Vai direttamente al contenuto saltando i menu di navigazione

Menu di navigazione 1

Percorso corrente nel sito

Menu di navigazione 2

Menu di navigazione 3

S.G.C. Grosseto - Fano (E78)

Pagina: 1/5 Prima pagina Pagina avanti

Sezione aggiornata ad agosto 2014


Miniatura cartina E78 Cartografia T.C.I.

L'Itinerario E78 Grosseto - Fano

L'itinerario E78 costituisce uno dei più importanti collegamenti trasversali tra i corridoi longitudinali tirrenico ed adriatico. L’idea di tale collegamento nasce verso la fine degli anni ’60; a tale periodo, risalgono alcuni dei progetti di massima redatti per la realizzazione dell'intervento.

Il tracciato, che ha origine sulla Via Aurelia all’altezza di Grosseto, si conclude sull’Autostrada Adriatica A14, in corrispondenza del casello di Fano, nelle Marche.

Lungo il suo tracciato, la E78 collega le città di Siena ed Arezzo in Toscana, Urbino e Fano nelle Marche ed interseca la E45 e la fondovalle del Metauro in provincia di Pesaro ed Urbino. La lunghezza complessiva del collegamento è di circa 270 km, di cui circa il 65% in Toscana, il 30% nelle Marche ed il 5% in Umbria.



Lo stato di attuazione dell’intervento rilevato al mese di giugno 2014 è il seguente:

  • 127 km ultimati ed in esercizio;
  • 12 km in un unico maxi lotto (lotti 5, 6, 7 e 8) per un importo di 233,70 M€: appalto integrato consegnato ad aprile 2013;
  • 52 km suddivisi in 9 lotti per un importo di circa 2.320 M€ (da finanziare): terminata la progettazione, sono stati trasmessi al CIPE per l’approvazione ed il relativo finanziamento;
  • 79 km suddivisi in 6 lotti per un importo di circa 2.045 M€: attualmente in fase di progettazione.

L’8 maggio 2014 a Roma, presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi e del Vice Ministro Riccardo Nencini, il Presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca, il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, l’Assessore della Regione Umbria Silvano Rometti, ed il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci hanno sottoscritto l’impegno a procedere alla costituzione della società di progetto Centralia Spa-Corridoio Centro Italia che avrà come obiettivo consentire l’ultimazione e l’ammodernamento dell’itinerario E78 Grosseto Fano.


Documenti Utili

Anas S.p.A. - Società con Socio Unico - P.I. 02133681003