale.

Inoltre, sempre sulla strada statale 33, da lunedì 13 gennaio 2014 sarà chiuso al traffico lo svincolo di Domodossola Sud, per consentire alla Provincia del Verbano Cusio Ossola l’esecuzione dei lavori di costruzione di una rotatoria in corrispondenza del km 119,900. Il provvedimento sarà attivo fino al 12 maggio 2014.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in ‘App store’ e in ‘Play store’.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.
Milano, 10 gennaio 2014

Data Pubblicazione: 10/01/2014
 
Marche: lavori sulla SS77 “della Val di Chienti” e sulla SS16 “Adriatica”




L'Anas comunica che, per consentire l’esecuzione di alcune fasi lavorative per la realizzazione del viadotto “Muccia”, nell’ambito dei lavori previsti dal progetto “Quadrilatero Marche-Umbria”, è necessaria la chiusura al traffico in entrambe le direzioni della strada statale 77 “della Val di Chienti”, nel comune di Muccia (dal km 43,770 al km 43,810), in provincia di Macerata.

Per contenere i disagi agli utenti le operazioni si svolgeranno esclusivamente in orario notturno, nella fascia oraria 22:00-6:00, per tre notti consecutive a partire dalla notte di martedì 14 gennaio 2014.

Il traffico sarà deviato sulla viabilità alternativa, con indicazioni sul posto, ad esclusione del traffico locale che potrà proseguire sulla statale nelle due direzioni fino alla zona di cantiere. Per i veicoli in direzione Macerata sarà istituita la deviazione obbligatoria sulla strada provinciale 256 “Muccese” (direzione Camerino), con rientro allo svincolo di “Camerino/Valdiea”. Viceversa, per i veicoli in direzione Foligno, sarà istituita l’uscita obbligatoria allo svincolo di Camerino/Valdiea, con percorrenza della strada provinciale 132 e rientro all’innesto della SP256, a Muccia. Il percorso alternativo comporta un aumento dei tempi di percorrenza di circa 20 minuti.



Per consentire il completamento dei lavori di riqualificazione del ponte lungo la strada statale 16 “Adriatica”, in località Fosso Sejore (dal km 243 al km 245), nel comune di Fano, in provincia di Pesaro Urbino, sarà istituito il senso unico alternato della circolazione regolato da semaforo a partire da lunedì prossimo, 13 gennaio 2014. Durante i lavori sarà inoltre vietata, per il traffico con provenienza Pesaro, la svolta a destra verso la strada provinciale 25 “Ardizio” (km 244).

Il completamento delle lavorazioni è previsto entro sabato 25 gennaio 2014.

Data Pubblicazione: 10/01/2014
 
Sardegna, Anas: chiuso tratto della strada statale 129 “Trasversale Sarda” a Galtellì


L’Anas comunica che sulla strada statale 129 “Trasversale Sarda” un manufatto idraulico, presumibilmente a causa dei noti eventi alluvionali dello scorso novembre, ha subito un cedimento in corrispondenza del km 23,800 nei pressi del comune di Galtellì, in provincia di Nuoro.

Il cedimento non ha provocato danni né a persone né a cose. La strada era stata già interdetta al traffico a seguito del cedimento di un altro manufatto.
Sul posto è presente il personale dell`Anas e sono in corso gli accertamenti necessari per definire in tempi brevi la riapertura al traffico del tratto stradale.

La ricostruzione dell'opera e il relativo finanziamento saranno ricompresi tra gli interventi di ripristino della viabilità statale e provinciale interrotta o danneggiata dagli eventi alluvionali che hanno colpito la Sardegna lo scorso novembre affidati al Presidente di ANAS in qualità di Commissario delegato.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Cagliari, 10 gennaio 2014

Data Pubblicazione: 10/01/2014
 
Sa-Rc: domani 10 gennaio, in Gazzetta Ufficiale, due bandi di gara per manutenzione straordinaria

L’Anas pubblicherà domani, venerdì 10 gennaio 2014 sulla Gazzetta Ufficiale, due bandi di gara per lavori sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, tra le province di Salerno, Vibo Valentia e Reggio Calabria, per un importo complessivo di oltre 1,3 milioni di euro.
Il primo bando riguarda gli interventi di manutenzione straordinaria per il rifacimento della pavimentazione stradale del tratto salernitano della nuova A3, in esercizio da oltre 6 anni, compreso tra il km 2,270 e il km 28,070, tra l'innesto del Raccordo Sa-Av e lo svincolo di Eboli. Gli interventi vengono effettuati su tratti saltuari maggiormente usurati che, con la nuova pavimentazione drenante, potranno ulteriormente migliorare gli standard di sicurezza della circolazione.
L’importo complessivo a base di gara è di 737.000,00 euro.
Il secondo bando riguarda i lavori di manutenzione straordinaria per il rifacimento della pavimentazione stradale su tratti saltuari, in Calabria, tra i km 304,000 e 442,920. Gli interventi si svolgeranno soltanto sui tratti del vecchio tracciato e, in particolare tra Pizzo e Sant'Onofrio e tra Campo Calabro e Reggio Porto.
L’importo complessivo a base di gara è di 618.000,00 euro.
Il termine per l’esecuzione dei lavori è di 90 giorni naturali e consecutivi dalla data del verbale di consegna.
Le offerte dovranno pervenire, pena esclusione, presso l’Ufficio Gare e Contratti di Anas S.p.A. – Ufficio per l’Autostrada SA-RC, Contrada Ligiuri 87100 Cosenza entro le ore 10,00 del 18 febbraio 2014 per il primo bando di gara ed entro le ore 10:00 del 25 febbraio 2014 per il secondo bando di gara.
Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara: www.stradeanas.it

Data Pubblicazione: 09/01/2014
 
Piemonte, Anas al lavoro per la riapertura del Colle della Maddalena sulla strada statale 21


L’Anas comunica che la riapertura del Colle della Maddalena sulla strada statale 21, in provincia di Cuneo, non è avvenuta per il permanere delle condizioni di rischio, legate al manto nevoso e all'innalzamento delle temperature, che compromettono la sicurezza degli utenti.

L’Anas, attraverso le proprie strutture interne, ha attivato le necessarie verifiche per riaprire il Colle della Maddalena in piena sicurezza.

Torino, 9 gennaio 2013

Data Pubblicazione: 09/01/2014
 
Basilicata, da domani senso unico alternato sulla SS401 “dell’Alto Ofanto e del Vulture”

L`Anas comunica che a partire da domani, giovedì 9 gennaio e fino al 15 febbraio 2014, sarà istituito il senso unico alternato della circolazione sulla strada statale 401 “dell’Alto Ofanto e del Vulture” dal km 18 al km 18,140, in provincia di Potenza.
La limitazione si rende necessaria per l’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria del viadotto “Emiliano” al km 18,050.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 08/01/2014
 
Liguria, Anas: riaperta, provvisoriamente a senso unico alternato, la statale 1 “Aurelia” a Zoagli

L'Anas comunica che è stata riaperta, provvisoriamente a senso unico alternato, la strada statale 1 “Aurelia” in corrispondenza del km 489,800, nel comune di Zoagli, in provincia di Genova.
Nel tratto stradale sono stati eseguiti interventi di messa in sicurezza, dopo che il 5 gennaio la circolazione era stata interdetta a causa del crollo di parte di un muro di proprietà privata sulla sede stradale.
La riapertura totale avverrà non appena sarà completata la ricostruzione del muro prospiciente la sede stradale.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Genova, 8 gennaio 2014

Data Pubblicazione: 08/01/2014
 
Campania: dal 9 al 17 gennaio limitazioni al traffico sulla statale 163 “Amalfitana”

L’Anas comunica che da domani, giovedì 9 gennaio fino a venerdì 17 gennaio 2014, nelle fasce orarie comprese tra le 9.00 e le 13.00 e tra le 14.00 e le 17.00 saranno effettuate, in entrambe le direzioni, interruzioni temporanee della circolazione, della durata massima di 15 minuti ogni ora, sulla strada statale 163 “Amalfitana”, tra i km 10,000 e 11,400, nel comune di Positano, in provincia di Salerno. Le attività si svolgeranno fino alle ore 13.00 di ogni venerdì ed esclusi i giorni festivi e prefestivi.
Il provvedimento si rende necessario per consentire al personale dell'Autorità di Bacino Regionale Campania Sud ed interregionale del Bacino idrografico del fiume Sele di eseguire rilievi geologici-strutturali dei costoni rocciosi sovrastanti la statale Amalfitana.
Nei giorni delle limitazioni al transito sarà presente sul tratto il personale Anas per la gestione della viabilità
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 08/01/2014
 
Calabria, limitazioni sulla strada statale 18 “Tirrena Inferiore” in provincia di Cosenza

COMUNICATO STAMPA

L`Anas comunica che sulla strada statale 18 “Tirrena Inferiore” fino al 14 gennaio 2014 è istituito il senso unico alternato della circolazione stradale tra il km 284,600 e il km 282,800, in corrispondenza del viadotto “Rio Palazzo”, nel comune di Belvedere Marittimo, in provincia di Cosenza.
La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di manutenzione del viadotto.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 07/01/2014
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso

Aula del Senato


Mercoledì 8 gennaio


Discussione del disegno di legge n. 1188 “Conversione in legge del decreto-legge 30 novembre 2013 n. 133 recante Disposizioni urgenti concernenti l’IMU, l’alienazione di immobili pubblici e la Banca d’Italia”.


Commissioni del Senato


Commissione 1ª Affari costituzionali - Sede referente


Martedì 7, mercoledì 8 gennaio

Esame del disegno di legge n. 1214 “Conversione in legge del decreto-legge 30 di-cembre 2013, n. 150, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative”. Relatore Giuseppe Esposito (NCD).
Di possibile interesse aziendale i commi 5 e 6 dell’Art. 4 del DL 150/2013, relativi al codice e al regolamento degli appalti pubblici, che di seguito si riportano:


Art. 4 - Proroga di termini in materia di infrastrutture e trasporti


(…)


5. All’articolo 189, comma 5, del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, le parole: “31 dicembre 2013” sono sostituite dalle seguenti: “31 dicembre 2014”;
6. Il termine del 31 dicembre 2013 di cui all’articolo 357, comma 27, del decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207, è prorogato al 31 dicembre 2014.


Commissione 5ª Bilancio


Si segnala che il disegno di legge n. 1215 “Conversione in legge del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 151, recante disposizioni di carattere finanziario indifferibili finalizzate a garantire la funzionalità di enti locali, la realizzazione di misure in tema di infrastrutture, trasporti ed opere pubbliche nonché a consentire interventi in favore di popolazioni colpite da calamità naturali”, è stato assegnato alla Commissione 5ª Bilancio per l’esame in sede referente.
Alla data del 7 gennaio non è stato ancora nominato il Relatore e non è stato calen-darizzato l’inizio dell’esame del provvedimento.
Di diretto interesse aziendale il comma 4 dell’Art. 3 del DL 151/2013, relativo a risor-se finanziarie per l’ANAS, che di seguito si riporta:


Art. 3 - Misure in materia di infrastrutture e trasporti


(…)


4. Per consentire ad ANAS S.p.A. di far fronte ai pagamenti dovuti, sulla base degli stati di avanzamento lavori, in relazione a interventi conclusi o in corso di realizzazione,
il Ministero dell’economia e delle finanze può trasferire in via di anticipazione alla stessa Società le risorse finanziarie disponibili per l’anno 2013 sul pertinente capitolo di bilancio.


Commissioni della Camera


Commissione VIII Ambiente, Lavori pubblici - Sede referente


Da martedì 7 a giovedì 9 gennaio

Esame del disegno di legge n. 1885 “Conversione in legge del decreto-legge 10 dicembre 2013 n. 136 recante disposizioni urgenti dirette a fronteggiare emergenze ambientali e industriali e a favorire lo sviluppo delle aree interessate”. Relatore Bratti (PD). Il termine per la presentazione di emendamenti al ddl n. 1885 è fissato alle ore 17 del 7 gennaio.


Commissione IX Trasporti – Atti del Governo


Giovedì 9 gennaio

Esame dell’Atto Governo n. 52 “Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2011/82/UE intesa ad agevolare lo scambio transfrontaliero di informazioni sulle infrazioni in materia di sicurezza stradale”. Relatore Coppola (PD).
 

Data Pubblicazione: 07/01/2014
 
Sicilia, chiusa la strada statale 643 “di Polizzi” in provincia di Palermo

L'Anas comunica che la strada statale 643 “di Polizzi” rimane chiusa al traffico dopo che nella scorsa notte un muro privato è caduto sulla sede stradale al km 4,000, nel Comune di Polizzi, in provincia di Palermo.

Deviazioni della circolazione sono segnalate in loco.

Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 06/01/2014
 
Umbria, Anas: lavori notturni sul raccordo Perugia-Bettolle, tra Ponte San Giovanni e Prepo (PG)



L'Anas comunica che, a partire da martedì prossimo, 7 gennaio 2014, saranno eseguiti alcuni interventi di ripristino della pavimentazione stradale sul raccordo Perugia-Bettolle, in tratti saltuari tra gli svincoli di Ponte San Giovanni (innesto E45) e Prepo (dal km 54,800 al km 58,470), nel comune di Perugia, in entrambe le carreggiate.

Per consentire lo svolgimento delle lavorazioni sarà temporaneamente chiusa una corsia (marcia o sorpasso), con transito consentito sulla corsia libera.



Per contenere i disagi agli utenti i lavori si svolgeranno in orario notturno, nella fascia oraria compresa tra le 21:00 e le 7:00. Il completamento degli interventi è previsto entro sabato 11 gennaio 2014, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.

Data Pubblicazione: 05/01/2014
 
Liguria, chiusa la SS1 “Aurelia” a Zoagli per il crollo di un muro sulla sede stradale

L'Anas comunica che la strada statale 1 “Aurelia” è provvisoriamente chiusa al km 489,800, tra Chiavari e Rapallo, a causa del crollo di un muro privato sulla sede stradale, nel Comune di Zoagli, in provincia di Genova.

Il personale dell’Anas è presente sul posto e si prevede la riapertura entro qualche giorno.

Il traffico è deviato sull’autostrada A12.

Inoltre, è stata riaperta al traffico la strada statale 1 "Via Aurelia" al km 437,300, nel Comune di Borghetto di Vara, in provincia della Spezia.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 05/01/2014
 
Autostrada A3, chiuso per allagamento lo svincolo in ingresso da Campo Calabro in direzione Nord

L'Anas comunica che lo svincolo di immissione sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria di Campo Calabro, al km 433,500, è provvisoriamente chiuso al traffico in direzione Salerno, a causa dell’allagamento dovuto al forte maltempo che ha colpito la provincia di Reggio Calabria.

Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione appena possibile, maltempo permettendo.

Per i veicoli in ingresso in autostrada, in direzione nord, è consigliato lo svincolo di Arghillà o lo svincolo di Villa San Giovanni.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 05/01/2014
 
Calabria, chiusa la strada statale 18 “Tirrena Inferiore” a Bagnara Calabra (RC)

L'Anas comunica che, a causa di una colata di fango per il maltempo, la strada statale 18 “Tirrena Inferiore” è provvisoriamente chiusa al traffico al km 495,300 a Bagnara Calabra, tra lo svincolo per l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria (km 494,2) e Ceramida (km 496,2), in entrambe le direzioni, in provincia di Reggio Calabria.
La colata di fango ha coinvolto un autoveicolo in transito sulla strada facendola sbandare e due persone sono rimaste ferite.
Deviazioni della circolazione sono segnalate in loco.

Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 05/01/2014
 
Campania, incidente mortale sulla strada statale 268 “del Vesuvio”

L'Anas comunica che la scorsa notte si è verificato un incidente mortale sulla strada statale 268 “del Vesuvio”, al km 23,500, in località Terzigno, in provincia di Napoli. Lo scontro frontale tra due veicoli ha causato 4 vittime e un ferito.
Il sinistro è presumibilmente dovuto all’eccesso di velocità e al superamento della doppia striscia di delimitazione della carreggiata di uno dei due veicoli, così come accertato dai Carabinieri di Castello di Cisterna e Boscoreale intervenuti sul posto.

Sul tratto stradale è in vigore il limite di velocità di 50 km/h e, al momento dell’impatto, era in corso una forte pioggia battente. Sull'asfalto non sono stati riscontrati segni evidenti di frenata. La pavimentazione, la segnaletica orizzontale e verticale e le barriere di sicurezza risultano efficienti e in buone condizioni di manutenzione.

La strada è rimasta chiusa fino alle ore 5,00 circa di questa mattina e, al momento, è transitabile senza alcuna limitazione.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 05/01/2014
 
Veneto, personale e mezzi in azione per garantire la viabilità

Il personale dell’Anas è presente sul posto con mezzi spazzaneve e spargisale per garantire la completa circolazione.
Al momento non si segnalano particolari disagi dovuti al traffico intenso causato, oltre che dai rientri, anche dalla chiusura delle piste da sci per il maltempo.
L'evoluzione della situazione in tempo reale del traffico è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure, grazie all'applicazione 'VAI', disponibile per Android, iPad e iPhone. Il servizio di infoviabilità di Anas è presente gratuitamente in “Apple store” e in “Android market – Google Play”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv di Anas www.stradeanas.tv e il numero 841-148 Pronto Anas per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 04/01/2014
 
Lombardia, senso unico alternato sulla SS394 a Comerio, in provincia di Varese

L'Anas comunica che, a causa della cedimento parziale del piano viabile per le forti precipitazioni, sulla strada statale 394 “del Verbano Orientale” è provvisoriamente istituito il senso unico alternato della circolazione al km 8,050, a Comerio, in provincia di Varese.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 04/01/2014
 
Liguria, chiusa la strada statale 1 “Aurelia” a Grimaldi (IM)

L'Anas comunica che, a causa della caduta di alcuni alberi sul piano viabile per il maltempo, la strada statale 1 “Aurelia” è provvisoriamente chiusa al traffico al km 696 a Grimaldi di Ventimiglia, in provincia di Imperia.

Deviazioni della circolazione sulla strada statale 1dir.

Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 04/01/2014
 
Puglia, limitazioni sulla SS695 “Tangenziale Sud di Otranto”

L`Anas comunica che sulla strada statale 695 “Tangenziale Sud di Otranto” a partire dalle ore 6,00 di martedì 7 gennaio e fino alle ore 17,00 del 7 febbraio 2014 sarà istituito il senso unico alternato della circolazione stradale tra il km 0,690 e il km 0,930, in corrispondenza del viadotto “Idro”, nel comune di Otranto.
La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di manutenzione del viadotto. I tempi di percorrenza del tratto stradale potranno subire aumenti di circa 10 minuti.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 03/01/2014
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: dal 7 gennaio limitazioni notturne sullo svincolo SS1 "Via Aurelia"

L’Anas comunica che da martedì 7 gennaio, per tre notti consecutive, sul Grande Raccordo Anulare di Roma saranno effettuati i lavori di manutenzione dei giunti di dilatazione in corrispondenza dello svincolo con la strada statale 1 “Via Aurelia”.



Per consentire lo svolgimento degli interventi, nelle notti tra il 7 e l’8, tra l’8 e il 9 e tra il 9 e il 10 gennaio, esclusivamente nella fascia oraria compresa tra le ore 22:00 e le ore 6:00, sarà chiusa al traffico la rampa che dalla strada statale 1 “Via Aurelia”, nella direzione di marcia Roma-Civitavecchia, immette sulla complanare esterna del Grande Raccordo Anulare.



Come percorso alternativo, il traffico proveniente da Roma dovrà proseguire sulla statale Aurelia, oltrepassando il GRA, fino alla successiva inversione di marcia e quindi immettersi sulla carreggiata in direzione Roma della statale Aurelia, da dove potrà raggiungere la carreggiata esterna del Grande Raccordo Anulare.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 03/01/2014
 
Toscana: rinvenuto ordigno bellico lungo la SS223 “di Paganico” (E78), in provincia di Grosseto



L'Anas comunica che, per consentire le operazioni di bonifica ordinate dalla prefettura di Grosseto, a seguito del rinvenimento di un ordigno bellico nelle aree di cantiere del maxilotto della E78 Grosseto-Siena, la strada statale 223 “di Paganico” resterà provvisoriamente chiusa nel tratto compreso tra Civitella Marittima e Casal di Pari, in provincia di Grosseto, a partire dalle 8:30 di domenica prossima, 5 gennaio 2014, per il tempo strettamente necessario al completamento delle operazioni, previsto in circa 3 ore.



Le deviazioni saranno indicate sul posto. Per il traffico in direzione Siena sarà istituita l’uscita obbligatoria allo svincolo di Civitella Marittima (km 27,300) con deviazione sulla viabilità secondaria (strada “delle Sodaline”), mentre i residenti potranno proseguire fino all’area di servizio Esso denominata “Lampugnano”, al km 34,800. Il traffico in direzione Grosseto sarà deviato sulla viabilità locale per Casal di Pari e Paganico, con uscita obbligatoria in corrispondenza della rotatoria “di Pari” (km 39,800).


I mezzi pesanti in direzione Grosseto saranno invece temporaneamente accumulati, per il tempo strettamente necessario alle operazioni di bonifica, nell’area di servizio Agip denominata “Il Doccio”, al km 49,700, mentre i veicoli pesanti in direzione Siena potranno utilizzare l’area di servizio Esso denominata “Lampugnano”, al km 34,800.

Data Pubblicazione: 03/01/2014
 
Bollettino della Protezione Civile per il 4 gennaio 2014

DALLE PRIME ORE DI DOMANI, SABATO 04 GENNAIO 2014, E PER LE SUCCESSIVE 24-36 ORE, SI PREVEDONO PRECIPITAZIONI DIFFUSE E PERSISTENTI, ANCHE A CARATTERE DI ROVESCIO, AD INIZIARE DA

LIGURIA, SETTORI MERIDIONALI DEL

PIEMONTE, SETTORI APPENNINICI OCCIDENTALI DELL'

EMILIA ROMAGNA, SETTORI SETTENTRIONALI DELLA

TOSCANA, IN ESTENSIONE A

TRENTINO,

VENETO E

FRIULI VENEZIA GIULIA.

 

 

INOLTRE, DAL POMERIGGIO DI DOMANI, SABATO 04 GENNAIO 2014, E PER LE SUCCESSIVE 24-30 ORE, SI PREVEDONO:

 

             -    PRECIPITAZIONI DIFFUSE, ANCHE A CARATTERE DI ROVESCIO, SU

UMBRIA E

LAZIO, IN SUCCESSIVA ESTENSIONE A

CAMPANIA E SETTORI OCCIDENTALI DI

ABRUZZO E

MOLISE;


             -    VENTI DI  BURRASCA FORTE O TEMPESTA SUI CRINALI APPENNINICI DI

EMILIA ROMAGNA,

UMBRIA,

LAZIO,

ABRUZZO,

CAMPANIA E

MOLISE;


             -    VENTI DA FORTE A BURRASCA A COMPONENTE MERIDIONALE SULLA

SARDEGNA, SETTORI TIRRENICI DEL

LAZIO, SETTORI ADRIATICI DI

ABRUZZO E

MOLISE E SULLA

PUGLIA; DALLE PRIME ORE DI DOMENICA TENDENTI AD ASSUMERE COMPONENTE OCCIDENTALE SULLA

SARDEGNA OVE RINFORZERANNO FINO A BURRASCA FORTE; MAREGGIATE LUNGO LE COSTE ESPOSTE.

Data Pubblicazione: 03/01/2014
 
Puglia, da martedì 7 gennaio, restringimenti di carreggiata sulla Tangenziale di Bari

L’Anas comunica che a partire dalle ore 6 di martedì 7 gennaio la strada statale 16 “Adriatica”, nel tratto della Tangenziale di Bari, sarà interessata da un restringimento di carreggiata, in entrambe le direzioni, tra il km 799,400 e il km 800,400. Il provvedimento si rende necessario per consentire ad Italferr Spa la realizzazione del raddoppio della linea ferroviaria Bari-Taranto.

Nel dettaglio, fino al 27 gennaio saranno interdette al traffico le corsie di marcia e di emergenza di entrambe le carreggiate, al fine di consentire il collegamento tra l’attuale sede stradale ed il previsto bypass provvisorio, con possibili rallentamenti dei flussi di traffico.

Successivamente, dal 28 gennaio al 5 agosto, il traffico sarà deviato sulla viabilità provvisoria, ed entrambe le carreggiate saranno traslate, mantenendo tre corsie per senso di marcia.

Nella zona interessata ai lavori, i veicoli dovranno rispettare il limite di 50 km/h e vigerà il divieto di sorpasso per mezzi pesanti.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 02/01/2014
 
Calabria, da martedì 7 gennaio, senso unico alternato sulla strada statale 531 “Di Cropalati”

L’Anas comunica che da martedì 7 gennaio e fino a venerdì 28 febbraio sulla strada statale 531 “Di Cropalati” saranno istituiti alcuni sensi unici alternati, in tratti saltuari compresi tra il km 4,500 e il km 15,538. I territori comunali interessati sono Crosia, Calopezzati, Caloveto e Cropalati, in provincia di Cosenza.

Il provvedimento si rende necessario per consentire alla società per l’energia elettrica l’installazione di un cavidotto.

All’approssimarsi delle aree di cantiere, i veicoli dovranno rispettare il limite di 30 km/h e il divieto di sorpasso.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 02/01/2014
 
Sicilia, limitazioni da martedì 7 gennaio sulla strada statale 115 “Occidentale Sicula”

L’Anas comunica che dalle ore 6,00 di martedì 7 gennaio alle ore 18,00 di venerdì 7 febbraio 2014, sulla strada statale 115 “Occidentale Sicula” saranno istituite alcune limitazioni necessarie per il completamento dei lavori del nuovo svincolo al km 180,150, nel comune di Porto Empedocle (AG).
In particolare, la corsia in direzione Sciacca tra il km 179,800 e il km 180,500 della SS115 rimarrà chiusa e il traffico deviato sul percorso alternativo segnalato in loco. Sulla corsia in direzione Agrigento sarà in vigore il limite di velocità di 30 km/h e il divieto di sorpasso.
Ad ultimazione della prima fase dei lavori, si provvederà alla chiusura al transito della corsia in direzione Agrigento con deviazione del traffico sulla corsia opposta, con il limite di velocità di 30 km/h e il divieto di sorpasso.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 02/01/2014
 
Toscana: on line i dati sul monitoraggio ambientale dell’area termale di Petriolo



L'Anas comunica che è attivo il sito internet www.E78grossetosiena.it, un portale interamente dedicato alla pubblicazione dei dati sui monitoraggi ambientali eseguiti nell’area termale di Petriolo, al confine tra i comuni di Monticiano (SI) e Civitella Paganico (GR), nell’ambito dei lavori di ampliamento a quattro corsie dei lotti 5, 6, 7 e 8 (cosiddetto "maxilotto") della strada statale 223 "di Paganico".


Il sito garantirà la massima trasparenza e una migliore accessibilità agli atti pubblici relativi alla tutela del sito di Petriolo. In particolare, saranno pubblicati i dati sui monitoraggi eseguiti sulle sorgenti nonché i testimoniali di stato che certificano lo stato dei luoghi e degli immobili prima, durante e dopo i lavori.


L’iniziativa rientra nelle attività volte a garantire la salvaguardia del patrimonio ambientale e archeologico esistente nell'area termale, nei pressi della quale sorgerà il nuovo viadotto "Farma". L’Anas ha infatti stipulato un accordo con la società proprietaria dell’area interessata, la Unipol, che consentirà di demolire un vecchio edificio fatiscente onde evitare che la viabilità di cantiere possa danneggiare un'antica chiesa del 1300. Inoltre l'impresa Strabag, esecutrice dei lavori del maxilotto, progetterà ed eseguirà il restauro dell'immobile e delle mura storiche limitrofe, sulla base delle prescrizioni imposte dalla Sovrintendenza di Siena.


Il cantiere del maxilotto riguarda un tratto di circa 12 chilometri nei comuni Civitella Paganico, in provincia di Grosseto, e Monticiano, in provincia di Siena, e comprende 4 svincoli (Lanzo, Casal di Pari, Pari e Palazzo Lama), 8 viadotti da adeguare e 6 da realizzare ex novo (tra cui il viadotto "Farma", lungo circa 800 metri e alto 100 metri nelle due campate centrali), 3 gallerie naturali per 2,5 km e 7 gallerie artificiali. I lavori rientrano nel progetto di potenziamento del tronco Grosseto-Siena della E78 "Grosseto-Fano".

Data Pubblicazione: 02/01/2014
 
Piemonte, limitazioni sul raccordo autostradale Torino-Aeroporto di Caselle

L’Anas comunica che dalle ore 5,00 alle ore 10,00 di domani, venerdì 3 gennaio rimarrà chiuso lo svincolo in ingresso dalla tangenziale di Torino, in direzione Piacenza, del raccordo autostradale Torino-aeroporto di Caselle.
La limitazione imprevista, già in vigore nella mattinata odierna, si rende necessaria per eseguire la manutenzione straordinaria delle barriere di protezione danneggiate da alcuni incidenti.
Per i veicoli in transito sulla tangenziale di Torino e diretti all’aeroporto di Caselle si consiglia di uscire per ‘Borgaro torinese’ e attraverso una strada comunale di rientrare sul raccordo allo svincolo seguente, in direzione Piacenza.
Inoltre, l’Anas comunica che nella giornata odierna permangono le limitazioni per maltempo su alcune delle strade del Piemonte e, in particolare, sulla SS21 “della Maddalena” dove rimane in vigore il divieto di transito dal km 54,500 (Argentera) al km 59,708 (Confine di Stato), in provincia di Cuneo. Segnalata neve anche sulla strada statale 20 “del Colle di Tenda”, tra Vernante e Limone Piemonte (CN); sulla SS24 “del Monginevro”, tra Cesana e Claviere (TO) con divieto di transito ai mezzi con peso superiore alle 26 tonnellate; sulla SS25 “del Moncenisio”, tra Susa e Moncenisio (TO); sulla SS335 “di Bardonecchia” tra Oulx e Bardonecchia (TO) e sulla SS337 “della Valle Vigezzo” tra Masera e Re (VCO). Il personale Anas è impegnato nelle operazioni spargisale e spazzaneve e si transita con catene o gomme da neve.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 02/01/2014
 
Carlo Ranucci è il nuovo Direttore Centrale Risorse Umane e Organizzazione dell'Anas

L'Anas comunica che è stato designato nuovo Direttore Centrale Risorse Umane e Organizzazione dell’azienda il dottor Carlo Ranucci.

Carlo Ranucci, nato a Terni nel 1960, si è laureato in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Dal 1979 al 2001 ha lavorato presso il gruppo IRI, passando dalla società Terni SpA, alla società Attività Industriali Triestine (Finsider), alla società autostradale del gruppo pubblico e, a partire dal 2010, ha ricoperto il ruolo di Vicedirettore Risorse Umane e Organizzazione dell’Anas.

Sostituisce il dottor Piero Buoncristiano che assume nuovi importanti incarichi operativi nel gruppo Anas.

Data Pubblicazione: 02/01/2014
 
Puglia, senso unico alternato sulla SS272 “di San Giovanni Rotondo”

L`Anas comunica che dalle ore 7,00 di martedì 7 gennaio 2014 alle ore 19,00 del 26 luglio 2014 sarà istituito il senso unico alternato della circolazione dal km 12,200 al km 13,000 e dal km 27,000 al km 29,000 della strada statale 272 “di San Giovanni Rotondo”.
La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di allargamento e miglioramento della sede stradale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 02/01/2014
 
I lavori sulla A3 Salerno-Reggio Calabria saranno completati nei prossimi mesi

L’Anas ha espresso sorpresa per i toni e i contenuti delle dichiarazioni di alcuni esponenti politici calabresi, che hanno dichiarato, con una violenza non accettabile, che l’Anas avrebbe preso in giro i calabresi e che il presidente Ciucci dovrebbe dimettersi, contestando la mancata conclusione dei lavori sulla autostrada Salerno-Reggio Calabria.

Per fare chiarezza è opportuno ricordare - è scritto nella nota diramata dall’Anas - che l’azienda ha più volte annunciato il completamento dei lavori in corso entro la fine del 2013. E infatti per conseguire questo obiettivo sono stati completati negli ultimi due anni 85 km (60 nel 2013) di nuova autostrada.

Attualmente sono ben 330 i km nuovi in esercizio e i cantieri si sono ridotti da 15 a 7, per complessivi 25 km, in parte situati in variante rispetto all'attuale sede e quindi senza intralci per gli utenti.
La grave crisi finanziaria ed economica di alcune imprese impegnate in 4 diversi cantieri hanno reso impossibile il raggiungimento completo dell'obiettivo, costringendo l’Anas a trovare le necessarie soluzioni, nel pieno rispetto – come è ovvio - delle leggi.

Nei prossimi mesi, con un breve ritardo nonostante le difficoltà delle imprese, i lavori ancora in corso saranno ultimati.

Per quanto riguarda i 58 km ancora non avviati perché non finanziati, si tratta di lavori già progettati dall’Anas, a differenza di quanto affermato. Uno dei lotti mancanti è stato appena in questi giorni finanziato per 340 milioni dalla legge di stabilità 2014, e la relativa gara sarà avviata nei prossimi mesi.
Gli investimenti effettuati in Calabria negli ultimi anni per alcuni miliardi di euro, pongono l’Anas tra i principali investitori nella regione. L’Anas è fortemente impegnata nel miglioramento e completamento della rete stradale e autostradale in Calabria, non soltanto sulla Salerno Reggio Calabria. Appare strano che vengano avanzati dubbi su questo dato facilmente riscontrabile.

L’Anas conferma la propria disponibilità ad ogni opportuno chiarimento e approfondimento che dovesse essere ritenuto utile nelle competenti sedi istituzionali, in un clima costruttivo.

Data Pubblicazione: 02/01/2014
 
Strada statale 25 "del Moncenisio", chiusura in Francia

Si comunica che in Francia al momento non si effettua il servizio di pulizia neve sul proseguimento della strada statale 25 "del Moncenisio".
Gli utenti sono informati in loco attraverso i pannelli a messaggio variabile presenti lungo la SS25 “del Moncenisio” al km 42+670 (Comune di Crotte) e al km. 51+450 (Comune di Susa).
La chiusura che durerà diversi mesi.

Data Pubblicazione: 01/01/2014
 
Puglia, prorogate le limitazioni sulla SS96 “Barese” a Grumo Appula

L`Anas comunica che si rende necessario prorogare le limitazioni alla circolazione sulla strada statale 96 “Barese” nel tratto compreso tra il km 96 e il km 99, a Grumo Appula, in provincia di Bari, fino alle ore 18 del 31 gennaio 2014.
Il traffico viene deviato sulla viabilità comunale nello zona PIP, tra il km 96,000 e il km 97,130, e sulla complanare lato Bari tra il km 97,130 e il km 99,000, con limitazione della velocità a 40 km/h e divieto di sorpasso.
Permane, peraltro, la chiusura dell’immissione sulla statale 96 dalla SP97 e dalla SP89 in direzione Bari e Altamura, nell’ambito dello svincolo di Melitto, con deviazione del traffico sulla viabilità comunale in zona PIP per gli utenti diretti ad Altamura e sulla complanare lato Bari per gli utenti diretti a Bari.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 30/12/2013
 
Campania, prorogate le limitazioni sulla SS166 a Roccadaspide (SA)

L`Anas comunica che si rende necessario prorogare il senso unico alternato della circolazione sulla strada statale 166 “Degli Alburni” nel tratto compreso tra il km 18,690 e il km 18,710 e tra il km 22,350 e il km 22,550, a Roccadaspide, in provincia di Salerno, fino alle ore 24 del 31 dicembre 2014.
Le limitazioni si rendono necessarie a causa di alcune frane che hanno provocato il crollo parziale della carreggiata.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 30/12/2013
 
Piemonte, chiusure temporanee sulla SS335 “di Bardonecchia”

L`Anas comunica che sulla strada statale 335 “di Bardonecchia” si rende necessario effettuare alcune chiusure temporanee di circa 15 minuti a causa di interventi urgenti di abbattimento di alcuni alberi pericolanti, dal km 9,150, in direzione Nord, in località Royeres, nel Comune di Oulx.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 30/12/2013
 
Lombardia, completamente riaperta al traffico la SS36 fino al confine di Stato

L`Anas comunica che la strada statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga” è stata riaperta al traffico dal km 137,300 al km 147, al confine con la Svizzera.
La circolazione era interdetta parzialmente dallo scorso 26 dicembre a causa delle forti nevicate.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 30/12/2013
 
Bollettino della Protezione Civile del 30 e 31 dicembre 2013

DALLA MATTINATA DI DOMANI, LUNEDI 30 DICEMBRE 2013, E PER LE SUCCESSIVE 18-24 ORE, SI PREVEDONO PRECIPITAZIONI SPARSE, ANCHE A CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE, SU LAZIO MERIDIONALE.

DAL POMERIGGIO DI DOMANI, LUNEDI 30 DICEMBRE 2013, E PER LE SUCCESSIVE 24-36 ORE, SI PREVEDONO PRECIPITAZIONI SPARSE, ANCHE A CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE, SULLA SICILIA IN ESTENSIONE ALLA CALABRIA.

I FENOMENI DARANNO LUOGO A ROVESCI DI FORTE INTENSITA', FREQUENTE ATTIVITA' ELETTRICA E FORTI RAFICHE DI VENTO.

Data Pubblicazione: 29/12/2013
 
Veneto, l’Anas riapre al traffico l’ultimo tratto ancora chiuso della strada statale 52 “Carnica”

L`Anas comunica che nella tarda serata di ieri è stato riaperto al traffico l’ultimo tratto ancora chiuso della strada statale 52 “Carnica”, tra il km 102 e 110,2 (Passo Monte Croce), a seguito del completamento delle operazioni di rimozione di alberature da parte dei Vigili del fuoco, supportati dal personale e dai mezzi dell’Anas.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 28/12/2013
 
Toscana: l’Anas ha riaperto la SS63 “del Valico del Cerreto”, nel comune di Fivizzano

L'Anas comunica che alle ore 17.30 di oggi è stata riaperta al traffico, a senso unico alternato, la strada statale 63 “del Valico del Cerreto”. L’arteria era stata provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni in località San Paolo, nel comune di Fivizzano, in provincia di Massa Carrara, in seguito alla frana che la mattina del 26 dicembre aveva interessato la carreggiata in corrispondenza del km 23,650.

Sul posto è intervenuto il personale Anas per i rilievi e per gli interventi necessari a ripristinare le condizioni di sicurezza. Il lavoro continuerà nei prossimi giorni al fine di consentire l’apertura del tratto in entrambi i sensi di direzione.

Data Pubblicazione: 28/12/2013
 
Modalità di articolazione del processo selettivo per il "Nuovo Itinerario Sassari Olbia"

A tal proposito si rendono note le modalità di articolazione del processo di selezione per ciascuna posizione oggetto del medesimo processo di reclutamento: clicca qui per scaricare il documento oppure acceddi alla sezione Lavora con Noi.

Si precisa inoltre che tutti i candidati riceveranno una mail informativa di ammissione/non ammissione al processo di selezione all’indirizzo mail indicato nel curriculum vitae, inviato ad ANAS S.p.A..

Data Pubblicazione: 27/12/2013
 
Piemonte, disagi sulle strade statali a seguito del maltempo

L`Anas comunica che tra la notte del 25 dicembre e tutta la giornata del 26 sul Piemonte ha imperversato una grossa perturbazione con forti nevicate e piogge.
Lungo la viabilità interessata dall’emergenza meteo sono intervenute senza sosta, sin dal primo momento, tutte le risorse Anas disponibili per le operazioni di sgombro neve e rimozione degli alberi e dei massi caduti sulla sede stradale.
Al momento, permangono alcune limitazioni alla circolazione.
Sulla strada statale 21 “del Colle della Maddalena”, a causa di pericolo valanghe e sulla base della convenzione stipulata tra Anas SpA e il Conseil General Alpes de Haute-Provence, la circolazione permane interdetta a tutte le categorie di veicoli e in entrambi i sensi di marcia, da Argentera (km 54,500) al confine di Stato (km 59,708).
Infine, sulla strada statale 34 “del Lago Maggiore” è stato segnalato il cedimento di un muro di cinta in località Treponti, al km 7,800, rendendo necessaria una limitazione della carreggiata.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 27/12/2013
 
Friuli Venezia Giulia, provvisoriamente chiusa la SS52 bis “Carnica” al confine austriaco

L`Anas comunica che sulla strada statale 52bis “Carnica” un tratto è provvisoriamente chiuso al km 32,875 (Passo Monte Croce Carnico/confine con l'Austria), in direzione nord, a causa del pericolo valanghe.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti ed è impegnato, inoltre, nello spargimento di cloruri dal km 14 al km 32,875.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 27/12/2013
 
Lombardia, rimangono chiusi a seguito del maltempo alcuni tratti della SS36 e della SS394

L`Anas comunica che il maltempo che ha colpito tra il 25 e il 26 dicembre la regione ha causato disagi alla circolazione stradale. I mezzi Anas sono in azione al fine di ripristinare le condizioni di viabilità.
Dalle ore 2,30 della scorsa notte è stata riaperta al traffico la strada statale 42 “del Tonale e della Mendola”, mentre risultano ancora chiuse al traffico le strade statali 36 “del Lago di Como e dello Spluga” dal km 137 al km 147, al confine con la Svizzera e la strada statale 394 “del Verbano Orientale” dal km 34,600 al km 34,800, per l’anomalo aumento di portata del torrente Tresa.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 27/12/2013
 
Toscana: resta provvisoriamente chiusa la SS63 “del Valico del Cerreto”, nel comune di Fivizzano



L'Anas comunica che la strada statale 63 “del Valico del Cerreto” è provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni in località San Paolo, nel comune di Fivizzano, in provincia di Massa Carrara, in seguito alla frana che ieri mattina ha interessato la carreggiata in corrispondenza del km 23,500.



Sul posto è intervenuto il personale Anas per i rilievi e gli interventi necessari a ripristinare le condizioni di sicurezza.

Data Pubblicazione: 27/12/2013
 
Veneto, riaperta completamente al traffico la strada statale 51 “di Alemagna”

L`Anas comunica che la strada statale 51 “di Alemagna” è stata completamente riaperta al traffico ed è transitabile con gomme termiche o catene da neve. Infatti, si sono concluse le operazioni di rimozione delle alberature e dei tralicci caduti sul piano viabile, avviate dalle prime ore del 26 dicembre, che hanno reso necessaria la chiusura di un tratto su disposizione del Prefetto di Belluno.
La presenza sulla sede stradale di numerosi alberi ha comportato la necessità dell’intervento delle squadre di Vigili del fuoco, che hanno dovuto operare per rimuovere il materiale dal piano viabile e consentire ai tecnici dell’Anas a loro volta di intervenire con lo sgombero neve. Inoltre, l’assenza di corrente elettrica causata dall’interruzione delle linee ha ulteriormente aggravato le difficoltà operative.
La strada statale 51 “di Alemagna” è stata sempre transitabile con gomme termiche fino a San Vito di Cadore (km 88) e con catene montate sino a Fiames di Cortina d’Ampezzo (km 102), mentre il resto dell’arteria è stato chiuso anche per il rischio di slavine e la sua riapertura al transito, fino al Passo Cimabanche, è avvenuta alle ore 11.45 (con obbligo di catene montate), atteso il completamento delle analoghe operazioni della Regione Autonoma Trentino Alto Adige.
L’Anas comunica, inoltre, che la strada statale 52 “Carnica” è stata sempre percorribile con gomme termiche tra le località “Pineta” di Lorenzago di Cadore (km 68) e Santo Stefano di Cadore (km 87), e con catene montate sino a Padola (km 102). La circolazione, invece, è stata interdetta tra il km 102 e 110 (Passo Monte Croce). Le operazioni di rimozione di alberature e di conduttori elettrici sono state particolarmente laboriose e, per questo motivo, si è potuto riaprire al transito il Passo Mauria (tra il Km 68 e 64), con l’obbligo di catene montate, alle ore 11.45, mentre sono tutt’ora in corso le attività dei Vigili del fuoco, supportati dal personale e i mezzi dell’Anas, per la pulizia dagli alberi del tratto fino a Passo Monte Croce. La riapertura è prevista nella mattinata di domani, 28 dicembre 2013.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 27/12/2013
 
Toscana, Anas: riaperta la SS12radd “dell’Abetone e del Brennero”, tra Pisa e Lucca



L'Anas comunica che, a causa delle condizioni meteo sfavorevoli, nella serata di ieri sono stati temporaneamente sospesi i lavori di ripristino del piano viabile sulla strada statale 12radd “dell’Abetone e del Brennero” dal km 2,200 al km 3,700, tra le località di San Giuliano Terme (PI) e Santa Maria del Giudice (LU).


Per limitare i disagi agli utenti la strada è stata pertanto provvisoriamente riaperta in entrambe le direzioni, con limite massimo di velocità a 30 km/h nel tratto interessato dal cantiere.


Gli interventi riprenderanno nei prossimi giorni, compatibilmente con le condizioni meteo.

Data Pubblicazione: 24/12/2013
 
Bollettino della Protezione Civile del 24 dicembre 2013

DAL PRIMO MATTINO DI DOMANI, MERCOLEDI 25 DICEMBRE 2013, E PER LE SUCCESSIVE 24-36 ORE, SI PREVEDONO:
 

-    PRECIPITAZIONI DIFFUSE E PERSISTENTI, ANCHE A CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE, SU
PIEMONTE,
LIGURIA,
LOMBARDIA,
VENETO,
TRENTINO,
FRIULI VENEZIA GIULIA,
EMILIA ROMAGNA,
TOSCANA E
SARDEGNA; I FENOMENI DARANNO LUOGO A ROVESCI DI FORTE INTENSITA', FREQUENTE ATTIVITA' ELETTRICA E FORTI RAFFICHE DI VENTO.
 
 

   -    NEVICATE DA MODERATE AD ABBONDANTI SU
VALLE D'AOSTA, SUI SETTORI ALPINI DI
PIEMONTE,
LOMBARDIA E
TRENTINO SOPRA GLI 800-1000 M E SUI SETTORI ALPINI DI
VENETO E
FRIULI VENEZIA GIULIA SOPRA I 
1200-1500 M.
 
 

   -    VENTI FORTI O DI BURRASCA DAI QUADRANTI MERIDIONALI SU
SARDEGNA,
LIGURIA,
PIEMONTE,
TOSCANA E 
SICILIA.NEL CORSO DI GIOVEDI 26 DICEMBRE 2013 I VENTI RUOTERANNO DAI QUADRANTI OCCIDENTALI. POSSIBILI MAREGGIATE SULLE COSTE ESPOSTE.
 
 

DAL POMERIGGIO/SERA DI DOMANI, MERCOLEDI 25 DICEMBRE 2013, E PER LE SUCCESSIVE 24-36 ORE , SI PREVEDONO:
 
    -    PIOGGE DIFFUSE, ANCHE A CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE, SU
LAZIO,
UMBRIA,
CAMPANIA E SUI SETTORI OCCIDENTALI DI
ABRUZZO E
MOLISE, IN ESTENSIONE ALLE ZONE TIRRENICHE DI
BASILICATA E
CALABRIA E ALLA
SICILIA.
I FENOMENI DARANNO LUOGO A ROVESCI DI FORTE INTENSITA', FREQUENTE ATTIVITA' ELETTRICA E FORTI RAFFICHE DI VENTO.
 
 

   -    VENTI FORTI O DI BURRASCA DAI QUADRANTI MERIDIONALI SU
VENETO,
FRIULI VENEZIA GIULIA,
EMILIA ROMAGNA,
MARCHE,
LAZIO,
ABRUZZO,
MOLISE,
CAMPANIA,
CALABRIA,
BASILICATA E
PUGLIA, CON POSSIBILI MAREGGIATE SULLE COSTE ESPOSTE.

Data Pubblicazione: 24/12/2013
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: limitazioni in orario notturno sugli svincoli “Aurelia” e “Salaria”

L’Anas comunica che da venerdì prossimo, 27 dicembre, esclusivamente nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 22:00 e le ore 6:00, lungo il Grande Raccordo Anulare di Roma saranno in vigore alcune limitazioni al traffico sullo svincolo per la strada statale 1 “Via Aurelia” e sullo svincolo per la strada statale 4 “Via Salaria”.



Sullo svincolo “Aurelia”, per consentire i lavori di manutenzione dei giunti di dilatazione, dalle 22:00 di venerdì 27 alle 6:00 di sabato 28 e dalle 22:00 di sabato 28 alle 6:00 di domenica 29 dicembre, sarà chiusa la rampa che dalla strada statale 1 “Via Aurelia”, nella direzione di marcia Civitavecchia-Roma, immette sulla complanare interna del GRA. Come percorso alternativo, il traffico proveniente da Civitavecchia dovrà proseguire sulla statale Aurelia fino all’inversione di marcia di via di Acquafredda, per poi immettersi sulla carreggiata interna del GRA.


Successivamente, dalle 22:00 di domenica 29 alle 6:00 di lunedì 30 e dalle 22:00 di lunedì 30 alle 6:00 di martedì 31 dicembre, sarà chiusa la rampa che dalla strada statale 1 “Via Aurelia”, nella direzione di marcia Roma-Civitavecchia, immette sulla complanare esterna del GRA. Come percorso alternativo, il traffico proveniente da Roma dovrà proseguire sulla statale Aurelia fino alla successiva inversione di marcia per poi immettersi sulla carreggiata esterna del GRA.



Sulla svincolo “Salaria”, per consentire i lavori di ripristino della pavimentazione stradale, dalle 22:00 di venerdì 27 alle 6:00 di sabato 28 e dalle 22:00 di lunedì 30 alle 6:00 di martedì 31 dicembre sarà chiusa la rampa che dalla complanare esterna del GRA immette sulla strada statale 4 “Via Salaria” nella direzione di marcia Roma-Rieti. Come percorso alternativo, il traffico dovrà utilizzare il successivo svincolo “Castel Giubileo” per raggiungere la carreggiata interna del GRA, da dove potrà immettersi sulla statale Salaria in direzione Rieti.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 23/12/2013
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso

Aula della Camera


Lunedì 23 dicembre, ore 12 e 30


Discussione del disegno di legge n. 1906/A (approvato dal Senato) di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 ottobre 2013, n. 126, recante:; “Misure finanziarie urgenti in favore di regioni ed enti locali ed interventi localizzati nel territorio”. Relatore Rughetti (PD).


Aula del Senato


Lunedì 23 dicembre, ore 12


Discussione congiunta dei disegni di legge, approvati dal Senato e modificati dalla Camera:

 

  • n. 1120-B “Disposizioni per la formazione del Bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2014)”. Relatori D’Alì (NCD) e Santini (PD).
  • n. 1121-B “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2014 e Bilancio pluriennale per il triennio 2014-2016”. Relatore Azzollini (NCD).


Commissioni della Camera


Le Commissioni parlamentari della Camera riprenderanno le attività
martedì 7 gennaio 2014


Commissioni del Senato


Commissione 5ª Bilancio – Sede referente


Lunedì 23 dicembre, ore 9 e 30


Esame congiunto dei disegni di legge, approvati dal Senato e modificati dalla Camera:

 

  • n. 1120-B “Disposizioni per la formazione del Bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2014)”. Relatori D’Alì (NCD) e Santini (PD).
  • n. 1121-B “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2014 e Bilancio pluriennale per il triennio 2014-2016”. Relatore Azzollini (NCD).

Data Pubblicazione: 23/12/2013
 
Autostrada A3: apre al traffico un nuovo tratto ammodernato di 5 km, in provincia di Potenza

L'Anas ha aperto al transito un nuovo tratto ammodernato dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria della lunghezza di circa 5 km, dal km 143 al km 148, compreso tra lo svincolo di Lauria Nord e l’imbocco nord della galleria “Fossino”, in provincia di Potenza.
Il nuovo tratto ricade all’interno dei lavori del Macrolotto 3, Parte 1, che si sviluppa in parte in variante rispetto al tracciato originario, con un’alternanza di gallerie e viadotti, per una lunghezza complessiva di circa 9 km.
Sul tratto aperto al traffico sono previsti ulteriori interventi di finitura mentre i lavori proseguono sulla parte rimanente del lotto, fuori sede, senza intralci per il traffico.
“L’apertura – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – di questi ulteriori 5 km permette di restituire un adeguato livello di servizio e funzionalità all’infrastruttura, contribuendo in maniera significativa a una ulteriore riduzione dei tempi di percorrenza di tutta l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria e, in particolare, per i veicoli provenienti dalla Campania e dalla Basilicata e diretti verso la Calabria e viceversa”.
“Il costo dell’investimento relativo al nuovo tratto autostradale oggi aperto al transito – ha proseguito Pietro Ciucci – è pari a 220 milioni di euro”.
Lungo l’intero intervento sono presenti quattro viadotti, per una lunghezza complessiva di 2,9 km, mentre le opere in sotterraneo sono costituite da tre gallerie naturali per complessivi 9,8 km (tra cui la galleria Serra Rotonda che, con i suoi 3,8 km di lunghezza per carreggiata, è la più lunga dell’intero tracciato dell’A3) e una galleria artificiale, lunga oltre 200 metri in entrambe le carreggiate.
La sezione stradale adottata è costituita da due carreggiate separate formate ciascuna da due corsie di marcia da 3,75 metri, da una corsia di emergenza laterale da 3 metri, una banchina da 0,70 metri, separate da uno spartitraffico centrale da 2,40 metri, per una larghezza complessiva della piattaforma pari a 24,80 metri.
I lavori del Macrolotto 3, parte 1 interessano anche l’ammodernamento dello svincolo Lauria Sud e la realizzazione della nuova area di servizio di Galdo. Per i tratti dismessi del vecchio tracciato autostradale si interverrà con opere di rinaturalizzazione, per restituire le morfologie ambientali preesistenti alla prima realizzazione dell’autostrada.
Il costo dell’investimento per l’intero macrolotto ammonta a oltre 514 milioni di euro, finanziati con le risorse assegnate dalla Legge Finanziaria per il 2007 (ex Fondo Centrale di Garanzia).
“Quello odierno – ha concluso il Presidente dell’Anas – è un ulteriore passo verso il sostanziale compimento dei lavori, che conferma come la nuova autostrada Salerno-Reggio Calabria sia oramai una realtà tangibile. Nonostante la difficile congiuntura economica che il Paese sta vivendo e che, negli ultimi mesi, sta vedendo acuirsi la fragilità finanziaria delle imprese appaltatrici, con conseguenti ripercussioni sui ritmi produttivi, siamo oggi riusciti a consegnare all’utenza ulteriori 5 km di nuova autostrada. L’Anas prosegue ancora nel suo impegno, mettendo in campo ogni utile iniziativa, volta ad arginare gli effetti di tale situazione sul raggiungimento degli obiettivi prefissati”.

Data Pubblicazione: 23/12/2013
 
Lazio, Anas: riaperta al traffico la strada statale 17

L’Anas comunica che il tratto della strada statale 17 “dell'Appennino Abruzzese e Appulo Sannitico” compreso tra il km 0 e il km 9,600 è stato riaperto al traffico, a partire dalle ore 16,00, a seguito della conclusione dei lavori della Regione Lazio.
La limitazione si era resa necessaria, lo scorso 29 novembre, a seguito di una caduta massi avvenuta all’altezza del km 4.300, tra l'innesto con la strada statale 4 “Via Salaria”, ad Antrodoco, e la località Rocca di Corno, vicino al confine regionale con l’Abruzzo, in provincia di Rieti.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 23/12/2013
 
Lombardia: accordo Anas e proprietari delle aree necessarie per il raccordo autostradale Valtrompia

L’Anas comunica che, al fine di realizzare il “raccordo autostradale tra l’autostrada A4 e la Valtrompia – Tronco Ospitaletto – Sarezzo, tratto Concesio – Sarezzo compreso lo svincolo di Concesio Lotto n. 1”, nel tratto compreso tra la viabilità provinciale del Comune di Concesio e del Comune di Sarezzo, in provincia di Brescia, sono state organizzate nello scorso mese di novembre varie riunioni con i proprietari dei terreni interessati dai lavori.


Nel corso degli incontri che si sono tenuti presso le sedi dei Comuni di Concesio, Villa Carcina e Sarezzo, cui hanno preso parte, anche, i Sindaci e l’Assessore ai Lavori Pubblici della Provincia di Brescia, l’Anas ha esaminato, congiuntamente ai proprietari convenuti, lo stato dei sedimi e le soluzioni ai problemi che potrebbero essere provocati durante l’esecuzione dei lavori per la realizzazione della infrastruttura. L’Anas, inoltre, ha proposto l’acquisizione dei terreni e la soluzione economica per i danni provocati, nel rispetto dei vincoli dettati dal quadro normativo generale.


A conclusione degli incontri, l’Anas ha ottenuto, da parte della totalità dei proprietari del tratto sopra indicato, l’acquisizione delle aree necessarie per la realizzazione del raccordo autostradale della Valtrompia.
Attualmente sono in corso di emissione i mandati di pagamento, con i quali verranno liquidate, entro la fine del mese in corso, le spettanze pattuite per ogni proprietario.


La fase di acquisizione delle aree è stata resa possibile grazie al contributo ed alla fattiva collaborazione dei Sindaci dei Comuni di Concesio, Villa Carcina e Sarezzo e dell’Assessorato ai Lavori Pubblici della Provincia di Brescia.

Data Pubblicazione: 21/12/2013
 
Piemonte, limitazioni per neve

si comunica che non sussistendo più criticità correlate alle condizioni meteo anche in territorio francese, in accordo con l’Autorità francese, la SS21 “del Colle della Maddalena”, precedentemente chiusa al transito a tutte le categorie di veicoli nel tratto da Argentera (km 54,500) al Confine di Stato (km 59,708), é riaperta alla circolazione in entrambi i sensi di marcia e a tutte le categorie di veicoli.
Inoltre sul tratto Cesana – Claviere della SS24 “del Monginevro”, precedentemente chiuso ai mezzi superiori alle 26 tonnellate causa neve, non sussistono più criticità legate alle condizioni meteo.

Data Pubblicazione: 20/12/2013
 
Puglia, al via i lavori di ammodernamento del tronco della strada statale 96 “Barese”

L’Anas comunica che sono stati consegnati i lavori per l’ammodernamento e l’adeguamento del tronco della strada statale 96 “Barese”, nel tratto compreso tra la fine della variante di Toritto e Modugno, compresa la variante di Palo del Colle.
“Con la consegna di questi lavori – ha dichiarato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – completiamo l’avvio degli interventi connessi all’ammodernamento della direttrice Bari–Altamura”.
“L’intervento – ha proseguito Pietro Ciucci –, che comporta un investimento complessivo di circa 87 milioni di euro, prevede l’ammodernamento e l’adeguamento della attuale sede mediante la realizzazione di due carreggiate separate con due corsie per ogni senso di marcia e uno spartitraffico centrale”.
Nell’ambito dell’intervento, oltre alla viabilità complanare a servizio degli insediamenti locali, è prevista la realizzazione di diverse opere d’arte, tra cui spiccano due gallerie artificiali, ‘Micciola’ e ‘San Nicola’, rispettivamente della lunghezza di circa 220 e 480 metri e un viadotto in acciaio denominato ‘Lame Strette’ di circa 240 metri.

Data Pubblicazione: 20/12/2013
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: limitazioni notturne all’altezza dello svincolo dell’autostrada A24

L’Anas comunica che dalle ore 22:00 di lunedì prossimo, 23 dicembre, sul Grande Raccordo Anulare di Roma proseguiranno le limitazioni al traffico, esclusivamente in orario notturno, all’altezza del km 31,500, in corrispondenza dello svincolo con l’autostrada A24 Roma-L’Aquila-Teramo.



I provvedimenti si rendono necessari per consentire alla società Strada dei Parchi di proseguire gli interventi riguardanti i nuovi rami di svincolo sul Grande Raccordo Anulare e i lavori di completamento del tratto dell’autostrada A24 a scavalco del GRA, nell’ambito dei lavori di realizzazione della viabilità a carattere urbano complanare all’autostrada A24.



Nel dettaglio, lunedì 23, venerdì 27 e sabato 28 dicembre 2013, nonché giovedì 2, venerdì 3, sabato 4, martedì 7, mercoledì 8, giovedì 9 e venerdì 10 gennaio 2014, esclusivamente nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 22:00 e le ore 6:00 del giorno successivo, il calendario dei lavori prevede le seguenti limitazioni al traffico, che saranno effettuate alternatamente e quindi mai in orari sovrapposti:



- in carreggiata interna, chiusura della corsia di marcia lenta e della complanare interna del GRA (con conseguente chiusura delle rampe di ingresso e uscita tra la carreggiata interna del GRA e l’autostrada A24, sia in direzione Roma Centro, sia in direzione L’Aquila) mentre il transito sarà consentito sulla corsia di marcia e sulla corsia di sorpasso; alternativamente, chiusura dell’intera carreggiata interna del GRA e traffico deviato sulle due corsie della complanare interna;


- in carreggiata esterna, chiusura della corsia di marcia lenta e della complanare esterna del GRA (con conseguente chiusura delle rampe di ingresso e uscita tra la carreggiata esterna del GRA e l’autostrada A24, sia in direzione Roma Centro, sia in direzione L’Aquila) mentre il transito sarà consentito sulla corsia di marcia e sulla corsia di sorpasso; alternativamente, chiusura dell’intera carreggiata esterna del GRA e traffico deviato sulle due corsie della complanare esterna.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 20/12/2013
 
Sicilia, prorogata la limitazione sulla SS289 “di Cesarò” in provincia di Messina

L`Anas comunica che sulla strada statale 289 “di Cesarò” è prorogata la chiusura al traffico dal km 14,750 al km 14,960, dalle ore 18 di domani, venerdì 20 dicembre, fino alle ore 18 del 30 giugno 2014. Il transito sarà consentito lungo il percorso alternativo, esclusivamente ai mezzi con massa inferiore a 7,5 tonnellate, a senso unico alternato su via Enna, nel comune di San Fratello, in provincia di Messina.
La limitazione si rende necessaria per completare i lavori in corso sul tratto stradale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 19/12/2013
 
Sicilia, limitazioni sulla SS640 “di Porto Empedocle” fino al 28 febbraio 2014

L`Anas comunica che sulla strada statale 640 “di Porto Empedocle” è istituito il senso unico alternato tra il km 63,130 e il km 63,630, in corrispondenza del comune di Caltanissetta, con limite massimo di velocità fissato a 50 km/h e divieto di sorpasso, fino alle ore 24 del 28 febbraio 2014.
La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di realizzazione della nuova SS640 a 4 corsie.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 19/12/2013
 
A3 Salerno Reggio Calabria: un utente ringrazia i cantonieri dell’Anas

Pubblichiamo di seguito il testo della e-mail:


“Non so se questo è il giusto indirizzo per esprimere quanto scrivo, vorrei ringraziare i vostri dipendenti che in data odierna presso l'autostrada A3 a 10Km dall'uscita per Frascineto (Cs) intorno le 17:30 hanno prestato assistenza alla nostra vettura in panne con grande professionalità e cortesia. A tal punto da accompagnarci fino al punto in cui ci aspettava un nostro collega precedentemente avvisato del problema che avevamo. Persone come loro dovrebbero essere un esempio per tutti i vostri dipendenti, oggi hanno reso onore all'Italia e all'ANAS ci dispiace solo di non aver chiesto i loro nomi per ringraziarli di persona. Se possibile ne sarei davvero grato se riuscireste a trovarli per recapitare loro questo messaggio.


Cordiali Saluti e buone Feste”.


Francesco Ritondo

Data Pubblicazione: 18/12/2013
 
Monza-Cinisello Balsamo: chiusura al traffico dell’ingresso in tangenziale nord di Milano A52

L’Anas comunica che, per consentire l’installazione delle barriere di sicurezza e antirumore in corrispondenza della autostrada A52 in vista dell’apertura al traffico del tratto di viale Brianza in assetto definitivo (tre corsie per senso di marcia e controstrade di servizio) entro il 23 dicembre, è chiusa la rampa di svincolo tra la carreggiata sud della statale 36 e la A52 in direzione Linate-Bologna fino alle ore 22.00 del 21 dicembre.

Il traffico è deviato sul successivo svincolo della statale 36 di collegamento con l’autostrada A4 (svincolo di Sesto San Giovanni), con indicazioni in loco mediante segnaletica di cantiere e cartelli informativi.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 18/12/2013
 
Sicilia, limitazioni sull’autostrada Catania-Siracusa fino al 18 febbraio 2014

L`Anas comunica che sull’autostrada Catania-Siracusa (NSA 339) dalle mezzanotte odierna e fino al 18 febbraio 2014, sarà in vigore una parzializzazione della carreggiata in direzione Catania, con chiusura delle corsie di marcia e di emergenza, tra il km 14,250 e il km 12,930.
La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di manutenzione all’interno della galleria “Filippella”.
Nel tratto autostradale sarà in vigore il limite massimo di velocità di 60 km/h e il divieto di sorpasso.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 18/12/2013
 
Calabria, limitazioni sulla SS107 “Silana Crotonese”

L`Anas comunica che tra le ore 8,00 e le ore 17, dei giorni 19, 20 e 21 dicembre 2013, lungo la strada statale 107 “Silana-Crotonese” in provincia di Cosenza, tra lo svincolo Spezzano Sila (km 45,450) e lo svincolo Fago del Soldato (km 59,900), il transito sarà interdetto ai mezzi leggeri. La viabilità alternativa tra i due svincoli è individuata sulla strada provinciale 256.
La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di messa in sicurezza di un masso pericolante sulla sede stradale.
Inoltre, fino al 31 gennaio 2014 sarà istituito il senso unico alternato tra le ore 7,30 e le ore 19,30, esclusi i festivi e i prefestivi, tra il km 104,820 e il km 104,970.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 18/12/2013
 
A3, firmato protocollo antimafia per la prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità

L’Anas, la Prefettura di Cosenza e il contraente generale ITALSARC S.p.A. hanno sottoscritto oggi a Cosenza un protocollo d’intesa per la prevenzione e il contrasto delle infiltrazioni della criminalità organizzata nell’ambito dei lavori di ammodernamento e adeguamento al tipo 1/A della norma CNR 80 del tratto dell’Autostrada Salerno-Reggio Calabria – Macrolotto 3°, parte 2°, compreso tra Laino Borgo e Campotenese, dal km 153,400 al km 173,900.
“Il protocollo siglato questa mattina - ha dichiarato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – è la conferma dell’impegno costante dell’Anas di costruire nuove strade e contribuire alla crescita nazionale delle infrastrutture attraverso la trasparenza e la legalità e soprattutto a beneficio di chi lavora in questo settore e del territorio”.
La sottoscrizione del protocollo prevede l’obbligo per l’Anas di garantire, verso gli organi deputati ai controlli antimafia, il flusso informativo dei dati relativi alla filiera delle imprese che, a qualunque titolo, partecipano all’esecuzione dell’opera. Il contrante generale si impegna ad inserire nei contratti con l’affidatario apposita clausola con l’obbligo di fornire i dati relativi alle società interessate alla realizzazione dell’infrastruttura. Il regime delle informazioni antimafia di cui all’art.91 del D.Lgs. 6 settembre 2011, n.159 è esteso a tutti i soggetti appartenenti alla “filiera delle imprese”. Il contraente generale si impegna ad acquisire dalla Prefettura di Cosenza, preventivamente alla stipula di ogni strumento contrattuale, le informazioni antimafia sul conto delle imprese interessate aventi sede legale anche al di fuori della provincia di pertinenza.
Qualora la Prefettura accerti elementi relativi a tentativi di infiltrazione mafiosa ed emetta una informativa ostativa, il contraente generale non procede alla stipula del contratto di appalto.
“La firma dell’accordo – ha proseguito il Presidente Ciucci – oltre a essere uno strumento di massima trasparenza per tutti, avviene in un periodo importante per l’Anas e per la nuova autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, dove stiamo portando a conclusione tutti i lavori attualmente in corso con l’impegno di mettere a disposizione dell’utenza un’autostrada più moderna e più sicura. Da settembre ad oggi abbiamo aperto al traffico i nuovi tratti nel sesto macrolotto, tra Scilla eVilla San Giovanni, in provincia di Reggio Calabria e tra qualche giorno inaugureremo un nuovo tratto di circa 5 km all’altezza di Lauria, in Basilicata”.
Per garantire maggiore sicurezza contro i tentativi di condizionamento criminale la Prefettura istituirà una “cabina di regia”, con la partecipazione di tutti i soggetti sottoscrittori allo scopo di effettuare, mediante incontri periodici, un monitoraggio congiunto ed una valutazione complessiva della situazione.
Il protocollo recepisce le modifiche e le integrazioni introdotte dal D.Lgs. n.218/2012 che, a sua volta, introduce modifiche al Codice Antimafia (D.Lgs. 159/2011) in materia di documentazione antimafia, entrate in vigore nel febbraio 2013.

Data Pubblicazione: 18/12/2013
 
Liguria, chiusura notturna sulla strada statale 717 “di Villanova di Albenga”

L`Anas comunica che a partire dalle ore 21,00 di giovedì 19 dicembre alle ore 8,00 di venerdì 20 dicembre 2013, rimarrà chiusa al transito veicolare in entrambi i sensi di marcia la strada statale 717 “di Villanova di Albenga”, dal km 5,000 al km 10,070, nei Comuni di Villanova d’Albenga e Alassio, in provincia di Savona.
La limitazione si rende necessaria per consentire la manutenzione degli impianti tecnologici all’interno delle gallerie comprese nel tratto stradale.
I percorsi alternativi sono individuati dalla segnaletica provvisoria lungo la strada statale 1 “via Aurelia”, senza limitazioni ulteriori.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 17/12/2013
 
Piemonte, limitazioni sulla SS703 “tangenziale di Novara"

L`Anas comunica che dalle ore 14,00 alle ore 19,00 di venerdì 20 dicembre 2013, verrà effettuato un restringimento della carreggiata della SS703 “tangenziale di Novara”, esclusivamente in direzione Arona, al km 11,025.
La limitazione si rende necessaria per consentire la manutenzione del portale verticale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Torino, 17 dicembre 2013

Data Pubblicazione: 17/12/2013
 
Campania: riaperta a senso unico alternato la SS 90 “delle Puglie” in provincia di Avellino

L’Anas comunica che è stata riaperta al traffico, con l'istituzione di un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico, la strada statale 90 “delle Puglie” al km 38,800 tra i comuni di Greci e Montaguto in provincia di Avellino.
Il tratto stradale era stato chiuso lo scorso 2 dicembre a causa di una frana che non consentiva il transito in sicurezza.
Il provvedimento di riapertura parziale è stato concordato a seguito di un sopralluogo effettuato, in corrispondenza del km 38,800, dal personale dell’Autorità di Bacino della Regione Puglia, dell’Anas, dei Comuni di Greci e Montaguto e dei Carabinieri.
I tecnici dell’Amministrazione comunale di Greci effettueranno uno studio ed un monitoraggio dell’ evoluzione della frana e in caso di allerta meteo l'arteria potrebbe essere chiusa al traffico a seguito dei controlli del sito da parte del Comune, di Anas e dei Carabinieri.
Il senso unico alternato sarà attivo fino alla completa messa in sicurezza del versante interessato dalla frana che consentirà il completo ripristino della circolazione in entrambe le direzioni.
Sul tratto sarà presente il personale dell’Anas per limitare al massimo eventuali disagi alla viabilità.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 17/12/2013
 
Campania: limitazioni al traffico sulla statale 517 Var “Bussentina”, in provincia di Salerno

L’Anas comunica che da domani, mercoledì 18 dicembre 2013, fino al 3 gennaio 2014, esclusi i giorni festivi e prefestivi e nella fascia oraria compresa tra le ore 7,00 e le 17,30, sarà istituito un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico, sulla strada statale 517 Var “Bussentina, in corrispondenza del km 15,000, in provincia di Salerno.
Il provvedimento si rende necessario per migliorare le condizioni di visibilità delle gallerie presenti lungo la statale, in particolare per interventi di manutenzione ordinaria agli impianti di illuminazione della galleria "Marmori".
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 17/12/2013
 
Festa del Cantoniere 2013, Pietro Ciucci: l’Anas è pronta al cambiamento

Roma, 17 dicembre 2013 - Si è svolta oggi a Roma, nell’Aula Magna ‘Vincenzo Parisi’ della Scuola Superiore di Polizia, l’undicesima edizione della Giornata del Cantoniere, alla presenza del Direttore della Scuola Superiore di Polizia, Roberto Sgalla, e del Direttore Centrale Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni e dei Reparti speciali, Prefetto Santi Giuffré.



Il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci, nel ricordare l’impegno e la dedizione dei cantonieri, ha tracciato il bilancio del lavoro svolto e rinnovato gli impegni della Società, che vanta un legame profondo con l’intero territorio del Paese e una presenza capillare in ogni regione.




Per leggere le dichiarazioni del Presidente dell’Anas Pietro Ciucci, guardare la galleria fotografica, leggere l'elenco dei cantonieri premiati e vedere il servizio di ANAS Tv, vai all'articolo su le Strade dell'Informazione:clicca qui

Data Pubblicazione: 17/12/2013
 
Sicilia, procedono i lavori di adeguamento della strada statale 124 “Siracusana”

L’Anas comunica che nell’ambito dei lavori di adeguamento della strada statale 124 “Siracusana”, dalle ore 7 di giovedì 19 dicembre e fino alle ore 17 del 28 febbraio, è prevista la chiusura al traffico del tratto compreso tra il km 115,800 e il km 117,600, con deviazione sulla viabilità alternativa segnalata localmente.
Inoltre, rimarrà in vigore fino alle ore 17 del 28 febbraio la parzializzazione della carreggiata tra il km 117,600 e il km 118,000, con chiusura al traffico della corsia in direzione Floridia e conseguente deviazione sulla viabilità alternativa segnalata in loco.

All’approssimarsi delle aree di cantiere, i veicoli dovranno rispettare il limite di 40 km/h e il divieto di sorpasso.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 16/12/2013
 
Campania: 19-21 dicembre chiusure della galleria "Parco della Reggia" sulla SS 700 a Caserta

L’Anas comunica che dal 19 al 21 dicembre 2013, saranno effettuate chiusure notturne, nella fascia oraria compresa tra le 21:30 e le 6:30, della galleria "Parco della Reggia" sulla strada statale 700 “Variante di Caserta”, tra gli svincoli di Caserta est e Caserta ovest.
Il provvedimento si rende necessario per consentire lavori di manutenzione ordinaria agli impianti tecnologici della galleria
Negli orari di chiusura del tratto i veicoli provenienti da Maddaloni saranno deviati lungo via Cappuccini con uscita obbligatoria a "Caserta-Ospedale", mentre i veicoli provenienti da Santa Maria Capua Vetere saranno deviati lungo via San Leucio con uscita obbligatoria allo svincolo di Caserta ovest. Per i mezzi pesanti si consigliano le uscite agli svincoli di Tredici-San Clemente e di Casagiove.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 16/12/2013
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: chiusura notturna all’altezza dello svincolo “Anagnina”

L’Anas comunica che dalle ore 22:00 di mercoledì 18 alle ore 5:00 di giovedì 19 dicembre sarà chiusa la carreggiata interna del Grande Raccordo Anulare di Roma all’altezza dello svincolo di Via Anagnina, con deviazione del traffico sulla viabilità complanare adiacente nel tratto compreso tra il km 41,500 e il km 43,000.



Il provvedimento si rende necessario per consentire un intervento di manutenzione dei Pannelli a Messaggio Variabile situati al km 42,900.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.



Roma, 16 dicembre 2013

Data Pubblicazione: 16/12/2013
 
Basilicata: venerdì 20 dicembre senso unico alternato sulla ss 94 dir “Del Varco di Pietrastretta”

L’Anas comunica che dalle ore 9,00 alle ore 13,00 di venerdì 20 dicembre 2013, sarà attivo un senso unico alternato tra il km 1,595 e il km 2,905 della strada statale 94 dir “Del Varco di Pietrastretta”, in corrispondenza della galleria “Acqua del Signore”, in provincia di Potenza.
Il provvedimento si rende necessario, per consentire le verifiche dello stato di manutenzione delle strutture e degli equipaggiamenti all’interno della galleria.
Durante le limitazioni, il traffico sarà regolato da un impianto semaforico e dal personale dell’Anas.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 16/12/2013
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso

Aula della Camera


Martedì 17 dicembre, ore 10


Discussione congiunta dei disegni di legge, approvati dal Senato:

 

  • n. 1866 “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2014 e Bilancio pluriennale per il triennio 2014-2016”. Relatore Marchi (PD);
  • n. 1865 “Disposizioni per la formazione del Bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2014)”. Relatore Romano (SCPI).


Aula del Senato


Martedì 17 dicembre, ore 16 e 30


Discussione del disegno di legge n. 1149 “Conversione in legge del decreto-legge 31 ottobre 2013, n. 126, recante misure finanziarie urgenti in favore di regioni ed enti locali ed interventi localizzati nel territorio”. Relatore Zanoni (PD). Il DL 126/2013 dovrà essere convertito in legge entro il 30 dicembre 2013. Di interesse aziendale il comma 3 dell’articolo 2 del provvedimento, che di seguito si riporta:


Art. 2 - Interventi economici e misure a sostegno del territorio


3. Per consentire ad ANAS S.p.A. di far fronte ai pagamenti dovuti, sulla base degli stati di avanzamento lavori, in relazione a interventi conclusi o in corso di realizzazione, il Ministero dell'Economia e delle Finanze può trasferire in via di anticipazione alla stessa Società le risorse finanziarie disponibili per l'anno 2013 sul pertinente capitolo di bilancio.


Commissioni della Camera


Commissione V Bilancio - Sede referente


Lunedì 16 dicembre


Seguito dell’esame dei disegni di legge, approvati dal Senato:

 

  • n. 1866 “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2014 e Bilancio pluriennale per il triennio 2014-2016”. Relatore Marchi (PD);
  • n. 1865 “Disposizioni per la formazione del Bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2014)”. Relatore Romano (SCPI).


Commissione VIII Ambiente e Lavori pubblici - Sede referente


Da martedì 17 a giovedì 19 dicembre


Esame del disegno di legge n. 1885 di conversione in legge del decreto-legge 10 di-cembre 2013 n. 136 recante “Disposizioni urgenti dirette a fronteggiare emergenze ambientali e industriali e a favorire lo sviluppo delle aree interessate”. Relatore Bratti (PD). Di interesse aziendale l’articolo 6 del provvedimento, che di seguito si riporta:


Art. 6 - Disposizioni in materia di commissari per il dissesto idrogeologico


1. All’articolo 17, comma 1, del decreto-legge 30 dicembre 2009, n. 195, con-vertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2010, n. 26, sono apportate le seguenti modificazioni:
a) al comma 1, dopo il primo periodo, è inserito il seguente: «Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, la Presidenza del Consiglio dei ministri – Diparti-mento della protezione civile, le regioni o province autonome interessate, si pronunciano entro quindici giorni dalla richiesta, decorsi i quali il decreto di no-mina può comunque essere adottato.»;
b) al comma 1, dopo il quinto periodo, sono aggiunti i seguenti: «Possono esse-re nominati commissari anche i presidenti o gli assessori all’ambiente delle re-gioni interessate; in tal caso non si applica l’articolo 20, comma 9, del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2. I commissari possono avvalersi, per le attività di progettazione degli interventi, per le procedure di affidamento dei lavori, per le attività di direzione lavori e collaudo, per ogni altra attività di carattere tecnico-amministrativo connessa a progettazione, affidamento ed esecuzione dei lavori, ivi inclusi servizi e forniture, degli uffici tecnici e amministrativi dei comuni e del-le regioni interessate dagli interventi, dei provveditorati interregionali alle opere pubbliche, nonché dell’ANAS; al personale degli enti di cui i Commissari si av-valgono non sono dovuti compensi, salvo il rimborso delle spese.»


Audizioni


Commissione IX Trasporti


Giovedì 19 dicembre, ore 13 e 30


Audizione del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Lupi, nel quadro dell’indagine conoscitiva sul trasporto pubblico locale.


Commissioni del Senato


Commissione 5ª Bilancio - Sede referente


Martedì 17 dicembre, ore 11


Seguito dell’esame del disegno di legge n. 1149 “Conversione in legge del decreto-legge 31 ottobre 2013, n. 126, recante misure finanziarie urgenti in favore di regioni ed enti locali ed interventi localizzati nel territorio”. Relatore Zanoni (PD).
 

Data Pubblicazione: 16/12/2013
 
Abruzzo, senso unico alternato sulla SS80VAR in provincia di Teramo

L`Anas comunica che sulla strada statale 80VAR “di Teramo” mercoledì 18 dicembre 2013 dalle ore 10,00 alle ore 19,00 sarà disposto il senso unico alternato all’interno della galleria ‘Costantini’, tra il km 2,300 e il km 2,950, in provincia di Teramo.
Nello stesso tratto saranno possibili alcune interruzioni temporanee del traffico all’interno della rampa “2” a senso unico.
Le limitazioni si rendono necessarie per consentire i lavori di manutenzione straordinaria dle tratto stradale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 16/12/2013
 
Liguria, chiuso lo ‘svincolo Marinasco’ sulla variante di La Spezia, in direzione Genova

L`Anas comunica che, in accordo con la Polizia Stradale e il Comune della Spezia, tenuto conto sia della necessità di Anas di eseguire i lavori nella galleria “svincolo Marinasco”, lungo la SS1 VAR/A “Variante di La Spezia”, che rivestono particolare urgenza per garantire la sicurezza della circolazione stradale, sia delle possibili ripercussioni al traffico in caso di interdizione diurna di tale galleria, essendo la stessa situata su un itinerario di primaria importanza e, in considerazione del periodo prenatalizio, si è stabilito che i lavori verranno eseguiti in orario notturno, dalle ore 20 alle ore 6, dal giorno 16/12/2013 al giorno 20/12/2013, cercando di anticipare il più possibile l’ultimazione dei lavori.
La relativa chiusura al traffico della galleria “svincolo Marinasco”, lungo la SS 1 VAR/A “Variante di La Spezia”, verrà quindi disposta in tali fasce orarie e non tra le ore 9,00 e le ore 17,00.
Negli orari di chiusura dello svincolo si consiglia di utilizzare la viabilità comunale alternativa.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 15/12/2013
 
Marche, limitazioni sulla SS16 “Adriatica” e sulla SS76 “della valle d’Esino”

L`Anas comunica che per lavori di manutenzione straordinaria si rendono necessarie alcune limitazioni alla circolazione sulle strade statali 16 “Adriatica” e 76 “della Valle d’Esino”, in provincia di Ancona.
In particolare, dalle ore 9,00 di martedì 17 dicembre, alle ore 18,00 di giovedì 19 dicembre, rimarrà chiusa la carreggiata in direzione Pesaro, dal km 302,700 al km 303,000 della strada statale 16 “Adriatica”, in località Baraccola, con deviazione del traffico proveniente dalla strada provinciale 2 “Rotatoria di Camerano” lungo la rampa di svincolo al km 307,100 e proseguimento lungo via Albertini. Inoltre, sulla strada statale 16 “Adriatica” rimarrà chiusa la corsia di marcia, nel tratto a 4 corsie compreso tra il km 304,600 e il km 304,800, della carreggiata in direzione Candia, dalle ore 9,00 alle ore 18 di venerdì 20 dicembre 2013 e sarà istituito il senso unico alternato della circolazione tra il km 353,900 e il km 354,500, in località Lido di Fermo, dalle ore 9,00 di martedì 17,00 dicembre alle ore 18,00 di giovedì 20 dicembre 2013.
Infine, sulla strada statale 76 “della Valle d’Esino” sarà istituito il senso unico alternato della circolazione nel tratto compreso tra il km 30,700 e il km 31,300 nel territorio di Genga, dalle ore 8,00 di lunedì 16 dicembre alle ore 18,00 del 31 dicembre 2013, ad eccezione dei giorni festivi e prefestivi.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 14/12/2013
 
Toscana, Anas: senso unico alternato sulla SS1 “Aurelia” a Pisa

L`Anas comunica che sulla strada statale 1 “Aurelia” dal km 332,600 al km 332,700 sarà istituito il senso unico alternato della circolazione mediante impianto semaforico da mercoledì 18 dicembre a venerdì 20 dicembre 2013, nella fascia oraria compresa tra le ore 8,00 e le ore 17,00, nel comune di Pisa.
La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di realizzazione di una rotatoria.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 14/12/2013
 
A3 Sa-RC: dal 16 al 18 dicembre limitazioni sulla rampa di ingresso del vecchio svincolo di Bagnara

L’Anas comunica che da lunedì 16 dicembre a mercoledì 18 dicembre 2013, nella fascia oraria compresa tra le ore 6,00 e le ore 18,00, sarà chiusa al traffico la nuova rampa di ingresso, in direzione Salerno, del vecchio svincolo di Bagnara sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.
I veicoli diretti a Bagnara, in direzione Salerno, potranno utilizzare la rampa di uscita in direzione Reggio Calabria del medesimo svincolo, a un senso unico alternato.
Il provvedimento si rende necessario per consentire le attività di demolizione di un vecchio cavalcavia, nell'ambito dei lavori di realizzazione della bretella di collegamento tra il vecchio svincolo di Bagnara e il vecchio svincolo di Sant’Elia/Melicuccà.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il Numero Verde 800.290.092 dedicato all’autostrada A3.

Data Pubblicazione: 14/12/2013
 
Basilicata: riaperta, in entrambe le direzioni, la SS 18 “Tirrena Inferiore” nel comune di Maratea

L’Anas comunica che è stata riaperta al traffico, in entrambe le direzioni, la strada statale 18 `Tirrena Inferiore`, al km 229,000, in località Cersuta nel comune di Maratea.
Sul tratto era stato istituito un senso unico alternato a seguito della caduta massi verificatasi lo scorso 25 novembre.
L'Anas ha completato i lavori di messa i sicurezza sul costone a monte della sede stradale attraverso il disgaggio dei massi pericolanti e l'installazione di nuove reti paramassi.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 13/12/2013
 
Marche, senso unico alternato sulla SS16 “Adriatica” a Gabicce Mare

L`Anas comunica che da domani, sabato 14 dicembre, a sabato 21 dicembre, esclusivamente nell’intervallo compreso tra le ore 5,00 e le ore 18,00, sarà istituito il senso unico alternato della circolazione tra il km 223,410 e il km 223,650 della strada statale 16 “Adriatica” a Gabicce Mare, in provincia di Pesaro e Urbino.
La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di ampliamento delle terza corsia, da Rimini Nord a Pedaso, dell’autostrada A14 “Bologna-Taranto”.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 13/12/2013
 
Piemonte, senso unico alternato sulla SS659 “delle Valli Antigorio e Formazza”

L`Anas comunica che da lunedì 16 dicembre al 31 gennaio 2014 sarà istituito il senso unico alternato della circolazione tra il km 12,900 e il km 13,100 della strada statale 659 “delle Valli Antigorio e Formazza” a Baceno, in provincia del Verbano Cusio Ossola.
La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di costruzione del ponte Silogno.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 13/12/2013
 
Lombardia, Anas: limitazioni alla circolazione sulle strade statali 340 ‘Regina’ e 39 'dell'Aprica'

L’Anas comunica che, per consentire gli interventi di manutenzione degli impianti tecnologici nella galleria Brienno, sarà chiuso in orario notturno (nella fascia oraria 21.00-5.00) il tratto della strada statale 340 ‘Regina’ tra il km 13,600 e il km 14,950, nel territorio comunale di Brienno (Como), dalle ore 21.00 di lunedì 16 alle ore 5.00 di venerdì 20 dicembre.
Il percorso alternativo, segnalato in loco tramite segnaletica provvisoria, si articolerà secondo le seguenti modalità: i veicoli con massa a pieno carico inferiore alle 3,5 tonnellate percorreranno la ex SS340 all’interno del territorio comunale di Brienno mentre quelli con massa a pieno carico superiore alle 3,5 tonnellate percorreranno la galleria chiusa al traffico, con una ‘’scorta tecnica” effettuata a cura del concessionario Tunnel Gest.
Per permettere al Comune di Aprica di eseguire lavori di adeguamento del sistema fognario lungo la strada statale 39 `del Passo di Aprica`, sarà prorogata l`istituzione del senso unico alternato, nel tratto di compreso tra il km 0,000 e il km 1,550 nel territorio del Comune di Teglio (nella frazione Tresenda), in provincia di Sondrio, da lunedì 16 fino a venerdì 20 dicembre 2013, tra le ore 8.00 e le ore 18.00, ad esclusione dei giorni prefestivi e festivi.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.


Milano, 13 dicembre 2013

Data Pubblicazione: 13/12/2013
 
Sicilia, Anas: riaperta la SS 114 “Orientale Sicula” in località Spisone, nel comune di Taormina

L’Anas comunica che a partire dalle 12:30 di oggi, venerdì 13 dicembre, è stata ripristinata la completa circolazione veicolare in corrispondenza del km 46,550 della strada statale 114 “Orientale Sicula”, in località Spisone, nel territorio comunale di Taormina, in provincia di Messina.

In seguito al verificarsi di uno smottamento tra la scarpata stradale e quella ferroviaria, la piattaforma stradale aveva subìto dissesti per un’estensione di circa 30 metri e, pertanto, si è proceduto al ripristino del corpo stradale.

L’intervento, che ha comportato per l’Anas un investimento complessivo pari a 395 mila euro, ha previsto una preliminare fase di progettazione supportata da un attento studio del luogo, caratterizzato da un’accentuata acclività della scarpata, peraltro interferente con l’area di Rete Ferroviaria Italiana.

Successivamente si è provveduto a realizzare una paratia di micropali, una zattera di fondazione attestata alla paratia e, infine, un parapetto in calcestruzzo armato rivestito in pietrame.

Tale soluzione ha permesso di garantire la funzionalità delle opere idrauliche immediatamente prossime al piano viabile, anch’esso ripristinato.

Durante le fasi operative, per il corretto svolgimento dei lavori e al fine di consentire alle maestranze di operare in sicurezza, era stato necessario istituire il senso unico alternato, regolato da impianto semaforico.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 13/12/2013
 
Emilia Romagna: completato l’Asse di Arroccamento, variante nord al centro abitato di Forlì

L’Anas ha aperto al traffico l’ultimo tratto di circa 2,7 km completando l’intervento di costruzione dell’Asse di Arroccamento del sistema Tangenziale di Forlì.


Al taglio del nastro hanno partecipato l’Assessore ai Trasporti della Regione Emilia Romagna, Alfredo Peri, il Presidente della Provincia di Forlì-Cesena, Massimo Bulbi, il Sindaco del Comune di Forlì, Roberto Balzani, il Capo Compartimento Anas per l’Emilia Romagna, Nicola Prisco, e il Condirettore Tecnico dell’Anas, Alfredo Bajo.


“L’apertura al traffico di questo tratto dell’Asse di Arroccamento – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci in una lettera inviata ai presenti – consente di collegare la strada statale 9 “Via Emilia” alla Tangenziale Est, lungo la direttrice ovest-est, permettendo al flusso veicolare e in particolare ai mezzi pesanti di superare il centro abitato di Forlì, a nord, migliorando le condizioni di sicurezza della circolazione, alleggerendo il traffico urbano e consentendo una riduzione dei fattori di inquinamento atmosferico”.
“Inoltre – ha proseguito Pietro Ciucci –, il completamento dell’asse viario consente una drastica riduzione dei fattori di inquinamento acustico nel centro abitato, grazie alla galleria artificiale che sottopassa l’area urbana”.
L’intera opera, lunga circa 7,2 km, ha origine in corrispondenza dell’intersezione con la Via Emilia e termina con lo svincolo di collegamento alla Tangenziale Est di Forlì, ed era stata in parte aperta al traffico lo scorso 18 luglio.


Il tratto, oggi aperto al traffico, è in variante rispetto alla viabilità esistente e si sviluppa, per circa 1 km in galleria artificiale e per la restante parte in rilevato.



Per maggiori informazioni tecniche e immagini sull'opera, vedi l'articolo su le Strade dell'Informazione: clicca qui

Data Pubblicazione: 13/12/2013
 
Campania: per lavori urgenti, domani 14 dicembre interuzioni sulla SS 163 “Amalfitana”, a Positano

L’Anas comunica che, per lavori urgenti sul costone roccioso, domani 14 dicembre 2013 saranno effettuate, in entrambi i sensi di marcia, interruzioni temporanee del traffico sulla strada statale 163 “Amalfitana”, nel comune di Positano, in provincia di Salerno.
Il provvedimento si rende necessario per consentire le attività di disgaggio e demolizione di un masso pericolante, in prossimità del km 11,000, a seguito della segnalazione inviata dall'Autorità di Bacino Regionale Campania Sud ed interregionale del Bacino idrografico del fiume Sele impegnati nei rilievi geologici-strutturali dei costoni rocciosi.
Nel corso degli interventi sarà presente sul tratto il personale Anas per la gestione della viabilità e per limitare al massimo i disagi alla circolazione.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 13/12/2013
 
Giornata del Cantoniere 2013: appuntamento il 17 dicembre a Roma


Interverranno alla cerimonia il Presidente di ANAS S.p.A, Dott. Pietro Ciucci, e il Direttore della Scuola Superiore di Polizia, Dott. Roberto Sgalla.


Inoltre, parteciperà all’evento anche il Sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, On. Rocco Girlanda.

Data Pubblicazione: 13/12/2013
 
Umbria, limitazioni su alcune strade della regione in gestione Anas

L`Anas comunica che per lavori di manutenzione straordinaria si rendono necessarie alcune limitazioni alla circolazione sulle strade statali in gestione nella regione Umbria.
In particolare, sul raccordo autostradale Perugia-Bettolle rimarrà chiusa la corsia di marcia, in entrambe le carreggiate, in tratti saltuari dal km 19,090 al km 58,470, a partire da lunedì 16 dicembre, fino a sabato 21 dicembre 2013. Nel tratto compreso tra il km 50,700 e il km 58,470 i lavori e la limitazione saranno in vigore esclusivamente in orario notturno, tra le ore 22 e le ore 6,00 del giorno successivo.
Sulla strada statale 3 “Flaminia” è istituito il senso unico alternato regolato da impianto semaforico tra il km 174,950 e il km 175,250, fino alle ore 18 di venerdì 20 dicembre 2013, in corrispondenza del viadotto Colombani.
Inoltre, sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45) dalle ore 7,00 di lunedì 16 dicembre alle ore 16,00 di venerdì 20 dicembre 2013, rimarranno chiuse alternativamente le corsie di marcia o di sorpasso, di entrambe le carreggiate, nel tratto compreso tra il km 127 e il km 129, tra i comuni di Città di Castello e San Giustino. Sempre sulla SS3bis “Tiberina” (E45) dal km 123,500 al km 120,950 sarà chiusa la carreggiata Sud con deviazione del traffico a doppio senso di circolazione in carreggiata Nord, dalle ore 7,00 di lunedì 16 dicembre alle ore 16 di venerdì 20 dicembre.
Sulla strada statale 219 “di Gubbio e Pian d’Assino” è prevista la circolazione a senso unico alternato tra il km 29,500 e il km 29,600, dalle ore 7,00 di lunedì 16 dicembre alle ore 17,00 di venerdì 20 dicembre 2013.
Infine, sulla NSA291, che collega Valfabbrica (rotatoria di innesto SS318) con la località Cerqueto, nel comune di Gualdo Tadino (innesto SS3), è istituito il senso unico alternato della circolazione tra il km 7,200 e il km 7,450, con divieto di transito ai mezzi con massa superiore alle 7,5 tonnellate e con larghezza superiore a 2,30 metri, tra il km 6,600 e il km 8,000, fino all’ultimazione dei lavori in corso.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 13/12/2013
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: limitazioni notturne sullo svincolo dell’autostrada A1 Roma-Firenze

L’Anas comunica che da lunedì 16 dicembre a martedì 31 dicembre, esclusivamente nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 22:00 e le ore 6:00, sarà chiusa al traffico la rampa che consente ai veicoli provenienti dall’autostrada A1 Roma-Firenze (Diramazione Nord) di immettersi sulla carreggiata interna del Grande Raccordo Anulare di Roma (direzione Tiburtina).



Il provvedimento si rende necessario per consentire la sostituzione dei giunti di dilatazione della rampa stessa.



Il traffico proveniente dalla Diramazione Nord dell’A1 e diretto in carreggiata interna del GRA sarà deviato, in corrispondenza dello stesso svincolo, verso la carreggiata esterna e potrà immettersi sulla carreggiata opposta attraverso lo svincolo “Settebagni”.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.



Roma, 12 dicembre 2013

Data Pubblicazione: 12/12/2013
 
Viabilità, Anas: disagi alla circolazione per le manifestazioni in alcune regioni

L`Anas comunica che le manifestazioni di protesta in corso in tutta Italia stanno provocando disagi alla circolazione stradale sulla rete in gestione all’Anas.
In particolare in:
ABRUZZO, Traffico bloccato per Manifestazione: SS16, dal km 391.8 al km 392 (strada bloccata in località Martinsicuro. Percorso alternativo sull’autostrada A14);
BASILICATA, Traffico rallentato per Manifestazione: SS407, dal km 98 al km 100 (chiusure temporanee);
LIGURIA, Traffico bloccato per manifestazione: SS1, dal km 689.6 al km 689.6 (Traffico bloccato all'imbocco della Statale Aurelia in uscita dal Comune di Ventimiglia per mancata ricezione flussi veicolari dal tratto di competenza comunale ove è in corso il presidio e corteo di manifestanti);
LIGURIA, Traffico sbloccato-ritorno alla normalità: SS1, dal km 618.4 al km 622;
PUGLIA, Traffico rallentato per manifestazione: SS16, al km 743 e dal km 802 al km 804;
PUGLIA, Traffico sbloccato-ritorno alla normalità: SS16, dal km 705 al km 711;
SARDEGNA, Traffico rallentato per manifestazione: SS131DIR-CENTR, al km 26;
SICILIA, Traffico rallentato per manifestazione: SS626, dal km 12.35 al km 12.45;
VENETO, Traffico rallentato per manifestazione: SS13, dal km 30 al km 30.5 (località Ponte della Priula);
Autostrada Salerno-Reggio Calabria, Traffico rallentato per manifestazione: al km 253, in entrambe le direzioni in uscita allo svincolo di Cosenza Nord.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 12/12/2013
 
Umbria, senso unico alternato sulla strada statale 219 “di Gubbio e Pian d’Assino”

L`Anas comunica che per consentire i lavori di realizzazione della variante alla strada statale 219 “di Gubbio e Pian d’Assino”, nel tratto Gubbio-Mocaiana, si rende necessario istituire il senso unico alternato della circolazione regolato da impianto semaforico, in tratti saltuari, tra il km 21 e lo svincolo di Mocaiana, in provincia di Perugia, fino a venerdì 20 dicembre 2013.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 12/12/2013
 
Emilia Romagna, limitazioni sulla SS9 e sulla SS12, in provincia di Modena

L`Anas comunica che sulla strada statale 9 “via Emilia” a partire da lunedì 16 dicembre e fino a venerdì 20 dicembre 2013, nella fascia oraria compresa tra le ore 9,00 e le ore 15,00, sarà in vigore il senso unico alternato della circolazione, al km 158,600 e, successivamente, dal km 158,700 al km 158,900, a Cittanova nel Comune di Modena.
La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di manutenzione al sottovia della linea ferroviaria.
Inoltre, dalle ore 9,00 di lunedì 16 dicembre alle ore 16,00 di venerdì 20 dicembre, sarà istituito il senso unico alternato in tratti saltuari, tra il km 199,800 e il km 203,000 della strada statale 12 “dell’Abetone e del Brennero”, in località Sorbara, tra i comuni di S.Prospero, Bomporto e Cavezzo, in provincia di Modena. La limitazione, necessaria ad effettuare i lavori di adeguamento della sede stradale, sarà ripetuta dalle ore 9,00 del 7 gennaio 2014 alle ore 17,00 del 28 febbraio 2014.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 12/12/2013
 
Emilia Romagna, senso unico alternato in tratti saltuari sulla SS9 “Via Emilia”

L`Anas comunica che sulla strada statale 9 “via Emilia” a partire da venerdì 13 dicembre e fino a sabato 14 dicembre 2013, nella fascia oraria compresa tra le ore 8,00 e le ore 17,00, sarà in vigore il senso unico alternato della circolazione, in tratti saltuari dal km 187 al km 194, tra Reggio Emilia e Parma.
La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di manutenzione del tratto stradale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 11/12/2013
 
Piemonte, provvisoriamente chiusa la strada statale 25 “del Moncenisio”

L`Anas comunica che la strada statale 25 “del Moncenisio” è provvisoriamente chiusa dal km 22 al km 23, in località Avigliana, in provincia di Torino, a causa di una manifestazione degli autotrasportatori.
Percorsi alternativi disponibili:
Viabilità comunale di Avigliana
SP 24.


La gestione del traffico è affidata alla Polizia Municipale di Avigliana. Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 11/12/2013
 
Sicilia, limitazioni fino al 22 dicembre sulle autostrade A19 e A29

L`Anas comunica che dalle ore 7,00 di domani, giovedì 12 dicembre, alle ore 17 di domenica 22 dicembre 2013, si rende necessaria la parzializzazione di entrambe le carreggiate, con chiusura alternata delle corsia di marcia o di sorpasso, dal km 103,400 al km 106,500 dell’autostrada A19 “Palermo-Catania” e dal km 15,150 al km 16,750, dell’autostrada A29 “Palermo-Mazara del Vallo”.
Le limitazioni consentiranno l’esecuzione dei lavori di manutenzione degli impianti elettrici delle gallerie ricadenti nei tratti autostradali.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 11/12/2013
 
Valle d’Aosta, firmata la convenzione tra Anas e Regione per la variante di Bard

L`Anas comunica che è stata firmata la convenzione di cofinanziamento tra Anas e Regione Valle d’Aosta per la progettazione della variante in galleria in corrispondenza del Forte e dell’abitato di Bard, lungo la strada statale 26 “della Valle d’Aosta”.
“L’opera – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – consentirà di bypassare il borgo di Bard migliorando sensibilmente le condizioni di percorribilità e sicurezza della SS26; un’arteria fondamentale che dal confine regionale si sviluppa fino a raggiungere il confine nazionale con la Francia (Passo del Piccolo San Bernardo e Traforo del Monte Bianco)”.
La convenzione è stata siglata dall’assessore alle Opere pubbliche, Difesa del Suolo ed Edilizia residenziale pubblica, Marco Vierin, in rappresentanza della Regione Autonoma Valle d'Aosta e dal capo compartimento dell’Anas per la Valle d`Aosta, Antonio Marasco, e prevede la progettazione preliminare e definitiva dell’opera da parte dell’Anas e un cofinanziamento di 200 mila euro da parte della Regione Autonoma Valle d'Aosta, come contributo per le attività di progettazione. Il progetto, dovrà contemplare, oltre alla realizzazione della galleria che bypasserà il borgo di Bard, un collegamento viario e pedonale che garantisca un percorso alternativo alla strada romana delle Gallie, chiusa a causa delle ripetute cadute di massi.
“L’opera – ha concluso Pietro Ciucci – è fra le più importanti infrastrutture ad oggi programmate sull’intero territorio regionale, tanto da essere inserita nell’Intesa Generale Quadro sottoscritta fra il Governo e Regione Valle d’Aosta”.
L’intervento per cui l’Anas ha già individuato ipotesi di tracciato, prevede la realizzazione di una variante alla strada statale 26 della lunghezza di circa 2,3 km, dei quali circa 1,8 in galleria naturale.

Data Pubblicazione: 11/12/2013
 
Valle d’Aosta, limitazioni sulla strada statale 26

L`Anas comunica che sulla strada statale 26 “della Valle d’Aosta” dalle ore 21,00 di giovedì 12 dicembre alle ore 6,00 di venerdì 13 dicembre rimarrà chiusa la rampa di immissione al km 74,790, lato sinistro, e istituito il senso unico alternato regolato da impianto semaforico, tra il km 74,610 e il km 74,970, nel comune di Saint Vincent.
La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di un cantiere esterno alla SS26, in corrispondenza della rampa, in piena sicurezza.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 10/12/2013
 
Lombardia, Anas: chiusa per una notte la galleria Dorio, in direzione Milano sulla SS36

L’Anas comunica che, per consentire i lavori di manutenzione degli impianti tecnologici installati all’interno della galleria Dorio sarà chiuso, in orario notturno, il tratto della strada statale 36 “del lago di Como e dello Spluga” in direzione Milano compreso tra lo svincolo del Trivio di Fuentes, km 92,400, e lo svincolo di Dervio, km 80,200 in provincia di Lecco dalle ore 22.00 di giovedì 12 alle ore 6.00 di venerdì 13 dicembre 2013.
I percorsi alternativi si articoleranno lungo la viabilità provinciale, indicata in loco tramite segnaletica provvisoria, secondo le seguenti modalità: i veicoli con massa a pieno carico inferiore alle 3,5 tonnellate avranno l’uscita obbligatoria al km 92,400 (Trivio del Fuentes), percorreranno la strada provinciale 72 e riprenderanno la statale 36 al km 80,200 in corrispondenza dello svincolo di Dervio; i veicoli con massa a pieno carico superiore alle 3,5 tonnellate avranno uscita obbligatoria al km 92,400 (Trivio del Fuentes), percorreranno la strada provinciale 72 e riprenderanno la statale 36 al km 80,200 in corrispondenza dello svincolo di Bellano.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.


Milano, 10 dicembre 2013

Data Pubblicazione: 10/12/2013
 
Proroga validità elenco degli avvocati fiduciari ANAS

Si comunica che la validità dell’elenco degli avvocati fiduciari ANAS è prorogata al 30/06/2014.

Data Pubblicazione: 10/12/2013
 
Emilia Romagna, da giovedì chiusa una rampa di accesso alla “Tangenziale di Modena”

L`Anas comunica che rimarrà chiusa al traffico in direzione Mirandola-Milano la rampa di accesso alla strada statale 724 “Tangenziale di Modena” dello svincolo “10” al km 0,330, in corrispondenza dell’intersezione con strada statale 12 “dell’Abetone e del Brennero”, dalle ore 9,00 di giovedì 12 dicembre alle ore 24,00 di sabato 21 dicembre.
La limitazione si rende necessaria per consentire i lavori di manutenzione straordinaria della rampa dello svincolo “10”.
Il traffico diretto verso la Tangenziale di Modena, in entrambe le direzioni, potrà comunque accedere attraverso le altre rampe del medesimo svincolo “10”, seguendo la segnaletica stradale provvisoria.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 10/12/2013
 
Umbria: inaugurato un nuovo tratto di 4,7 km della direttrice Civitavecchia-Orte-Terni-Rieti

E’ stato inaugurato oggi dal Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – alla presenza del Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, e del Sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Rocco Girlanda - il nuovo tratto lungo la direttrice Civitavecchia-Orte-Terni-Rieti, compreso tra lo svincolo “Valnerina” e l’intersezione con la strada statale 79 (dal km 3,272 al km 7,968), compreso il ponte delle Marmore.


“Il nuovo tratto lungo 4,7 km – ha sottolineato il Presidente Ciucci - consente finalmente di collegare in modo diretto, veloce e soprattutto sicuro i due grande centri urbani di Rieti e di Terni, abbattendo sensibilmente i tempi di percorrenza, che nel tratto Terni-confine regionale passeranno dagli attuali 50-60 minuti, a poco più di 15 minuti. E’ una infrastruttura quindi di straordinaria importanza sia al servizio del trasporto merci, sia per il traffico pendolare, sia al servizio del traffico turistico diretto verso la bellissima zona delle cascate delle Marmore”.


La nuova infrastruttura stradale è caratterizzata da due opere principali: il superbo ponte ad arco della lunghezza di 300 m (battezzato con il nome di ‘Ponte delle Marmore’), progettato dal Prof. Ing. Giuseppe Matildi, e la Galleria ‘Valnerina’.


La realizzazione del tratto umbro (Terni-confine regionale) della direttrice Civitavecchia-Orte-Terni-Rieti, di cui gli ultimi 2 km verranno aperti al traffico entro settembre 2014, ha richiesto un investimento di 213 milioni di euro. Il tratto oggetto dell’odierna inaugurazione – che si allaccia al lotto già aperto nel luglio 2011 e che consente di usufruire di complessivi 8,2 km dell’infrastruttura - ha richiesto un investimento di 90 milioni di euro.





Per maggiori informazioni tecniche e immagini sull'opera e sulla cerimonia di apertura al traffico, vedi l'articolo su le Strade dell'Informazione: clicca qui

Data Pubblicazione: 10/12/2013
 
Terni–Rieti, apertura al traffico di un nuovo tratto della SS79 bis

Si terrà il 10 dicembre 2013, alle ore 11.00, la cerimonia di apertura al traffico della strada statale 79 bis, nel tratto compreso tra lo svincolo “Valnerina” e l’intersezione con la strada statale 79 “Ternana”, realizzato nell’ambito dei lavori di completamento del tratto umbro della direttrice Civitavecchia-Orte-Terni-Rieti, con ritrovo presso lo svincolo “Valnerina”, al km 3,200 della strada statale 79 bis, nel Comune di Terni.


Alla cerimonia interverranno il Presidente dell’Anas, Pietro Ciucci, il Capo Compartimento Anas della Viabilità per l’Umbria, Raffaele Spota, il Sindaco del Comune di Terni, Leopoldo Di Girolamo, il Presidente della Provincia di Terni, Feliciano Polli, il Sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Rocco Girlanda ed il Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini.
Saranno, inoltre, presenti l’Assessore all’Ambiente, Territorio, Infrastrutture e Trasporti della Regione Umbria, Silvano Rometti, il Commissario Straordinario della Provincia di Rieti, Giancarlo Felici e il Sindaco del Comune di Rieti, Simone Petrangeli.

Data Pubblicazione: 09/12/2013
 
Sa-Rc: per la manifestazione degli autotrasportatori, chiuso al traffico lo svincolo di Battipaglia

L’Anas comunica che, a causa della manifestazione degli autotrasportatori, sono chiuse provvisoriamente al traffico le rampe di ingresso e di uscita dello svincolo di Battipaglia al km 23,000 dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.
Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell'ordine per la gestione della viabilità. Gli utenti in direzione di Battipaglia possono utilizzare gli svincoli di Pontecagnano sud (km 17,500) oppure di Eboli (km 30,000).
Il presidio dei manifestanti sta provocando rallentamenti in entrambe le direzioni anche sulla strada statale 18 "Tirrena Inferiore" tra Capaccio Paestum e l'innesto per l'autostrada A3.
L'evoluzione della situazione in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure con l'applicazione 'VAI', disponibile gratuitamente per Android, Ipad e Iphone (http://www.stradeanas.it/vaiapp).
L’Anas invita gli automobilisti alla prudenza nella guida, ricordando che l’informazione sulla viabilità e sul traffico di rilevanza nazionale è assicurata attraverso il sito www.stradeanas.it e il Numero Verde per l’A3 800.290.092.

Data Pubblicazione: 09/12/2013
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso

Aula della Camera


Mercoledì 11 dicembre


Comunicazioni del Presidente del Consiglio dei Ministri sulla situazione politica generale e votazione della fiducia al Governo.


Aula del Senato


Martedì 10 dicembre


Discussione del disegno di legge n. 1174 (approvato dalla Camera dei deputati) “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 15 ottobre 2013, n. 120, recante misure urgenti di riequilibrio della finanza pubblica nonché in materia di im-migrazione.


Mercoledì 11 dicembre

 

  • Discussione del disegno di legge n. 1149 “Conversione in legge del decreto-legge 31 ottobre 2013, n. 126, recante misure finanziarie urgenti in favore di regioni ed enti locali ed interventi localizzati nel territorio”.
  • Comunicazioni del Presidente del Consiglio dei Ministri sulla situazione politica generale e votazione della fiducia al Governo.


Commissioni della Camera


Commissione V Bilancio - Sede referente


Da lunedì 9 a venerdì 13 dicembre


Seguito dell’esame dei disegni di legge, approvati dal Senato:

  • n. 1866 “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2014 e Bilancio pluriennale per il triennio 2014-2016”. Relatore Marchi (PD);
  • n. 1865 “Disposizioni per la formazione del Bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2014)”. Relatore Romano (SCPI).


Commissione XIV Politiche dell’Unione Europea - Sede referente


Martedì 10 e mercoledì 11 dicembre


Esame congiunto dei disegni di legge:

  • n. 1836 “Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2013 – secondo se-mestre”. Relatore Alli (NCD);
  • n. 1864 “Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2013 bis”. Relatore Michele Bordo (PD).


Commissioni del Senato


Commissione 1ª Affari costituzionali - Sede referente


Giovedì 12 dicembre


Esame del disegno di legge n. 958 “Misure di semplificazione degli adempimenti per i cittadini e le imprese e di riordino normativo”. Relatrice Lo Moro (PD). Gli emenda-menti dovranno essere presentati entro le ore 16 di lunedì 9 dicembre.


Commissione 5ª Bilancio - Sede referente


Martedì 10 dicembre


Seguito dell’esame del disegno di legge n. 1149 “Conversione in legge del decreto-legge 31 ottobre 2013, n. 126, recante misure finanziarie urgenti in favore di regioni ed enti locali ed interventi localizzati nel territorio”. Relatore Zanoni (PD). Gli emen-damenti dovranno essere presentati entro le ore 18 di lunedì 9 dicembre.
 

Data Pubblicazione: 09/12/2013
 
Toscana: limitazioni su statale 1 in provincia di Livorno e statale 680 in provincia di Arezzo

L’Anas comunica che sulla strada statale 1 “Aurelia”, dalle ore 7:00 di mercoledì 11 alle ore 17:00 di venerdì 13 dicembre, sarà chiusa la rampa di uscita dello svincolo di Rosignano Marittimo, in provincia di Livorno, per il traffico che viaggia in direzione Sud (Grosseto). Il provvedimento si rende necessario per consentire i lavori di ripristino della pavimentazione in corrispondenza dello svincolo.



Inoltre, dalle ore 7:00 di domani, martedì 10 dicembre, fino alle ore 18:00 di venerdì 20 dicembre, sulla strada statale 680 “San Zeno – Monte San Savino” sarà chiusa al traffico la carreggiata in direzione Monte San Savino tra i km 11,500 e 11,200, in provincia di Arezzo, e sarà chiuso anche lo svincolo di Pieve al Toppo della stessa carreggiata. Il traffico verrà deviato sulla carreggiata opposta, dove sarà istituito il doppio senso della circolazione. Anche in questo caso, il provvedimento si rende necessario per consentire i lavori di ripristino della pavimentazione stradale.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 09/12/2013
 
Basilicata: dal 10 al 16 dicembre limitazioni al transito sul Raccordo Sicignano-Potenza

L’Anas comunica che da martedì 10 dicembre a lunedì 16 dicembre saranno chiusi al traffico due tratti del raccordo autostradale Sicignano-Potenza. In particolare dal 10 al 13 dicembre, nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 21:00 e le 6:30, sarà chiuso in entrambe le direzioni il tratto compreso tra gli svincoli di Tito e Picerno. Nei giorni 14 e 15 dicembre, nella fascia oraria diurna 7:00-17:00, e lunedì 16 dicembre nella fascia oraria 8:00-18:00, sarà chiuso il tratto compreso tra Vietri di Potenza e Balvano.
Il provvedimento, concordato con la Prefettura di Potenza, gli Enti locali e le Ferrovie dello Stato, si rende necessario per consentire, durante le chiusure notturne, il completamento della demolizione del viadotto "Ponte" e per eseguire, durante le chiusure diurne, le attività di prove di carico del viadotto “Pietrastretta”.
Durante le limitazioni tra Tito e Picerno i veicoli in direzione Potenza saranno deviati allo svincolo di Picerno, percorreranno la viabilità provinciale (ex statale 94) e rientranno allo svincolo di Tito. Percorso inverso per i veicoli in direzione Sicignano. Nelle ore di chiusura tra Vietri di Potenza e Balvano i veicoli leggeri vengono deviati allo svincolo di Vietri su un tratto della viabilità comunale e della viabilità provinciale (ex SS 94) con rientro allo svincolo di Balvano. Per i mezzi pesanti restano attive su questo tratto le limitazioni già in vigore.
Il tratto sarà presidiato dalle squadre Anas e dalla Polizia stradale per limitare al massimo i disagi alla circolazione in entrambe le direzioni.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 08/12/2013
 
Trieste, celebrata la manifestazione di beneficienza "San Nicolò si mette in moto"

Si è svolta oggi a Trieste la 17^ edizione di “San Nicolò si mette in moto”, la manifestazione di beneficienza organizzata dal Circolo ricreativo Roberto Tommasi della polizia municipale di Trieste. Il corteo di solidarietà, composto da centinaia di motociclisti e scooteristi, ha consegnato in un clima festoso i doni di Natale ai bambini dei centri di accoglienza della città. A scortare il sidecar di San Nicolò per le strade di Trieste, oltre a tutte le Forze dell'Ordine, anche la Polizia slovena e i mezzi dell’Anas.
L’obiettivo della manifestazione è quello di consegnare generi alimentari, elettrodomestici, materiale scolastico e giocattoli, alle strutture di accoglienza per bambini della Casa Famiglia Gesù Bambino, della Fondazione Luchetta Ota D’Angelo Hrovatin e della Casa della Madre. La raccolta fondi ha permesso inoltre di finanziare le spese mediche e di degenza ospedaliera di alcuni bambini stranieri provenienti dai Paesi in guerra.


Data Pubblicazione: 07/12/2013
 
Grande Raccordo Anulare di Roma: limitazioni al traffico svincoli autostrade A1 Roma-Firenze e A24

L’Anas comunica che, dalle ore 22:00 di lunedì 9 alle ore 6:00 di mercoledì 11 dicembre, sarà chiusa al traffico la rampa che consente ai veicoli provenienti dall’autostrada A1 Roma-Firenze (Diramazione Nord) di immettersi sulla carreggiata interna del Grande Raccordo Anulare di Roma (direzione Tiburtina). Il provvedimento si rende necessario per consentire i lavori di ripristino dei giunti di dilatazione della rampa stessa.


Come percorso alternativo, si consiglia al traffico proveniente dalla Diramazione Nord dell’A1 di proseguire verso la carreggiata esterna del GRA per poi immettersi sulla carreggiata interna attraverso lo svincolo “Settebagni”.


Inoltre, dalle ore 22:00 di lunedì 9 dicembre, proseguiranno le limitazioni al traffico, in orario notturno, all’altezza del km 31,500 del Grande Raccordo Anulare di Roma, in corrispondenza dello svincolo per l’autostrada A24 Roma-L’Aquila-Teramo.


I provvedimenti si rendono necessari per consentire alla società Strada dei Parchi di proseguire gli interventi riguardanti i nuovi rami di svincolo sul Grande Raccordo Anulare e i lavori di completamento del tratto dell’autostrada A24 a scavalco del GRA, nell’ambito dei lavori di realizzazione della viabilità a carattere urbano complanare all’autostrada A24.


Nel dettaglio, dalle ore 22:00 di lunedì 9 alle ore 6:00 di sabato 14 dicembre, esclusivamente nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 22:00 e le ore 6:00, il calendario dei lavori prevede le seguenti limitazioni al traffico, che saranno effettuate alternatamente e quindi mai in orari sovrapposti:


- in carreggiata interna, chiusura della corsia di marcia lenta e della complanare interna del GRA (con conseguente chiusura delle rampe di ingresso e uscita tra la carreggiata interna del GRA e l’autostrada A24, sia in direzione Roma Centro, sia in direzione L’Aquila) mentre il transito sarà consentito sulla corsia di marcia e sulla corsia di sorpasso; alternativamente, chiusura dell’intera carreggiata interna del GRA e traffico deviato sulle due corsie della complanare interna;


- in carreggiata esterna, chiusura della corsia di marcia lenta e della complanare esterna del GRA (con conseguente chiusura delle rampe di ingresso e uscita tra la carreggiata esterna del GRA e l’autostrada A24, sia in direzione Roma Centro, sia in direzione L’Aquila) mentre il transito sarà consentito sulla corsia di marcia e sulla corsia di sorpasso; alternativamente, chiusura dell’intera carreggiata esterna del GRA e traffico deviato sulle due corsie della complanare esterna.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 06/12/2013
 
Campania, aperto al traffico un nuovo tratto della variante alla statale 212 “della Val Fortore"

L’Anas ha aperto al traffico un nuovo tratto della variante alla strada statale 212 “della Val Fortore”, per complessivi 2,15 km, tra lo svincolo di Reino e l’innesto con la strada provinciale “Beneventana”, in provincia di Benevento.
“L’opera – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – rappresenta il tratto intermedio di un itinerario che, nella sua interezza, consentirà di ridurre l’isolamento delle zone interne del beneventano e offrirà opportunità di sviluppo alle comunità del Pre-Fortore e della Val Fortore”.
Il progetto di ammodernamento della strada statale 212 “della Val Fortore”, infatti, si inserisce nel sistema stradale della regione Campania, necessario per collegare le zone interne con il capoluogo di provincia, Benevento, e le province campane.
I primi 4,3 km di strada statale, dallo svincolo di Benevento allo svincolo di Pesco Sannita sono stati aperti al traffico il 28 marzo 2012, mentre il completamento di un ulteriore tratto di 2,5 km, tra gli svincoli di Pesco Sannita e lo svincolo Stazione Pesco Sannita, è previsto entro il mese di aprile del 2014. L’ultimazione della parte rimanente dell’itinerario a completamento dei lavori è programmata entro la fine del mese di ottobre 2014.
Lungo il tracciato oggi aperto al traffico sono stati realizzati uno svincolo, una rotatoria a fine lotto, 1 cavalcavia e 3 gallerie artificiali.
La sezione stradale adottata è costituita da una carreggiata a due corsie da 3,75 metri e da due banchine laterali pavimentate da 1,50 metri, per una larghezza complessiva di 10,50 metri.
Nel suo complesso, l’intero intervento infrastrutturale della variante alla strada statale 212 “della Val Fortore” prevede l’esecuzione di 7 svincoli a livelli sfalsati e di importanti opere di ingegneria quali 4 gallerie naturali per complessivi 3,2 km, 4 gallerie artificiali per complessivi 685 metri e 8 viadotti in cemento armato e acciaio-calcestruzzo per complessivi 1,8 km.
“L’importo complessivo dell’intervento lungo circa 17 km, tra il bivio di Pietrelcina e lo svincolo per San Marco dei Cavoti – ha concluso il Presidente dell’Anas – ammonta a 178,5 milioni di euro, mentre l’investimento richiesto per il tratto oggi aperto al traffico, dal km 19,124 al km 21,274, è stato pari a 15 milioni di euro”.
L’intervento in corso di realizzazione è stato cofinanziato dalla Regione Campania per un importo di circa 73 milioni di euro.

Data Pubblicazione: 06/12/2013
 
Umbria, limitazioni al traffico da lunedì 9 dicembre sulla SS3 e sulla SS3bis

L`Anas comunica che sulla strada statale 3 “Flaminia” per lavori di manutenzione, si rende necessario istituire il senso unico alternato del traffico in tratti saltuari dal km 111 al km 133,755 dalle ore 7 di lunedì 9 dicembre al completamento dei lavori e, a seguire, un restringimento della carreggiata fino al 31 marzo 2014. Inoltre, per lavori occorre istituire il senso unico alternato del traffico in tratti saltuari, dal km 178 al km 186 della strada statale 3 “Flaminia”, dalle ore 7,00 di lunedì 9 dicembre, fino alle ore 18 di venerdì 20 dicembre 2013.
Infine, sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45), si rende necessario chiudere al transito la carreggiata Sud e deviare il traffico sulla carreggiata Nord a doppio senso di circolazione dal km 38,580 al km 37,130, dalle ore 7,00 di lunedì 9 dicembre alle ore 17 del 1° aprile 2014. Per questo motivo, in carreggiata Sud rimarrà chiuso lo svincolo di ‘Fratta Todina’ al km 37,500.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 06/12/2013
 
Toscana, limitazioni al traffico sulla SS398 in provincia di Livorno

L`Anas comunica che sulla strada statale 398 “Val di Cornia” si rende necessaria la chiusura per lavori di manutenzione dello svincolo di “Venturina – zona artigianale”, frazione di Campiglia Marittima, in provincia di Livorno, dalle ore 7 di lunedì 9 dicembre fino alle ore 17 di mercoledì 11 dicembre 2013.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Firenze, 6 dicembre 2013

Data Pubblicazione: 06/12/2013
 
Marche, limitazioni al traffico sulla strada statale 4 “Salaria”

L`Anas comunica che sulla strada statale 4 “Salaria” per lavori di consolidamento del ponte ad arco, si rende necessario istituire il senso unico alternato del traffico al km 158,200, in località Quintodecimo, nel comune di Acquasanta Terme (AP), esclusivamente dalle ore 8 alle ore 18, nel periodo compreso tra martedì 10 dicembre e sabato 21 dicembre 2013.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 06/12/2013
 
Liguria, prorogate le limitazioni al traffico sulla strada statale 1 “Aurelia”

L`Anas comunica che sulla strada statale 1 “Aurelia” è prorogato il senso unico alternato del traffico, regolato con impianto semaforico, in tratti saltuari compresi tra il km 544,645 e il km 643,445 (dal comune di Arenzano al comune di Imperia), fino a venerdì 20 dicembre 2013, ad esclusione dei giorni festivi e prefestivi.
Le limitazioni si rendono necessarie per consentire il completamento dei lavori di manutenzione in corso su più tratti della strada statale 1 “Aurelia”.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 06/12/2013
 
Lombardia, Anas: aperto al traffico il nuovo ponte della strada statale 36 sul torrente Avero

L’Anas comunica che è stato completamente aperto al traffico il nuovo ponte che attraversa il torrente Avero sulla strada statale 36 “del lago di Como e dello Spluga” nel comune di San Giacomo Filippo, in provincia di Sondrio.
I lavori hanno previsto l’ammodernamento di un tratto di circa 200 metri della statale 36 (tronco Chiavenna-confine di Stato) mediante la sostituzione del vecchio ponte, il rifacimento delle spalle del ponte e la riqualificazione dei tratti stradali adiacenti che si raccordano alla nuova opera.
“Non crediamo alla differenza tra piccole e grandi opere – ha dichiarato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – ma vogliamo, invece, dare risposte concrete alla domanda di mobilità e sicurezza del territorio”.
“L’apertura del nuovo ponte sul torrente Avero – ha continuato Pietro Ciucci –, che costituisce l’unica via di transito della valle, restituisce il pieno collegamento stradale alla Valchiavenna e, in particolare, al traffico verso il Passo dello Spluga, i comuni di Madesimo e Campodolcino a tutto beneficio non solo dei residenti ma anche del traffico turistico della Valle e della vicina Svizzera”.
La costruzione del nuovo ponte è stata necessaria sia per l’avanzato stato di degrado delle strutture metalliche e della piattaforma lignea dell’impalcato che caratterizzavano il vecchio ponte, sia per aumentare l’ampiezza della sede stradale (prima di soli 4,50 metri) che obbligava la circolazione a senso unico alternato.
Il nuovo ponte, realizzato in carpenteria metallica con oltre 300 tonnellate di acciaio corten, ha una struttura elegante e moderna, con arco centrale e impalcato a via inferiore per una lunghezza totale di 53,30 metri.
Sono state realizzate due carreggiate della larghezza di 4,75 metri ciascuna, separate da una zona centrale di 3,14 metri dove sono collocati gli agganci di sospensione dell’impalcato.
L’intervento ha previsto un investimento complessivo di 3,2 milioni di euro, finanziati con i fondi resi disponibili ex art.15 L.166/02, mirati al miglioramento della sicurezza stradale.
Milano, 6 dicembre 2013

Data Pubblicazione: 06/12/2013
 
Abruzzo: riaperta la galleria Serralunga, sulla strada statale 696, in provincia di L’Aquila

L’Anas comunica che è stata riaperta al traffico la galleria Serralunga, nel tratto della strada statale 696 "Del Parco Sirente Velino” compreso tra la rotatoria lato Campo Felice e l’innesto del nuovo asse della strada statale 696, lato Rocca di Cambio, in provincia di L’Aquila.


La galleria era stata chiusa lo scorso mese di settembre per consentire lo svolgimento dei lavori di adeguamento e implementazione degli impianti tecnologici.



La riapertura del tratto stradale, avvenuta nei tempi previsti e quindi prima del weekend dell’8 dicembre, rende nuovamente disponibile agli utenti il collegamento viario tra la piana di Campo Felice e l’Altopiano delle Rocche, di particolare importanza in vista della stagione sciistica invernale.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 06/12/2013
 
Puglia, Anas: ripristinata la completa circolazione sulla SS 106 Jonica tra Palagiano e Castellaneta

L`Anas comunica che è stata ripristinata la completa viabilità su entrambe le carreggiate della strada statale 106 “Jonica”, tra Palagiano e Castellaneta, fino a ieri soggetta a doppio senso di circolazione a causa della presenza di detriti sulla carreggiata in direzione Reggio Calabria.

Uomini e mezzi dell’Anas hanno liberato dai detriti anche la carreggiata sud, rendendola pertanto nuovamente fruibile alla circolazione.

Rimangono ancora chiusi lo svincolo di Castellaneta Marina e la viabilità di servizio nel tratto tra il km 466,600 e il km 468,200.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 05/12/2013
 
Abruzzo: limitazioni al traffico, in provincia di Teramo, sulle strade statali 80 e 81

L’Anas comunica che sulla strada statale 80 “del Gran Sasso d’Italia” e sulla strada statale 81 “Piceno Aprutina”, in provincia di Teramo, fino al 17 gennaio 2014 resteranno in vigore alcune limitazioni al traffico per consentire lo svolgimento dei lavori di ripristino delle scarpate franate in alcuni tratti a seguito del maltempo dei giorni scorsi.



Nel dettaglio, sulla strada statale 80 è in vigore il senso unico alternato della circolazione dal km 57,600 al km 57,800.



Sulla strada statale 81 “Piceno Aprutina” è invece in vigore il senso unico alternato nei seguenti tratti: dal km 52,260 al km 52,460; dal km 53,890 al km 54,090; dal km 54,250 al km 54,450; dal km 56,800 al km 57,000; dal km 62,800 al km 63,000; dal km 67,000 al km 67,200.



Inoltre, sempre sulla strada statale 81, è in vigore fino al 17 gennaio il divieto di transito ai mezzi di massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate, eccetto gli autobus di linea, nel tratto compreso tra il km 50,000 e il km 65,000, per lavori di ripristino del corpo stradale.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 05/12/2013
 
Puglia, al via i lavori di ammodernamento del 2° stralcio della strada statale 96 “Barese”

L’anas comunica che sono stati consegnati i lavori per l’ammodernamento e adeguamento del 2° stralcio della strada statale 96 “Barese” nel tratto compreso tra la Variante di Altamura, al km 84,154, e la Variante di Toritto, al km 94,040, con innesto al 1° stralcio, i cui lavori sono attualmente in corso.

“Questo importante intervento – ha commentato il Presidente dell’Anas, Pietro Ciucci – insieme a quelli relativi al tratto Toritto-Modugno e alla variante di Altamura, porta a oltre 210 milioni di euro l’impegno dell’Anas per l’ammodernamento della statale 96, importante itinerario interregionale lungo la direttrice Bari–Altamura–Matera che, oltre ad innalzare ulteriormente il livello di servizio e gli standard di sicurezza dell’arteria, è interessata da significativi volumi di traffico, e consentirà una sensibile riduzione dei tempi di percorrenza tra il capoluogo di regione e la zona dell’Alta Murgia”.

I lavori che oggi hanno inizio comportano un investimento complessivo di circa 64 milioni di euro e prevedono l’ammodernamento ed adeguamento della attuale sede alla Sezione “B” del Codice della strada, relativa alle strade extraurbane principali, mediante la realizzazione di due carreggiate separate con due corsie per ogni senso di marcia ed uno spartitraffico centrale.

Nell’ambito dell’intervento, oltre alla viabilità complanare a servizio degli insediamenti locali, è prevista la realizzazione di un’importante opera d’arte, che scavalcherà sia la nuova sede stradale ammodernata che la linea ferroviaria Bari-Altamura, per la razionalizzazione dello svincolo in località Pescariello.

L’intervento avrà una durata complessiva di 840 giorni.

Data Pubblicazione: 05/12/2013
 
Sardegna, al via i lavori per la realizzazione del 7° e dell’8° lotto dell’itinerario Sassari-Olbia

L’Anas comunica che sono stati consegnati i lavori di adeguamento a 4 corsie della strada statale 199 “di Monti” nel tratto compreso tra il km 61,450 e il km 76,992, nei comuni di Monti, Loiri Porto San Paolo e Olbia, in provincia di Olbia-Tempio, che fanno parte dell’intervento relativo al 7° e all’8° lotto dell’itinerario “Sassari-Olbia”.

“Con questa consegna – ha ricordato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – diventano cinque, sui dieci complessivi, i cantieri già avviati per l’ammodernamento di questa arteria cruciale per la viabilità dell’Isola”.

“L’ultimazione dei lavori del 7° e dell’8° lotto – ha concluso Pietro Ciucci – è prevista entro la fine del 2015, in linea con gli impegni assunti dall’Anas per la realizzazione dell’itinerario “Sassari-Olbia”.

Gli interventi in esecuzione consistono nell’ammodernamento di oltre 15 km di strada e, in particolare, nella realizzazione di un cavalcaferrovia, due cavalcavia a campata unica e cinque viadotti per quanto riguarda il lotto 7 e di otto tra viadotti e ponti per quanto riguarda il lotto 8. Il nuovo tratto, si collegherà con la fine del 6° lotto al km 61,450 e con l’inizio del 9° lotto al km 76,992.

L’importo complessivo degli interventi ammonta complessivamente a oltre 130 milioni di euro ed è interamente finanziato con fondi della Delibera CIPE 120/2009 assegnati al Commissario Delegato per l’emergenza della mobilità nelle provincie di Sassari e Olbia-Tempio.

Data Pubblicazione: 05/12/2013
 
Puglia, Anas: tornati percorribili i tratti di statali chiusi al traffico nei giorni scorsi

L`Anas comunica che, in seguito agli interventi del personale dell’Anas, sono tornati percorribili tutti i tratti di strade statali interessati, sin dalla giornata di lunedì 2 dicembre, a fenomeni di allagamento a causa delle intense precipitazioni.

In particolare, sono state riaperte regolarmente al traffico la statale 90 “Delle Puglie,” tra il km 48,300 e il km 56,400, tra il bivio per Bovino, in provincia di Foggia, e il confine regionale con la Campania, e la statale 16, che era stata chiusa al traffico sia al km 622,000, all’altezza di Poggio Imperiale, sia tra il km 685,000 e il km 686,000, all’altezza della zona industriale di Foggia.

Anche la strada statale 106 “Jonica” è tornata percorribile sebbene, a causa della presenza di detriti sulla carreggiata in direzione Reggio Calabria, il traffico sia deviato, limitatamente al tratto compreso tra il km 467,600 e il km 466,600, sulla carreggiata direzione Reggio Calabria-Taranto. In tale tratto, soggetto a doppio senso di circolazione, i veicoli dovranno rispettare il limite di velocità di 50 km/h e il divieto di sorpasso.

Uomini e mezzi dell’Anas sono al lavoro per liberare dai detriti anche la carreggiata sud, al fine di ripristinare la normale circolazione stradale nel più breve tempo possibile, compatibilmente con le condizioni meteorologiche.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 04/12/2013
 
L’Anas dalla Valle d’Aosta alla Sicilia festeggia Santa Barbara, la Protettrice dei minatori

L’Anas, in occasione della ricorrenza di Santa Barbara che viene celebrata ogni anno il 4 dicembre, ha festeggiato, come da tradizione, la Santa Protettrice dei minatori. Le cerimonie si sono tenute in 10 cantieri in tutta Italia, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia.



“Celebrare la ricorrenza di Santa Barbara - ha sottolineato il Presidente dell’Anas, Pietro Ciucci –, la Santa tra le più venerate al mondo protettrice dei minatori e di tutti coloro che svolgono lavori pericolosi, è un momento importante di raccoglimento per i tecnici e le maestranze che, con il loro non facile compito svolto con abnegazione e passione, trasformano i progetti in infrastrutture”.



“Oggi scavare gallerie – ha ricordato il Presidente Ciucci - continua ad essere, nonostante le innovazioni tecnologiche, un lavoro complesso e a volte pericoloso. In Italia è in esercizio oltre il 50% di tutte le gallerie europee e quelle gestite dall’Anas sono oltre 1.300”.


“Nonostante il 2013 – ha aggiunto Pietro Ciucci - sia stato un anno difficile per l’economia europea e per quella italiana, l’Anas termina l’anno con un importante risultato: sono 100 i lavori in corso o di prossimo avvio. Stiamo inoltre costruendo 130 nuovi chilometri in galleria e realizzando 560 chilometri di nuove strade che integreranno la rete di oltre 25 mila di chilometri in gestione diretta Anas”.



“La Festività di Santa Barbara - ha osservato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – ha una duplice valenza: si chiede di proteggere se stessi ma anche coloro che viaggiano sulle strade e che attraversano le gallerie. Un tema, quello della sicurezza nelle gallerie – ha concluso il Presidente Ciucci – particolarmente importante. Per questo l’Anas ha avviato ben 100 progetti per la manutenzione straordinaria di ponti e viadotti al fine di rendere più confortevole e più sicura la rete stradale”.



Il Presidente dell’Anas, Pietro Ciucci, ha inviato tramite i dirigenti che si sono recati sul territorio un messaggio augurale ai lavoratori presenti al rito religioso.








I cantieri dove si celebra Santa Barbara


• STRADA STATALE “106 JONICA” - COSTRUZIONE DELLA VARIANTE ESTERNA ALL'ABITATO DI MARINA DI GIOIOSA JONICA FRA I KM 107+000 E KM 110+500 COMPRESO LO SVINCOLO "GIOIOSA EST".
2.504 MT GALLERIE


• STRADA STATALE 36 “DEL LAGO DI COMO E DELLO SPLUGA” - LAVORI DI CONSOLIDAMENTO DEL CONTORNO ROCCIOSO E DI RIFACIMENTO DEL RIVESTIMENTO DISSESTATO DELLA CANNA DI MONTE DAL KM 84+485 AL KM 84+905 E DELLA CANNA DI VALLE DAL KM 84+243 AL KM 84+474 DELLA GALLERIA MONTE PIAZZO.
651 MT GALLERIE


• NUOVA AURELIA – VIABILITÀ DI ACCESSO ALL'HUB PORTUALE DI SAVONA - INTERCONNESSIONE TRA I CASELLI DELLA A10 DI SAVONA E ALBISSOLA E I PORTI DI SAVONA E VADO - VARIANTE ALLA SS1 AURELIA BIS NEL TRATTO TRA SAVONA/TORRENTE LETIMBRO E ALBISOLA SUPERIORE.
3.825 MT GALLERIE


• STRADA STATALE 24 “DEL MONGINEVRO” - LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA S.S. 24 "DEL MONGINEVRO" NEL TRATTO CESANA TORINESE - CLAVIERE, COMPRESA LA REALIZZAZIONE DELL'ATTRAVERSAMENTO DELL'ABITATO DI CLAVIERE (OLIMPIADI 2006).
4.047 MT GALLERIE


• STRADA STATALE 27 “DEL GRAN SAN BERNARDO” - LAVORI DI SISTEMAZIONE TRA ETROUBLES E L'INNESTO AUTOSTRADA PER IL TRAFORO DEL SAN BERNARDO. VARIANTE AGLI ABITATI DI ETROUBLES E SAINT OYEN DAL KM 15+180 AL KM 18+700.
4.372 MT GALLERIE


• STRADA STATALE 640 “DI PORTO EMPEDOCLE” - AGRIGENTO - CALTANISSETTA - A19. TRATTO DAL KM. 44 AL KM. 74+300. A3 – SA-RC – III/I GALLERIA SERRA ROTONDA.
12.830 MT GALLERIE


• STRADA STATALE 4 “VIA SALARIA” - LAVORI PER L'ADEGUAMENTO - 1° LOTTO : DAL BIVIO DI MICIGLIANO (KM 113+200) ALL'INIZIO DELLA GALLERIA "GOLE DEL VELINO" (KM 117+000).
1.050 MT GALLERIE


• A3 SALERNO – REGGIO CALABRIA. LAVORI DI AMMODERNAMENTO ED ADEGUAMENTO AL TIPO 1/A DELLE NORME CNR/80 DAL KM 139+000 AL KM 148+000. MACROLOTTO 3° PARTE 1^.
10.200 MT GALLERIE


• A3 SALERNO – REGGIO CALABRIA. MACROLOTTO N. 2 AUTOSTRADA SA-RC LAVORI DI AMMODERNAMENTO ED ADEGUAMENTO AL TIPO 1/A DELLE NORME C.N.R./80 DEL TRATTO DAL KM. 108+000 AL KM. 139+000 COMPOSTO DAI SEGUENTI LOTTI UNIFICATI: 1-2-3-4-5.
15.500 MT GALLERIE


• S.G.C. GROSSETO – FANO (E78). TRATTO 1° GROSSETO - SIENA LOTTI 5° - 6° - 7° - 8°.
3.448 MT GALLERIE

Data Pubblicazione: 04/12/2013
 
Sicilia, Anas: riaperta, con due giorni di anticipo, la strada statale 113 a Gioiosa Marea (ME)

L’Anas comunica che a partire da stasera sarà riaperto al traffico il tratto di strada statale 113 “Settentrionale Sicula”, compreso tra il km 83,900 e il km 85,800, che era stato interdetto alla circolazione stradale a partire dalla notte tra lunedì 25 e martedì 26 novembre.

L’intervento, ultimato con due giorni di anticipo rispetto a quanto preventivato, è consistito nel ripristino delle reti paramassi danneggiate in corrispondenza del costone roccioso al km 84,700 della statale 113 a Gioiosa Marea, in provincia di Messina, interessato, nella notte tra lunedì e martedì, da un evento di caduta massi.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 04/12/2013
 
Abruzzo, disagi per il maltempo sulle strade della regione

L’Anas comunica che persistono le seguenti chiusure provvisorie sulla rete di propria competenza nel territorio della regione Abruzzo:
SS16 dal Km 473 al 475 - località S.Vito Chietino, chiusura per scarpata pericolante;
SS81 dal Km 68,500 al 68,600 - località Cellino Attanasio, chiusura per frana, e dal km 88,000 al 94,000 - località Penne, chiusura per frana;
SS 714 dal km 10,000 al 10,100 - località Pescara, chiusura corsia di marcia, in direzione Foggia.
Inoltre, rimangono interdetti provvisoriamente alcuni svincoli:
Raccordo autostradale “Chieti-Pescara” al km 13,600, in direzione Chieti, chiusura sottopasso per allagamento;
Raccordo autostradale “Chieti Pescara” al km 13,800, in direzione Pescara, chiusura sottopasso per allagamento;
SS714 al km 7,500 Pescara Ovest, chiusura sottopasso per allagamento;
SS16Dir/C al km 1,700 chiusura svincolo "Porta Nuova".
Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti.
L’Anas ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 03/12/2013
 
Sicilia, aperto al traffico un nuovo tratto ammodernato di 4,6 km della SS640 "di Porto Empedocle"

L'Anas ha aperto al transito oggi un nuovo tratto completamente ammodernato della lunghezza di 4,6 km sulla strada statale 640 “di porto Empedocle”, dal km 29,600 al km 34,200, compresi lo svincolo “Aquilata” e lo svincolo “Vecchia Dama”, in provincia di Agrigento.
“L’apertura al traffico del nuovo tratto – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci – consente sia di viaggiare con maggiore sicurezza, ma anche di abbattere i tempi di percorrenza tra Agrigento e Caltanissetta”.
“L’Anas – ha ricordato Pietro Ciucci - in accordo con tutte le Istituzioni locali, si è assunta l’impegno di realizzare una nuova arteria, moderna nella progettazione, capace di coniugare assieme sicurezza ed eleganza di un manufatto che non offende l’ambiente, anzi in esso si integra. L’intervento è particolarmente complesso, sia per la lunghezza del tracciato, sia per il particolare andamento orografico e altimetrico, sia per la difficoltà del reperimento di ingenti risorse economiche”.
La strada statale 640 ha inizio da Porto Empedocle, attraversa la Valle dei Templi a sud del Comune di Agrigento, e, dopo aver interessato i territori di numerosi comuni delle Province di Agrigento e di Caltanissetta, termina all’innesto con l’autostrada A19, Palermo-Catania.
L’ammodernamento di questa opera è stato diviso in 2 lotti consecutivi. Il 1° lotto ricade nel territorio della provincia di Agrigento e si sviluppa dal km 9,800 al km 44,000 della strada statale 640. Il 2° lotto ricade nel territorio della provincia di Caltanissetta, dal km 44,000 al km 73,000 della strada statale 640.
E’ un intervento infrastrutturale articolato che si caratterizza per una serie di lavorazioni, alcune in corso e altre già completate per un investimento complessivo di quasi 1,5 miliardi di euro (1° lotto 499 milioni di euro + 2° lotto 990 milioni di euro).
Questo enorme lavoro è stato segnato già da importanti tappe, con le aperture al traffico di singoli tratti funzionali del 1° lotto:
• 10 novembre 2011, per 3 km;
• 16 aprile 2012, per 9,5 km;
• 10 maggio 2012, per 4,4 km;
• 20 giugno 2012, per 3 km;
• 30 luglio 2012, per 4,2 km;
• 3 dicembre 2013, per 4,6 km.
Nello stesso periodo sono stati completati e aperti al traffico oltre 30 km di strade complementari.
Delle 31 opere d’arte principali del 1° lotto, 26 sono state già realizzate, comprese le 2 aperte oggi, mentre 5 ricadenti nel primo tratto di 2,6 km oggetto di stralcio, restano ancora da eseguire.
Il tratto oggi aperto al traffico si caratterizza per una sezione stradale larga complessivamente 23,50 metri (2 corsie da 3,75 metri, due per senso di marcia, due banchine laterali da 1,75 metri, due banchine interne da 1,25 metri e uno spartitraffico centrale di 2,50 metri).
Lungo il nuovo tratto stradale sono presenti diverse opere quali il viadotto “Serracazzola 1”, lungo 980 metri, la galleria “Serracazzola”, lunga 110 metri, il viadotto “Serracazzola 2”, lungo 320 metri e il viadotto “Pellegrino”, lungo 780 metri.
“L’importo complessivo del tratto oggi reso disponibile – ha concluso il Presidente dell’Anas – ha richiesto un investimento di circa 50 milioni di euro”.

Data Pubblicazione: 03/12/2013
 
Liguria, Anas: ripristinata la completa circolazione sulla Variante all’abitato di Chiusavecchia

L`Anas ha riaperto oggi al traffico l’intero tratto della variante di Chiusavecchia sulla strada statale 28 “del Colle di Nava” compreso tra il km 0 e il km 2,300, in provincia di Imperia.

Fin dalle ore successive alla chiusura, l’impegno dell’Anas è stato immediato per delimitare l'area interessata da un inizio di dissesto geologico, avviando lo studio delle cause e il monitoraggio sulla staticità del versante, eseguendo i lavori di consolidamento della parete.

Nel periodo di chiusura il percorso alternativo è stato garantito sul vecchio tracciato della statale 28 “del Colle di Nava”, con un leggero rallentamento del traffico negli orari di punta nei comuni di Chiusavecchia e Chiusanico.

Gli interventi eseguiti restituiscono piena funzionalità alla variante di Chiusavecchia, garantendo il collegamento veloce tra Imperia e il basso Piemonte, indispensabile all’economia dell’area del ponente Ligure.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 03/12/2013
 
Calabria: dal 4 al 6 dicembre chiuso un tratto della strada statale 18 “Tirrena Inferiore”

L’Anas comunica che da domani, mercoledì 4 dicembre a venerdì 6 dicembre 2013 sarà chiuso al traffico un tratto della strada statale 18 “Tirrena Inferiore”, tra i km 302,600 e 306,600, nel comune di Guardia Piemontese, in provincia di Cosenza.
L’arteria sarà interessata anche dall’istituzione del senso unico alternato tra il km 310,100 e il km 310,700, nei comuni di Fuscaldo e Paola, da lunedì 9 a mercoledì 11 dicembre 2013.
I provvedimenti si rendono necessari per consentire lavori di manutenzione ordinaria relativi al ripristino della pavimentazione stradale.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 03/12/2013
 
A3: dalle 9:30 alle 21:30 del 5 dicembre, chiusa la rampa di uscita dello svincolo di Cosenza sud

L’Anas comunica che dalle ore 9:30 alle ore 21:30 di giovedì 5 dicembre 2013 sarà chiusa al traffico la rampa di uscita dello svincolo di Cosenza in carreggiata sud al km 259,000 dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.
Il provvedimento si rende necessario per consentire lavori urgenti di rifacimento della pavimentazione drenante sulla rampa.
Personale dell’Anas sarà presente sul posto per la gestione della viabilità. Nelle ore di chiusura i veicoli in direzione sud e in uscita a Cosenza possono utilizzare lo svincolo di Cosenza nord-Rende al km 253,000 dell’A3 e percorrere la strada statale 107.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il Numero Verde 800.290.092 dedicato all’autostrada A3 .

Data Pubblicazione: 03/12/2013
 
Campania: permane la chiusura della SS 90 “delle Puglie” in provincia di Avellino

L’Anas comunica che, a causa della frana verificatasi ieri a seguito delle intense precipitazioni atmosferiche, permane la chiusura al traffico della strada statale 90 “delle Puglie” al km 38,800 nei comuni di Greci e Montaguto in provincia di Avellino.
La limitazione al transito interessa il tratto campano della statale compreso tra i km 37,700 (bivio Savignano Irpino) e 48,300 (confine Campania-Puglia) dove, per la rimozione di fango e detriti, sono in fase di completamento i lavori di pulizia del piano viabile che consentiranno nella giornata di domani di aprire al traffico l’ultimo tratto di circa 5 km.
A seguito delle verifiche tecniche e dei sopralluoghi effettuati oggi, l'Anas ha informato la Prefettura e il Dipartimento regionale della Protezione civile per avviare tutti i necessari ed urgenti interventi di messa in sicurezza del versante interessato dalla frana. La riapertura al traffico dell'arteria stradale potrà essere effettuata solo dopo la certificazione, da parte degli Enti territorialmente competenti, della completa sicurezza per la circolazione stradale.
Sul tratto chiuso al traffico è presente il personale dell’Anas per limitare al massimo eventuali disagi alla circolazione. Al momento il traffico viene deviato sulla viabilità comunale in entrambe le direzioni
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 03/12/2013
 
Marche, provvisoriamente chiusa la via Salaria in provincia di Ascoli Piceno

L`Anas comunica che sulla strada statale 4 “Via Salaria” il traffico è bloccato in entrambe le direzioni, tra Arquata del Tronto (km 151,8) e Acquasanta Terme (km 160,8), in provincia di Ascoli Piceno, a causa di una frana al km 159,600.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 02/12/2013
 
Puglia, Anas: provvisoriamente chiusi alcuni tratti della SS 16 "Adriatica" e della SS 106 "Jonica"

L`Anas comunica che, a causa delle intense precipitazioni in corso che hanno causato l’allagamento della sede stradale, si è reso necessario chiudere al traffico alcuni tratti delle strade statali 16 “Adriatica”, in provincia di Foggia, e 106 “Jonica”, in provincia di Taranto.

La statale 16 è chiusa al traffico in direzione nord al km 622,000, con deviazione del traffico sull’autostrada A14 allo svincolo di Poggio Imperiale. La stessa statale è chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, tra il km 685,000 e il km 686,000, all’altezza della zona industriale di Foggia. Il traffico proveniente da Bari a Foggia è deviato sulla complanare della statale, mentre quello in direzione opposta è deviato all’interno della zona industriale.

La strada statale 106 “Jonica” non è percorribile, in direzione Reggio Calabria, tra lo svincolo di Palagiano-Chiatona, al km 476,500 e Castellaneta marina, al km 464,200. I veicoli diretti a Reggio Calabria sono deviati sulla statale 106dir, in direzione Castellaneta, per re immettersi sulla 106 al km 464,200.

Inoltre, la strada statale 106 “Jonica” non è percorribile in direzione Taranto, confine regionale con la Basilicata, svincolo di Tavole Palatine, situato al km 452,620 allo svincolo di Palagiano-Chiatona, al km 476,500.
Il traffico proveniente da Reggio Calabria e diretto a Taranto è deviato allo svincolo di Metaponto sulla statale 407 “Basentana” in direzione Matera, per proseguire verso Laterza e Castellaneta e poi rientrare sulla statale 106 allo svincolo di Palagiano-Chiatona.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 02/12/2013
 
Liguria, Anas: inaugurato un nuovo tratto della strada statale 1 “Aurelia”

L’Anas ha aperto al traffico un nuovo tratto della strada statale 1 “Aurelia”, tra lo svincolo Castelletti e Via Fontevivo, che completa il secondo lotto della variante di La Spezia.
Al taglio del nastro hanno partecipato il Presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, l’Assessore alle Infrastrutture della Regione Liguria, Raffaella Paita, il Commissario Straordinario della Provincia della Spezia, Marino Fiasella, il Sindaco del Comune di La Spezia, Massimo Federici, il Capo Compartimento Anas per la Liguria, Valter Bortolan, e il Presidente dell’Anas, Pietro Ciucci.


Per le dichiarazioni del presidente, la scheda dell'opera, la galleria fotografica, il servizio di Anas Tv e il punto sugli investimenti Anas in Liguria, leggi l'articolo su le Strade dell'Informazione: clicca qui

Data Pubblicazione: 02/12/2013
 
Oscar di Bilancio 2013: l’Anas finalista con bilancio integrato 2012

Dopo le ottime valutazioni ottenute nel corso dei precedenti esercizi dal Global Reporting Initiative delle Nazioni Unite sui bilanci di sostenibilità, quest’anno l’Anas per la prima volta ha presentato il bilancio integrato ed è stata premiata come finalista all’Oscar di Bilancio 2013, categoria Società e Grandi Imprese non Quotate, promosso dalla Federazione Relazioni Pubbliche Italiana (Ferpi), con la seguente motivazione:
“Il bilancio d’esercizio e quello consolidato sono redatti in modo adeguato, fornendo in maniera esaustiva tutte le informazioni richieste dalla normativa italiana. Il fascicolo è ben strutturato e di agevole consultazione e i contenuti sono di apprezzabile qualità. Anche l’impostazione grafica, con chiare tabelle di sintesi, format adatti alla navigazione via Internet, piacevoli scelte cromatiche e iconografiche, agevolano la lettura e la rapida comprensione dei dati. Buone in particolare le analisi e i commenti delle informazioni economico-finanziarie, l’esposizione dei criteri di valutazione e le informazioni presenti nell’ambito organizzativo e gestionale”.


“Si tratta di un riconoscimento molto importante - ha sottolineato il presidente dell’Anas, Pietro Ciucci - in quanto valorizza l’attenzione che la società rivolge al bilancio integrato come strumento di comunicazione fondamentale non solo dal punto di vista economico-finanziario, ma anche strategico nei confronti degli stakeholder”.


Il Presidente Ciucci, al momento del ritiro del premio, ha ricordato: “Nel corso degli ultimi sette anni, l’Anas ha registrato significativi cambiamenti in positivo che ne fanno oggi un’Azienda profondamente diversa da quella del 2006 e degli anni precedenti. Oltre ad essere diventata dal 2007, nonostante le difficoltà economiche del Paese, la prima stazione appaltante d’Italia, dal 2008 ha costantemente chiuso i bilanci in utile con conseguente distribuzione dei dividendi all'Azionista, ovvero al Ministero dell'Economia e delle Finanze”.


Il Presidente dell’Anas ha poi sottolineato: “Nell’esercizio 2012, l’Anas ha realizzato un utile di 2,16 milioni di euro, confermando l’andamento degli ultimi anni, e riuscendo a mantenere la situazione di equilibrio economico in un contesto molto difficile, caratterizzato da una contrazione dei ricavi, e dalla riduzione generalizzata del traffico sulle rete stradale ed autostradale, conseguente alla congiuntura economica del paese; fenomeni compensati a seguito di una attenta politica di contenimento dei costi di gestione. Inoltre nel 2012 – ha aggiunto il Presidente Ciucci - per la prima volta abbiamo predisposto il bilancio integrato. Un documento unico che accoglie sia i risultati economico-finanziari dei bilanci, civilistico e consolidato, sia le prestazioni socio-ambientali, proprie del bilancio di sostenibilità. Siamo quindi lieti – ha concluso il Presidente dell’Anas - che il ‘prodotto’ sia piaciuto e siamo sicuri, in sinergia con le strutture aziendali preposte, di migliorarci ulteriormente per il prossimo esercizio”.

Data Pubblicazione: 02/12/2013
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso

Commissioni della Camera


Commissione V Bilancio - Sede referente


Da martedì 3 a giovedì 5 dicembre


Esame dei disegni di legge, approvati dal Senato:

  • n. 1121 “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2014 e Bilancio pluriennale per il triennio 2014-2016”. Relatore Marchi (PD);
  • n. 1120 “Disposizioni per la formazione del Bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2014)”. Relatore Romano (SCPI).


Il termine per la presentazione degli emendamenti ai due disegni di legge è fissato alle ore 16 di giovedì 5 dicembre.


Commissioni del Senato


Commissione 5ª Bilancio - Sede referente


Mercoledì 4 e giovedì 5 dicembre


Esame del disegno di legge n. 1149 “Conversione in legge del decreto-legge 31 ot-tobre 2013, n. 126, recante misure finanziarie urgenti in favore di regioni ed enti locali ed interventi localizzati nel territorio”. Relatore Zanoni (PD). Il DL 126/2013 dovrà essere convertito in legge entro il 30 dicembre 2013.


Di diretto interesse aziendale il comma 3 dell’articolo 2 del ddl 1149 “Misure finanziarie urgenti”, che di seguito si riporta:


Art. 2 - Interventi economici e misure a sostegno del territorio


3. Per consentire ad ANAS S.p.A. di far fronte ai pagamenti dovuti, sulla base degli stati di avanzamento lavori, in relazione a interventi conclusi o in corso di realizzazione, il Ministero dell'Economia e delle Finanze può trasferire in via di anticipazione alla stessa Società le risorse finanziarie disponibili per l'anno 2013 sul pertinente capitolo di bilancio.

Data Pubblicazione: 02/12/2013
 
Sa-Rc: 5 e 6 dicembre chiuso il tratto Lagonegro Nord-Lauria Nord, in entrambe le direzioni

L’Anas comunica che giovedì 5 e venerdì 6 dicembre 2013, nella fascia oraria giornaliera compresa tra le 8:00 e le 17:00, sarà chiuso al traffico il tratto dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria compreso tra gli svincoli di Lagonegro Nord e Lauria Nord, in provincia di Potenza, dal km 123,800 al km 138,000, in entrambe le direzioni.
Il provvedimento, richiesto con urgenza dalla società Terna, si rende necessario per consentire la sostituzione dei conduttori sulla linea ad alta tensione Rotonda–Tusciano in corrispondenza del km 131,000 dell'autostrada A3.
Il personale Anas sarà presente sul tratto autostradale per limitare al massimo eventuali disagi alla circolazione. In caso di condizioni meteo avverse il provvedimento di chiusura sarà sospeso.
Nelle ore di chiusura, i veicoli leggeri diretti a Salerno verranno deviati all’uscita di Lauria Nord, con rientro in A3 allo svincolo di Lagonegro Nord attraverso la statale 585 "Fondo Valle Noce". Percorso inverso per i veicoli diretti a Reggio Calabria. I mezzi pesanti in direzione nord saranno deviati a Lauria Nord, con prosecuzione lungo il percorso alternativo (strade statali 653, 92 e 598) e rientro in A3 allo svincolo di Atena Lucana. Per i mezzi pesanti diretti a sud, l’uscita consigliata è Atena Lucana, con prosecuzione lungo le strade statali 598, 92 e 653 e rientro in autostrada a Lauria Nord.
L'evoluzione della situazione in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure con l'applicazione 'VAI', disponibile gratuitamente per Android, Ipad e Iphone (http://www.stradeanas.it/vaiapp).
L’Anas invita gli automobilisti alla prudenza nella guida, ricordando che l’informazione sulla viabilità e sul traffico di rilevanza nazionale è assicurata attraverso il sito www.stradeanas.it e il Numero Verde per l’A3 800.290.092.

Data Pubblicazione: 01/12/2013
 
Piemonte,Anas: riaperto il tratto della strada statale 21 fino al confine di Stato

L’Anas comunica che è stato riaperto alle ore 9 di questa mattina il tratto della strada statale 21 “del Colle della Maddalena” in provincia di Cuneo compreso tra Argentera (km 54,500) e il confine di Stato (km 59,708). Il tratto era stato chiuso alle 17 di ieri a causa delle avverse condizioni metereologiche.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.





Torino, 1° dicembre 2013

Data Pubblicazione: 01/12/2013
 
Sicilia, Anas: provvisoriamente chiuso tratto ss 186 “di Monreale” in prov di Palermo

L’Anas comunica che è stato provvisoriamente chiuso il tratto della strada statale 186 “di Monreale”, in direzione nord, compreso tra il km 19,000 e il km 22,500, tra gli svincoli di Pioppo e Borgetto, in provincia di Palermo. Il tratto è stato chiuso a causa di alcuni massi franati sul corpo stradale da un terreno adiacente la carreggiata.

Il traffico è stato al momento deviato sulla viabilità locale.

Sul posto è giunto personale dell’Anas, della Polizia stradale e dei Vigili del Fuoco per ristabilire al più presto le normale condizioni di viabilità.
.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Palermo, 1° dicembre 2013

Data Pubblicazione: 01/12/2013
 
Basilicata, Anas: chiusi alcuni tratti di strade statali nelle province di Matera e Potenza a causa

L’Anas comunica che, a causa delle forti precipitazioni che si stanno verificando nella regione, sono stati chiusi alcuni tratti di strada nelle province di Matera e Potenza.

In particolare è chiuso per allagamento il tratto della strada statale 407 “Basentana” all’interno della galleria Alvaro, all’altezza del km 64,000 in provincia di Matera, mentre il tratto compreso tra Salandra (km 54,000) e Ferrandina (km 57,000), in provincia di Matera, è stato chiuso a causa dei detriti e del fango presenti sul corpo stradale.

Sempre sulla strada statale 407 “Basentana” è chiuso a causa dell’innalzamento del fiume Basento il viadotto Calaciano, al km 36,200, e in via precauzionale il tratto compreso tra lo svincolo di Scalo Vaglio e lo svincolo di Scalo Brindisi, in provincia di Potenza.

Sulla strada statale 598 “di Fondo Valle d’Agri” è chiuso a causa di allagamenti il tratto, tra il km 82,000 e il km 119,000, tra le province di Matera e Potenza.
Sulla strada statale 106 “Jonica” è chiuso in via precauzionale lo svincolo per la strada statale 653 all’altezza del km 420,400, mentre è chiusa per allagamento all’altezza del km 425,000, località Policoro in provincia di Matera, la strada complanare alla statale 106. Sempre in via precauzionale è chiuso il tratto della statale 106 all’altezza del km 430,000, in località Scanzano Jonico, in provincia di Matera.
Infine a causa dell’innalzamento delle acque della diga San Giuliano è chiuso il tratto della strada statale 7 Racc all’altezza del km 560,000, in provincia di Matera.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Potenza, 1° dicembre 2013

Data Pubblicazione: 01/12/2013
 
Puglia, Anas: provvisoriamente chiuso al traffico tratto strada statale 89 in prov di Foggia

L’Anas comunica che, a causa dei detriti e del fango presenti sul corpo stradale a causa del maltempo, è stato provvisoriamente chiuso il tratto della strada statale 89 “Graganica” è stato compreso tra le località Vieste, al km 105,000, e Valico del Lupo, al km 155,000, in provincia di Foggia.



Il traffico è stato deviato al momento sulla strada litoranea.



Sul posto è presente personale dell’Anas, delle forze dell’ordine e dei Vigili del Fuoco per ristabilire al più presto le normali condizioni di viabilità.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.





Bari, 1° dicembre 2013

Data Pubblicazione: 01/12/2013
 
Molise, Anas: chiuso per allagamento il tratto della strada statale 16 in prov di Campobasso

L’Anas comunica che a causa delle piogge intense che si sono riversate sulla regione, è stato provvisoriamente chiuso al traffico il tratto della strada statale 16 “Adriatica” compreso tra Campomarino/Innessto ss 16 ter, km 549,300, e il bivio per Torre di Ramitelli, km 554,800, in provincia di Campobasso.

Il traffico è stato al momento deviato sulla viabilità locale.

Sul posto è giunto personale dell’Anas e dei Carabinieri per ristabilire al più presto le normali condizioni di viabilità.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Campobasso, 1° dicembre 2013

Data Pubblicazione: 01/12/2013
 
Bollettino della Protezione Civile per lunedì 2 dicembre

" DAL MATTINO DI DOMANI, LUNEDI 02 DICEMBRE 2013, E PER LE SUCCESSIVE 24-36 ORE,
SI PREVEDE IL PERSISTERE DI PRECIPITAZIONI, ANCHE A CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE SU SICILIA, PUGLIA, BASILICATA E CALABRIA. I FENOMENI DARANNO LUOGO A ROVESCI DI FORTE INTENSITA’, FREQUENTE ATTIVITA’ ELETTRICA E FORTI RAFFICHE DI VENTO.

Data Pubblicazione: 01/12/2013
 
Basilicata, Anas: chiusi alcuni tratti di strade statali nelle province di Matera e Potenza

L’Anas comunica che, a causa delle forti precipitazioni che si stanno verificando nella regione, permangono le chiusure di alcuni tratti stradali mentre sono stati riaperti al traffico il tratto della strada statale 407 “Basentana” e il tratto della strada statale 7 Racc. precedentemente chiusi.

Sulle strade stradali interessate è presente personale dell’Anas, degli uomini delle Forze dell’ordine e della Protezione civile per ripristinare la normale viabilità nel più breve tempo possibile.

In particolare il tratto della strada statale 407 “Basentana” tra lo svincolo di Scalo Vaglio e lo svincolo di Scalo Brindisi, in provincia di Potenza è stato riaperto al traffico.

Sulla strada statale 7 Racc è stato riaperto al traffico il tratto all’altezza del km 560,000, in provincia di Matera.


Sulla strada statale 92 “Dell'appennino Meridionale” è chiuso in entrambe le direzioni, a causa della presenza di detriti e fango, il tratto all’altezza del bivio per Armento, al km 70,000.

Il traffico è deviato sulla viabilità locale.

A causa di un allagamento è chiuso in entrambe le direzioni il tratto della strada statale 401 “dell'Alto Ofanto e del Vulture”, dal km 14,700 al km 23,100.

Il traffico è deviato sulla viabilità locale.

Rimangono provvisoriamente chiusi per allagamento il tratto della strada statale 407 “Basentana” all’interno della galleria Alvaro, all’altezza del km 64,000 in provincia di Matera e il tratto compreso tra Salandra (km 54,000) e Ferrandina (km 57,000), in provincia di Matera, per la presenza di detriti e fango sul manto stradale.


Sulla strada statale 598 “di Fondo Valle d’Agri” è chiuso a causa di allagamenti il tratto tra il km 98,800 e il km 107,700 tra le province di Matera e Potenza.
Sulla strada statale 106 “Jonica” è chiuso in via precauzionale lo svincolo per la strada statale 653 all’altezza del km 420,400, mentre è chiusa per allagamento all’altezza del km 425,000, località Policoro in provincia di Matera, la strada complanare alla statale 106. Sempre in via precauzionale è chiuso il tratto della statale 106 all’altezza del km 430,000, in località Scanzano Jonico, in provincia di Matera.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Potenza, 1° dicembre 2013

Data Pubblicazione: 01/12/2013
 
Anas, Molise: SS16 chiusa tra km 552 e km 559,900 prov di Campobasso per esondazione torrente

Il tratto chiuso è compreso tra il km 552,000 e il km 559,900 (confine regionale). Il tratto stradale rimane chiuso a causa dell’esondazione di un torrente. Il traffico è deviato sull’adiacente Autostrada A14

Data Pubblicazione: 01/12/2013
 
Campania: dal 2 al 6 dicembre chiusure notturne della galleria "Parco della Reggia" sulla SS 700

L’Anas comunica che dal 2 al 6 dicembre 2013, saranno effettuate chiusure notturne, nella fascia oraria compresa tra le 21:30 e le 6:30, della galleria "Parco della Reggia" sulla strada statale 700 “Variante di Caserta”, tra gli svincoli di Caserta est e Caserta ovest.
Il provvedimento si rende necessario per consentire lavori di manutenzione ordinaria agli impianti tecnologici della galleria
Negli orari di chiusura del tratto i veicoli provenienti da Maddaloni saranno deviati lungo via Cappuccini con uscita obbligatoria a "Caserta-Ospedale", mentre i veicoli provenienti da Santa Maria Capua Vetere saranno deviati lungo via San Leucio con uscita obbligatoria allo svincolo di Caserta ovest. Per i mezzi pesanti si consigliano le uscite agli svincoli di Tredici-San Clemente e di Casagiove.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 30/11/2013
 
Calabria, Anas: apre al traffico un tratto di 10,5 km della nuova strada statale 106 “Jonica”

Reggio Calabria, 30 novembre 2013 - Apre al traffico un importante tratto di 10,5 km della nuova strada statale 106 “Jonica” (lotti 6, 7 e 8), tra Palizzi e Caulonia, compreso lo svincolo di Marina di Gioiosa Jonica, in provincia di Reggio Calabria.
“La nuova infrastruttura – ha affermato Pietro Ciucci – sostituisce la strada esistente caratterizzata da piattaforme limitate che, attraversando i centri urbani, non è più in grado di sopportare il crescente flusso veicolare, soprattutto di mezzi pesanti. L’intervento risulta strategico per il sistema viario jonico e di fondamentale importanza nella interconnessione con le tre infrastrutture di trasporto principali lungo la costa tirrenica, quali l’aeroporto di Lamezia Terme, l’aeroporto di Reggio Calabria e la nuova autostrada A3 “Salerno-Reggio Calabria”.
“L’opera – ha proseguito il Presidente dell’Anas – si inserisce nell’ambito del tronco funzionale della variante alla strada statale 106, della lunghezza di 73 km, che si sviluppa per intero nella provincia di Reggio Calabria e costituisce un collegamento veloce per il traffico di attraversamento che bypassa i comuni di Locri, Siderno e Marina di Gioiosa Jonica, collegandosi a nord con la variante esterna all’abitato di Marina di Gioiosa Ionica al km 107,800 e a sud con lo svincolo di Gerace. L’apertura al traffico contribuirà, quindi, ad elevare la fluidità dei traffici che attraversano la regione, contribuendo in maniera determinante all’auspicato sviluppo socio-economico e turistico del territorio”.
La nuova carreggiata è costituita da due corsie di 3,75 metri per ogni senso di marcia, affiancate da banchine pavimentate, per una larghezza complessiva della piattaforma stradale di 22 metri. Lungo il percorso si contano 12 gallerie e 8 viadotti.
L’infrastruttura che comprende il viadotto “Gallizzi” di circa 900 metri, che si innesta alla variante di Marina di Gioiosa in corso d’esecuzione, è inserita nel Piano degli interventi strategici di preminente interesse nazionale della Legge Obiettivo e ha richiesto un investimento di 383,7 milioni di euro finanziato in parte con fondi UE – “PON Trasporti 2000-2006”. L’opera è, inoltre, coerente con gli obiettivi del Piano Generale dei Trasporti nell’ambito del potenziamento dei collegamenti del sistema “Salerno-Reggio Calabria” e “Lecce-Taranto-Sibari-Reggio Calabria” e con quelli del Piano Regionale dei Trasporti, in cui la nuova strada statale 106 “Jonica” è considerata opera strategica per mobilità e trasporto merci, tale da individuare nuovi tracciati alternativi all’attuale sede stradale.
“Nella Regione Calabria – ha concluso Pietro Ciucci - l'Anas ha già realizzato l'adeguamento a quattro corsie di circa 15 km al confine con la Regione Basilicata, 5 km nei pressi di Crotone e circa 17 km del Megalotto 2, tra Simeri Crichi e Borgia, in provincia di Catanzaro, ai quali si aggiungo ulteriori 10,5 km per un totale di oltre 47 km di nuova 106 “Jonica”. Infine, sono in corso i lavori della variante della Marina di Gioiosa e di Roccella Jonica, con l’obiettivo di ultimarli entro il 2014”.
Per la restante parte della statale 106 “Jonica”, ricadente nel territorio della regione Calabria, è previsto l'adeguamento, anche esso a quattro corsie. L’integrazione della nuova “Jonica” con l'autostrada “Salerno-Reggio Calabria” sarà conseguita con la realizzazione di trasversali di collegamento, già in parte in corso di esecuzione come la “Trasversale delle Serre", la SS280 dei “Due Mari” e il megalotto 4 “Firmo-Sibari”.
L’apertura al traffico odierna era stata programmata per lo scorso 21 novembre, giornata di lutto nazionale per le vittime del maltempo che ha colpito la Sardegna, ed è stata rinviata senza cerimonia di taglio del nastro.

Data Pubblicazione: 30/11/2013
 
Bollettino della Protezione Civile per Domenica 1° Dicembre

" DAL MATTINO DI DOMANI, DOMENICA 1 DICEMBRE 2013, E PER LE SUCCESSIVE 24-36 ORE,

SI PREVEDONO VENTI DI BURRASCA, CON RINFORZI DI BURRASCA FORTI:

- ORIENTALI SU CALABRIA, BASILICATA, PUGLIA E CAMPANIA;

- NORD ORIENTALI SU FRIULI VENEZIA GIULIA, VENETO, EMILIA ROMAGNA, TOSCANA, MARCHE, UMBRIA, ABRUZZO, MOLISE E LAZIO;

- SETTENTRIONALI SU SARDEGNA E SICILIA.

SONO PREVISTE MAREGGIATE LUNGO LE COSTE ESPOSTE.



DAL MATTINO DI DOMANI, DOMENICA 1 DICEMBRE 2013, E PER LE SUCCESSIVE 24-36 ORE,

SI PREVEDONO PRECIPITAZIONI DIFFUSE E PERSISTENTE ANCHE A CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE, SUL MARCHE,ABRUZZO,MOLISE E CAMPANIA. I FENOMENI DARANNO LUOGO A ROVESCI DI FORTE INTENSITA’, FREQUENTE ATTIVITA’ ELETTRICA E FORTI RAFFICHE DI VENTO.



DAL POMERIGGIO DI DOMANI, DOMENICA 1 DICEMBRE 2013, E PER LE SUCCESSIVE 24-36 ORE,

SI PREVEDONO PRECIPITAZIONI DA SPARSE A DIFFUSE ANCHE A CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE, SULLA SARDEGNA, SPECIE SULLE ZONE ORIENTALI. I FENOMENI DARANNO LUOGO A ROVESCI DI FORTE INTENSITA’, FREQUENTE ATTIVITA’ ELETTRICA E FORTI RAFFICHE DI VENTO”

Data Pubblicazione: 30/11/2013
 
Sardegna, Anas: riaperto al traffico tratto la s.s. 389 in prov di Nuoro

L’Anas comunica che è stata riaperta al traffico la strada statale 389 “di Buddusò e del Correboi” tra il km 30,000 e il km 32,000 in provincia di Nuoro.



La chiusura era stata disposta giovedì 21 novembre a seguito del maltempo che ha colpito la regione.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.



Cagliari, 30 novembre 2013

Data Pubblicazione: 30/11/2013
 
Basilicata: riaperta a senso unico alternato la statale 18 “Tirrena Inferiore” nel comune di Maratea

L’Anas comunica che è stata riaperta al traffico, con l'istituzione di un senso unico alternato regolato da impianto semaforico, la strada statale 18 `Tirrena Inferiore`, al km 229,000, in località Cersuta nel comune di Maratea.
Il tratto stradale era stato chiuso lo scorso 25 novembre a causa di una caduta massi. Dopo le verifiche tecniche sul costone roccioso, l'Anas ha provveduto alle attività di disgaggio dei massi pericolanti e alla parzializzazione della sede stradale per consentire il completamento dei lavori di messa in sicurezza.
Fino al completo ripristino in sicurezza della circolazione in entrambe le direzioni, l'arteria potrebbe essere chiusa al traffico in caso di condizioni meteo particolarmente avverse
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 29/11/2013
 
Sa-Rc: dal 2 al 3 dicembre limitazioni al traffico sul tratto San Mango d'Aquino-Falerna

L’Anas comunica che dalle ore 10:30 di lunedì 2 dicembre alle ore 21:00 di martedì 3 dicembre 2013 sarà chiusa la carreggiata sud nel tratto compreso tra gli svincoli di San Mango d'Aquino e Falerna tra i km 298,200 e 303,700 dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, tra le province di Cosenza e Catanzaro e sarà istituito il doppio senso di circolazione sulla nuova carreggiata nord.
Il provvedimento è finalizzato alle attività di collaudo degli impianti nella nuova galleria "Timpa delle Vigne".
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il Numero Verde 800.290.092 dedicato all’autostrada A3 .

Data Pubblicazione: 29/11/2013
 
Lazio: chiusa la strada statale 17 tra Antrodoco e Rocca di Corno (Rieti) per caduta massi

L’Anas comunica che la strada statale 17 “dell'Appennino Abruzzese e Appulo Sannitico” è chiusa al traffico, dalla tarda serata di ieri, a seguito di una caduta massi avvenuta all’altezza del km 4.300, tra l'innesto con la strada statale 4 “Via Salaria”, ad Antrodoco, e la località Rocca di Corno, vicino al confine regionale con l’Abruzzo, in provincia di Rieti.



Come itinerario alternativo, è possibile proseguire sulla strada statale 4 “Via Salaria” fino a Posta e quindi procedere in direzione Montereale, per riprendere la statale 17 a Scoppito, in provincia di L’Aquila. Percorso inverso per chi proviene da l’Aquila.



Alternativamente, è possibile percorrere la strada regionale Salto Cicolana tra Rieti e l’autostrada A24.



Il personale dell’Anas è presente in loco per la gestione della viabilità e i tecnici dell’Anas si stanno recando sul posto per effettuare un sopralluogo.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.



Roma, 29 novembre 2013

Data Pubblicazione: 29/11/2013
 
L’Anas comunica che sarà chiuso, in orario notturno, il tratto della strada statale 340/dir 'Regina'

L’Anas comunica che sarà chiuso, in orario notturno, il tratto della strada statale 340/dir `Regina` compreso tra il km 10,150 e il km 13,850 nei territori comunali di Musso, Pianello del Lario, Cremia e Dongo, in provincia di Como, per consentire i lavori di manutenzione degli impianti tecnologici installati all`interno della galleria `Breva`.
Il provvedimento, comunicato preventivamente alla Prefettura, alla Provincia di Como e ai Comuni territorialmente interessati, sarà attivo secondo il seguente calendario: dalle ore 21.00 di lunedì 2 fino alle ore 5.00 di martedì 3 dicembre; dalle ore 21.00 di martedì 3 fino alle ore 5.00 di mercoledì 4 dicembre; dalle ore 21.00 di mercoledì 4 dicembre fino alle ore 5.00 di giovedì 5 dicembre e, infine, dalle ore 21.00 di giovedì 5 fino alle ore 5.00 di venerdì 6 dicembre 2013.
Durante la chiusura, il percorso alternativo sarà costituito dalla ex strada statale 340dir, all`interno dei comuni di Musso, Pianello del Lario, Cremia e Dongo, sia in direzione Como sia in direzione Sondrio.
Sempre sulla strada statale 340dir sarà chiuso il tratto compreso tra il km 0,0 e il km 2,2, nel territorio comunale di Menaggio (Como) per consentire interventi di manutenzione nella galleria ‘Loveno’ secondo il seguente calendario: dalle ore 21.00 di lunedì 9 alle ore 5.00 di martedì 10 dicembre; dalle ore 21.00 di martedì 10 alle ore 5.00 di mercoledì 11 dicembre; dalle ore 21.00 di mercoledì 11 alle ore 5.00 di giovedì 12 e, infine, dalle ore 21.00 di giovedì 12 alle ore 5 di venerdì 13 dicembre.
Infine, sulla statale 340 sarà chiuso, in orario notturno, il tratto compreso tra il km 30,150 e il km 32,720 nei territori comunali di Griante e di Menaggio (Como), per consentire interventi di manutenzione nella galleria ‘Crocetta’ dalle ore 21.00 di mercoledì 4 dicembre alle ore 5.00 di giovedì 5 dicembre.
I percorsi alternativi, indicati in loco mediante segnaletica provvisoria, si svilupperanno lungo la viabilità locale.

L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Milano, 29 dicembre 2013

Data Pubblicazione: 29/11/2013
 
Sicilia, Anas: Obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali su alcuni tratti della rete

L’Anas comunica che dal 16 dicembre 2013 al 16 marzo 2014, per tutti i veicoli a motore a esclusione dei ciclomotori a due ruote e dei motocicli sarà in vigore l’obbligo di catene a bordo o l’utilizzo di pneumatici invernali (da neve) su alcuni tratti dell’autostrada A19 “Palermo-Catania” e delle strade statali in gestione alla Direzione Regionale per la Sicilia maggiormente esposti al rischio di precipitazioni nevose o alla formazione di ghiaccio durante la stagione invernale. Nel dettaglio, i tratti interessati sono:

SS 116 “Randazzo-Capo d’Orlando” dal km 0,000 al km 45,000;
SS 117 “Centrale Sicula” dal km 8,000 al km 45,000 e dal km 48,500 al km 70,156;
SS 118 “Corleonese Agrigentina” dal km 39,000 al km 76,700;
SS 120 “Dell’Etna e delle Madonie” dal km 25,000 al km 210,000;
SS 121 “Catanese” da km 60 a km 83,745, da 170 a km 194,500 e da km 198 a km 204,400;
SS 122bis “Agrigentina” dal km 12,000 al km 15,335;
SS 185 “Di Sella Mandrazzi” dal km 5,000 al km 50,000;
SS 186 “Di Monreale” dal km 9,000 al 24,100;
SS 188 “Centro Occidentale Sicula” dal km 109,000 al km 159,600;
SS 188dir. C “Centro Occident. Sicula” dal km 0,000 22,250;
SS 189 “Della Valle del Platani” dal km 0,000 al km 10,000;
SS 192 “Della Valle del Dittaino” dal km 0,000 al km 11,350;
SS 284 “Occidentale Etnea” dal km 0,000 al km 29,450;
SS 286 “Di Castelbuono” dal km 15,000 al km 42,380;
SS 288 “Di Aidone” dal km 31,500 al km 51,900;
SS 289 “Di Cesarò” dal km 10,000 al km 52,350;
SS 290 “Di Alimena” dal km 0,000 al km 15,000 e dal 33,400 al km 47,520;
SS 561 “Pergusina” dal km 1,500 al km 10,500;
SS 575 “Di Troina” dal km 0,000 al km 27,500;
SS 624 “Palermo-Sciacca” dal km 10,000 al km 23,300;
SS 643 “Di Polizzi” dal km 0,000 al km 15,000;
SS 117 ter “Variante di Nicosia” dal km 0,000 al km 6,300.

Nello stesso periodo, l’obbligo di catene a bordo o l’utilizzo di pneumatici invernali (da neve) sarà in vigore, solo a seguito di esposizione, per avviso all’utenza, di apposita segnaletica verticale, lungo i seguenti tratti:

A19 Palermo-Catania” dal km 57,000 (Scillato) al km 130,000 (Mulinello);

SS 115 “Sud Occidentale Sicula” dal km 314,700 al km 334,500;
SS 124 “Siracusana” dal km 0,000 al km 90,900;
SS 194 “Ragusana” dal km 22,800 al km 96,500;
SS 287 “Di Noto” dal km 0,000 al km 14,100;
SS 417 “Di Caltagirone” dal km 0,000 al km 20,000;
SS 514 Di Chiaramonte” dal km 0,000 al km 40,350;
SS 683 “Licodia Eubea Libertinia” dal km 0,000 al km 13,600;


I comuni interessati dal provvedimento sono: Adrano, Agira, Aidone, Bronte, Buccheri, Buscemi, Calascibetta, Caltanissetta, Caltavuturo, Carlentini, Castellana Sicula, Castell’Umberto, Castiglione, Catania, Centuripe, Cesarò, Chiaramonte Gulfi, Comiso, Enna, Floresta, Fondachelli Fantina, Francavilla di Sicilia, Francofonte, Giarratana, Grammichele, Lentini, Leonforte, Linguaglossa, Maletto, Monterosso Almo, Nissoria, Noto, Novara di Sicilia, Palazzolo Acreide, Piazza Armerina, Piedimonte Etneo, Polizzi Generosa, Ragusa, Randazzo, Regalbuto, Resuttano, San Fratello, San Teodoro, Santa Caterina Villarmosa, Vittoria, Santa Domenica di Vittoria, Sant’Agata di Militello, Scillato, Sinagra, Solarino, Troina, Ucria, Valguarnera Caropepe, Villarosa, Vizzini.

L’ordinanza è emanata in attuazione delle norme che hanno modificato alcune disposizioni del Codice della Strada (art. 1 della Legge 29 luglio 2010, n° 120 “Disposizioni in materia di sicurezza stradale”).

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione ‘VAI Anas Plus’, disponibile gratuitamente in ‘App store’ e in ‘Play store’.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 29/11/2013
 
Sicilia, Anas: prosegue la messa in sicurezza del costone sulla SS 113 a Gioiosa Marea (ME)

L’Anas comunica che proseguono come da programma gli interventi di ripristino delle reti paramassi danneggiate in corrispondenza del costone roccioso al km 84,700 della strada statale 113 “Settentrionale Sicula” a Gioiosa Marea, in provincia di Messina, interessato, nella notte tra lunedì e martedì, da un evento di caduta massi.

Fino al termine delle lavorazioni di messa in sicurezza, che avrà luogo entro venerdì 6 dicembre, compatibilmente con le condizioni meteorologiche, la statale rimarrà interdetta al traffico veicolare, tra il km 83,900 e il km 85,800, con viabilità alternativa costituita dall’autostrada A20 “Messina-Palermo”, tra gli svincoli di Brolo e Patti.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 29/11/2013
 
A3: apre al traffico un nuovo tratto ammodernato di 1,3 km, in provincia di Reggio Calabria

L'Anas oggi ha avviato le operazioni di apertura al transito di un nuovo tratto ammodernato dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria della lunghezza di circa 1,3 km, dal km 429,815 al km 431,075, in provincia di Reggio Calabria, compreso tra l’imbocco nord della galleria ‘Piale’ e il viadotto ‘Immacolata’ incluso, che sarà disponibile a partire dalla giornata di domani, sabato 30 novembre 2013.
In particolare, si rende disponibile la nuova carreggiata Sud che si aggiunge alla carreggiata Nord già aperta al traffico, fino ad oggi a doppio senso di circolazione.
“L’apertura – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci –, sommata a quelle precedenti già effettuate nell’ambito del VI Macrolotto, garantirà piena funzionalità e sicurezza al tratto autostradale nel reggino, secondo i più moderni standard di progettazione, e contribuirà, in maniera significativa, ad un’ulteriore riduzione dei tempi di percorrenza di tutta l’autostrada da Salerno a Reggio Calabria e, in particolare, per i veicoli provenienti dall’area nord della Calabria e diretti verso Reggio Calabria e la Sicilia”.
“Il costo complessivo del nuovo tratto autostradale oggi aperto al transito – ha continuato Pietro Ciucci – è pari a 39 milioni di euro”.
L’opera fa parte dei lavori del VI Macrolotto, compreso tra lo svincolo di Scilla e lo svincolo di Campo Calabro, posto immediatamente a sud del V Macrolotto, già aperto totalmente al traffico in configurazione definitiva dallo scorso luglio e in via di ultimazione per quanto riguarda le opere complementari.
Sul VI macrolotto sono presenti 32 tra ponti e viadotti (per una lunghezza complessiva di 3 km), mentre le opere in sotterraneo sono costituite da 8 gallerie naturali per complessivi 7 km e 1 galleria artificiale (Scilla) di 155 metri.
Nell’ambito dei lavori, che interessano anche l’ammodernamento di quattro svincoli (Scilla, Santa Trada, Villa San Giovanni e Campo Calabro) sono in corso di realizzazione tutta una serie di opere secondarie quali cavalcavia, sottovia, tombini idraulici, opere di sostegno ed importanti opere idrauliche.
Per i tratti dismessi, invece, si sta intervenendo con opere di rinaturalizzazione per restituire le morfologie ambientali preesistenti alla realizzazione dell’autostrada, ad eccezione della vecchia sede Sud compresa tra gli svincoli di Scilla e Santa Trada dove si procederà all’adeguamento che la renderà fruibile come percorso alternativo alla strada statale 18 e della vecchia tratta Sud, compresa tra la galleria Piale e lo svincolo di Villa San Giovanni, denominata ‘terza Carreggiata per la Sicilia’, che avrà la funzione di corsia dedicata ai veicoli provenienti da Nord e diretti in Sicilia. Inoltre, sarà mantenuta l’area di servizio esistente di ‘Villa S. Giovanni Ovest’ per i veicoli provenienti da Salerno e diretti a Reggio Calabria e in Sicilia.
Il costo dell’investimento per l’intero macrolotto ammonta a oltre 634 milioni di euro di Fondi ex Legge Obiettivo e, in parte di Fondi FAS.
“Quello odierno – ha concluso il Presidente dell’Anas – è un ulteriore passo verso il completamento dei lavori in corso previsto per la fine dell’anno 2013”.

Data Pubblicazione: 29/11/2013
 
Lombardia, limitazioni alla circolazione sulle strade statali 394 “Verbano Orientale”, 45bis

L’Anas comunica da lunedì 2 dicembre 2013 saranno attive alcune limitazioni alla circolazione su alcuni tratti delle strade statali 36 “del lago di Como e dello Spluga”, 394 “Verbano Orientale” e 45bis “Gardesana Occidentale”.

In particolare in provincia di Sondrio, sulla strada statale 36 “del lago di Como e dello Spluga”, per consentire il collaudo del nuovo impalcato sul torrente Avero, sarà necessario chiudere al traffico il tratto compreso tra i km 126,500 e il km 126,800, nel comune di San Giacomo Filippo, da lunedì 2 fino a mercoledì 4 dicembre, tra le 8:30 e le 17:30, consentendo il transito pedonale tra le ore 12.00 e le ore 13.30.

In provincia di Varese, sulla strada statale 394 “del Verbano Orientale” sarà istituito, dalle ore 8,00 di lunedì 2 alle ore 15,00 di venerdì 6 dicembre, il senso unico alternato della circolazione nel tratto (100 metri) compreso tra il km 28,250 e il km 28,350 nel comune di Cassano Valcuvia per consentire l’esecuzione di un attraversamento idraulico sotterraneo nella zona.

In provincia di Brescia, sulla strada statale 45bis “Gardesana Occidentale” sarà chiusa la rampa in uscita per Campione Garda, al km 94,850, per i veicoli provenienti da Brescia, e la rampa di immissione alla SS45bis da Campione del Garda, al km 95,300 per i veicoli diretti a Riva del Garda (TN) dalle ore 8.00 di lunedì 2 dicembre fino al 4 aprile 2014. Il provvedimento si rende necessario per consentire gli interventi di messa in sicurezza con difese passive a protezione dell’abitato in località Campione di Garda nel comune di Tremosine.
L`Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Milano, 29 dicembre 2013

Data Pubblicazione: 29/11/2013
 
Grande Raccordo Anulare di Roma, Anas: ghiaccio tra Castel Giubileo e Flaminia

L`Anas comunica che sul Grande Raccordo Anulare di Roma, nel tratto compreso tra gli svincoli Castel Giubileo e Flaminia, si registrano difficoltá di transito a causa del ghiaccio, in entrambe le direzioni.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione in piena sicurezza per gli utenti.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 28/11/2013
 
Cultura: “Racconti on the road”, premiati i vincitori del primo certame letterario dell’Anas

Si è tenuta oggi a Roma la cerimonia di premiazione del certame letterario "Racconti on the road”, il primo concorso letterario per scrittori esordienti a tema svolto su Facebook (www.Facebook.com/raccontiontheroad).



Il concorso, organizzato dall'Anas con la collaborazione e il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO e della scuola di scrittura creativa "Le Officine del Racconto", ha avuto l’obiettivo di incoraggiare fra il grande pubblico l’interesse per l’infrastruttura strada, intesa come luogo di sviluppo della circolazione delle merci, delle persone e delle idee.



Alla cerimonia di presentazione erano presenti, fra gli altri, il Sottosegretario del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Rocco Girlanda; il Presidente dell’Anas, Pietro Ciucci; il Presidente della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, Giovanni Puglisi; il Direttore de “Le Officine del racconto”, Francesco Izzo; lo scrittore ed editorialista del “Corriere della Sera”, Pierluigi Battista.



Nel corso della cerimonia è stato presentato il volume “Racconti on the road” pubblicato da Ensemble, che raccoglie i 26 migliori racconti.





Per approfondire, leggi l'articolo su le Strade dell'Informazione: clicca qui

Data Pubblicazione: 28/11/2013
 
Bollettino della Protezione Civile per venerdì 29 novembre 2013

Dalle prime ore di domani, venerdì 29 novembre 2013, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni anche a carattere temporalesco sulla Sicilia e sulla Calabria, specie sui settori Ionici. I fenomeni potranno dare luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 28/11/2013
 
Umbria: riaperto lo svincolo di Collevalenza, sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45)



L'Anas comunica che è stato riaperto oggi al traffico lo svincolo di Collevalenza, al km 22,400 della strada statale 3bis “Tiberina” (E45). La chiusura della rampa in uscita per i veicoli in direzione Cesena si era resa necessaria lo scorso 3 settembre in seguito all’erosione del corpo stradale causata dal torrente Naia.


I lavori di ripristino hanno richiesto alcuni interventi propedeutici sull’alveo del fiume, di competenza della Provincia di Terni, eseguiti dal Consorzio di bonifica Tevere-Nera.

Data Pubblicazione: 28/11/2013
 
Basilicata: dal 29 novembre al 2 dicembre chiuso il Raccordo Sicignano-Potenza tra Tito e Picerno

L’Anas comunica che dalle ore 15:00 di domani, venerdì 29 novembre alle ore 6:00 di lunedì 2 dicembre 2013, sarà chiuso al traffico, in entrambe le direzioni, un tratto del raccordo autostradale Sicignano-Potenza, compreso tra gli svincoli di Tito e Picerno.
Il provvedimento, concordato con la Prefettura di Potenza, gli Enti locali e le Ferrovie dello Stato, si rende necessario per consentire le attività di demolizione del viadotto "Ponte" con l'ausilio di tre gru.
Nei giorni di chiusura i veicoli in direzione Potenza saranno deviati allo svincolo di Picerno, percorreranno la viabilità provinciale (ex statale 94) e rientranno allo svincolo di Tito. Percorso inverso per i veicoli in direzione Sicignano.
Il tratto sarà presidiato dalle squadre Anas e dalla Polizia stradale per limitare al massimo i disagi alla circolazione in entrambe le direzioni.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 28/11/2013
 
Sardegna: riaperta la statale 293 “di Giba” tra i km 8,700 e 8,800, in provincia del Medio Campidano

L’Anas comunica che è stata riaperta al traffico la strada statale 293 “di Giba” tra il km 8,700 e il km 8,800 in provincia del Medio Campidano.



La chiusura era stata disposta lunedì scorso 25 novembre a seguito del maltempo che ha colpito la regione.



L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.



Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.



Cagliari, 27 novembre 2013

Data Pubblicazione: 27/11/2013
 
Lombardia, Anas: riaperta la statale 36 tra Montespluga e il confine di Stato

L’Anas comunica che la strada statale ‘del Lago di Como e dello Spluga’ è stata riaperta al traffico in entrambe le direzioni, tra Montespluga e il Passo Dello Spluga/confine con la Svizzera, dopo che, lunedì scorso (25 novembre), il tratto era stato chiuso dal km 142,700 al km 147 a causa di una bufera di neve e del vento forte.

A seguito del miglioramento delle condizioni meteorologiche la strada è tornata transitabile in piena sicurezza.

L`Anas raccomanda agli automobilisti l`uso degli pneumatici da neve o le catene a bordo e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.

Milano, 27 novembre 2013

Data Pubblicazione: 27/11/2013
 
Lombardia, aggiudicato il bando per la realizzazione della variante di Morbegno 1° lotto II stralcio

L`Anas comunica che si è conclusa la gara di aggiudicazione per l’appalto della realizzazione della variante di Morbegno 1° lotto - II stralcio, dallo svincolo di Cosio allo svincolo del Tartano, lungo la strada statale 38 “dello Stelvio”, in provincia di Sondrio.
Ad aggiudicarsi la gara in via provvisoria per l’affidamento della progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori è risultato essere il raggruppamento temporaneo di imprese TECNIS SPA/COGIP INFRASTRUTTURE SPA/SINTEC SPA.
“Si tratta di un’infrastruttura attesa e richiesta dal territorio – ha affermato il Presidente dell’Anas, Pietro Ciucci – e quindi accolgo la notizia con soddisfazione per il nuovo passo avanti compiuto verso l’avvio dei lavori. L’infrastruttura rappresenta il by-pass di Morbegno e il naturale proseguimento del lotto già in corso di realizzazione”.

“La nuova strada statale 38 – ha continuato Pietro Ciucci – trae origine da un`esigenza improrogabile di potenziamento infrastrutturale dovuta ai crescenti volumi di traffico – sia turistici che di attraversamento – che interessano la Valtellina”.

L’opera prevede la realizzazione di una strada composta da due corsie, una per ogni senso di marcia, della larghezza di 3,75 metri e da due banchine di 1,50 metri. Il tracciato, ha inizio in prossimità dello svincolo di Cosio e si sviluppa alla sinistra orografica dell’Adda. Superata la confluenza tra i due fiumi valtellinesi prosegue in sotterraneo dapprima con la galleria `Selva Piana` e successivamente, dopo una stretta gola - con il viadotto `Tovate` e un tratto in rilevato -, rientra in tunnel (galleria `Paniga`) al termine del quale procede su un viadotto sul fiume Adda e su un successivo tratto di rilevato in corrispondenza dello svincolo finale del Tartano.

Il progetto definitivo della nuova opera è stato redatto dall’Anas sulla base dello studio preliminare della Provincia di Sondrio ed è finanziato dal Cipe con oltre 50 milioni di euro e dagli Enti territoriali coinvolti con 230 milioni di euro, per un investimento complessivo di oltre 280 milioni di euro.

Data Pubblicazione: 27/11/2013
 
Bollettino della Protezione Civile per il 28 novembre 2013

Dalle prime ore di domani, giovedì 28 novembre 2013, e per le successive 18-24 ore si prevedono precipitazioni anche a carattere temporalesco sulla Sicilia. I fenomeni potranno dare luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Data Pubblicazione: 27/11/2013
 
Anas, Liguria: apertura al traffico della variante della Spezia sulla statale “Nuova Aurelia”

Il 2 dicembre, alle ore 11.30, si terrà la cerimonia di apertura al traffico del completamento del II lotto della variante all’abitato della Spezia, che si svolgerà presso la galleria artificiale “Castelletti 1”, allo svincolo omonimo della strada statale 1 “Nuova Aurelia”, con immissione in via Fontevivo, in corrispondenza del centro commerciale “Le Terrazze”, nel Comune della Spezia.


Alla cerimonia saranno presenti il Presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, l’Assessore alle Infrastrutture della Regione Liguria, Raffaella Paita, il Commissario Straordinario della Provincia della Spezia, Marino Fiasella, il Sindaco del Comune della Spezia, Massimo Federici, il Capo Compartimento ANAS S.p.A. per la Liguria, Valter Bortolan, il Presidente ANAS S.p.A, Pietro Ciucci.

Data Pubblicazione: 27/11/2013
 
Sicilia, chiusa per caduta massi la statale 113 "Settentrionale sicula" a Gioiosa Marea

L`Anas comunica che la strada statale 113 "Settentrionale sicula", è provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni, al km 84,7, nel comune di Gioiosa Marea-Patti, per caduta massi.
Il traffico è deviato sull'autostrada A20 "Messina-Palermo".
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 26/11/2013
 
Campania: rallentamenti sulla SS 7 bis “Terra di Lavoro” per una voragine a Mugnano del Cardinale Av

L’Anas comunica che sulla strada statale 7 bis “Terra di Lavoro” si registrano rallentamenti a causa di una voragine al km 62,600 nel comune di Mugnano del Cardinale in provincia di Avellino.
Sul posto sono intervenute le squadre Anas e la Polizia Municipale per la gestione della viabilità e il ripristino in sicurezza della circolazione nel più breve tempo possibile.
Sul posto è stato istituito provvisoriamente un senso unico alternato.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 26/11/2013
 
Anas: precipitazioni nevose in corso sulle strade statali in Umbria e nelle Marche

L'Anas comunica che, a causa delle intense precipitazioni nevose in corso, il traffico sulla strada statale 77 “della Val di Chienti” (direttrice Foligno-Civitanova Marche) è provvisoriamente bloccato sul versante marchigiano in prossimità del confine umbro, tra Colfiorito e Muccia (MC), dove alcuni mezzi pesanti non dotati di catene si sono intraversati sul piano viabile.


Sulla strada statale 685 “delle Tre Valli Umbre” e sulla strada statale 4 “Salaria” il traffico è tornato regolare. Il transito è consentito in corrispondenza del valico solo ai mezzi regolarmente dotati di pneumatici invernali o catene da neve. Si segnalano possibili rallentamenti per mezzi sgombraneve in azione.



Traffico sbloccato sulla strada statale 76 “della Val d’Esino” (direttrice Perugia-Ancona), in corrispondenza del confine umbro-marchigiano, tra Fossato di Vico (PG) e Cancelli, nel comune di Fabriano (AN), dove si erano verificati rallentamenti a causa di alcuni mezzi pesanti non dotati di catene che si erano intraversati sul piano viabile.


Precipitazioni nevose sono in corso sugli altri tratti appenninici delle strade statali in Umbria e nelle Marche, al momento senza particolari disagi alla circolazione. Sono possibili rallentamenti per mezzi sgombraneve e spargisale in azione.

Anas ricorda che in caso di condizioni meteorologiche caratterizzate da precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio vige l’obbligo di pneumatici invernali o catene da neve a bordo.

Data Pubblicazione: 26/11/2013
 
Campania: dal 2 al 6 dicembre limitazioni al traffico sulla SS 163 “Amalfitana”

L’Anas comunica che da lunedì 2 a venerdì 6 dicembre 2013, nelle fasce orarie comprese tra le 9.00 e le 13.00 e tra le 14.00 e le 17.00 saranno effettuate, in entrambe le direzioni, interruzioni temporanee, della durata massima di 15 minuti, sulla strada statale 163 “Amalfitana”, tra i km 10,000 e 11,400, nel comune di Positano, in provincia di Salerno.
Il provvedimento si rende necessario per consentire al personale dell'Autorità di Bacino Regionale Campania Sud ed interregionale del Bacino idrografico del fiume Sele di eseguire rilievi geologici-strutturali dei costoni rocciosi sovrastanti la statale Amalfitana.
Nei giorni delle limitazioni al transito sarà presente sul tratto il personale Anas per la gestione della viabilità
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Data Pubblicazione: 26/11/2013
 
Campania: dal 27 novembre al 5 dicembre senso unico alternato sulla SS 700 "Parco della Reggia"

L’Anas comunica che da domani, mercoledì 27 novembre, a giovedì 5 dicembre 2013, esclusi i giorni festivi e prefestivi, nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 21,00 e le 7,00 del giorno successivo, sarà istituito un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico, nella galleria “Santa Lucia” al km 6,000 della strada statale 700 “Parco della Reggia”, nel comune di Caserta.
Il provvedimento si rende necessario per consentire interventi di manutenzione ordinaria, in particolare lavori di ripristino agli impianti di illuminazione della galleria.
Sul tratto viene istituito il divieto di sorpasso e il limite massimo di velocità di 40 km/h per tutti gli autoveicoli.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 26/11/2013
 
Lombardia, Anas: chiuse per una notte le gallerie Lovere e Costa Volpino, lungo la SS42

L’Anas comunica che, per consentire lavori di manutenzione sugli impianti tecnologici installati all’interno delle gallerie Lovere e Costa Volpino, situate lungo la strada statale 42 ‘del Tonale e della Mendola’, in provincia di Bergamo, si rende necessaria la chiusura, per una notte, del tratto di statale compreso tra il km 59,500 (svincolo di Lovere) e il km 65,900 (Costa Volpino - Rogno nord), tra le ore 21.00 di giovedì 28 novembre e le ore 5.00 di venerdì 29 novembre 2013.
I percorsi alternativi (considerata l’ordinanza del Comune di Lovere che vieta il traffico all’interno del perimetro urbano agli autocarri aventi massa superiore a pieno carico a 6,5 tonnellate) si articoleranno attraverso la viabilità locale e provinciale, indicata in loco tramite la opportuna segnaletica provvisoria, secondo le seguenti modalità: per i veicoli con massa a pieno carico inferiore a 6,5 tonnellate che percorrono la SS42 in direzione nord (Bergamo-Edolo), l`uscita obbligatoria sarà al km 59,500 (svincolo di Lovere), mentre i veicoli provenienti da sud (Edolo-Bergamo) dovranno lasciare la SS42 al km 65,900 (svincolo di Costa Volpino); i veicoli con massa superiore alle 6,5 tonnellate dovranno seguire il percorso alternativo costituito dalle strade provinciali ex SS510, XI, XII, ex SS469 e 91, con uscita obbligatoria al km 35,500 (San Paolo D’Argon) per i veicoli che percorrono la SS42 in direzione nord (Bergamo-Edolo), mentre per i veicoli che percorrono la SS42 in direzione sud l’uscita obbligatoria è al km 67,500 (svincolo di Brescia Pisogne Iseo).
La chiusura notturna è stata preventivamente comunicata alla Prefettura di Bergamo e agli Enti comunali territorialmente interessati.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas.
Milano, 26 novembre 2013

Data Pubblicazione: 26/11/2013
 
Molise, Anas: provvisoriamente chiusa la strada statale 652 “di Fondo Valle Sangro”

L`Anas comunica che la strada statale 652 “di Fondo Valle Sangro” è chiusa provvisoriamente in direzione nord al km 23,000 in località Castel del Giudice, provincia di Isernia, a causa di una forte nevicata tra Ateleta (km 28,8) e Passo Cavalli (km 18). Interrotta anche la SP88 a causa di mezzi pesanti di traverso.
Per raggiungere Vasto si consiglia di percorrere la strada statale 650 “di Fondo Valle Trigno”.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 26/11/2013
 
Bollettino della Protezione Civile per il 26 e il 27 novembre 3013

Dal pomeriggio/sera di oggi, martedì 26 novembre 2013, e per le successive 24-30 ore, si prevede:


- il persistere di nevicate su Emilia Romagna orientale, Marche, Umbria orientale, Abruzzo, Molise e Puglia centro settentrionale con quota neve al di sopra dei 0-200 metri e apporti al suolo generalmente moderati, fino a localmente elevati a quote superiori;


- nevicate sui settori orientali di Lazio e Campania e sulla Basilicata con quota neve al di sopra dei 300-500 metri e apporti al suolo generalmente deboli.

Data Pubblicazione: 26/11/2013
 
Sardegna: riaperta la strada statale 126 tra il km 109,200 e il km 111,000, in provincia di Oristano

L’Anas comunica che è stata riaperta al traffico la strada statale 126 “Sud Occidentale Sarda” tra il km 109,200 e il km 111,000, in provincia di Oristano.



La chiusura era stata disposta giovedì scorso 21 novembre per consentire le verifiche tecniche sulla struttura del ponte sul Rio Mogoro, a seguito del maltempo che ha colpito la regione.


L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.


Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Cagliari, 26 novembre 2013

Data Pubblicazione: 26/11/2013
 
Galleria del Colle di Tenda, Anas: in Francia limitazioni sul proseguimento francese della SS20a

A causa di una frana in Francia, tra le località di San Dalmazzo di Tenda e Tenda (circa 10 Km dopo l’attraversamento della galleria internazionale), è istituito il senso unico alternato sulla RD 6204, proseguimento francese della statale 20 “del Colle di Tenda”.
La strada statale 20 è regolarmente percorribile fino al Confine di Stato.

Data Pubblicazione: 25/11/2013
 
Abruzzo: prorogata la chiusura della bretella di raccordo tra la SS80 Racc. e la SS80

L’Anas comunica che è stata prorogata fino alle ore 24:00 di venerdì prossimo, 29 novembre, la chiusura al traffico della bretella di raccordo tra la rampa di uscita dello svincolo di Bellante, al km 8,900 della strada statale 80 Racc. “di Teramo”, e la strada statale 80 “del Gran Sasso d’Italia”, in provincia di Teramo.


Il provvedimento si è reso necessario per consentire l’ultimazione dei lavori di ripristino del piano viabile all’altezza del viadotto “Tordino”, a seguito di un cedimento dovuto al maltempo.


L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.


Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.



L’Aquila, 25 novembre 2013

Data Pubblicazione: 25/11/2013
 
Lombardia, Anas: provvisoriamente chiusa la statale 36 per una bufera di neve

L`Anas comunica che la strada statale “del Lago di Como e dello Spluga” è provvisoriamente chiusa dal km 142,700 al km 147, a causa di una bufera di neve e vento forte tra Montespluga (km 142,9) e il Passo Dello Spluga/confine con la Svizzera (km 146,8), in entrambe le direzioni.
Il personale dell’Anas è presente sul posto per ripristinare la circolazione il prima possibile, in piena sicurezza per gli utenti.
L’Anas raccomanda agli automobilisti l’uso degli pneumatici da neve o le catene a bordo e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.
Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 25/11/2013
 
Calabria: dal 26 novembre 2013 al 24 febbraio 2014 limitazioni sulla SS 109 "della Piccola Sila"

L’Anas comunica che da domani 26 novembre 2013 fino al 24 febbraio 2014 sarà istituito un senso unico alternato su un tratto della strada statale 109 "della piccola Sila", tra il km 77,400 e 77,530, nei comuni di Sorbo San Basile, Albi, Taverna e Fossato Serralta, in provincia di Catanzaro.
Il provvedimento si rende necessario, a seguito delle intense precipitazioni atmosferiche dei giorni scorsi, per consentire lavori di manutenzione e di ripristino della sede stradale, in particolare per il dissesto di alcuni tratti di parapetti presenti sul ponte ad arco "Alli".
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Data Pubblicazione: 25/11/2013
 
Sardegna: chiuso un tratto della strada statale 293 “di Giba” in provincia del Medio Campidano

L’Anas comunica che è stato provvisoriamente chiuso al traffico in entrambi i sensi di marcia un tratto della strada statale 293 “di Giba” dal km 6,600 nei pressi di Samassi, e fino al km 16,900 (bivio di Villacidro), in provincia del Medio Campidano.


La chiusura è stata disposta a causa di un possibile danno alla struttura del ponte causato dal maltempo dei giorni scorsi. Sul posto é presente il personale dell'Anas per gli accertamenti del caso.


Il traffico è deviato sulle strade statali 196 dir, al km 6,900 e al km 16,900 sulla strada statale 196.


L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.


Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.


Cagliari, 25 novembre 2013

Data Pubblicazione: 25/11/2013
 
Le attività delle Istituzioni per la settimana in corso