• banner_il_Paese nel_cuore

Tu sei qui

Anas per il sociale

Come arterie di un organismo vivente, così le strade sono continuamente percorse da persone che si spostano lungo le loro direttive. Un movimento che non conosce sosta e che consente il continuo e vivo scambio di esperienze e opportunità.

Una connessione – resa possibile dalla nervatura viva delle nostre strade – che garantisce e amplia le opportunità economiche di un territorio, permettendo lo sviluppo di attività imprenditoriali locali, come l’impulso al turismo e l’indotto che ne deriva, rendendo accessibili le bellezze di luoghi unici al mondo.

Per godere della dimensione del viaggio, qualunque ne sia la motivazione, è necessario poterlo fare in sicurezza e nella situazione più confortevole possibile.

A2-Galleria_Colloreto

Per questo il nostro impegno è costante e attento per garantire la viabilità e la sicurezza negli oltre 26 mila chilometri di strade statali e autostrade, che si snodano lungo un territorio dalla morfologia complessa e multiforme, che comporta, per esempio, la manutenzione di ben 1.800 gallerie (fornici).

L’obiettivo, in linea con le istituzioni nazionali ed europee, è quello di ridurre il tasso di incidenti e di mortalità sulle strade. Un obiettivo per il quale abbiamo elaborato procedure e sistemi per la gestione della viabilità e per rendere la nostra rete sempre più sicura attraverso un piano strutturato di manutenzione straordinaria e soluzione tecnologiche innovative.

Il piano di attività di Anas per la sicurezza prevede:

  • presidio delle strade e interventi per la viabilità;
  • opere di manutenzione e di messa in sicurezza;
  • attenzione all’informazione e alla segnaletica;
  • monitoraggio costante dell’intera rete attraverso soluzioni tecnologiche (telecamere e sistemi di videosorveglianza, sistemi di rilevamento dei volumi del traffico, stazioni meteo e pannelli a messaggio variabile);
  • interventi di emergenza in collaborazione con il Dipartimento della Protezione civile nazionale.

anas_squadra

Per poter gestire con efficienza tutti gli aspetti legati alla viabilità e monitoraggio delle strade, abbiamo inoltre elaborato procedure e sistemi per instaurare un dialogo continuo e diretto non solo con chi viaggia ma anche con le diverse istituzioni e organizzazioni a livello nazionale e locale.

Una ricerca di dialogo con chi viaggia sulle strade che si è tradotta anche nella realizzazione di campagne informative sulla sicurezza, per promuovere una cultura della corretta mobilità stradale: i comportamenti scorretti di chi è alla guida sono spesso infatti la causa di incidenti e sinistri.

Perché in fondo la strada è uno spazio condiviso, dove si incrociano persone e storie: per renderla sicura serve l’impegno di tutti.