Tu sei qui

Calabria, Anas: al via i primi interventi per la ricostruzione del muro ubicato sulla strada statale 106 “Jonica”, nel territorio comunale di Bova Marina in provincia di Reggio Calabria

Calabria, Catanzaro,

Calabria, Anas: al via i primi interventi per la ricostruzione del muro ubicato sulla strada statale 106 “Jonica”, nel territorio comunale di Bova Marina in provincia di Reggio Calabria

Anas comunica che hanno avuto inizio i primi interventi per la ricostruzione del muro ubicato sulla strada statale 106 ‘Jonica’ al km 44,050 nel territorio comunale di Bova Marina, crollato lo scorso febbraio a  seguito degli eventi alluvionali abbattutisi  sulla provincia di Reggio Calabria a partire dal 23 gennaio 2017  e che hanno  provocato un dissesto idrogeologico dei terreni sovrastanti la carreggiata stradale nel tratto compreso tra il km 44,000 e il km 44,100, causando nel tempo un progressivo decadimento strutturale, tale da compromettere definitivamente la stabilità.

Nel dettaglio, sono cominciate le attività di cantierizzazione dei lavori del primo stralcio , che saranno realizzati dall’Impresa ITERGA COSTRUZIONI GENERALI S.p.A. con sede a NAPOLI e  consisteranno, tra gli altri,  nella demolizione della rimanente parte d’opera del muro di sostegno, nella realizzazione di una paratia e  consolidamento del muro antistante la galleria “Mesofugna”, nella ricostruzione delle opere idrauliche nel tratto della strada statale 106 tra il km 43,000 e il km 44,500 e nel rifacimento della pavimentazione danneggiata nel tratto compreso tra il km 43,800 e il km 44200. I lavori avranno una durata complessiva di 160 giorni.

Sono di prossimo avvio i lavori del secondo stralcio che saranno realizzati dall’Impresa CONSORZIO STABILE AGORAA SRL con sede ad ACIREALE (CT) e riguarderanno il risanamento corticale delle gallerie Dosio e Mesofugna, la  rimozione degli attuali dispositivi di ritenuta in new jersey , l’installazione di nuove barriere di sicurezza stradali e il   rifacimento della pavimentazione fortemente usurata nel tratto compreso tra il km 42,900 e il km 43,800. Per tali lavori si è  già proceduto alla cantierizzazione e alla fornitura della barriere.

La durata di queste attività è stimata in 210 giorni.